Jump to content

Blogs

[experience] Un Centocinque al pepe verde.

Spono apparsi su Nikonland diversi articoli  sul Nikon Z 105mm f2.8 MC solo qualche esempio (ne avrò dimenticato sicuramente qualcuno, mi scuso in anticipo con gli autori):       e ne ho scritto qualcosa anch'io:     Perchè è un obiettivo che merita attenzione. In questo blog voglio solo raccontare la mia esperienza di una domenica mattina in cui ho voluto fotografare unicamente con il 105mm MC sulla Z6, per divertirmi a saggiarne la versatilità e natur

Silvio Renesto

Silvio Renesto in [reportage]

Il Cacciatore di Stelle

Eh si,questo era il suo nomignolo nella tradizione della Lockheed che metteva sempre una star,nella parte finale del nome dei suoi velivoli,una stella è poi presente anche nel logo della ditta.Il velivolo nacque dopo una serie di colloqui intrattenuti tra il capo progettista della Lockheed,Clarence "Kelly" Johnson e diversi piloti militari reduci della guerra di Corea,per tutti lo slogan era aver un velivolo con velocità,poi velocità ed ancora velocità! Johnson si fece carico di queste rivendica

Tanker

Tanker in [AEREI]

Air races in scala

Negli USA,si sa,si gareggia con tutto,così sin dalla fine della 2 G.M. han avuto vasta risonanza nel pubblico le cosidette Air Races.Al tempo si correva con residuati bellici e alcuni veterani delle primissime competizioni,la più famosa di queste esibizioni era quella che si correva nei dintorni di Cleveland,poi pian piano l'interesse del pubblico si spostò su altri eventi e oggi rimangono a ricordo di quegli anni,le Air races che si svolgono a Reno in Nevada.Per un motivo e per l'altro,nonostan

Tanker

Tanker in [AEREI]

Chebello: sono su Nikonland ! Cosa posso fare adesso...?

Eccoci su Nikonland, il più esauriente sito in lingua italiana, che abbia per argomento la Fotografia in tutte le sue accezioni. Il primo approccio per chi arrivi, immagino possa essere di smarrimento e per conseguenza diretta, inibitorio dalla possibilità di intervenire in prima persona, scrivendo ciò che siano i nostri pensieri rispetto le opinioni espresse in un editoriale, articolo, o blog. Nikonland è un SITO di fotografia, non solamente un forum: è quindi un contenitore di artico

Max Aquila

Max Aquila in Tips

Il lato arcano dell’animale

Noi vediamo gli animali solo come parte del mondo della natura? No di certo. Sono parte vitale del nostro mondo interiore. Amiamo quelli che sono nostri compagni di strada nella vita, degli altri  ne ammiriamo la bellezza, la simpatia o per l’impressione reale o meno di dolcezza, di fierezza e potenza, oppure li odiamo perché pericolosi, che sia vero o meno. Qualcuno può rimanere indifferente agli animali, ma è raro. Ci sono però animali speciali, diversi secondo i popoli e nei tempi, a cui l’

(reportage) La "ripartenza" dei treni storici

Il 26 Settembre scorso sono ripresi i viaggi dei treni storici (sospesi causa covid dell’ottobre 2010) attraverso la ferrovia della Val d’Orcia, in uno dei territori più affascinanti della Toscana, decretato nel 2004 Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO (dai calanchi dall’aspetto lunare, alle dolci colline viti-vinicole di Montalcino, dalle dure crete senesi, alle pendici settentrionali del Monte Amiata). L’evento della giornata denominato “Immersi nel Borgo”, vedeva la partenza del tren

Gianni54

Gianni54 in Reportage

[bianco e nero] Halloween, quando i confini si fanno sottili.

Che siano la cristiana Halloween o la celtica  Samahin che l'ha preceduta, o addirittura  i Lemuriales dell'antica Roma, esistono perchè c'è un tempo dell'anno in cui al volger della stagione, ci prende la sensazione che i confini tra il mondo reale e il mondo che c'è di là per un momento, per quella notte, si fanno più sottili e sembra possibile che qualcuno, spirito, fantasma, altra creatura del mondo altro possa venire a trovare noi vivi. E' la notte in cui possono succedere strane cose ed es

Il pasto del cormorano

Una beve premessa. Mi sono avvicinato alla fotografia naturalistica recentemente. Un genere che mi ha sempre affascinato ma che per varie ragioni non ho praticato se non negli ultimi tempi. Non vanto quindi nessuna lunga esperienza e quello che descrivo più avanti è solo il racconto di una mia emozione condita da qualche personalissima riflessione. Come ha detto qualcuno ( Alberto Salvetti se non sbaglio), la fotografia naturalistica è un genere che  porta a cocenti delusioni e a qualche soddisf

[evento] Athens Flying Week 2019

Il piu’ grande evento aereo greco, la Athens Flying Week (AFW), Tanagra International Air Show 2019, e’ stato svolto nei giorni 20,21,22 e 23 di Settembre per l'ottavo anno consecutivo. L’ evento ha premiato più di 60.000 spettatori dalla Grecia, nonché i 4.000 visitatori stranieri che hanno viaggiato ad Atene da 18 paesi d'oltremare, AFW 2019 ha preparato una festa aerea unica che ha fatto salire l'adrenalina! Quest'anno e per la prima volta ad Athens Flying Week, ha partecipato ‘’Pat

Jorgos

Jorgos in aerobobilismo

[Arte] Arte e la sua espressione nella fotografia naturalistica, un primo approccio.

Il cammino verso la creatività è solitario. Parlare di arte nella fotografia, è un discorso soggettivo, personale e quasi intimo. Fotografare la natura e gli animali selvaggi vuol dire immergersi nel mondo senza l’uomo, un mondo in cui ci si ritrova disarmati faccia a faccia con un grande mistero: la vita, nella sua essenza.Garry Winograd affermava: ‘Non vedo foto finché non vedo le foto. Quando fotografo vedo vita’’. La fotografia è un racconto. Un’immagine ben realizzata può riuscire a tr

Jorgos

Jorgos in natura

[graffiti] L' efimero dell' arte ad Atene

I graffiti ad Atene sono antichi quanto la città stessa! Infatti, nell'antichità questo tipo di arte era scolpita negli edifici... Infatti la parola "graffiti" deriva dalla parola greca ‘’γραφή’’ cioe’ scrittura. I graffiti nel tempo servono a scopi diversi, ma in generale sono una forma di reazione e protesta attraverso l'arte contemporanea, a seconda del tempo e dei suoi avvenimenti. Per chi non lo sa Atene viene considerata la capitale dei graffiti. Imponenti murales attraggono l’ a

Jorgos

Jorgos in Graffiti

Viltrox 23 1.4 primo impatto

Apro questo blog seppur prematuramente che andrò a rimpinguare man mano che farò qualcosa di pratico e reale sul campo.. Lo scopo è avere un 35mm luminosissimo ma leggerissimo da portare sempre dietro, il 35 è la lunghezza (a mio avviso) ideale per lo street, certo in FX è un'altra cosa ma, premesso che l'attuale 1.8Z non mi piace neanche un po' per la resa dello sfuocato vediamo se questo viltrox potrà fare al caso mio. Aperta la confezione la prima impressione è quasi premium, la gom

Dario Fava

Dario Fava in Ottiche

GT Open International Series

Sabato 24 settembre 2022 Autodromo di Monza, pioggia abbondante Ingresso seconda Variante - Nikon D850@600 f/6.3 t:1/800 Auto ISO EXP -0.3       Seconda variante, panning in uscita - Nikon D850@400 f/6.0 t:1/50 Auto ISO EXP -0.3   Prima variante, panning Nikon D850@240 f/7.1 t:1/60 Auto ISO nessuna compensazione EXP   Nessun

Giannantonio

Giannantonio in [Sport]

[grandi fotografi] Marina Cano

La fotografa naturalista spagnola Marina Cano, specializzata in fauna selvatica africana, ha ricevuto uno straordinario riconoscimento per il suo lavoro. Le sue spettacolari immagini del regno animale hanno vinto numerosi premi e sono state esposte in tutto il mondo. Diplomatasi come musicista, Marina ha trascorso i suoi primi anni insegnando musica classica. Tuttavia, scatta fotografie da quando era un'adolescente, affinando le sue abilità al Cabárceno Wildlife Park in Cantabria, un rifugio per

Jorgos

Jorgos in Grandi fotografi

Sirene ...

"Sono Lighea, sono figlia di Calliope.Non credere alle favole inventate su di noi:Non uccidiamo nessuno, amiamo soltanto." ( La sirena di G.Tomasi di Lampedusa) Non sono guizzi di pesci argentati, non sono le onde cristalline che si infrangono laggi˘ dove il mare bacia l'azzurro del cielo, sono loro,le mitiche sirene .Il mare le ha rapite per non farle fuggire dal suo liquido abbraccio. Eterne seduttrici, amanti appassionate, splendide madri dalle cui viscere nasce la vita.Esseri fatati che

Giovan

Giovan in Lighea

L'estetica del fuoco

“.... per arrivare a Bosa dovrai attraversare l'inferno” Sono queste le esatte parole che ho detto a Max Aquila prima di incontrarci. Io, quell'inferno, lo avevo attraversato due giorni prima, il 29 luglio, con il mio amico Enzo. Ho quasi 63 anni e ancora non mi sono abituato. Sono nato con l'odore della legna bruciata che mi penetrava le narici e, come tutti i sardi, ci ho convissuto per tutta la vita, senza poter fare niente per impedire lo scempio. E ogni maledettissima volta il

effe

effe in Reportage

L'isola di San Francesco del deserto o L'isola del deserto

Oggi per la prima volta proverò a scrivervi ed ad allegare alcune foto dell'isola di San Francesco del deserto o L'Isola del deserto  L'isola di San Francesco o L'Isola del Deserto è all'interno della laguna veneta ed è vicina a Burano, arrivare a Burano è relativamente semplice, ci si può arrivare da Venezia (dalla stazione) anche se a mio avviso è meglio partire dalla fermata di Fondamente Nove, una volta arrivati a Burano il collegamento verso l'Isola del deserto è possibile attraverso u

Alessandro P.

Alessandro P. in General

Una settimana a Palermo con la Zfc (aprile 2022)

UNA sola settimana più da turista che non da fotografo in una città tra le più belle d'Italia. Una città nobile, colta che mostra i segni di una grande ricchezza oggi appena accennata, svanita con l'unità d'Italia. Palazzi d'epoca meravigliosi, architetture di pregio e tanta arte. La definirei un museo a cielo aperto. Purtroppo una settimana non basta per apprezzare Palermo e per trovare una storia da scrivere e in verità mi ci sarebbe voluto un soggiorno almeno dI un mese ma non è stato possibi

effe

effe in Viaggi

Madeira 2 - Una giornata sopra le nuvole

La zona di Fanal, situata nel nord-ovest dell'isola è nota per la sua foresta di laurisilva. Situata su un altopiano tra i 1.100 e i 1.200 metri, è particolarmente umida e molto spesso è avvolta da una fitta nebbia. Dal 1999 è Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO ed  è anche protetta dal Parco Naturale di Madeira dal 1982. Ciò non ha impedito valutazioni sullo spostamento dell'aeroporto(!!) su questo altopiano, essendo praticamente l'unico sito sufficientemente ampio e piatto per una pista di att

Zulu

Zulu in Luoghi

Madeira 1 - Una giornata sotto la pioggia

La giornata prevedeva un'escursione a due delle levadas più note di Madeira, Levada das 25 Fontes e Levada do Risco. Le levadas sono dei canali di irrigazione nati e tuttora usati per portare l'acqua dal nord al sud dell'isola. Costruite inizialmente dagli schiavi a partire dal '500, oggi si contano oltre 2.000 Km di levadas su un isola lunga 58 km e larga 28. A partire dagli anni '80 i sentieri paralleli alle levadas usati per la loro manutenzione sono stati sfruttati anche a scopo turisti

Zulu

Zulu in Luoghi

[street] Il Punto di vista del Ragno fotografo.

Mauro Maratta e Max Aquila hanno appena scritto due articoli molto ben fatti che ci raccontano come le piccole Nikon con le loro Ottiche possono bastare e avanzare se non si ha la necessità o la possibilità di avere corredi di maggiore formato, ma si ha un po' di "manico".  Il mio amico Gianni Ragno ne è convinto da tempo,  tanto da averlo già detto in un'intervista:     E siccome il suo occhio nello street è più acuto del mio (strano, i ragni dovrebbero essere miopi   ) ec
×
×
  • Create New...