Jump to content

Alberto73

Nikonlander
  • Content Count

    640
  • Avg. Content Per Day

    1
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    4

Alberto73 last won the day on March 9

Alberto73 had the most liked content!

Community Reputation

73 Excellent

About Alberto73

  • Rank
    Advanced Member

Recent Profile Visitors

765 profile views
  1. lo penso anche io, al momento sarebbe quello che mi interessa di più tra le prossime uscite (l'attesa mi torna utile comunque...)
  2. L'ho provato domenica scorsa e mi è sembrato un cecchino, anche con poca luce l'occhio lo trovava abbastanza spesso, in caso contrario almeno il viso lo beccava, Sonia invece...
  3. Non ti resta che aggiornare il firmware e... partire
  4. Qualcuno ha provato a utilizzare i filtri della vecchia nik collection sui files di una Nikon Z? A me danno errore mentre con quelli della Sonya fila tutto liscio...
  5. Sulle ottiche future ho dato una risposta che si avvicina a quello che mi interessa ma che non esclude un cambio di idea... se ci fossero state in lista delle ottiche macro avrei messo anche quelle...
  6. dal lato Fe sto dismettendo tutto quello che posso, i miei futuri acquisti saranno solo Z.
  7. Articolo interessante come le conclusioni. Sono dell'idea che le differenze tra le due z non siano casuali ma volute per dare alle due diavolette (evil) ambiti diversi di utilizzo e il tuo test credo abbia chiarito definitivamente le idee. Per la Evil pro io credo che dovremo aspettare il global shutter ma probabilmente non è così di là da venire come si potrebbe pensare. Una cosa non ho capito dell'ultima foto dell'articolo: sono io che ho bevuto troppo o è la macchina che è sollevata da terra?
  8. E' l'unico scatto così o si è verificato ancora?
  9. Se non erro è la prima variante (mi pare la chiamino così) 70-200 con TC?
  10. magari qualche irriducibile della reflex che vuole fare un acquisto duraturo e non in vista di una possibile vendita...
  11. Mi rifaccio all'articolo scritto sul mio blog qualche tempo fa sull'Abbazia di Sant'Eustachio con un piccolo aggiornamento fotografico: di recente l'edificio, o meglio quel che ne resta, è stato sottoposto a restauro conservativo portato a termine lo scorso anno a maggio. Una piccola parte dell'ex convento è stata ricostruita ed adibita ad esposizione mentre il resto della struttura è stato consolidato e liberato dalla vegetazione che ne stava minando la solidità. Al link qui sotto trovate l'articolo originale: [luoghi] Abbazia di S. Eustachio Aguzzando la vista, nella foto qui sopra si può notare un proiettile d'artiglieria ancora conficcato nella parete.
  12. io ho notato la tastiera IBM.... praticamente una reliquia...
×
×
  • Create New...