Vai al contenuto

Max Aquila

Amministratori
  • Numero contenuti

    1020
  • Cont. medi per giorno

    3
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Vittorie

    14

Max Aquila last won the day on January 6

Max Aquila had the most liked content!

Reputazione Forum

69 Excellent

2 Seguaci

Su Max Aquila

  • Rank
    Nikonlander Veterano
  1. Rumors : le mirrorless Nikon del 2018

    tanto Nikon non è d'accordo con questo pensiero, da avere abortito alla nascita il progetto DL Nikon è già adesso con le reflex in difficoltà a gestire DX basic, DX prosumer, FX basic, FX pro che rappresentano ognuna per i rispettivi segmenti di vendita un esempio che trova analogia solo con Canon, forse. Al momento in cui la/le mirrorless che verranno presentate prendessero piede commercialmente, sarà un nuovo 1959 anche se all'opposto: stavolta la vendetta del mirrorless sulla reflex
  2. mi faccio un.... FLASH !

    Nikon D500 e Nikon 10-20mm DX con Godox Xpro trigger e Godox TT350 S (per Sony) ...anche attraverso metri di roccia ! Provateci con i sistemi ad infrarosso...
  3. Un anno di Nikonland (2017) e propositi per l'anno nuovo

    Io dico solamente che ho un privilegio: quello di chiamarmi fratello con Mauro. Che è una persona incredibile per la sua lungimiranza, tanto nel bene, quanto nel male. Che nonostante l'età, solo di un anno maggiore della mia, è capace di pensare in maniera giovanile, per esempio in relazione alla nuova veste grafica ed editoriale del nostro/vostro sito. Nikonland esiste attraverso un filo di telefonate, ormai quotidiane, che ci lega da tanti anni: spesso anche espressione di scoramento o dell'incapacità di comprendere il perchè di tante dinamiche che continuano a sfuggirci, (sarà l'età appunto...) in merito a chi rinuncia a partecipare, a comparire...a venire materialmente dopo aver spergiurato che ... ci sarebbe stato. Occasioni mancate per noi, perdute perchè nulla e nessuno è per sempre ed invece questo pretesto del fotografare basterebbe a unire persone tanto differenti ma apparentemente chiare ad ognuno di noi in funzione delle rispettive foto pubblicate, prodotte, tentate... Ho e abbiamo affetto e amicizia per ognuno di voi, chiaramente in misura proporzionale al sentimento che ci sentiamo ricambiato. Non può essere una divergenza, una frase brusca, una differente opinione a fare si che ci si defili, si sparisca, si...vada ad aprire un altro qualcosa, altrove. Se volete ci siamo: ho scritto giorni fa un articolo che Mauro mi sollecitava da quasi un anno, quello dei consigli sull'acquisto di un flash, basandomi sul catalogo di una casa neonata, ma aggressiva commercialmente come un virus informatico. L'ho scritto in ritardo per l'amore che mi lega a Nikon che rispetto ai concorrenti in questo campo, continua a trovarsi su posizioni di ripiego, poco difendibili: aspettando una reazione che tarda ad arrivare... ma l'amore tradito si trasforma in reazione ed è cosi' che nelle mie borse fotografiche si aggirano da un paio di anni flash di quest'altra casa, invece di quelli che amerei utilizzare, se avessero le caratteristiche che oggi si possono pretendere. E i miei vecchi flash Nikon si impolverano, in questa improduttiva attesa Se volete ci siamo: per parlare di questo e di altro, senza preclusioni nè fissazioni campanilistiche: non ci piace il tifo sfegatato, non tolleriamo le guasconate, non assecondiamo il classismo... lo sapete ormai ! Non si parla per sentito dire su Nikonland e nemmeno per partito preso, perchè non diamo nulla per scontato, neppure per amore o desiderio. Speriamo di piacere per questo, speriamo di essere "so different" in questo. Qualche mese fa ho scritto cosi':
  4. mi faccio un.... FLASH !

    Miiiii...non appena si scrive di flash si apre un termitaio....😁 Alur... 1) la staffa sotto la fotocamera abbassa il flash e lo allinea pressappoco all'asse obiettivo-soggetto. Roba che nel reportage aiuta, angolando anche di poco la parabola rispetto l'obiettivo, fotografando persone con poca luce, a diminuire l'incidenza degli occhi rossi da illuminazione frontale 🤣 Mentre nel closeup da campo... permette al fotografo di lavorare con due flash (senza treppiedi o assistenti) e comunque, di trasportare da un set di ripresa all'altro un insieme coeso, facilmente staccabile (tengo i miei flash su zoccoli Nikon AS10) 2) Le staffe le trovi a due soldi su Amazon, di tutte le misure. Ne ho recentemente comprata a sette euro una molto robusta e lunga per il Godox ad360 che peraltro impone la batteria esterna, a spalla o a cintura. 3) I flash Godox consentono di interfacciarsi con altri flash Nikon (Canon, Sony) compatibili che consentano il wireless OTTICO, non certo quello radio che viaggia su protocolli personali e ben definiti. Il tuo Nissin, se cls Nikon/compatibile, potrebbe leggere i lampi dell'infrarosso dei Godox che lo consentano, come i 600, 680, 685, 860, 360...non tutti quindi. 4) In quanto al trigger, come ha già risposto Mauro, consente invece il massimo della libertà nel posizionamento di in set di luci, regolandole dal suo control panel. 5) Consigliabile l'acquisto? Certo, anche se non obbligatorio il suo utilizzo, ma di certo svincola dall'accoppiamento fisico flash/fotocamera, con tutte le problematiche connesse a chi usi fotocamere di marche diverse. Oggi e domani sarò in giro con la Nikon D500 ed un Godox TT350 S(ony) come lo userò?... Grazie al trigger per ipovedenti Godox Xpro per Nikon. 6) Ok?
  5. e che avevo dato stamattina nella discussione ...deputata, questa
  6. mi faccio un.... FLASH !

    è talmente piccolo che non credo esista un softbox di quella taglia... ed il suo NG 36 non permette grande riflessione luminosa da pannello: va usato diretto sul soggetto... e chest'è !
  7. mi faccio un.... FLASH !

    Allora... il TT350 è davvero prodigio di dimensioni, contenuti e prezzo, come tu dici... perfettamente integrabile alle mirrorless di dimensioni minimaliste, come Sony, Olympus ed alcune Fuji... Io che amo i flash però, il TT350 lo utilizzo principalmente come flash per piccoli oggetti o come slave per illuminare una parte circoscritta del soggetto, in abbinata ad un Godox più grosso per parabola ed emissione. Impagabile in queste situazioni. Mettendo giù un centone di più, ti consiglierei di acquistare anche un TT685N per dare senso ad un sistema flash wireless composto da un flash di piccola potenza ed uno di grande potenza come ques'altro, che si differenzia dai Ving860 II-N solamente per l'alimentazione (a stilo invece che al litio) Pensa anche a questa eventualità, nella quale vedrei in determinate occasioni anche il piccolo come master (sulla slitta) ed il grande come slave (fuori slitta), oltre che entrambi come slave del trigger, in funzione della diversa potenza di luce richiesta (per esempio nei controluce in diurna a sole brillante). In ogni caso ti consiglio comunque l'acquisto del trigger X1T-N per imparare la gestione e la disposizione delle luci fuori slitta. Buona
  8. mi faccio un.... FLASH !

    Godox, due annia e mezzo fa, mi è servito anche per uscir via da aberrazioni del genere: Canon tira fuori un bel flash radio/optic wireless, (600 EX II- RT) con il suo bravo trigger (ST-E3-RT), apparentemente tutto bellissimo prezzo indicativo di mercato: 1 flash + 1 trigger = euro 850... Yongnuo ribatte con: Cloni.... al prezzo complessivo di euro 170 (flash + trigger) Basta roba del genere, dove non si comprende chi sia l'ideatore e chi il realizzatore... ! Godox ha aperto e tracciato una via di originalità. Cinese.
  9. Le Nikon del 2018

    Z-Mount? diametro 49mm, tiraggio 16mm
  10. mi faccio un.... FLASH !

    ognuna delle opzioni che descrivi ha bisogno alla base di una motivazione d'uso: un AD200 è un perfetto flash da studio...in esterni, magari in coppia con un altro AD200 (o col tuo V860 II) Leggero, potente, per nulla ingombrante, con una batteria esagerata! Un AD600 è ovviamente la prima scelta in interni, in studio e la possibilità di utilizzarlo in i-ttl è semplicemente incredibile, anche per chi sia già abituato invece all'uso in M, ovvio per questa categoria di lampeggiatori. I prezzi sono ridicoli se rapportati a quanto Nikon o Canon chiedono per un lampeggiatore a slitta radiocontrollato, quello Canon con un bel trigger, quello Nikon....(mi manca l'emoticon del velo pietoso). Buon divertimento !
  11. mi faccio un.... FLASH !

    ahi, ahi... allora non l'hai letta bene: avresti dovuto comprarne almeno due... se no, come ti diverti? E non usare insieme ai Godox altri vecchi flash: non vale !
  12. Nuovo Nikon Zoom 180-400mm f/4E TC 1.4 FL ED VR

    Roby C è come i felini: gli anni su di lui hanno lo stesso effetto moltiplicatore della sua V3
  13. Godox aggiorna AD600 in versione PRO

    Quanto prima in prova su Nikonland, forse anche su...due fronti.
  14. Nuovo Nikon Zoom 180-400mm f/4E TC 1.4 FL ED VR

    e VR no...?
  15. mi faccio un.... FLASH !

    grazie a te per l'interesse. Buone foto, dunque
×