Jump to content

M&M

Administrator
  • Content Count

    20,781
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    454

M&M last won the day on October 29

M&M had the most liked content!

Community Reputation

4,728 Excellent

7 Followers

About M&M

  • Rank
    Master of the melon field

Recent Profile Visitors

30,104 profile views
  1. Per cortesia, leggete le indicazioni : non tentate di mettere foto nei posti piu impensati. Dovete aprire nuove discussioni nel club pertinente.
  2. Si, me lo vedo il proprietario di un Summilux che compra un adattoide di questi per avere l'autoficus su una Nikon Z. Se la sua religione glielo consente ed ha tutte le autorizzazione dei più alti prelati, avrà già oltre ad una o più Leica M, magari senza nemmeno schermo LCD, una o più SL-SL2, Panasonic S etc. In quanto ai macro, al nostro sistema mancano obiettivi di fascia superiore, mica di M(dove M non sta per Leica ma per menta) ! Uno Zeiss 2/100 Makro-Planar ZF2 funziona perfettamente su una Z7, con un qualsiasi adattatore F->Z e passa financo gli Exif se usato con l'FT
  3. Posso capire, che so, un decentrabile Canon da 17mm, ma un vecchio arnese in cambio di uno nuovo che esiste, proprio no. Tra F e Z, Sigma Art, Zeiss ZF2 e quant'altro, gli obiettivi per le Nikon Z proprio non mancano. Mancano, mi pare, le idee per utilizzare al meglio queste fotocamere. E mica l'ha ordinato il dottore al posto del vaccino che si deve proprio .... fotografare. Si può leggere la Gazzetta dello Sport. Senza offesa, naturalmente, per i presenti.
  4. ... io credo che per risposta, in roadmap Nikon entrerà presto anche il 70-200/4 S (ma noi abbiamo chiesto anche un 70-300 non S) e il piccolo macro 50/2.8.
  5. Nel senso che si tratta sempre di riduzioni in scala. Esistono, è vero, anche modelli di dimensioni reali che generalmente vengono definiti "mockup" in quanto confrontabili con la cosa vera ma in generale i modelli sono una riduzione scalata dell'originale. Esistono molti formati "standard" di scale, più che altro per tradizione anglosassone. Le più comuni sono la 1/76 e la 1/32. Poi c'è la 1/87 per il fermodellismo, la 1/35 per i veicoli militari. Quelle per le automobili : 1/43, 1/24, 1/18 Ma anche meno comuni come 1/160, 1/144, 1/100. E per le navi : 1/700, 1/350, 1/1200
  6. (+IVA, + IVA) Però si risparmiano i soldi per Lightroom, visto che è incorporato
  7. Si, esattamente. Non sono una novità in assoluto questi cosi, se ne parla da un pò come di adattatori universali di tiraggio con messa a fuoco automatica. L'uovo di Colombo insomma. Io sinceramente non capisco il senso di queste cose, quando per il 99,99% chi compra/possiede ottiche Leica M o equivalenti, lo fa ANCHE per la purezza della messa a fuoco a mano. Avere un motorino da macinacaffé che ti aiuta ad avvicinare il punto di messa a fuoco in una mezz'oretta, non vedo che differenza possa fare. Di certo utilità ZERO per i casi in cui l'autofocus serve realmente (tipo soggetti vivi i
  8. M&M

    Nuovo Nikkor Z 50mm f/1.2 S

    Se fosse vero quel ragionamento - su cui concordo al 10000% - allora varrebbe pure per il Nikon 105/1.4E e per il Sigma 135/1.8 Art : un Nikkor Z 85/1.8 S basta e soverchia le esigenze del 97.5% della popolazione dei nikonisti. Per il restante 2.5% ci sono, per l'appunto, questo 50/1.2, i summenzionati medio-tele e i futuri Z che li sostituiranno
  9. Sono d'accordo Davide. Aggiungo infine al discorso "posizione e raffreddamento" un aspetto che ho trascurato nel post iniziale per non sembrare troppo smanettone. L'alimentatore conta, eccome se conta. Quanto lo chassis e il raffreddamento. Un alimentatore deve sempre essere di buona marca, certificato e soprattutto, sovradimensionato. Perchè duri e perchè non gli si tiri il collo quando si aggiunge qualche componente. Il mio più vecchio ha un alimentatore che nel 2014 era esoterico (adesso è uno standard) addirittura da 850W (che nel 2014 era una esagerazione) ma da 6 anni è
  10. Vedo che a volte, chi cerca di inserire un video di Youtube su Nikonland spesso si esibisce in mostruosi copia&incolla di links lunghi ma inutili, se non ci si clicca sopra (e a volte, nemmeno se ci si clicca sopra). Ma Nikonland è intelligente e capisce che gli state indicando un video e se lo mettete bene e lo incorpora nel sito direttamente come se fosse una finestra su Youtube che poi può essere visto da tutti i visitatori senza abbandonare le nostre pagine. Come fare ? Niente di più banale. In ogni video di Youtube sulla destra, dopo il titolo del video, giusto sot
  11. Ci sono anche tanti cinquantenni e sessantenni che vanno con le/i diciotteni per sentirsi ancora giovani e spesso finisce molto male Ho fatto un paio di navi in legno da ragazzo, risultati inaccettabili. Ci vuole troppa pazienza e i lavori finiti devono essere troppo "perfettini" e "lucidini" per il mio carattere. Sinceramente il passaggio successivo - nei prossimi anni - saranno le stampanti 3D per fare i modelli da me, dal tavolo da disegno elettronico alla stampa dei pezzi singoli e poi all'assemblaggio. Ma come ho detto, per questi mesi faccio palestra, specie nell'uso dell'a
×
×
  • Create New...