Jump to content

Gianni

Nikonlander Veterano
  • Content Count

    1,354
  • Avg. Content Per Day

    2
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    49

Gianni last won the day on January 16

Gianni had the most liked content!

Community Reputation

846 Excellent

1 Follower

About Gianni

  • Rank
    Nikonlander Veterano

Recent Profile Visitors

1,163 profile views
  1. Dopo meno di un mese che ho la z6 riesco a postare delle foto molte in B.& W. alcune a colori, quando non ho saputo cosa scegliere. Le foto hanno avuto solo ridimensionamento e alcune piccoli ritagli a gusto personale, pochissima e solo per alcune è stata la post produzione. Che dire di più oltre a quello che non hanno già detto e ridetto i nostri Mauro e Max, io non riesco nemmeno a rendermi conto di tutte le potenzialità che loro hanno mostrato, però di una cosa sono sicuro è nitidissima e si vede soprattutto con l'ottica dedicata, la stabilizzazione è validissima e permette di rischiare foto in tutte le situazioni. La reattività è quasi da reflex, è silenziosa, come le V con cui ho giocato molto, specialmente per fare foto che il mio carattere mi blocca di fare...le foto alle persone. Il mirino è bellissimo anche se in alcune situazioni di luce si vede (logicamente) che è elettronico, ma in tutte le situazioni è come vedere in pieno giorno.... leggera ma che non soffre anche usandola con i vari Art che possiedo..... La chiudo qui, queste sono le poche Banalità che sono riuscito a dire di una macchina che è già avanti.....(non riesco nemmeno ad immaginare quello che potranno fare le PRO)
  2. Grazie....si resta proprio con i suoi colori
  3. Posto queste due foto fatte ieri ad una F.imm. di Smmeriglio moooooolto lontano. Era tranquillo per via della distanza ed ho potuto fare diversi scatti sia con D500+Sigma 500f4+SigmaTC1,4 che con Z6+Nikon 500f5,6+NikonTC1,4III. Entrambe le foto in Raw aperte in Capture NX-D, convertite e ridimensionate, nessuna post produzione, entrambe le foto sono sottoesposte di 0,3. Lo Smeriglio, che per chi non lo sapesse è il più piccolo falco del Paleartico Occidentale, è presente in Italia solo in Inverno ed è poco comune anzi abbastanza raro almeno nel centro sud. E' piccolo molto piccolo e se non è molto vicino le foto che puoi portare a casa sono così...e per averlo vicino ci vuole molta fortuna. detto questo capisco che il paragone non è molto calzante per via,delle macchine differenti oltretutto una DX una FF una con non pochi pixel di più, ma siccome tra i commenti sulle foto di questo post si parlava della resa e del perché ho due 500 posso, credo usare questo esempio per spiegarmi. Come si vede la foto con il Sigma è buona e meglio che di quella con il Nikon... Ma quella con il Nikon va bene, basta ed è ottima per portare a casa lo scatto ed avere una documentazione. Chi manderebbe foto così ad un concorso. Quindi se uno può permetterselo, avere per questo tipo di fotografia due 500 è buona cosa, uno potrebbe essere anche il 200-500, ottimo e forse più versatile e meno costoso, ma che soffre più del PF le distanze e forse le situazioni non ottimali di luce. Due 500 così non si schiacciano i piedi perché il loro uso deve essere diverso, il 500PF per e quando ti muovi leggero, per le foto al volo, ma proprio al volo, o magari quando vai in giro a fare paesaggi ma pensi "mi potrebbe capitare...." ed allora il 70-300 mm non basta. Il 500 f4 Nikon Sigma ecc. servono come disse nella sua recensione Mauro per bucare l'aria, da vicino sono tutti buoni, il PF non va male neanche da lontano come secondo me si vede dalle foto e può assolutamente bastare per fare foto agli animali, ma il "cannone" se si può avere è meglio quando hai molta aria in mezzo. D500+500Sigma+TC Z6+Nikon 500+tc
  4. Direi il 100-400, ed il 200-600 mi interessa o sicuramente, il primo per sostituire il 70-300 che va bene(decisamente secondo me) ma S è meglio. Poi l'interesse andrebbe anche e sicuramente per il 24-105 ed i due Wide fissi... Questi obbiettivi naturalmente dando indietro diversi dei miei fissi e zoom...
  5. Parlando sempre del 200-600 f6,3 mi sembra un pò troppo chiuso soprattutto se questo diaframma partisse molti mm prima... Interessantissimi invece i vari zoom multi uso 24-105, spero non più di f4 effettivi, ed anche il 100-400 magari f5,6 fisso, chiedo troppo, sarebbe un ottica utilissima per andare in giro, per la naturalistica ma anche per altro. Il 24-200 ho paura che sarà un pò troppo chiuso. I fissi...bè quelli luminosi è Meglio....
  6. Scusate se non ho dialogato subito ma oggi sono stato tutto il giorno (tornato da pochissimo) alla Diaccia Botrona (Gr) portandomi guarda caso i due 500 la D500 e la Z6. Grazie per i commenti, Massimo hai ragione ed anche a me piacciono le foto più pulite anche qualcuna di queste con piccoli crop migliora notevolmente, ma l'intento era far vedere il file senza modifiche ed è quello che ho cercato di fare. Valerio se non usi un moltiplicatore specialmente con i "piccolini" il soggetto si perde nel fotogramma, io ero vicinissimo veramente al limita della messa a fuoco rispetto ai primi rami dietro le mangiatoie e come si vede con la Fai soggetti sono quasi sempre piccoli e questi si avvicinavano molto, pensa specie solo un pò più timide. Con un Set più preparato con posatoi vicini alle mangiatoie, messi con uno sfondo ricercato, il tutto migliora, meglio ancora se nascosti. Ma avete visto (ma il filmatino non si vede???) dove ho le mangiatoie in mezzo ai palazzi dietro casa, con un ex bosco oramai ad un centinaio di metri, io sono già contento così e mi sono divertito tantissimo, anche solo mettendomi a sedere a guardarli. Ma chi può, se ha un posto sicuro meglio se nel privato oltre a fare un opera buona aiutandoli a passare l'inverno si potrà divertire tantissimo. Chi avesse intenzione ricordi però che se si comincia a dare da mangiare poi non si deve smettere e si da da mangiare solo fine autunno inizio primavera poi in periodo di nidificazione non si da, scusate questa digressione. Oggi avevo portato entrambi gli obbiettivi e le macchine, ma soprattutto volevo provare la Z6 per foto al volo agli uccelli, ho avuto poche possibilità non è stata una gran giornata ne per le foto ne per le osservazioni. Le foto le devo sempre scaricare ma non credo ci sarà niente di utile per quello che mi chiedete, io potrei anche provare a fare qualcosa e metterlo sul Forum ma scusatemi non garantisco di poterlo fare velocemente, ammesso che riesca anche a scrivere qualcosa io non mi avvicino neanche, specialmente nella tecnica ma anche nelle conoscenze fotografiche a chi per fortuna riesce a rendere godibile Nikoland con i vari articoli ed esperienze. Guardate le due ultime foto dell'articolo, quelle dopo il ritrattone della Lucherina, io non ce l'ho messe davvero.... ma ci sono 😱 PS Ho provato a toglierle ma le ritrovo sempre li, ora ci riprovo.
  7. Qualche giorno fa, domenica, dopo l’ennesima uscita senza fare uno scatto decido di mettermi vicino alle mie mangiatoie per vedere di farne qualcuno. Soprattutto per provare il mio ormai non più proprio nuovo acquisto 500 Sigma F4 Sport. Preso ad ottobre, non ho avuto l’occasione di provarlo in maniera decente. Non ci ho montato la D500 ma la Z6, finora mai usata per la fotonaturalistica ad animali. Sono rimasto poco più di un ora, quest’anno non ho molte specie che frequentano le mie mangiatoie, le 4 specie di Cince, molto confidenti come sempre, qualche Fringuello un Pettirosso ed alcuni Lucherini, il grosso di questi deve ancora arrivare. Tutto questo perchè hanno tagliato tantissimi alberi intorno a casa mia e questo ha sicuramente ridotto la diversità delle specie. Posterò foto solo dei Lucherini, uccelletto che non ricordo postato mai su Nikonland. Nei lucherini c’è differenza tra i M. e le F. ma sono entrambi molto bellini con il loro Giallo limone accentuato dalla Luce buona dell’inverno. Maschio... e Femmina Come si vede i soggetti sono all'ombra con luce forte dietro ma la macchina è riuscita...alla Fine ad ottenere una buona foto, molto nitida. Alcune le ho fatte con il 500 liscio altre con 1,4x Sigma, ma tutte le foto di questo post sono però con il moltiplicatore solo perché mi piacevano di più.... Comunque a dimostrazione della qualità dell'accoppiata Sigma. un paio di piccole sequenze I movimenti della testa denunciano un'attenzione a tutto quello che succede intorno.... e che non solo io quello che può essere un pericolo nell'intrigo dei rami... Ero completamente allo scoperto con il limite minimo della messa a fuoco sui rami più vicini. Il set non è preparato, come facevo anni fa, quindi niente posatoi bellini, con sfondo uniforme e con luce solare perfetta in determinate ore. Quindi vedrete molti rametti intrusi nei fotogrammi e i soggetti a volte all’ombra con il sole sparato dietro. Tutte le foto sono state solo convertite da Nef a JPG e ridimensionate, senza alcun tipo di ritocco. Qui una foto all'ombra di una Femmina Le mie impressioni sull’obbiettivo sono quelle che i vari articoli di Mauro hanno evidenziato. Nitidezza estrema, veloce e ben bilanciato nel complesso. Ho avuto il 500 Nikon f4 G venduto perchè pensavo di farmi bastare il 500PF... il quale è ottimo e che ho ancora, mi sarà utile sicuramente in certe occasioni, ma il “cannone” nelle sue varie forme è insostituibile per certe foto…. La Z6... ho fatto poco meno di 300 foto in questa occasione, così di schianto posso dire che non è la D500, come evidenziato da tutti. Però ha l’otturatore elettronico che AIUTA anche se con le mangiatoie gli uccelli diventano sicuramente più confidenti. Con il soggetto in ombra o con molta luce dietro l’AF si perde, ma i colori che ha tirato fuori la macchina sono sono secondo me perfetti e le esposizioni molto buone... per i miei gusti alcune, appena un pò sovraesposte. L’AF in quanto a velocità mi sembra molto buono, (lo devo ancora provare con soggetti in movimento veloce), anche se non reattivo come quello della insostituibile per ora, D500…. Ho preso quasi subito questa macchina dando via la D750, ci faccio e meglio tutto quello che facevo anche prima. Si può, io credo usare in ogni campo della fotonaturalistica agli animali, con i vari Zoommoni, e i vari 300-500 PF, come ci hanno fatto vedere altri qui sul Forum. Per non parlare se si usano ottiche superiori, i vari Tele di casa Nikon o il Sigma come nel mio caso…. Un saluto da me e da una corrucciata Lucherini.... P.S. L'INVASIONE dei LUCHERINi. Un breve, pessimo, filmato del febbraio 2018... Senza titolo.mov
  8. E' vero non partecipo (a parte le foto) se non con scarni commenti o ringraziamenti...comunque non volevo ASSOLUTAMENTE confutare polemizzare con le tue-vostre affermazioni, ho solo detto quello che è la mia esperienza con la D500, d'altra parte quella è, ed è la verità. Mai usata con solo la XQD raramente con solo la SD se mi si pienava lo slot principale. Pila EN-EL 15 semplice, cioè non A, ne B (che logicamente tengo per le Z). Su una cosa hai sicuramente ragione, te e mauro fate talmente tanto di quel "Lavoro" per tutti noi che vi leggiamo che i ringraziamenti non sono mai troppi....
  9. Sicuramente e lo sapevo già, da solo, non sfrutto appieno tutte le possibilità che offre la D500, parlo per me logicamente e non per Valerio. Anzi sicuramente nessuna delle mie macchine è mai stata sfruttata in tutte le sue capacità. Detto questo io ho solo affermato che la mia D500 quando faccio foto naturalistica, parlo di animali e non di paesaggi, facendo raffiche più o meno lunghe specialmente ad uccelli in volo velocissimi, tipo rondoni, rapaci ecc. la macchina non mi si è mai impallata e non mi ha mai dato ERR. Non sono mai arrivato a fare 5300 foto in un giorno, mai.... ma a quasi 3000 con raffiche più o meno lunghe certamente si. Io la uso in questo modo e l'ho comprata per fare questo, mi basta anzi mi avanza, per come fotografo ora. L'avessi avuta quando facevo davvero foto agli uccelli mi sarei cavato molte soddisfazioni di più....
  10. Per me vale come per Valerio...Inserita Sd, come eccedenza della XQD fin dall'inizio e per ora, ormai diversi anni, mai nessun tipo di problemi....e spero di continuare così. Invece anche a me si scaricano le pile....
×
×
  • Create New...