Jump to content

Opinioni su come appendere le proprie stampe in casa


Leo

Recommended Posts

  • Nikonlander Veterano

Ciao a tutti, causa di forze maggiori dovute ai mille mini-traslochi che stiamo facendo ultimamente… Mi si è rotta la stampante (amatoriale) che avevo! Motivo per cui già che deve essere sostituita l’ho presa più seria. Ma non è questo l’argomento di questo post.

Già da prima avevo questo tarlo, ma ora con la nuova stampante ho deciso di fare il passo e iniziare a stampare anche su formati più grandi e sopratutto su carte migliori. Ma non è neanche questo il mio dubbio.

La domanda è: una volta che con la stampante ho fatto quello che dovevo per tirare fuori una bella stampa, una volta che è impressa su una carta eccezionale ecc. ecc. … come lo espongo in casa? Finora è bastato una cornice da pochi euro con il vetro davanti, perché tanto la foto era stampata massimo su A4 glossy senza particolari velleità. Ma se ora voglio stampare su carta magari anche fineart o comunque opache e magari testurizzate, mica poi posso rovinare tutto mettendo davanti un vetro, forse neanche di vetro vero visto il costo complessivo della cornice. O no?

Voi come fate??

Ho fatto già un pò di ricerca, ho trovato diverse idee.

  1. Cornice basic, tipo le mie, ma senza vetro
  2. Cornice come si vuole, ma con passe-partout che tengono la foto ferma, e creano un bordone esagerato (in molti caso volutamente esagerato)
  3. Foglio attaccato direttamente a muro con scotch (più o meno evoluto), ovviamente sul retro del foglio per non rovinare la stampa
  4. Cornice - quadro monolitico, sul cui pannello (a vista) viene attaccata la foto con i metodi più disparati (da colla poco adesiva, a biadesivo, scotch ad anello ecc ecc)
  5. Pannello di diversi materiali (MDF, Forex, Diblond) con la foto incollata (permanentemente o temporaneamente)

Ma a parte la ricerca delle possibili soluzioni, mi interessa soprattutto la vostra esperienza e come avete deciso di mettere “in mostra” le vostre fotografie!

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano

Io ho optato per stampa incollata su forex. Buon compromesso fra praticità e qualità.

(il gatto a colori non è su forex ;) ).

273023496_10223582526544015_8229661165297907348_n.thumb.jpg.e4e1baa82f8e5abcd0183e218f47684c.jpg

  • Like 5
  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

Nella mia piccola esperienza soluzione 5 (forex) anche spesso con bordatura, il tutto però in laboratorio.

il risultato è gradevole e non impegnativo (massicciò essendo senza cornice) leggero facile da appendere e spostare; ovviamente  la foto non è protetta ma appesa non è un gran problema

Link to comment
Share on other sites

  • Administrator

Io quelle "belle" in 60x90 le ho montate su Dibond.
Tante altre le ho in cornice con vetro (vero) del Leroy Merlin, fino al 100x75.
Alcune in 100x75 le ho in cornice senza vetro.

Ne ho poche col Forex, ma di quello spesso e con il telaio dietro, per evitare che con il calore e l'umidità si incurvino (ma sono sempre grandi).
Tutte le A3+ sono sotto vetro in cornice (sempre Leroy Merlin).

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano

Dipende dal luogo della casa, ma principalmente vado di soluzioni 1, 2 e 3.

Di forex ne ho uno solo, in cucina, ma si è incurvato un poco.

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

Io stampo su Baryta in A2 e metto su Kfix adesivo da 1 cm. 
Uso inoltre un nastro bordatore per il pannello che la rende più elegante. 
 

 

9EA6E078-CC82-425C-A6FD-F59F6CB381D7.jpeg

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander
4 minuti fa, Massimo Vignoli ha scritto:

Per me è proprio una costante!

Bello! 
2 domande:
1) come rifili il kfix? io tempo fa ho scelto il forex perchè facile da tagliare. 
2) è stampata con bordo o hai messo il passepartout?

1)Nel caso devo rifilare con taglierina anche se normalmente compro a misura.  Comunque è facile da tagliare, è un kmount già adesivato. 
2) È stampato con bordo. 
 

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

Dovrei fare un video 😂😂😂

comunque la tua procedura non è sbagliata ma solitamente si fa al contrario: si stampa più grande e si rifila la carta e non il pannello….molto più semplice. 

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander
53 minuti fa, Massimo Vignoli ha scritto:

Teoricamente, ma se stampi A2 su carta A2 e pannello A2....

Si se vuoi essere preciso,  ma se sbagli nella fase in cui incolli o ritagli tutto o butti via tutto. Ma solitamente si prende un pannello più piccolo di un cm o anche meno e poi ritagli la carta.  

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

Comunque dipende dal formato e da dove vanno appese. 
Se ad esempio devo stampare grande mi piace la stampa su tela es 50x70, se vanno in un ambiente elegante meglio la cornice. 
Il formato poi dipende inoltre dallo spazio in cui vanno messe, se si ha una parete grande e spoglia non si possono di certo stampare degli a4. 
 

Edited by Antonio Biggio
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano

Beh ragazzi, molto interessante! Quindi vedo che la maggior parte usa Forex e Antonio mi ha fatto scoprire un sistema che mi era sconosciuto :367023_smaaackkk:

A questo punto mi domando: quali lati negativi o positivi vedete nel vostro metodo prediletto? Ad esempio, da quello che ho capito il Forex potrebbe incurvarsi, se troppo sottile o (penso, forse) con l'umidità?

Link to comment
Share on other sites

  • Administrator
1 ora fa, Leo ha scritto:

Beh ragazzi, molto interessante! Quindi vedo che la maggior parte usa Forex e Antonio mi ha fatto scoprire un sistema che mi era sconosciuto :367023_smaaackkk:

A questo punto mi domando: quali lati negativi o positivi vedete nel vostro metodo prediletto? Ad esempio, da quello che ho capito il Forex potrebbe incurvarsi, se troppo sottile o (penso, forse) con l'umidità?

al di sotto di un cm non ti consiglio di andare mai: come ti montano la stampa è già incurvata.

Per sbaglio me ne hanno montata una panoramica da 140x30 sul forex da 0,5 e per evitare di fare discussioni, l'ho incollata sulla preesistente lastra da 10mm, della stessa misura

Link to comment
Share on other sites

  • Administrator

Il Forex di base é concepito come media economico per esposizioni temporanee 'usa e getta' (stand, fiere, mostre, gallerie).

Per durare richiede un'intelaiatura che lo renda rigido.

Link to comment
Share on other sites

  • Administrator

Nemmeno le mie sono incurvate. Ma sono composte da due pannelli, uno con la fotografia incollata sopra e una sotto, di più elevato spessore, che irrigidisce il tutto.

Ma ho visto pannelli lasciati in magazzino che hanno i riccioli agli angoli.

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano
Il 4/1/2023 at 19:43, Antonio Biggio ha scritto:

Dovrei fare un video 😂😂😂

comunque la tua procedura non è sbagliata ma solitamente si fa al contrario: si stampa più grande e si rifila la carta e non il pannello….molto più semplice. 

Antonio, un tuo video qui sarebbe proprio interessante, in linea con il fatto che su Nikonland si parla e si consiglia non per sentito dire ma per esperienza provata.

Nel frattempo, se vuoi segnalarci qualcosa di valido visto su Youtube, fai pure... ;)

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano

Io ho stampato seriamente solo due fotografie.

Il soggetto è Dora, quindi avevo voluto fare le cose per bene. Della stampa se n'era occupato Michele di Slowprint, e per le cornici mi sono affidato a un corniciaio qui ha Lecco. 
Le foto sono in b/n, e il corniciaio aveva campionato un grigio scuro dalle foto per laccare il legno delle cornici con la stessa tonalità.

Il risultato è ottimo, ma non e una cosa fattibile per tutte le foto, per i costi.

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander
2 ore fa, Pedrito ha scritto:

Antonio, un tuo video qui sarebbe proprio interessante, in linea con il fatto che su Nikonland si parla e si consiglia non per sentito dire ma per esperienza provata.

Nel frattempo, se vuoi segnalarci qualcosa di valido visto su Youtube, fai pure... ;)

un video? Non so neanche come azionarlo nella macchina fotografica, anzi lo toglierei proprio come funzione 😂
metto due video di un fotografo dal quale ho imparato ed ho preso anche ebook sulla stampa, se interessa ne ha fatto anche un’altro per incorniciare (secondo video).  È fatto bene, poi ovviamente ognuno usa gli atrezzi più opportuni o che ha (io ad esempio uso un rullo in gomma e non come fa lui nel video, e come peso uso un sottovaso in vetro 😂) ma la tecnica è quella. 

 

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano

La stampa e la sua presentazione sono parte integrante dell’opera.

Se lo scopo e mostrare le foto.. va bene il forex (che si incurva) va meglio i dbond che si usa anche nelle esposizioni d’arte.

Nessuna distrazione, solo foto.

Se invece si vuole incorniciare, si apre un mondo.

Tra le cassette americane con o senza sbalzo alla classica cornice da galleria con o senza passe partout.

Si trovano siti che le fanno su misura e spediscono, la differenza tra quelle pre assemblate sta nella precisione delle giunzioni che fanno la differenza tra un aspetto economico o professionale.

La cornice, va scelta in base alla foto e l’ambiente, è una scelta non banale ma che può dare un valore aggiunto alla foto rispetto al dbond.

Tuttavia sconsiglio sempre cose barocche che si portano via l’attenzione, anche se coerenti con l’arredamento.

Non parliamo di dipinti ma di foto.

Per la carta bisognerebbe aprire un discorso a parte.

Io uso sempre fine art senza vetro, in base a soggetto e foto, dalla smooth alla photo rag baritata.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...