Vai al contenuto

Valerio Brustia

Nikonlander
  • Numero contenuti

    365
  • Cont. medi per giorno

    2
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Vittorie

    4

Valerio Brustia last won the day on November 29 2017

Valerio Brustia had the most liked content!

Reputazione Forum

54 Excellent

3 Seguaci

Su Valerio Brustia

  • Rank
    Nikonlander
  1. Svasso maggiore - Podiceps cristatus

    Giuro se mai dovessi trovarmi in una situazione del genere, la VERA foto da fare è la coppia che fa lo show con dietro la selva di tele che punta da tutt'altra parte e secondo me il tuo punto di osservazione si presta abbastanza bene.
  2. Svasso maggiore - Podiceps cristatus

    Bellissima! Ma io volevo vedre anche la truppa, in fondo fa colore
  3. Nikon MB-D18 per Nikon D850 : il necessorio ?

    NON CI CREDO!!!!!! Con 6 anni di ritardo si accorgono di aver pestato una Mmmmmmm e la pezza è peggio del buco:540 euro????? Santa pace ma che senso ha?!?!?!?
  4. Svasso maggiore - Podiceps cristatus

    Ohh ma che figata, trovarseli battibeccare li davanti con una luce cruda e limpida, su un'acqua azzurra e altrettanto limpida come il Garda sa offrire! Bravo Alberto, se hai una foto piu ravvicinata del pontile affollato mettila on line così da far passare la voglia ai foresti di appesantire ulteriormente la passerella
  5. Nuovo Nikon Zoom 180-400mm f/4E TC 1.4 FL ED VR

    Certo! E' ben per questo che mi pare una sciocchezza questa di Nikon, ma gli obiettivi li fa per "tirarsela" o per venderli?? Ma no Munchas abbiam deviato il discorso dopo il tuo intervento. E comunque esprimi un concetto sacrosanto: lo strumento piu' importante per fotografare la natura (e non solo quella ti assicuro ) è e rimane il TEMPO!!!!!
  6. Nuovo Nikon Zoom 180-400mm f/4E TC 1.4 FL ED VR

    Questo è il tuo rispettabile punto di vista che personalmente condivido solo nella parte del 50mm qusto strumento sta nella proposta nikon esatramente come sta il canon nella proposta canon: un'opzione alternativa non un'opportunità nuova. Rammento che canon introdusse il suo 200-400 perché il concorrente stava avendo successo serio con il suo 200-400 e siccome canon ha il buon gusto di non stare a guardare lo realizzò (con i suoi tempi) alzando l'asticella , ma forse un po' troppo perche i canon user in prima battuta pensarono "e allora tanto vale ...". (Molti lo pensano tutt'ora) Si sono invertite la parti l'inseguitore torna ad essere inseguito. Mi rimane la constatazione di cosa comporti questa politica commerciale: ad oggi io non potrei permettermi un vetro come questo come invece ho avuto la possibilità di fare dal 2011 (e per gli anni a venire), con un modello più economico andando ad affiancare ad esso un'estensione ottica (600mm) che incrementa comunque e di molto le possibilità di ripresa. Il tutto per una spesa di poco superiore al costo di questo nuovo strumento.
  7. Nuovo Nikon Zoom 180-400mm f/4E TC 1.4 FL ED VR

    Stiamo deragliando in modo imbarazzante. Stiamo confrontandoci sul concetto che ciascuno di noi ha di "ferie" il che se ci pensate dovrebbe far balzare sulla sedia: ma non stavamo commentando un nuovo obiettivo altamente "professionale" ??? Ecco, appunto. Comunque, se qualcuno avesse pasione a configurate sistemi SCADA durante le sue ferie mi mi mandi pure un MP: garantisco elevatissimi standard professionali.
  8. Nuovo Nikon Zoom 180-400mm f/4E TC 1.4 FL ED VR

    20kili == 20 scatti
  9. Nuovo Nikon Zoom 180-400mm f/4E TC 1.4 FL ED VR

    Muncias permettimi forse ci siamo intesi male. Mauro e Massimo lo sanno e tendo a darlo per scontato che io son un quasi fan boy del 200-400/4, che me lo trascino ovunque, ma i limiti di questo strumento li conosco e sono squisitamente geometrici ed inerziali: è grosso, lungo e pesante. Impiccia di più di un 300/2.8 , è pesante e richiede un po' più di logistica per la sua gestione. In soldoni non lo sciaboli fuori in corso Cavour per riprendere le luminarie di Natale se no arriva l'annonaria a chiederti la tassa per occupazione suolo pubblico, o peggio la PS ti arresta perché bizzarro (nel dubbio, è sufficiente). Per questo i 200mm di questo tele non vanno a sovrapporsi ai 200 di un 70-200, mica altro. Perché non ho la foto del procione: ero su treppiede e lui è saltato fuori a 3 metri di distanza, ha fatto un giretto attrono a me e si è stufato subito (ma qui non si magna, questo fa solo le foto: deve esser stato il suo pensiero) andandosene per la sua strada. Non ho fatto a tempo a tirar giù l'obice dal supporto. Se avessi avuto sulla seconda fotocamera un medio tele, avrei un bel ritratto del procione centroamericano. Il 70-200 lo lasciai in Italia per risparmiare peso. Insomma è ovvio che di un 200-400 in condizioni ideali ne sfrutti tutte le potenzialità, ma non viviamo di teoria (per fortuna) e la pratica insegna cose diverse. Tornando al Topic questo nuovo obiettivo peggiora ulteriormente l'aspetto "gestionale" la presenza del TC integrato ne aumenta peso e dimensioni e va solo ad invadere il campo di focali più lunghe come i due fissi 500/4 e 600/4. Le uscite con due tele io le faccio (e Massimo mi da del matto). Ma con che fantasia mi vien da infilare nello zaino gli altri 6 kg di un 600mm quando già ne ho 560 ottimi: uno stop in più???? Insidia eccome!! E questo è un ragionamento pecunia-less (che fantastico mix linguistico). ha ragione Mauro, questo di Nikon è un allineamento di catalogo rispetto al concorrente, pregi e difetti inclusi. Io qui vedo un passo sciocco, simile a quello del 8-15. Oggi i due cataloghi sono quasi sovrapponibili.Ma smarcarsi e puntare su innovazioni epocali no? Le terranno per il QUARTO upgrade del 200-400???
  10. Le mie prime foto

    Bravo Giannantonio, così lui prima o poi si incazza
  11. Canon PRO 1000, carte e profili

    Ma sì, ho capito, ma diriffa o diraffa va al contenitore vecchio, il che è un peccato. Magari Michele se ne avesse voglia potrebbe ripopolare questa sezione Oltre Lo Scatto usando lo spazio Blog così che il tutto finirebbe sotto il tetto di Nikonald 2.0 E' un copia incolla, con il solo inserimento delle immagini che la nuova piattaforma rende più agevole. Secondo me varrebbe la pena. O no?
  12. Canon PRO 1000, carte e profili

    Eh sì, Kuoto l'Alberto Salvetti Sarebbe bello averli anche qui, da qualche parte.
  13. Wildlife

    Dai tira via (se ne hai i privilegi) le mie bombardate da stolker sul 500/4 sigma Io però vorrei davvero vederti stabilmente dietro ad un bel 500mm
  14. Nuovo Nikon Zoom 180-400mm f/4E TC 1.4 FL ED VR

    Max, lo davo per scontato diamine
  15. Nuovo Nikon Zoom 180-400mm f/4E TC 1.4 FL ED VR

    Enrico: Quale innovazione????? il TC conficcato nel barilotto lo metteva Canon negli anni '70, poi ha smesso fino al SUO 200-400 identico a questo qui di Nikon ma presentato al mercato 5 anni fa e commercializzato (con tentennamenti) quasi due anni dopo. Innovazione da parte di Nikon non ce n'è, vedo un adeguamento al catalogo. Muncias, 1 - hai mai viaggiato con supertele al seguito? Io si, ebbene ti assicuro che un 70-200 non lo lasci a casa nemmeno se ti porti appresso la uno zoom come questo che quella focale la copre. Quando l'ho fatto mi son pentito e la foto del procione non ce l'ho 2 - professionisti dello sport: non parliamo dell'Italia vero? Reporter: sempre a oltreoceano ti riferisci immagino. Boh qui a bordocampo in SERIE A son rimasti tre gatti e la gazza non paga mica troppe palanche. Sui reporter beh, quest'affare è un po' grossino... Il target di questo obice caro Muncias siamo noi, io e te e gli amici di Nikonland dà retta "al stupid" che qualcuna ne ha vista. 3 - Il nuovo ottimo (presumo) telezoom effetivamente entrerà in competizione con focali "adiacenti" cioè con 300/4 e 2.8, 400/2.8 e grazie al TC incorporato con 500/4 e 600/4. Un asso pigliatutto? Si, forse si ... ma forse anche no perchè nel crepuscolo pesto avere f/2.8, ma già solo f/4 pulito, fa la differenza; f/5.6 dopo il tramonto mette nei guai anche chi usa la D5 , non il suo AF ma l'occhio del fotografo che non vede più nel mirino! Con le mirrorless future forse si risolverà boh, non so, io ho provato solo la Leica SL (il miglior Oled in commercio, dicono, sicuramente meglio delle Sony A7xxx che ho provato) ma nell'ombra crepuscolare son dolori. Rimane il fatto che le lunghezze focali di competizione ci son tutte e questa è l'unica giustificazione plausibile al prezzo fetente di questo strumento. Come dire: con questo zoom fai praticamente tutto quello che potresti fare con 300--600 (pure di più, che si scende a 180) ma se lo vuoi, ah beh , la tassa te la faccio pagare tutta. E allora su questo "plafond" forse forse un 600/4 torna competitivo. Elucubrazioni, ma mica troppo campate in aria. In casa Canon, dove come accennato il bolide è già in servizio da qualche anno, il 500/4 è ancora un best seller. La vera innovazione ci sarebbe stata se ... altro che TC incorporato: una bella lente fresnell e leggerezza compatta a mani basse. Forse ancora non si può .. forse, ma il Canon 400/4 Do mk II pesa 1.3Kg ed è lungo come il vecchio Nikon 300/2.8 AF-I (il più compatto)
×