Jump to content

Max Aquila

Administrator
  • Posts

    19,724
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    224

Max Aquila last won the day on June 8

Max Aquila had the most liked content!

6 Followers

Personal Information

  • Regione di Residenza
    Sicilia
  • Cosa fotografi in prevalenza ?
    fotografie

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

Max Aquila's Achievements

Nikonlander Esagerato

Nikonlander Esagerato (6/6)

  • Great Support Rare

Recent Badges

9k

Reputation

  1. scrivevo di questo genere di problemi proprio oggi: naturalmente trovo sempre chi sminuisce... senza bisogno di imparare l'inglese. Chiedete a Perry the Pooh se ne ha scritto...
  2. Caro Castorino: stiamo parlando di Nikon. Non degli scrittori di fotografia. Normalmente imparo da me e poi scrivo (dal 2006) su Nikonland: prima su altri contesti ufficiali. Mi dispiace che spendiate soldi per ottenere consigli in inglese: qua li trovate gratis ed in italiano. Frutto di esperienza e non di sponsorizzazioni. Tornando al punto: i menù delle fotocamere di Nikon sono quanto di più arretrato ed incomprensibile a chi, diversamente da me, non maneggi Nikon da 40 anni. l'atteggiamento di Nikon rispetto utente finale, ma non solamente, anche rispetto le filiali straniere, in particolare quella europea, è da giapponese dopo Iwo Jima (sbagli a considerare male i ricarichi del distributore italiano, costretto in ogni modo a tirare il collo ai prezzi che gli impone Nikon Europe) l'abolizione dell'unica innovazione commerciale comparsa insieme allo Z-mount, ossia la roadmap delle novità, è sintomo di un atteggiamento protezionistico, inconcepibile per la polarità assolutamente opposta al messaggio che il nuovo attacco voleva trasmettere. i contenuti delle regolazioni dell'enorme quantità di righe del menù sono in alcuni casi del tutto inconoscibili per intensità di intervento ed effetto sul file: non viene pubblicata letteratura Nikon in proposito, nemmeno nell'unico strumento flessibile a nostra disposizione: il manuale online, aggiornabile con facilità in tempo reale i tempi di consegna delle attrezzature sono sempre diversi da quelli promessi e per giunta condizionati dall'assurda priorità ancora concessa a soggetti dotati di una tessera NPS Come ti ho già rimarcato, sono un appassionato nikonista, ma non per questo mi fodero gli occhi di prosciutto. Il fatto di possedere una vasta collezione di materiale di questo marchio, non mi fa abbassare a parlare per forza bene della Nikon di oggi, che è azienda ben differente da quella di venti anni fa ed ancora di più da quella del secondo dopoguerra : per fortuna da un canto, purtroppo...da un altro. Nikonland è un sito dove si parla di Nikon in ogni senso: purchè lo si faccia con cognizione di causa. Come quando si parli di fotografia.
  3. Perché Nikon non produce più flash? Perché l'unico sforzo in termini di radiocontrollati è stato l' imbarazzante (per complicazioni) SB5000 adesso del tutto inutilizzabile per l'assenza dei controller sul mercato? Perché dopo l'annunziata joint venture con Nissin (due anni fa) non si è visto nulla di concreto? La risposta nella mia risposta ad altro articolo odierno
  4. Insomma...siamo finalmente tornati, su marchi rilevanti come Lexar, a prezzi/GB addirittura inferiori a quelli drogati da Sony nell' ultimo periodo delle sfortunate XQD E, come inascoltato dicevo in quegli anni, siamo stati cavie nelle mani di strateghi commerciali (non di marketing) che dovevano posizionare i loro prodotti che usavano queste schede: AL PREZZO PIÙ ELEVATO e non al prezzo più adeguato come in una corretta strategia di mktg. Possiamo solo ringraziare l' avvento degli "indipendenti" cinesi e non, che per rompere queste lobbies hanno drasticamente abbassato i prezzi sotto a quelli di costo. Ed io uso felicemente da un anno una austriaca Angelbird sulla mia Nikon Z9. Sono tentatissimo di continuare a farlo, dopo questa vergogna di una Lexar silver dalle prestazioni paragonabili a quelle della diamond. Nonostante la differenza di prezzo esorbitante.
  5. No, non sono stato chiaro: il mio pensiero è differente. Nikon, anche alla luce di quanto scrive Mauro nella sua disamina, non ha intenti commerciali quanto STRATEGICI, ossia di posizionamento. E del mercato fotografico e delle spiegazioni (io leggo sempre i manuali online e offline in inglese e ti assicuro che a parte refusi e cattive traduzioni non si trova proprio nulla di chiarificatore) mi pare che se ne impipa proprio. Piuttosto, combatte.
  6. Insomma, minestra o finestra... Ciò che ci disturba profondamente, ossia la totale mancanza di comunicazione prima, durante e purtroppo anche dopo il lancio di un prodotto, magari pure Premium, lo dovremmo vivere come salvifico per le sorti Nikon. Che delle caratteristiche più avanzate di un nuovo prodotto non ci spieghino pelo e pelino neppure dopo che sia sugli scaffali del negozio? Che degli elementi di un aggiornamento firmware palesi e meno, si debba noi utilizzatori riuscire a scoprire vantaggi e limiti? Che delle voci del menù delle fotocamere, astruse quanto il bizantino, si debba faticare per ottenere il meglio della prestazione? Che delle richieste del mercato arrivino risposte col contagocce e senza apparente connessione tra sw, ottiche e fotocamere? Io spero che Nikon mi sopravviva, ma se c'è una vita dopo la morte, una volta arrivato dove sarò, andrò a cercare l'ammiraglio Mitsubishi per raccontare la mia versione dei fatti.... Tutto ciò sicuramente disturba... e nemmeno se tirassero fuori dal cilindro la sorpresa più inaspettata, oggi qualcuno si potrebbe più dire ...sorpreso: abbiamo capito tutti che non è marketing ma solo strategia
  7. Di giorno in giorno diminuiscono anagraficamente le persone in grado di usare correttamente un flash. Specie uno on camera
  8. Ho da un paio di mesi la Nikon Z8 e la sto usando con una Prograde da 128 GB della prima serie. Non veloce, ma senza che ciò infici le riprese cui per ora sto dedicando la Z8. Nessun problema di surriscaldamento della scheda, ma anche perchè è da tempo che via fw Nikon ha alzato l'asticella delll'avviso. Non vi darà problemi se non in condizioni limite. Però la macchina e la batteria tendono a riscaldare sempre in eccesso rispetto la Z9. Inutile continuare a ribadire che non vi si accende la spia sul monitor: la macchina in overheating ci va lo stesso ...
  9. sarà sfuggito... come anche la mia domanda io ti giuro che l'articolo l'ho letto
  10. ecco... queste precisazioni valgono quanto l'articolo che le origina, stando in rapporto di causa-effetto. Per chi non sappia leggere tra le righe. Ed ora gli youtubber allungheranno i loro selfvideo
  11. Letto tutto: messa una coppa per il lavoro certosino di collazione e rielaborazione. E per i tempi brevissimi dalla pubblicazione delle notizie/presentazione della macchina e l'edizione di questo articolo, che resterà una pietra miliare specie per gli youtubber che da domani parleranno di questi argomenti con un filino di cognizione in più di prima. Adesso ci penso e lo metabolizzo/digerisco: ma la domanda (anzi due) sorge spontanea: quali sono le aree di miglioria di questo innovativo sistema di organizzazione elettronica rispetto alle Z6ii: tangibii e riversabili sul file (oltre al miglior readout del sensore che metterà al riparo da fluttering e banding, quasi come con Z9 ed 8) ? La seconda: tutto ciò vale i 3k euro del prezzo per il 98,9% dei futuri acquirenti della Z6iii, non particolarmente interessati alle evidenti migliorie sulla parte video della loro nuova videofotocamera? Vabbè, anche una terza: ma tra la 6iii ed una 8 ...saresti incerto nella scelta?
  12. In effetti le case avrebbero già scelto riguardo la propria vocazione commerciale. Se ogni tanto vengono verso le richieste specifiche degli utenti, quella è l' eccezione. Come eccezione per Nikon sarà questa super APS-C da utilizzare assolutamente coi Nikkor Z da pieno formato, per gli scopi specifici richiesti dagli interessati. Insomma, come a suo tempo la D500, anche questa futura Z DX non sarà per tutti, non sarà economica, non sarà da borsetta. Diversamente non servirebbe più di una Zfc o di una Z30 Per gli obiettivi poco ingombranti c'è già un mondo di cinesi, dagli Air agli Sniper, passando per gli MF. Dai fisheye circolari ai mediotele f/1,2 Per tutto il resto, basterà un cavallo 🐎 sellato...
×
×
  • Create New...