Jump to content

Max Aquila

Administrator
  • Content Count

    10,479
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    118

Max Aquila last won the day on January 14

Max Aquila had the most liked content!

Community Reputation

2,262 Excellent

3 Followers

About Max Aquila

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. . Concordo con Massimo, a quella distanza dal soggetto f/11 non ha nessun motivo di vita sul tuo zoom, se non per peggiorarne le caratteristiche, in termini di inizio di diffrazione, specie in presenza di molte sorgenti di luce artificiale e puntiforme. Inoltre con la Z7 è bene in quelle condizioni, non superare i 1600 ISO per non dover poi lavorare di correzione del rumore in pp, come avrai fatto. E a 1600 iso il reciproco della tua esposizione sarebbe stato un gestibile t/30 f/4 o, ancora meglio, t/25 f/4,5 Assolutamente a mano libera
  2. Pensa che io sostengo che il Bello addirittura sia più forte anche di chi non lo comprenda per nulla e non lo coltivi nemmeno. Anche mio papà adorava i cipressi: a me piacciono ancora oggi alle soglie dei sixties le sue bacche, perfette nella loro simmetria anche da spaccate, ormai oltre maturazione. Mi piace il tuo utilizzo dello sfuocato in primo piano, nelle foto in cui lo provi; non è comune ed è molto difficile da gestire: ogni tanto ci provo anch'io.
  3. Embè...: il ruolo del fotografo è appunto quello di vedere ed osservare al posto di chi non può farlo direttamente: trasferendogli un messaggio. Però, appunto: bisogna fotografare o avere fotografato, per mostrare le proprie fotografie. Non è che si debba per forza girare tutto il mondo. Grazie alla Fotografia, si può anche sognare di star facendolo
  4. e con un angolo davvero interessante che di certo diminuiva fortemente lo spazio interno, specie per la meccanica ed il deposito munizioni, ma che poi fu rettificata nei carri successivi che furono dotati di piastre amovibili dall'inclinazione ancora più accentuata, ma dagli spazi interni più razionali. Questi carristi vivevano in mansarda...
  5. Più che altro, la mia posizione molto sopraelevata sulla baia, col cinquecento duplicato, schiacciava i salti verso il basso in maniera ingloriosa: per esempio in questa sequenza (nella quale Tonno sarebbe stato tanto vicino a quel moletto in modo tale da dover usare l'obiettivo nudo, a 500mm senza TCx), tra il punto raggiunto al culmine del salto: Z6H8644 ed il momento in cui tocca l'acqua: Z6H8655 passano 11 scatti a 12 ftg/s... Immaginando la legge di gravità ditemi a che altezza potesse essere all'acme del salto, considerando che Tonno è alto 175cm e peserà almeno
  6. La volta scorsa ero dalla parte opposta su quel moletto ...ma con venti nodi di vento in meno Ieri pure i cormorani avevano paura di volare... e sinceramente non me la sono sentita...
  7. le donne quando fotografano pensano sempre a quello
  8. Utile per utilizzi industriali, o per filmati di sorveglianza ? Oppure pensi pure altro?
  9. In effetti oggi avrei potuto provare la mia seconda CFexpress da 128, la Prograde Gold, sulla D500: ma avevo più fretta di vederla all'opera sulla Z6ii La prossima uscita tiro fuori il catenaccio dalla vetrina qui se non siamo tu ed io a fare qualcosa ed a scriverne...
  10. 24 gennaio, Palermo, località Vergine Maria, Tonnara Bordonaro me, la Z6II , il 500/4G con i suoi TCx e raffiche di libeccio anche a 40 nodi... urge congrua zavorra... ed ecco a che serva la cintura da sub coi suoi piombi Tonno (il solito) sotto sale col suo wingfoil bluarancio, sotto refoli che non consentono quasi di brandeggiare l'obice montato sul mio affusto girevole, nemmeno per trenta secondi di video tonno 20210124.mp4 E poi comincia lo spettacolo: il solito...si...ma le sfumature di colore della luce che cambia col movimento delle masse di acqua
  11. Sulla slitta il V1 che ce l'ha il piedino. Ma questo mi pare un po' più potente e contrastato (quindi meglio diffondibile) del V1 . E sulle libellule lo userei (se a mano libera col PF) molto vicino alla lente frontale del tele (a slitta rischieresti di fare ombra col tele)... Ma chiediamo a Silvio che il 300 lo usa da anni con profitto
  12. Per il flash ... consiglio questo, per potenza, riducibile fino a 1/256 e maneggevolezza/accessoriabilita'
  13. I kenko sono per AFd...non ci possono più aiutare. Ma i Meike si possono gestire. La staffa la trovi su Amazon, della misura ideale, a 15 euri Il 500mm ce l'hai anche in fotocopia Mancano solo i tubi Nikon...le lenti addizionali Nikon, gli obiettivi macro Nikon...
  14. quindi...la riproducibilità dei tuoi risultati con un 500mm su FX dovrebbe essere approssimativamente garantita? A patto di trovare una lente addizionale confacente... E il flash: direi che contrariamente a quanto ha dedotto Massimo Vignoli, debba essere di una certa potenza...in diurna e/o in controluce.
  15. APPENA PUBBLICATA Troverete riferimento anche alle Z serie II, oltre che ad ogni obiettivo ed accessorio fin qui commercializzato. Molto bella e completa per chi ami raccogliere il materiale illustrativo, come me, da decenni... Grazie Nikon e Nital (è la versione in italiano !) Z_series_brochure_2021_it_IT_web_original.pdf
×
×
  • Create New...