Jump to content

Massimo Vignoli

Redazione
  • Content Count

    3,001
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    69

Massimo Vignoli last won the day on January 18

Massimo Vignoli had the most liked content!

Community Reputation

1,630 Excellent

4 Followers

About Massimo Vignoli

  • Rank
    Nikonlander Veterano

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Mi associo. Io l’ultima volta che sono stato da quelle parti non ho fatto nemmeno una foto.... ma mi sono goduto un sacco panorami, cucine e cantine: Si beve benissimo da quelle parti!!!! Le foto mi piacciono, per me molto ben fatto!
  2. Che volo pazzesco! Per la posizione capisco, con 40 nodi di vento su quel moletto sarebbe stato estremamente pericoloso. Non solo per l'attrezzatura ma anche fisicamente per te!
  3. Condizioni veramente proibitive, sono immagini che non si vedono con frequenza! La direzione del vento rispetto alla tua posizione ti ha forse un po' penalizzato, pensa la figata di immagini come la settima dal basso se avesse volato verso di te. Ma questo non toglie valore a quello che hai fatto.
  4. Per me è la dimostrazione che direttamente dentro alle macchine non abbiamo 128GB, 256GB, 512GB, 1TB,.... di memoria come nei tablet/smartphone perché chi le produce è ancorato ad una architettura obsoleta di 20 anni fa. E chi le usa pure!
  5. Io stavo pensando al V1. Tra i due, per metterlo sulla slitta del corpo macchina?
  6. Beh, viviamo in un modo meraviglioso. Se è solo quello, secondo me si dovrebbe provare mettendo insieme i tubi disponibili (es i meike per Z o i kenko per F) e costruendo una staffa per collegare l'attacco treppiede della lente o del FTZ con la base della macchina fotografica per evitare che flettano. E lo stesso tubaggio si potrebbe montare dietro al 70-200. Per il flash si, penso che debba essere abbastanza potente anche per tenergli davanti un diffusore.
  7. Sul sito NIKON.it è indicato che il 300/4E PF ha un rapporto di riproduzione di 0,24x mentre il 300/4D AFS di 1/3,7: quale "ingrandisce" di più?!?!?
  8. Graditissima Silvio, graditissima! Quindi entro fine aprile mi devo procurare un 300/4 ed un flash o un pannello a led con diffusore da affiancare al 70-200 con la lente diottrica. Pure io non gradisco gli sfondi scuri, per cui un flash molto piccolo dovrebbe essere più che adeguato. Montato sulla slitta della fotocamera va bene? o sarebbe meglio una staffa per tenerlo più disassato? Interessante effettivamente la possibilità di fotografare a mano libera grazie allo stabilizzatore, evitare di avere in mano il treppiede dovrebbe aiutare parecchio a ridurre il disturbo in avvicinamento. Con
  9. Con le Z e le lenti native non serve più disattivare lo stabilizzatore da treppiede (e neppure con un panel selezionato di lenti F!). Io ho più o meno lo stesso problema di vista e per lo scatto silenzioso e ritardato ho risolto mettendo entrambe le opzioni sotto il menù i: Le icone sono più grandi e si vedono meglio!
  10. Nikon stimolata io credo lo sia già. Il punto è: ne ha le capacità? purtroppo, al momento, io credo di no. Prova ne è la risicata differenza tra le Z appena uscite ed il modello di 2 anni fa. Ma per quello che si fotograferà quest'anno, la differenza è teorica.
  11. Buono il bilanciamento tra luce naturale ed artificiale, che in queste immagini per me ha un ruolo importante. Considerato che sei "in rodaggio", mi permetto un consiglio: a 22mm hai una profondità di campo enorme, anche a f4. In una immagine del genere, sostanzialmente senza primo piano, probabilmente avresti potuto fare 1/8 f4 ISO 1000, con un considerevole beneficio nella qualità del file (e "la morte sua" sarebbe stata un treppiedino e ISO 64 )
  12. Neppure io: non ho CFexpress.... e, nel dubbio contenga altro non l'ho passato: "non aggiustare quel che non è rotto"!
  13. Bell’articolo. Anche io, quando leggo immagino è sempre sono stato deluso dalle trasposizioni cinematografiche. Lovecraft ho provato a leggerlo tempo fa, per un tuo precedente articolo. Ma non ci ho trovato quello che mi aspettavo.... ma riproverò. Sui film, dove si deve immaginare prima che vedere, la penso come te. Hai presente anche il primo “lo squalo”?
×
×
  • Create New...