Vai al contenuto

Gianni54

Nikonlander Veterano
  • Numero contenuti

    1050
  • Cont. medi per giorno

    2
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Vittorie

    6

Gianni54 last won the day on January 13

Gianni54 had the most liked content!

Reputazione Forum

176 Excellent

1 Seguace

Su Gianni54

  • Rank
    Nikonlander Veterano

Visite recenti

1244 visite nel profilo
  1. Non lo fare, i galloni li hai lo stesso anche senza il graffio.
  2. Estratto dal manuale Z 6 / 7 online dal sito Nikon Italia, dove si vede che non è proibito utilizzare la pompetta ad aria o pulire manualmente il sensore.
  3. Come ho scritto sopra, lo pulisco soffiando con una pompetta ad aria con il bocchettone della macchina rivolto verso il basso. Quando servirà userò gli "swab" con due gocce di Aeroclipse. Nel contempo pulisco dalla polvere anche l'attacco dell'obiettivo ed i vari tappi (corpo - obiettivo).
  4. Dopo ci passi le istruzioni per il montaggio. No, ad occhio non sono in grado di apprezzare le differenze.
  5. Se pensi di pulire il sensore solo con lo sgrullapolvere automatico, ti dovresti accontentare di un sensore a pois. Io utilizzo la polpetta regolarmente e per adesso è tutto nella norma ed il sensore è pulito. Credo che le estreme raccomandazioni siano un eccesso di prudenza da parte dell’azienda, che le utilizza per scaricare eventuali danni, dove risulti difficile la valutazione delle responsabilitá, a carico del cliente.
  6. Per la pulizia del sensore ho sempre usato una pompetta ad aria che risolve il problema polvere nella maggior parte dei casi, specie con la mirrorless, grazie all’assenza del box specchio, la polvere si elimina facilmente tenendo la macchina con il bocchettone verso il basso. Per le macchioline più persistenti uso gli “swab” per sensori full frame da umettare con due gocce di Aeroclipse (liquido molto volatile che non lascia aloni). In genere basta una passata in un senso e nell’altro, fatta con mano leggera. Se la macchia persiste utilizzo un nuovo “swab”, per non rischiare di ridepositare sporco già assorbito dal tessuto del pennellino usato nel primo passaggio. Tuttavia è una operazione che non faccio a cuor leggero, ma solo in caso di vero bisogno, armandomi di calma olimpica e chiedendo a chi gira per casa di non essere assolutamente disturbato.
  7. Arrivano sempre in ritardo e con delle prove, che rispetto a quelle che facevano un paio di anni fa, appaiono molto meno professionali e senza i famosi test numerici.
  8. Hai ragione il silicio è arrivato con l'FM2 e l'FE2.
  9. Le cellule dell'esposimetro erano al silicio sulle FM
  10. Faccio anche mio il pensiero scritto da Silvio "Io mi ricordo, e bene, almeno da quando ci sono entrato anni fa, attratto da uno stile molto different da quel che c'era in giro allora " ed anche oggi.
  11. Siena le crete - Loc. La Leonina - D850 + Sigma 24-35/2 a 24mm - f. 8 - 1/80 - 64 iso Castelluccio di Norcia - D850 + Sigma 24-35/2 a 24mm - f. 6,3 - 1/100 - 64 iso
×
×
  • Crea Nuovo...