Jump to content

All Activity

This stream auto-updates

  1. Today
  2. In tal caso...collegati subito dopo la mezzanotte: anche per il 19 solamente trenta pezzi a disposizione
  3. Yesterday
  4. sui dati EXIF trovate indicato come valore di focale 75mm perchè nella selezione delle focali disponibili sul Megadap MTZ-11, adattatore autofocus, non è disponibile la focale di 58mm, tipica di realizzazioni Zeiss e non Leica style (come il Megadap) I dati di esposizione sono quelli reali
  5. Direttamente dalla Germania dell'epoca in cui mia mamma soffiava sulla candelina del suo primo compleanno, un obiettivo dal celebre schema a doppio Gauss, barbaramente reso autofocus con un adattatore cinese del 2021 sulla mia Z6, mirrorless a telemetro del nuovo corso Nikon
  6. mi vien da fare questa considerazione: la Coolpix 5000 per dimensioni era abbastanza vicina alla Z50 con il 16/50, ma che differenza...quanto corre l'evoluzione
  7. esatto, se non ricordo male si chiama Pertuso...ora è ancora così o è stato costruito un nuovo porto più gtande? ricordo il trasbordo dal traghetto a una barchetta...
  8. Io ho iniziato con la Fujifilm Finepix s5000 nel 2004 per passare alle D70 nel 2006... Il seguito poi è stato D300, D700 e ora D750. Nel futuro chissà... mi piacerebbe passare a mirrorless... ovviamente Nikon; ma per ora mi "accontento"
  9. vediamo se Max o altri riconoscono questo piccolissimo porto...
  10. tornando all'argomento, la prima digitale...la Coolpix 5000, qualcuno l'ha avuta? la cosa più fastidiosa era una certa lentezza, sopratutto odiavo lo zoom elettrico, posto qualche foto fatta col quella compatta...
  11. Pure le mie, blu a strisce gialle! Cosa mi avete fatto ricordare!
  12. http://www.ciccioshoes.it/it/ Ecco chi faceva le scarpe a tutti i piloti
  13. Io ricordo la puzza che sprigionavano, chiunque le portasse. Levarsele alla sera era operazione NBC Un'icona...a modo loro
  14. A questo punto sono curioso per la proposta del 19 aprile....visto mai un 70-200 Z col 30% di sconto
  15. Infatti sono volate subito via tutte, a quanto ci dicono. Anzi, ne volevano ancora
  16. Mecap, le mie primissime scarpe per fare sport , grazie alle quali negli anni 70 potei finalmente fare a meno delle più note e pubblicizzate Superga, ma le cui suole dure e basse mi provocavano fastidiose tendiniti! Ok, non erano bellissime (le mie erano blu con le strisce gialle) ma quanto erano comode, e poi ci correvo come il vento... Non ricordavo che sponsorizzavano il grande Gilles.
  17. tutto giusto...e purtroppo non è possibile utilizzare le nuove ottiche più performanti sui corpi reflex, visto il tiraggio.
  1. Load more activity
×
×
  • Create New...