Jump to content

Alberto Salvetti

Nikonlander
  • Posts

    513
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    20

Alberto Salvetti last won the day on November 11 2021

Alberto Salvetti had the most liked content!

Recent Profile Visitors

2,812 profile views

Alberto Salvetti's Achievements

Advanced Member

Advanced Member (3/5)

606

Reputation

  1. Per me: 1) la n. 12 Colto un tipico atteggiamento del picchio rosso. Ottima la composizione, la nitidezza e lo sfocato. 2) la n. 9 Mi ha colpito il taglio prospettico oltre ai colori improbabili. 3) la n. 7 Buona interpretazione del bosco nebbioso invernale.
  2. Sempre più difficile la scelta: 1) La n. 2 Un'ottima foto naturalistica. Ripresa in modo magistrale. 2) La n. 22 Splendida foto con tutte le procedure tecniche già spiegate in un blog. 3) La n. 10 Ottima realizzazione di una buona idea.
  3. Ho trovato delle altre foto fatte lo scorso anno. La prima è la più decente, ma come ho già detto è tutto abbastanza impastato. Ho provato a stamparla in A3+ ed è uno schifo. Probabilmente perché fatta a F.32, ma è priva di dettaglio ed è tutto molto impastato. Nikon Z7 4/15 mm. Laowa F.32, 1/25 sec., ISO 1100 Poi le altre foto sono a F.4, a F.8, a F.16 e F.32. Tenete conto che il fiore davanti è a 2 cm dalla lente frontale. Nikon Z7 4/15 mm. Laowa F.4, 1/500 sec., ISO 400 Nikon Z7 4/15 mm. Laowa F.8, 1/125 sec., ISO 400 Nikon Z7 4/15 mm. Laowa F.16, 1/40 sec., ISO 400 Nikon Z7 4/15 mm. Laowa F.32, 1/25 sec., ISO 720
  4. Per me: 1) la n. 13 Bellissimi il soggetto , il riflesso e l'ombra. Originale. 2) la n. 11 Il ricordo della giardinetta ha influenzato notevolmente il giudizio. 3) la n. 1 Mi sono piaciuti molto i colori.
  5. Si è uno shift. Ma ha la precisione di una zappa. Ripeto. Non metto in discussione la validità dell'obiettivo. Mi serviva per fare si e no 50 foto l'anno. E non le fa come mi aspettavo le facesse. Tutto qui.
  6. Ne posto altre: Nikon D810 4/15 Venus Laowa F.32, 1/250 sec., ISO 64, mano libera Perché cercare delle soluzioni esotiche quando ci sono già a disposizione. Nikon Z7 Nikkor 24/70 F.4 S a 24 mm F.22, 1/160 sec., ISO 400, mano libera Nikon Z7 Nikkor 24/70 F.4 S a 24 mm F.7,1, 1/1600 sec., ISO 400, mano libera
  7. Nelle foto 3 e 4 il soggetto è a 1 o 2 centimetri dalla lente frontale. Questa foto è stata fatta con la D4, 16 Mpx. Questo può spiegare la qualità rispetto alle altre. L'obiettivo è MF, il focus stacking si può fare con la camera su slitta, ma non puoi avanzare di tanto si andrebbe a urtare la lente dell'obiettivo. Si può fare stacking agendo sulla ghiera di messa a fuoco, ma non é così agevole ed a corsa lunga come è ad esempio lo Zeiss. La teoria è molto distante dalla pratica. Io non mi sono mai sognato di usarlo ad infinito per i paesaggi. Ma c'è chi lo fa proficuamente ed era a questo che mi riferivo per la elaborazione: andate a leggere la descrizione che ne fa l'autore della foto. https://www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=3103321
  8. Questa è la mia esperienza con il 15mm F.4 Venus Laowa. L’avevo preso nel 2017 per poter, quando ce ne fosse stata la possibilità, ambientare le orchidee spontanee che abitualmente fotografo in macro. Avevo visto le foto fantasmagoriche di Alberto Ghizzi Panizza e ho pensato che potesse essere utile anche a me. Le foto di questo obiettivo che si trovano sul web sono veramente molto affascinanti. Per ottenere risultati di quel tipo c’è bisogno di una preparazione del sito molto accurata ed una illuminazione adeguata. In altri casi si vanta una lavorazione dei file che io non sarei all’altezza di fare e sicuramente non avrei la pazienza per farla. (Per insegnare questa lavorazione ci sono proposte di corsi on line a pagamento). Premetto che non amo creare set o situazioni predisposte per fare delle foto di effetto. Non me ne frega niente di fare foto sbalorditive, poiché poi le adopero stampate ad uso didattico in mostre fotografiche o proiettate a supporto di incontri divulgativi. Già dopo alcune foto di prova ho capito che avevo sbagliato l’acquisto. Per il tipo di foto che mi servono e per come intendo fotografare io, non arriva ad quel livello di nitidezza che mi aspettavo né in primo piano, né dello sfondo. Per chiarire fotografo orchidee e fiori in natura nei prati e nei boschi e non voglio portarmi dietro un intero studio fotografico per fare qualche foto. Ogni tanto riprovo ad usarlo, ma non riesco ad essere in sintonia con lui. Di seguito posto l’esempio di cosa mi serviva a fare: Nikon D810 4/15 Venus Laowa F.32, 1/250 sec., ISO 80, mano libera Nikon D810 4/15 Venus Laowa F.32, 1/160 sec., ISO 5000, mano libera Ecco altri scatti, dove è evidente la scarsa nitidezza dello sfondo. D810 4/15 Venus Laowa F.16, 1/160 sec., ISO 500, mano libera Qui invece è discretamente nitido lo sfondo, ma il primo piano è schifoso. D810 4/15 Venus Laowa F.32, 1/160 sec., ISO 110, mano libera Qui la luce era proprio poca, ma la nitidezza generale è veramente scarsa. D810 4/15 Venus Laowa F.32, 1/80 sec., ISO 12800, mano libera Qui un altro esempio dove il primo piano da l'impressione (errata) di essere nitido. D4 4/15 Venus Laowa F.32, 1/00 sec., ISO 2200, mano libera Se le foto sono proiettate o viste a monitor possono passare, ma non da stampare in formato superiore a A4.
  9. Lascia perdere il 15mm di Laowa. E' il contrario di ciò che vai cercando tu. Puoi fare delle foto ambientate di effetto ma lo sfondo non è mai nitido. Se vuoi ti mando alcune mie foto, ma se vuoi vedere il massimo ottenibile, cerca Alberto Ghizzi Panizza, che è ambassador di Laowa. Lo trovi su J.
×
×
  • Create New...