Jump to content

Silvio Renesto

Redazione
  • Content Count

    4,525
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    161

Silvio Renesto last won the day on June 16

Silvio Renesto had the most liked content!

Community Reputation

2,862 Excellent

5 Followers

About Silvio Renesto

  • Rank
    Nikonlander Veterano

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Airone non era certo la sua unica fonte di sostentamento. I Gavazzi sono una famiglia ricchissima da generazioni, fin dalla fine del 1600. Setifici, banchieri, holding internazionale ... l'isola dei Cipressi sul Lago di Pusiano è loro.
  2. Credevo volessi una storia del declino... Oggi cosa c'è? Molto valida: Pikaia Scienza naturale a tutto tondo, paleontologia compresa. OASIS dovrebbe essersi reincarnata on line poi: Ardea Odonata.it Piemonte parchi Naturalistica by mediterraneaonline Rivistanatura.com Naturainposa.it Biologia ambientale online ecc.
  3. Premetto che Valerio Brustia senza dubbio, Massimo Vignoli ed anche Andrea Marzorati potrebbero, anzi possono, essere molto più esaurienti di me e darti un quadro copmplessivo più accurato. Gavazzi dopo Airone ha fondato Aqua, e successivamente Alisei, tutti e due defunti. E' anche stato sostenitore di alcuni gruppi "green". In generale le riviste di divulgazione naturalistica, anche quelle con forte componente fotografica, sono tutte entrate in crisi, alcune come OASIS e Asferico, più indirizzati alla fotografia, ci hanno provato a diventare online ma sono rinsecchiti come piante
  4. Tutteimmagini molto belle! Sempre magico l'Airone Rosso. Data la sua timidezza, doppi compimenti per averlo ripreso da vicino. Posso chiederti da che parte del Lago eri tu (era lui)?
  5. Sembra che il piano a fuoco sia sui petali bianchi, specialmente quello sopra, appena dietro il pistillo, che è invece fuori fuoco così come gli stami intorno. Potrebbe dipendere dalla modalità di messa a fuoco scelta. Qui con un soggetto del genere avrei usato l'area singola "pinpoint" per avere una maggior sicurezza su dove metteva a fuoco. AfS e cavalletto, se non c'era vento tempi anche più lenti . Ma l'immagine è un ritaglio (a parte il formato quadrato)? Sembrerebbe un fiore molto piccolo. Aprendo l'immagine mi sembra che lo sharpening sia un po' aggressivo. PS Non
  6. Certamente, la mia era una considerazione riguardo al proposito di non parteciparvi in futuro. Mi sembra che nella hall of fame ci sia una discreta diversità, secondo i temi.
  7. Sono d'accordo con Gianni54, la vostra partecipazione è senz'altro motivante nei contest. Questo contest in particolare è stato un po' frainteso nonostante gli sforzi per spiegarlo, per cui molti sono andati fuori traccia, me compreso. In altri è andata meglio.
  8. Le folaghe sono territoriali e molto litigiose. Formato Cinemascope (2.35:1)! Scatto a raffica con la Z6, AfC punto singolo, ha tenuto a fuoco molto bene tutta la sequenza.
  9. Sì, avrei una curiosità urgente da soddisfare, quasi un prurito fastidioso, se foste così gentili da darmi il vostro giudizio Inzialmente avevo pensato di partecipare con questa foto: Scattata appositamente per il contest. 105 f2.8 Macro SIGMA OS su Sigma SD Quattro H. Poi, colto da non so che cosa, ho fatto un contorto ragionamento esattamente opposto a quello di Max (con cui peraltro sono d'accordo) ed ho messo la libellula. Questa immagine sarebbe stata più in sintonia con lo spirito del contest rispetto alla libellula? Grazie
×
×
  • Create New...