Jump to content

Pedrito

Nikonlander Veterano
  • Posts

    1,817
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    7

Blog Comments posted by Pedrito

  1. Non amo molto la commistione tra fotografia e successivi interventi di tipo pittorico sulle stampe: perché mi sembra che non si tratti più di fotografia ma di altra forma d'arte che dalla fotografia si discosta alquanto. Infatti questo artista nasce pittore prima che fotografo.

    Ma hai fatto bene a parlarne riguardo quali immagini si possano creare a partire da una fotografia.

  2. Davvero interessante.

    Amo seguire in tv documentari sugli animali, e il tuo intervento mi ha riportato alla mente un analogo studio riguardante - se ricordo bene - il motivo per cui i cani da pastore sono diventati domestici mentre i lupi, che condividono con i primi il patrimonio genetico, non lo sono mai stati.

    Riassumendo in due righe, nei filmati si osservava come i lupi, allevati in laboratorio fin da cuccioli con una selezione simile a quella che hai descritto, non risultavano addomesticabili neanche con l'offerta di cibo correlata a semplici attività da svolgere per ottenerlo.

    Dove ad esempio i cani dopo alcuni tentativi imparavano ad aprire una grata dietro alla quale c'era del cibo, mentre i lupi nelle stesse condizioni dei primi dopo un tempo relativamente breve si arrendevano e accettavano l'impossibilità di arrivare al premio.

    Scrivine ancora. ^_^

  3. Una chiesa inquietante ma straordinariamente bella nella sua architettura, che sembra restituire il respiro di chi nei secoli l'ha costruita, ampliata, frequentata ed infine abbandonata al suo triste destino. E che sei riuscito a ben rappresentare con le tue immagini.

    Peccato non si possa salvare: ma, chissà, magari tra un secolo lei sarà ancora lì anche quando non ci sarà più chi ne ha decretato la prematura fine...

    :sorriso:

     

    • Like 1
  4. Un'originale e bella serie di immagini.

    Forse toglierei quelle dove appaiono anche case, alberi e terreni che disturbano un po' la visione del soggetto.

    Comunque è un'idea interessante da arricchire e sviluppare.

  5. Interessante, come tutti i tuoi interventi.

    Queste discipline orientali mi hanno sempre affascinato, più per la curiosità riguardo i loro benefici per corpo e mente che per gli aspetti legati al combattimento puro e semplice.

    Sono certo del benessere che deriva dalla loro pratica, anche se, immagino, sia necessario un lungo apprendistato per poterne "penetrare" la conoscenza.

  6. Mi sorprende un po' che chi ha un'auto ibrida plugin non sfrutti appieno la possibilità di andare in elettrico, soprattutto se si muove in città dove le restrizioni anti inquinamento obblighino ad utilizzare questa modalità, così come anche per la possibilità di risparmiare (un po') sul carburante. Non mi sorprende invece che non sia effettivamente così ecologica come pubblicizzato dalle Case automobilistiche.

    In ogni caso a me non convincono questi tipi di auto: se dovessi (per forza) scegliere opterei per una full electric, la quale sarebbe effettivamente un'auto ecologica (riguardo le emissioni zero) e consentirebbe per il suo piccolo di abbattere le polveri sottili. Inoltre leggo che sia anche divertente da guidare per lo spunto che consente il motore in accelerazione e ripresa e confort di marcia.

    Tuttavia per chi fa (in questo periodo pandemico, farebbe) tanti chilometri come me, la mancanza di colonnine di ricarica lungo i percorsi e la durata dei rifornimenti, la tecnologia ancora acerba, gli alti costi di acquisto/noleggio e, non ultima, l'incertezza sugli effettivi benefici ecologici che consentirebbe (per i materiali delle batterie, le modalità di smaltimento, ecc.), mi farebbe propendere per attendere gli sviluppi di simili auto ancora poco efficienti per un uso "normale".

    Per cui mi tengo la mia diesel che, per i percorsi che faccio essenzialmente su superstrade e strade extraurbane, è ancora la migliore soluzione per costo di acquisto, consumo (facilmente riesco a percorrere 18/19 chilometri/litro), facilità di gestione e valore dell'usato alla rivendita. Almeno per me che non vivo e lavoro in città dove le diesel sono ghettizzate.

  7. Mi era sfuggito questo tuo blog sul confinamento 2020.

    Hai raccontato con grande sensibilità come hai vissuto quel periodo, e leggendolo oggi ad un anno di distanza ho ripercorso con la memoria quelle tristi settimane (forse non più difficili di quelle che stiamo vivendo oggi) rivivendo sensazioni, paure e speranze che quella straordinario strumento che è il cervello mi aveva fatto quasi dimenticare per proteggermi dall'avvilimento e dalla depressione, lasciandomi ricordare solo gli eventi più gradevoli e piacevoli.

    Ma lo sai che sei quasi più bravo nella narrazione che nella fotografia? :marameo:

    Scherzi a parte, ti inviterei ad insistere raccontandoti (e raccontandoci) ancora con testi ed immagini altri temi, magari un po' più ameni di questi. ;)

    • Like 1
  8. E' un posto davvero caratteristico che sono certo sia interessante da visitare, e lo hai ben descritto sia con le immagini che con il testo.

    Riguardo il video, l'hai girato con la Z6? E quale sw hai usato per il montaggio? Giusto per sapere, perché anche se non ambisco a diventare un videomaker, mi potrebbe essere utile in talune occasioni saper utilizzare questa funzionalità della mia ML.

    Immagino anche che hai girato a mano libera: non credi che un monopiede possa aiutare in queste occasioni?

    :sono_muto:

×
×
  • Create New...