Jump to content

Invasione di Gazze marine....


Recommended Posts

  • Nikonlander Veterano

Vorrei essere Silvio (Renesto) per saper raccontare in modo essenziale e preciso l’evento Ornitologico del Momento, l’invasione di Gazze marine nel nostro territorio anzi diciamo pure nel Mediterraneo. Infatti da tre settimane circa questo uccello marino che nidifica nelle isole e scogliere del nord europa ha invaso i porti della penisola da nord a sud fino alla Sicilia e qualcuna è arrivata anche in Puglia. 
1

620172630_Gazzamarina_22_12_02_130.thumb.JPG.125b371f2a524c89916e8a7edcf7ffad.JPG

Non è l’uccello più raro presente in questo momento in Italia, c’è un Gabbiano del pallas ed una Averla maggiore beccopallido in Sicilia, un’ Allodola golagialla in Veneto, una Poiana codabianca ed un Saltimpalo del Caspio in Toscana e ancora altro. Ma per le Gazze marine è il Numero che fa notizia (tutti gli anni qualcuna si fa vedere) ma quest’anno ce n’è in tutti i porti e purtroppo diverse sono state trovate morte o molto debilitate, segno di scarsità di cibo o difficoltà nella pesca. Dicevo vorrei essere Silvio per raccontare le notizia che arrivano dalle Colonie di questo ed altri uccelli marini, di Aviaria che decima le popolazioni e di correnti Oceaniche, che pare abbiano aumentato i loro Gradi di temperatura, sconvolgendo la vita degi Ambienti marini del Nord Atlantico.
2
292300868_Gazzamarina_22_12_02_118.thumb.JPG.09867d557ba796dd36770a05f617926e.JPG
3

440645479_Gazzamarina_22_12_02_107.thumb.JPG.8ddf1e3af5b6071633424cd4f3453fdf.JPG

4
921960117_Gazzamarina_22_12_02_226_01.thumb.JPG.f39665f10c70d93985a7d277ff3f6f1b.JPG

Quindi mi sono limitato a postarvi alcune delle foto che ho fatto a Porto Santo Stefano sull’Argentario venerdì scorso, dove in mezzo ai pescherecci ai Gabbiani reali zampegialle, Marangoni dal ciuffo questi piccoli Alcidi cercano di sopravvivere con il pesce scartato dai pescatori per poter tornare a primavera su al Nord dove è il loro mondo.

5
51684032904_Gazzamarina_22_12_02_214.thumb.JPG.09eddfdd1214a3239665603d4fd6a392.JPG
Qui si può notare la differenza di dimensione rispetto ai gabbiani la gazza è il puntino davanti a tutti....con la macchina di mia moglie Z7+24-70mm.
6

1104261270_Gazzamarina_22_12_02_178_01copia.thumb.jpg.ab544b36c99e94261f68bafe88f291a6.jpg

7

933347008_Gazzamarina_22_12_02_225-1.thumb.JPG.9f841a9024965a053111b605378d63f6.JPG

8

506096050_Gazzamarina_22_12_02_239.thumb.JPG.69a4028411aee5266af9937ea3b1ead1.JPG

Foto fatte con D500+500mm PF,  Z6II+100-400S con e senza TC1,4

  • Like 5
Link to comment
Share on other sites

  • Redazione

Vedo la serie solo dopo aver commentato la foto singola che hai pubblicato dall'altra parte, altrimenti avrei evitato perché hai spiegato bene tutto qui. ILe tue informazioni qui sono molto più complete e  interessanti del mio breve commento in galleria.

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

bella testimonianza,non è che il clima centra qualcosa? 

 

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano
31 minuti fa, Tanker ha scritto:

bella testimonianza,non è che il clima centra qualcosa? 

 

Non si sa di preciso, o meglio io non lo so di preciso. Parlano di Aviaria che sta distruggendo le colonie immagino anche di altri Uccelli marini. Dicono anche che la temperatura della Corrente del Golfo si sia alzata e che questa cosa abbia cambiato i movimenti dei grandi banchi di pesce azzurro infatti molte di queste che arrivano sono denutrite con massa muscolare e grassa sotto dei livelli accettabili. Molte sono state trovate morte, recuperate e portate poi ai vari istituti e speriamo che scoprano qualcosa. Come scrivevo tutti gli anni qualcuna entra nel mediterraneo ed arriva anche da noi, quest'anno sono veramente tante. Si parla anche di venti forti che le avrebbero sospinte dentro al mare nostrum qui si rifugiano nei porti dove probabilmente è più facile trovare cibo, anche solo per via dei pescherecci che gettano fuori il pesce considerato di scarto e loro se lo contendono coi Gabbiani.....

Link to comment
Share on other sites

 Share

×
×
  • Create New...