Jump to content

Dario Fava

Nikonlander Veterano
  • Posts

    2,215
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    25

Everything posted by Dario Fava

  1. Quel bottone io lo uso per passare rapidamente il tipo di maf. con ghiera posteriore (non lo uso mai perché sto sempre in afc), ma con quella anteriore si passa da afa af3d af punto singolo con vari punti circostanti per l’aera dinamica. Io lo trovo molto utile (tant’è che uno dei pulsanti func della z fa solo quello), perché vario spesso la scena e l’af corretto fa la differenza tra pochi errori ed un bordello di foto da buttare.
  2. Alcuni cellulari quando fai un selfie, possono scattare in modalità specchio per semplificare l’inquadratura, il mio poi la gira in automatico, altri invece non si capisce come mai no.
  3. Io mi aspetto che non sia inferiore all'uso in accoppiata alle attuali D5/6.. con tutti plus che la ml è in grado di offrire.
  4. Se hanno rifatto l'FTZ secondo me è per un motivo molto semplice, allineare il più possibile le prestazioni dei lunghi tele con quelle della Z9, ottica e macchina devono comunicare in maniera molto efficiente per potere sfruttare tutto il potenziale disponibile. L'attuale convertitore potrebbe essere già un collo di bottiglia per i sistemi AF delle Z attuali, e lo sarà certamente per la Z9, questo in attesa di poter adeguare la roadmap al sistema Z.
  5. Il flash in otturatore elettronico non viene attivato, e te lo ricorda il mirino che non si schiarisce per consentire l'inquadratura. Mi ricordo che la D70 aveva un sincronismo in otturatore misto di 1/500s ma utilizzava un CCD altra tecnologia, altri tempi, siamo nella preistoria digitale.
  6. E non è affatto banale. Aggiungerei con l'utilizzo di flash. Io per non avere "ballini" o spiacevoli sorprese, viste le svariate condizioni mutevoli in cui mi trovo, tendo a prediligere quello meccanico, ad eccezione delle situazioni molto più controllate, dove magari è a rischio il micromosso e non mi entra nelle casistiche da te già citate. Ho attivato un pulsante anteriore per velocizzare il passaggio rapido da meccanico ed elettronico.
  7. Non è affatto facile con tutte ste foto. Vado a gusto per colpo d’occhio 68 al primo posto.. ma di molto molto sopra… adoro Magritte, non serviva neanche il titolo, questa è una presa pazzesca. 23 al secondo, semplicemente perché è pulita, mi piace vedere il contrasto tra cielo e nuvola, queste sembrano sorridere. 22 al terzo per l’atmosfera particolare che il controluce trasmette sulle forme.
  8. E questo è vero, ma anche gli ssd hanno un tot di cicli di scrittura prima che inizino a danneggiarsi i settori. Io ho 2 hdd dentro al circuito di telecamere interno che lavorano in parallelo e girano ininterrottamente dal 2012. Non sono veloci ma sono dedicati a quello, registrare ciò che accade ininterrottamente. Vero che oggi anche i DVR usano gli ssd, ma non ci giurerei sulla durata nel tempo.
  9. Beh sono interessanti anche le Ferrari, se ne parla, ma non alla portata di tutti. Qui abbiamo a cuore il futuro di Nikon, e quindi è giusto parlarne. Probabilmente la Z9 farà da apripista per la nuova generazione di ml alla portata di tutti.
  10. Belle, le persone migliori sono quelle che non si piacciono ma che hanno le "palle" per mettersi in gioco. Questo accade però se c'è empatia, fiducia reciproca, altrimenti non c'è storia, il disagio aleggia nell'aria e sulle foto. I miei scatti migliori finiti in mostre e gallerie sono fatti con questo tipo di persone, amiche dal carattere forte e che quando si guardano allo specchio non riescono a non vedere i difetti che stonano coi pregi. È una cosa abbastanza rara trovare quelle persone, e probabilmente ancor più entrarci in empatia, ma se accade, quando accade è magia. In realtà il ritratto è uno step al di sotto, quello che voi avete fatto va oltre. Si possono fare ottimi ritratti empatici anche con modelle, certo un po' particolari caratterialmente, deve essere una passione la fotografia, non una mera esibizione o un modo per far giornata (economicamente) Bravo Gabriele.. ricorda che i pigri sono migliori degli iperattivi, perché quando si muovono sanno eccellere in quel che fanno.
  11. Che nei muletti di Tokyo non era disponibile, si vede del nastro nero in prossimità del display, per tenere fermo ciò che fermo non è... Il sensore da 45 megapixel, averlo è un bel pregio (rispetto a canon) per chi fa ritratti paesaggi o still, per chi invece fa sport indoor, mi viene da pensare che le modalità a risoluzione minore sfrutteranno i pixel per aumentarne il guadagno riducendo il rumore.
  12. La saggezza di queste parole secondo me racchiude in pieno il tuo valore, senza dover aggiungere altro. Oltre tutto quel che già è stato scritto, tu scatti molto bene, ci metti il cuore, quel cuore che usi anche nella vita e chi ti ha incontrato questo lo percepisce, come lo si percepisce anche dai tuoi scatti. E poi Mauro ha ragione, non ti si poteva più vedere con la D700 😂 era limitante… Buon divertimento Gabriele!
  13. Ho avuto la fortuna di incrociare i suoi occhi con le mie lenti diverse volte, è una creatura come poche ne esistono.
  14. Comunque, cerca qui aspetta là.. nel negozio dove mi servo di solito è rimasta ordinabile per ben tre giorni.. solo stamattina è stata venduta e non più disponibile ma prenotabile.
  15. Dario Fava

    Nuova Nikon Z fc

    Sì vede anche ad occhio... è quello il pregio che mancava alla DF
  16. Ed hai ragione quando non la uso per lavoro... e si confarebbe ancor di più alla mia assistente, perché è leggera compatta e poco invadente.
  17. Quelle con le pelli colorate mi fanno impazzire
  18. Dario Fava

    Nuova Nikon Z fc

    Ma io non ho scritto che sposo... ho scritto "se" sposo... in realtà come macchina da passeggio mi piacerebbe, per me il fattore estetico ha sempre avuto rilevanza, il fatto che nikon si affidasse a Giugiaro per disegnare le sue reflex di punta per me era un valore aggiunto... Oggi è un po' diverso.. Nik esce con questo Mentre canon con questo Quindi mi sta bene che per vendere abbia puntato esclusivamente sull'estetica.
×
×
  • Create New...