Jump to content

Gianni

Nikonlander Veterano
  • Content Count

    1,495
  • Avg. Content Per Day

    1
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    52

Gianni last won the day on February 29

Gianni had the most liked content!

Community Reputation

946 Excellent

1 Follower

About Gianni

  • Rank
    Nikonlander Veterano

Recent Profile Visitors

1,601 profile views
  1. Ripeto concetti espressi dagli altri Bella Foto allo stato dell'Arte....Complimenti
  2. Grazie per l'intervento.....
  3. Grazie, per il commento ed i consigli. Modifico e metto i Num. alle foto. Come avevo scritto nell'introduzione alle foto di questa Festa, non mi sono mai mosso dal mio posto a sedere e l'unica luce della stanza l'avevo proprio sopra e davanti ciò a comportato una lettura esposimetrica sempre un pò forzata, credo. Stando sempre nella stessa posizione, ma anche le situazioni della serata si sono ripetute anche per questo molto probabilmente i soggetti si sono ripetuti, potevo evitare di metterle hai ragione.... Ma, sono andato a riguardare era il 7 Aprile il tempo non mancava
  4. Foto Bella e Dinamica e come hanno già detto altri "Diversa" quindi va bene così. Si la cannuccia potrebbe essere tolta e la foto (secondo me) ne Guadagnerebbe qualcosina... Però poi dalla parte del Pulcino rimarrebbe poco Spazio, forse, ho fatto la prova, si bilanciano gli spazzi lasciando un pò di Punta Giallina della foglia in fondo che si confonde e non disturba troppo... Sempre opinione mia. Comunque complimenti per averla Vista questa Foto....
  5. 1 Mi piace ed anche molto. Mi piace l'atmosfera in Chiaroscuro che sei riuscito a creare, mi piace la scelta dei Soggetti uno Stil Life riuscito. 2 All'inizio non mi aveva colpito infatti non ho messo il "cuoricino" come di getto ho fatto con la Foto n°1, invece dopo un pò quando ho riguardato il Contest l'ho apprezzata e mi sembra una foto veramente riuscita per lo scopo per la quale dici di averla costruita. 3 Foto tecnicamente riuscita e molto probabilmente più difficile da realizzare delle altre anche per il soggetto tutto per lungo verso l'alto, qui l'abilità dell'Autore non viene e non può certo essere messa in discussione ma il tutto non mi dice un gran che... 4 Qui essendo come per Max abituato ad ottime foto in studio quando l'ho vista sono rimasto perplesso, limite sicuramente mio. Ma dal'"alto"dei miei limiti non capisco, perché con una idea di fondo così azzeccata e mi riferisco ai soggetti, il Mappamondo ed il Cronograph Suisse ed anche il titolo e poi lo sfondo in legno tutto venato ed il gioco delle Luci Tu abbia messo il Soggetto così in basso e fuori "portata" non so se si può dire così. E l'altro soggetto il Mappamondo-Carillon mosso perché? Mi dispiace ma non ci arrivo ma come premettevo sicuramente un Limite mio. Quindi per me è un peccato, viste le scelte tecniche e dei soggetti, che il risultato sia questo. Però visto che seguo i lavori di MM e so di cosa è capace mi dico avrà avuto le sue buone ragioni.....Ma la foto non mi piace proprio. Premettendo che non sarei stato capace di fare nessuna delle 4 foto e che quindi sono tutte per me apprezzabilissime scelgo la 2 come foto che per me ha qualcosa in PIU'.
  6. Serie di Belle foto, molte riuscite con diverse intuizioni interessanti. Abito abbastanza vicino ma non sono mai venuto a vederla questa Fiera, che penso offra davvero moltissime occasioni per fare Foto, è sicuramente vero anche quello che dici sul fatto che sia stata fotografata in ogni modo, anche perché credo che ad Arezzo abbiate un buon Club fotografico o così mi è sembrato quando sono venuto a vedere la mostra di Vivian Maier .
  7. 1) Foto 7 Lo Zigolo delle nevi per la sua ambientazione, per lo sfumato davanti e dietro una foto naturalistica sui generis….mi ha colpito subito. 2) Foto 2 Il Migliarino di palude un bel primo piano, belle le tonalità tutte in “tinta con il soggetto”, per me avrebbe potuto essere Prima se il Migliarino avesse “guardato” il fotografo…. 3) Foto 6 La Cincia dal ciuffo è un uccellino che si presta ad essere “vincente” ma non capisco la scelta di quel formato. Mi piace molto l’ambientazione, che è da foresta Boreale…con quei licheni. Ma se mi posso permettere, perchè non un taglio Normale con un crop che eliminasse le parti vuote sia a sx che a dx, decentrando un pò verso sx il soggetto….Opinione mia, naturalmente, la foto così ambientata avrebbe acquistato parecchio. 4) Foto 5 La Dinamicità l’attimo colto dimostrano attenzione e conoscenza dei soggetti, però due cose non mi piacciono il posatoio, certo non si può scegliere, ma forse conveniva aspettare si spostassero (se Possibile) e la luce decisamente forte che “non fa onore alla foto”. 5) Foto 4 Una Buona foto di Cincia mora, un uccellino che a me piace molto, ripreso bene nel suo contesto…. 6) Foto 8 Il Martin Pescatore Bianco e Nero penso sia stato un bell’avvistamento anche se in Botswana gli avvistamenti non devono certo mancare. Foto buona con la luce giusta e ambientazione tipica per il soggetto. Forse il Tc 1,7, necessario d’altra parte, non ha giovato allo sfondo. (non c’entra niente ma lo dico lo stesso un Martino B. e N. è rimasto alcuni mesi in Puglia, fu un evento in un certo mondo, mi dispiacque molto non poter andare a vederlo, poi nello stesso periodo, stessa zona c’era anche un magnifico Gabbiano Testa Grigia….Scusatemi ma non ho resistito) 7) Foto 1 La Femmina di Capinera è perfetta nitidissima un bel primo piano. L’ambientazione e i colori però mi lasciano un pò perplesso….
  8. 3 Averla Capirossa Fotografata il 27-04-2011 che cercava di infilare nello spino di un cespuglio bordo strada una sua preda che aveva catturato proprio davanti a me. Foto scattata usando la D300 ed il VR 500 f4 G dalla macchina. Animale Confidentissimo…. La Foto fa parte di una sequenza fortunata di cui ho conservato 219 scatti (Tanti), lo so e molti uguali di prima e dopo la cattura ed i tentavi che risulteranno infruttuosi, di "mettere in Dispensa" del Cibo. Non so se questa è la mia foto più bella, ma fa sicuramente di una situazione che mi è rimasta nei ricordi.
  9. Bello. Complimenti. A me non è riuscito mai vederlo...In Italia capita sempre nei passi, ma anche quando si è fermato in posti vicini non ci sono mai riuscito.
  10. Immaginavo che qualcosa, forse parecchio, mi era sfuggito. Però Max ho risposto ai commenti di Silvio sulle sue Foto e ho dato le mie impressioni cercando di interpretare a modo mio se le foto agli animali si possono intendere arte o no, io credo di no se ci si limita all'animale. Poi ci sono Fotografi Naturalisti che per me fanno diventare le foto ad un Lupo Bianco a delle Lepri artiche a degli Orsi bianchi o a dei Bue Muschiato quella se non arte, sempre per me, ci si avvicina molto. Credo che si capisca a chi mi sono riferito ma non è certo il solo, per fortuna. No questo lo avevo capito anche io, volevo parlare solo di come cose che a qualcuno non piacciono ad altri si... Max è vero quello che hai scritto ma che avevo già scritto anche io da qualche parte. Io non faccio più o poco quelle foto per esempio agli uccelli. Compro materiale nuovo ma non con questa grande frequenza. In realtà poi sul mio blog ho postato foto fatte con i miei ultimi acquisiti, mi ricordo fatte con il 300 ed il 500 PF con la Z6 ed il mio nuovo 500 sigma. Obbiettivo che con enorme dispiacere ho usato pochissimo per ora. Nell'ultima cosa anche se di un paio di anni fa c'era il 24-105 Sigma che ho ancora. Quindi dai qualcosa non tantissimo posto anche io con roba nuova, invece le foto che ho postato nelle gallerie quelle si hai ragione sono vecchie, molto vecchie alcune ma sono club tematici....
  11. Per la Foto della Lince fatta in un contesto controllato, e ambientata, mi sembra di capire che a te piace, ma la Lince, forse non dovrebbe essere, per composizione girata con testa e soprattuto corpo verso la parte lunga del Fotogramma? Se si allora è sbagliata? Non più arte? Invece la foto dello Svasso che imbocca il Pulcino non è decisamente un pò troppo stretta, per dare il senso dell'azione? Ma sono io che la penso così, tu no magari anche tutti gli altri che hanno scritto non la pensano così. Invece la foto, la seconda dei Pappagalli di Max è sempre secondo me decisamente azzeccata e rende l'idea del contesto urbano di una specie....Ma anche li si potrebbe dire ma solo per fare i fiscali, che non si dovrebbe vedere il pezzettino di soglia della finestra accanto ( ama mi va l'occhio li) che forse Max non ha ritagliato perché gli sarebbe sparito un pezzettino di coda anzi forse anche perché il pappagallo sarebbe stato troppo a dx, oppure avrebbe dovuto vedere la foto prima quindi scattare un secondo dopo per evitare la soglia e tutto quel muro tra i l primo Pappagallo e la finestra che contestualizza la foto, tutto per rendere perfetta questa foto. Quindi è sbagliata? A me piace.
  12. Boh...Anche io non mi voglio incartare in discorsi che non sono in grado di portare avanti, di foto agli animali se ne vedono tante anzi tantissime dopo il Digitale. Soprattutto i Ritrattoni primi piani su posatoi di tutti tipi a volte impossibili anche se esteticamente Bellini....Quindi quando uno si fa un capanno e si prepara il set in base al suo gusto, lo sistema e invita l'animale a posarsi li, con del cibo o li richiama con i versi registrati "CREA" qualcosa? Si forse si ma se poi sbaglia il rametto e non ci aggrada il suo gusto non è più una creazione? A me la foto dei Topi mi fa impazzire mi sa bella ambientata benissimo il punto di ripresa giusto la poca profondità di campo, insomma mi sembra proprio una foto azzeccata e il premio meritato. Si perché lui la creata forse la foto, magari portando formaggio tutte le sere e poi tra tante foto è riuscito a fare questa e questa ha presentato non una con i topi più grossi non una con un'altra inquadratura, ma soprattutto secondo me ha scelto lui questo Soggetto in questo Set, perdendoci tempo....Ma soprattutto per me HA scelto questo Animale non la rarità.... Per le tue foto Silvio, a me appena guardate la prima la Peppola è piaciuta anche parecchio, son gusti? Pensa a me il tronco in primo piano sfuocato non dispiace proprio, l'animale ha la dimensione giusta illuminato bene non troppo nel mezzo ma nemmeno di lato che cosa ha che non va? Al limite ma anche qui si va a gusto si può fare il crop che consiglia Alberto....Ma a te non soddisfa.... La Cinciallegra è una buona foto anche questa costruita, magari, con dei rami vicino al cibo (magari anche nel Tronco della Peppola c'era del cibo nascosto) però dici che la volevi come un dipinto giapponese con la cincia più piccola, ma allora è sbagliata? O non riuscità? Oppure chiedo ai pensato dopo che se era più piccola la cincia era meglio? Allora siccome non credo che sia una foto difficile da realizzare basta trovare quei rami metterli vicino a mangiatoie frequentate da Cinciallegre il tutto con uno sfondo carino tutto sfumato (ma ora tutti cercano di fare foto con questo sfondo) e con un pò di pazienza puoi ricrearti sicuramente la situazione...
  13. Non voglio assolutamente convincere nessuno, volevo solo portare a conoscenza ciò che si ribadisce da tutte le parti, i gatti Domestici uccidono centinaia di migliaia di animali, si fanno terra bruciata intorno proprio perché non hanno Bisogno di mangiare.... e non hanno predatori naturali nella maggior parte dei luoghi dove noi viviamo con i nostri Gatti. Avete parlato quasi esclusivamente di uccelli come prede invece non sono i soli questo è un juventino. Cervone Queste foto trovate senza dover fare chissà quale ricerca Particolare e ne ho trovate con farfalle insetti ecc. Ne ho trovate anche con gatti che sono le vittime, ma di Aquile reali, o Gufi reali, poi so di Allocchi che predano Gattini e ho trovato anche uno studio fatto in Toscana dove si dice che in certi periodi dell'anno le fatte delle Volpi contenevano Gatti, si gatti ma erano gattini una Volpe non se la cava con un gatto sano, diciamo che probabilmente si evitano. Ma dico vogliamo credere che il numero dei gatti è sarà contenuto dalle Aquile e dai Gufi reali? Ma dove sono questi due super predatori. Nella maggior parte degli spazi anche di campagna questi non ci sono..... La Tortora dal Collare orientale è alloctona si, e sta "rubando" il posto alla Tortora selvatica che arriva a Primavera e trova occupati gli spazzi. Poi la Tortora prima di ripartire (l'alloctona resta tutto l'anno) si becca anche un paio di fine settimana di caccia, l'Alloctona no. Quindi aumentare le distorsioni in questo nostro ambiente diventato malsano aumentando la pressione che già è alta sulla Natura introducendo per indifferenza storture che si accumulano a quelle legate alla nostra civilizzazioni del mondo mi sembra sbagliato. La soluzione molto semplice nella maggior parte dei casi...basta un campanellino.
  14. Scusatemi ho letto ora. Se è il caso, facendo riferimento a quello che scrive Silvio, togliete queste quattro righe. Prima di tutto come dice giustamente Silvio il mio era un intervento riferito al Problema, perché comunque di un problema di si tratta, in generale assolutamente non una polemica nei tuoi confronti Leandro e men che meno di Grafi e sicuramente non metto in dubbio che tu gli dia da mangiare. Io non volevo demonizzare niente solo evidenziare un problema, ahimè ai più sconosciuto. Perché comunque è un problema come lo sono tutte le specie introdotte in posti dove non c'erano, il famoso Post sulle specie alloctone presente anche su Nikoland. Alle mie mangiatoie ci girano almeno due tre gatti differenti tutti gli anni, ma non mi è mai venuto in mente di fagli qualcosa, ci mancherebbe e non ne avrei il coraggio. Mi limito a qualche urlo e qualche sassetto tirato lontano per non prenderli ma solo per spaventarli, non si spaventano mai, si allontanano e poi ritornano. Questi gatti sono gatti delle case qui intorno lasciati vagare, non hanno certo fame, sono belli Pieni. Basterebbe che avessero un campanellino e le loro catture rare alle mie mangiatoie invernali, ma durante l'anno chissà invece quante sono, finirebbero. Sono questi animali, i più deboli che vengono selezionati in natura lasciando spazio ai più sani, non devo certo dirlo io a te, ma sicuramente il contrario e sono questi animali deboli che mantengono le popolazioni di Predatori, come lo Sparviere che a volte ho visto girare intorno alle Mangiatoie e che deve superare in qualche modo l'Inverno. Questi gatti domestici o rinselvatichiti predano tutto quello che gli passa a tiro non solo uccelli ma rettili mammiferi a volte Insetti solo per istinto e non per necessità, se come in Natura succede questa caccia avesse uno scopo sicuramente si limiterebbero a quello che gli servirebbe per sopravvivere, io penso che questa è una stortura anche se in qualche caso come riportato negli studi della tua ricerca può avere una sua utilità. Scusate mi sembrava doveroso e non c'è bisogno di continuare oltre, in un Sito che parla di Fotografia sarebbe, anzi sicuramente lo è Off Topic....
×
×
  • Create New...