Jump to content

bergat

Nikonlander Veterano
  • Content Count

    1,279
  • Avg. Content Per Day

    2
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

bergat last won the day on January 18

bergat had the most liked content!

Community Reputation

68 Excellent

About bergat

  • Rank
    Nikonlander Veterano

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Certo non è transitorio l'uso del FTZ con le ottiche vecchie, ma è transitorio, almeno credo la volontà di servirsi delle ottiche vecchia serie sulle z., Almeno fino a quando non ci saranno ottiche sostitutive che diano il meglio sulle mirrorless. Certo la funzionalità dell'FTZ non decade col tempo, ma presto o tardi lo si abbandonerà, quando avremo ottiche dedicate.
  2. Massimo capisco il tuo risentimento e lo capisco. La fedeltà a un marchio non ha contropartite dall'altra parte. Probabilmente metteranno una patch di codice al firmware per correggere quel bug, ma sai benissimo che quello che per noi potrebbe essere vitale, da parte di un fabbricante è una cosa senza interesse, tutto proiettato sul nuovo. Fa comunque strano casomai l'attegiamento di nikon di non rendersi disponibile a modificare su richiesta il 500 PF per la serie Zeta a chi l'abbia acquistato non sapendo certo della imminente serie zeta.
  3. Io non penso che chi abbia acquistato o stia per acquistare una serie z, abbia in animo di rimandare quasi sine die l'acquisto delle lenti dedicate. Sarebbe come l'acquisto di una porsche con le ruote della panda. Non capisco l'utilizzo se non momentaneamente l'uso dell'FTZ con le ottiche per i corpi di tipo F. Mettendo un tele della serie F dotato di Vr, su una zeta, quale è il problema sul funzionamento del VR? si puo' provare a utilizzare o l'uno o l'altro e capire quale vada meglio. Io credo meglio quello sull'obiettivo e meno sul corpo, perchè si tratta di uno zoom tele e perchè è un adattamento con un accrocco (FTZ). Puo' anche darsi, ma non credo che Nikon l'abbia fatto, o previsto, l'uso congiunto dei due riduttori di vibrazione, perchè richiede un sincronismo in fase. La fuji X-H1 dotata di IBis inizialmente non prevedeva l'uso congiunto dell'ibis e del Vr sull'obiettivo. poi un aggiornamento del firmware l'ha previsto, ma non certo con un adattatore di mezzo nè tantomeno con un corpo con un certo attacco e un obiettivo di attacco differente. Cosa voglio dire? lasciamo perdere come o non come funziona o se rimane attivo o non attivo un tele VR del vecchio tipo sulla nuova fotocamera. Scrollatevi di dosso le varie elucubrazioni. Accettate il funzionamento così come è, ricordandovi che è una fase transitoria e volgete il vostro interesse al nuovo. P.S. Vi ricordate dello coolscan che ci ha permesso di passare dall'analogico al digitale, conservando il nostro archivio. Bene ora sin dal wimdows 7 non ci sono più neanche i drivers per farlo funzionare. Non tutto dura in eterno, ....purtroppo.
  4. Non conosco il grado di compatibilità, ma mi sento di sconsigliarti di deprimere le ottime z6 e z7 con ottiche non progettate per questa macchina. Nikon ha fatto tanto per consegnarci dei veri e propri gioielli che trovo assurdo utilizzare se non momentaneamente delle ottiche compatibili, per di più tamron
  5. Si credo che un po' tutte si equivalgono. Oramai sembrano quasi tutte più laboratori di ricerca e produzione di vaccini e retrovirus, che fabbriche di elettronica.
  6. Si, ma presto i prezzi si abbasseranno. Tempo un anno e poi vedi.
  7. Ecco qui un video fatto da persone che hanno fatto visita alla fabbrica della Fuji in Giapone
  8. Sicuramente penserei a una macchina come l'hasselblad H5d-200 C dotandosi di numerosi accessori, dorsi. obiettivi e soffietti per basculaggio
  9. Consiglierei certamente una macchina come la sony a9 in campo mirrorless o una d850 in campo reflex.. Obiettivi? sicuramente un 400 valido con duplicatore
  10. SE fa paesaggio direi sicuramente un grandangoloanche estremo e corpo con formato grande : 44x33 + Cavalletto. Perchè ha necessità di immergersi nel paesaggio e vuole sicuramente estrema definizione O hasselblad o Fuji
  11. A me capita di viaggiare come tutti voi, ma quasi mai solo, quasi sempre con moglie. Non sopporto i pesi, non faccio viaggi con l'intento di fotografare, ma mi piace portare a casa ricordi e immagine dei luoghi dove sono stato. Non in maniera compulsiva, ma moderatamente cerco di riportare su immagini, le visioni grandangolari del luogo. La mia scelta fino a poco tempo fa era una fuji x100, ML con un obiettivo fisso 23 mm corrispondente a un 35 mm i formato FF, ultimamente mi porto invece la X-t1 con un uno zoom wide-angle 10-24 corrispondete a un 15-35 in ff. Ho portato con me anche altri obiettivi, ma poi non li ho usati. Col 10-24 riesco a fare paesaggio e reportage. Avere sulle spalle una borsa con 2 3 Kg di materiale e girare tutto il giorno per una città è per me completamente massacrante. Quindi il mio consiglio oggi come oggi consiglierei un prodotto facilmente trasportabile. Quindi una ML come laFuji X100f oppure una leica q2.
  12. Mai mandate fotocamere in assistenza per la pulizia; solo pochi soffi con pompetta a mano, su lenti degli obiettivi e chiaramente sui sensori.
  13. Bisognerà vedere se sigma o altri produttori avranno convenienza a produrre obiettivi dx in ambiente mirrorless, se Nikon non ci crede. Viceversa Nikon potrebbe produrre macchie economiche mirrorless con attacco F per far utilizzare il suo immenso parco di obiettivi presenti.
×
×
  • Create New...