Jump to content

Dite la verità : in un articolo siete attratti dalle 'figure' più che dal resto ?


M&M

1,048 views

D5H_6183.thumb.jpg.c4ee6f5712b8c099789a9a8621bc0e13.jpg

No, non sto dicendo che siete analfabeti e che quindi, non sapendo leggere, guardate le figure.

Ma - ricordo che qui siamo nel blog POLITICAMENTE SCORRETTO - mi capita di vedere una pioggia di COPPE, LIKE e d'Accordo, negli articoli con tante belle foto - invariabilmente quelli con belle scene di paesaggio o di animalscapes.
Mentre altri articoli con immagini meno gratificanti, tipo la sezione di un sensore o lo spaccato di un obiettivo, ricevono a mala pena qualche attenzione, pure se sono alle volte delle prime mondiali (e su Nikonland, almeno in campo Nikon, spesso offriamo articoli in prima mondiale).

Mi viene da pensare che una scorsa superficiale - poi lo leggerò con la dovuta calma è la classica formula con cui viene risposto ... come dire, adesso non ho voglia, magari se mi capita e mi ricordo, poi lo leggo - consente di formulare un giudizio positivo "se le figure" sono belle, mentre dove è necessario proprio soffermarsi sulle righe di testo, non si è disposti a concedere la stessa fiducia nei confronti dell'autore.

Senza alcuna volontà di essere caustico e senza riferimento alcuno ma mi è venuto spontaneo questo quesito.
Che per avere la dovuta audience corredo di un paio di figure delle mie, della più amata tra le mie muse fotografiche.

D5H_2037.thumb.jpg.98a4742ebcb9dc608388c5e0dbf44aa5.jpg

Ah, si, ve lo ricordo ancora dopo questo scatto.
Mi piacerebbe che rispondeste al quesito formulato nel titolo.

Come ... quale sarebbe ? L'ho scritto sopra ... :xxx:

14 Comments


Recommended Comments

  • Nikonlander Veterano

Scorretto. E non solo politicamente.

Fatta questa debita considerazione, direi che il testo dovrebbe essere almeno coinvolgente e avvolgente quanto le immagini. O viceversa immagini coinvolgenti meriterebbero un testo ugualmente calibrato. In questo caso le parole dovrebbero tracciare con molta cura le curve dell'ultima immagine :x

Ma è vero anche che certe immagini non avrebbero bisogno di un testo. Ancora non sono su quei livelli ma ci sto lavorando da quasi 50 anni... prima o poi...

Link to comment
  • Nikonlander Veterano

Io no, leggo principalmente il testo e "premio" di conseguenza., sia articoli che eventualmente commenti. Poi ovviamente, essendo un sito di fotografia, allo stesso modo "premio" quella che per me è una bella foto, ad esempio nei contest. Penso che se si scorresse il mio elenco di apprezzamenti sarebbe per lo più incentrato su cose scritte, comunque :marameo:
Però capisco anche che ho un determinato gusto fotografico, per cui alcune immagini mi sono più facilmente apprezzabili rispetto ad altre, ma penso sia normale!

Link to comment
  • Nikonlander Veterano

Penso che  in un articolo il testo  è importante, poi dipende dall'argomento se è importante o meno che sia corredato immagini interessanti, come scrive Enrico.
Più che altro, a mio parere è probabile un articolo con "belle immagini" di qualsiasi genere,  più spesso riguardi argomenti come la fotografia in sè  oppure strumenti come fotocamere, obiettivi o flash, cioè attrezzature di più ampio interesse ed attrattiva, mentre può capitare che articoli sulla tecnologia più "deep", attraggano una audience più ristretta, questo potrebbe contribuire allo squilibrio, più (o oltre?)  al fatto che ci siano immagini belle nei primi e negli altri no.

 

Link to comment
  • Nikonlander Veterano

A volte sì,  a volte vale il contrario.

Mi è capitato di trovare articoli per i quali il testo non è che fosse superfluo, ma era, a mio gusto, eccessivamente esteso, indi poco interessante, indi noioso. :-)))
La sintesi a volte è un dono davvero e in alcuni contesti è particolarmente funzionale; soprattutto quando ci si rivolge a un grande pubblico dagli interessi eterogenei.

D'altra parte in un forum di fotografia, è abbastanza nella norma aspettarsi che le persone siano maggiormente interessati alle immagini, che al testo.

 

Link to comment
  • Administrator

Boh....!

La domanda non la capisco proprio e tantomeno le vostre risposte che sembra parlino di immagini che non c'entrino nulla coi testi o viceversa !:lingua:

 

Non so: io fotografo perchè le mie foto parlino da sole e nel frattempo scrivo perchè chi legge... immagini.

Faccio uso di questi strumenti in questo modo e spero proprio di riuscirci sempre: non conosco altro scopo delle Fotografia e dello Scrivere.

Non ve ne eravate accorti?                                                                       Distrattoni !!! :dentone:

  • Like 1
Link to comment
  • Nikonlander Veterano

Quando feci il mio primo corso da web designer (anche se poi ho intrapreso altra carriera) la prima cosa su cui fecero pressione, perché pilastro importante di una pagina che funziona, era la sintesi, la gente, non solo io ma tutti o quasi, sul web  non si sofferma sulla pagina per più di un minuto, resta quindi matematico quanto le immagini acquisiscano importanza.

Il fatto che le immagini siano importanti non vale solo per il web ma in ogni settore, però in particolare modo per la "difficoltà" di lettura (loro utilizzarono un altro termine più specifico) a monitor assumono un carattere predominante nel web, quindi non mi stupisco del fatto che il 90 o più percento dei lettori, osservi e basta senza leggere, o comunque leggere in modo rapido per inquadrare la situazione a grandi linee.

  • Haha 2
Link to comment
  • Nikonlander Veterano

Per me in un qualsiasi articolo le immagini sono fondamentali, in assoluto e pure di più perché qui scriviamo articoli di fotografia. Al punto che si: vorrei che il lettore si potesse fare un'idea di quello che intendo guardando le immagini e, se vuole, possa approfondire leggendo. Ma di solito cerco di essere sintetico proprio perché so che dopo 5 righe nessuno continua a leggere con attenzione, se non ne attiri l'interesse facendo capire che c'è sostanza in quel che scrivi.
Ovviamente ci possono essere eccezioni perché se l'articolo è a base esclusivamente tecnica o tecnologica - es. nuova tecnologia del sensore della Z9 - è impossibile illustrarlo in modo attraente. Ma quelli sono articoli specialistici che hanno come destinazione un lettore decisamente più nerd....

  • Like 1
Link to comment
  • Nikonlander Veterano

dipende dal contesto,se l'articolo è prettamente tecnico,oltre alle immagini serve il testo,ma se l'articolo è sequenza di immagini,queste parlano da sole e non servono commenti.salvo rare eccezioni.

Link to comment
  • Administrator
Il 11/12/2021 at 09:18, Dario Fava ha scritto:

[...] assumono un carattere predominante nel web, quindi non mi stupisco del fatto che il 90 o più percento dei lettori, osservi e basta senza leggere, o comunque leggere in modo rapido per inquadrare la situazione a grandi linee.

Infatti, è per questo che non mi sarei aspettato risposte diverse.
Sono pochi quelli che leggono approfonditamente un articolo - salvo che non sia loro necessario e questo capita raramente all'atto della prima pubblicazione - mentre tutti, specie per quelli più lunghi ed estesi, si soffermano sulle immagini.

Immaginando più che costatando - come dice Max - che la qualità delle foto sia allineata a quella del testo, reagendo quindi alle immagini rispetto al testo (che non legge).
Quindi, se anche non volete ammettere che più spesso di quanto non pensiate il vostro giudizio sia influenzato dalle "figure" più che dal testo (che vi ripromettete di leggere, con calma più tardi/stasera/nel week-end -> mai), non abbiatevene a male : è normale.

Potremmo estendere questo discorso alla diffusione sempre più permeante dei video di Youtube che, se sono di natura pratica, diventano utilissimi anche senza audio/commento (quindi senza parole).
Mentre se sono solo verbosi, sono noiosi quanto un trattato di filosofia contemporanea, e totalmente inutili, anzi, dannosi (IMHO).

 

Link to comment
  • Nikonlander Veterano
4 minuti fa, M&M ha scritto:

Infatti, è per questo che non mi sarei aspettato risposte diverse.
Sono pochi quelli che leggono approfonditamente un articolo - salvo che non sia loro necessario e questo capita raramente all'atto della prima pubblicazione - mentre tutti, specie per quelli più lunghi ed estesi, si soffermano sulle immagini.

Immaginando più che costatando - come dice Max - che la qualità delle foto sia allineata a quella del testo, reagendo quindi alle immagini rispetto al testo (che non legge).
Quindi, se anche non volete ammettere che più spesso di quando non pensiate il vostro giudizio sia influenzato dalle "figure" più che dal testo (che vi ripromettete di leggere, con calma più tardi/stasera/nel week-end -> mai), non abbiatevene male : è normale.

Potremmo estendere questo discorso alla diffusione sempre più permeante dei video di Youtube che, se sono di natura pratica, diventano utilissimi anche senza audio/commento (quindi senza parole).
Mentre se sono solo verbosi, sono noiosi quanto un trattato di filosofia contemporanea, e totalmente inutili, anzi, dannosi (IMHO).

 

Pienamente d'accordo, tant'è che personalmente, se un articolo mi interessa me lo stampo (per la gioia della Thunberg) perché io veramente faccio fatica a fissare lettere su un monitor senza rimanere rincoglionito, lo faccio già anche troppo per le foto per ore al giorno, se posso la lettura la preferisco da carta o Kindle 

Link to comment
  • Nikonlander Veterano

Nella fotografia in generale e tanto più nel web, l'immagine deve poter parlare da sola. Se una foto la devi spiegare deve chiederti se sia davvero una buona foto. Ma è sempre stato così.

Piuttosto il testo viene in aiuto o diventa addirittura importante quando l'immagine è così forte, così di impatto o curiosa che chi la osserva vuole sapere il come ed il perché della sua genesi, tanto che il testo diventando complementare all'immagine la rafforza donandole un significato ancora più intenso e profondo. Come nel reportage, quando uno scatto "forte" racconta un pezzo di vita vissuta e la didascalia aiuta a collocarlo e ad aprire all'osservatore la storia che vi sta dietro.

Viceversa, se "la figura" non attrae difficilmente ci si soffermerà a leggerne il testo a corredo.

 

Link to comment
  • Nikonlander

Io mi chiamo fuori: il testo per me è importantissimo. Se le immagini sono eccellenti o meno ma non vi è testo (o solo le didascalie) di solito comprendo immediatamente l'intento. Viceversa, se c'è un testo, per me deve essere all'altezza delle immagini se non anche più pregnante: un testo di scarsa qualità ai miei occhi fa perdere valore a tutto l'impianto comunicativo.

  • Like 1
  • Haha 1
Link to comment
  • Administrator
1 ora fa, Pedrito ha scritto:

Nella fotografia in generale e tanto più nel web, l'immagine deve poter parlare da sola. Se una foto la devi spiegare deve chiederti se sia davvero una buona foto. Ma è sempre stato così.

Ti voglio a spiegare con una immagine "parlante" come funziona l'aggiornamento firmware di un Godox ... specie quando l'interfaccia del programma in dotazione è in mandarino !

Link to comment
  • Nikonlander Veterano

Direi che generalizzare è difficile. 
Se uno scrive un articolo  perchè ha qualcosa da dire, le illustrazioni sono un  supporto, fondamentale, di quello che l'autore ha scritto, ma ci vogliono tutte e due in un giusto equilibrio.
In altri casi invece le parole possono essere solo un complemento chiarificatore  alle immagini,  un aiuto per  contestualizzare le immagini, se serve farlo. Infine, come scrive Dario, ci sono contributi in cui le immagini devono parlare da sole, ma di solito si tratta di portfolio e simili.

Di sicuro non metto like solo perchè ci sono delle foto. 

 

Link to comment
Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...