Jump to content

Anche le fotocamere a rischio ransomware?


Recommended Posts

  • Nikonlander Veterano

Segnalo questo articolo pubblicato su Wired.it

https://www.wired.it/gadget/foto-e-video/2019/08/12/fotocamere-reflex-ransomware/

Sembra che anche le fotocamere mirrorless e reflex dotate di connessioni wireless possano essere preda di virus informatici (i ransomware), i quali prendono in ostaggio i file sul dispositivo con l'obiettivo di ottenere un riscatto per restituire al proprietario la disponibilità delle immagini.

Un motivo in più per effettuare sempre copie di backup via filo su hardisk o altro supporto rigido prima di condividere i propri scatti su social network o reti wireless. ;)

Link to post
Share on other sites
  • Administrator

In teoria si. Nella pratica sinceramente la vedo una cosa molto remota.
Detto questo io non connetto mai nessuna fotocamera ad alcunchè.
Sono all'antica ;)

  • Haha 3
Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander Veterano

Io invece che sono il più vecchio “mentalmente” che non uso automatismi, non so cosa siano iso auto, P, A,S, uso snapbridge, già dalla 850 che era più limitato rispetto a Z ma comunque comodo per certi usi.

Dubito fortemente che sia così semplice hackerare la rete Wi-Fi per recuperare 60mb di nef  che neanche il telefono è in grado di vedere.

Link to post
Share on other sites
  • Administrator

Io intendevo dire che non le collego a nulla : nemmeno con un cavo USB o di rete ;) altro che Snapbridge (l'unica volta che ho provato ad usarlo con la D7500 volevo semplicemente avere i dati del GPS negli scatti ed ho finito per consumare la batteria per niente ... !).

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander Veterano
14 minuti fa, James T. Spock dice:

Io intendevo dire che non le collego a nulla : nemmeno con un cavo USB o di rete ;) altro che Snapbridge (l'unica volta che ho provato ad usarlo con la D7500 volevo semplicemente avere i dati del GPS negli scatti ed ho finito per consumare la batteria per niente ... !).

Snapbridge ha iniziato ad essere stabile con gli ultimi aggiornamenti sulla 850, ma ancora non senza problemi (ogni tanto andava resettato) con la Z funziona ed è pratico, non consuma troppa batteria e la messa a fuoco non è a contrasto, funziona l'eye detection e l'anteprima è fedele allo scatto (a meno di non usare flash da studio, dove va disabilitata la funzione)

I cavi usb e di rete servono per il trasferimento diretto su software, non ho Capture one, ed in ogni caso un cavo attaccato alla macchina mi disturba non poco, quindi per quelli passo.

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander

le poche volte ho usato collegamento usb e solo per collegare la fotocamera con camera control pro in occasione per attività ludica e nessuna delle mie relflex ha wi-fi incorporato quindi sto tranquillo.

mai usato snapbridge. non so se con il sistema tethering di terze parti sia affidabile o sia immuni.

 

Link to post
Share on other sites
  • Administrator

Se sei in rete locale e il pc a cui ti colleghi "è pulito" non c'è rischio alcuno ;)

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander Veterano

A me è capitato invece che scaricando una foto dng sul pc mi ha infettato il pc e lo schermo blinkava una volta al secondo non permettendomi di cancellare ilDNG scaricato.  Ho dovuto partire dal dischetto del sistema e lavorare in dos per cancellare il file qualcosa che aveva generato, chiamato sir... probabilmente il pc di chi aveva caricato la foto su un server era un pc infetto. Insomma una cosuccia che ti fa perdere sempre un'ora di tempo tra trovare il disco sistema e ripristinarlo, con la paura di dover fare un restore di una settimana prima da un disco di backup.

 

Mauro carino l'incrocio tra kirk e Spock anche nella foto:vittoria:

Link to post
Share on other sites
×
×
  • Create New...