Jump to content
  • M&M
    M&M

    Nikkor Z 100-400mm f/4.5-5.6 S VR - Segni particolari : bellissimo !

     

    Arrivato ieri.
    Se ne vedono pochissimi in giro per il mondo.
    Quindi qualcuno mi ama davvero se l'ho potuto avere.
    Ma l'avevo chiesto il giorno dell'annuncio, senza indugi.

    Appena l'ho visto me ne sono innamorato. E sono certo che ... appena tornerà ad essere possibile, diventerà il mio compagno a bordo pista in autodromo. Praticamente per fare ogni tipo di scatto alle auto.

    Ma intanto vediamolo qui in mostra statica. Finché non mi arriva la sua degna compagna non ci penso nemmeno a montarlo dietro ad una Zfc. Sebbene debba ammettere che qualche scatto, giusto per farmi un'idea, di nascosto, lo abbia già fatto ...

    ZFC_2038.thumb.JPG.477df130d60bd5e8a63e26c01efad1ba.JPG

    la scatola non è una novità.
    Lo è il peso, piuma, quando BRT mi ha consegnato il pacco ho pensato ad uno scherzo : non sarà pieno di palline da ping-pong ?

    In effetti è leggero tutto l'imballo.

    ZFC_2039.thumb.JPG.5bd0900f86cc419dc9c50010e354f2cd.JPG

    naturalmente è originale Nital, con quattro preziosi anni di garanzia dalla data dell'acquisto.

    ZFC_2042.thumb.JPG.7a04bce323153fa41d6dcbb70a2ab8f2.JPG

    ma la scatola non ci interessa più di tanto, vero ?

    ZFC_2043.thumb.JPG.caf6923c7df6173ec65e4f040c9b8350.JPG

    dentro si trova subito una scatoletta di cartone ondulato - la plastica è definitivamente bandita nei prodotti Nikon - che contiene paraluce e il solito astuccio leggero che ha il solo vantaggio di essere pieghevole.

    ZFC_2045.thumb.JPG.bfebc97578b509dc404739283f3a3717.JPG

    ZFC_2044.thumb.JPG.cc03cc65d059ab628febe425f7d84772.JPG

    manualistica e garanzia Nikon Europe

    Lui è imbustato in un foglio di spugna (biodegradabile ?), lo libero

    ZFC_2046.thumb.JPG.ac670cceb7eab5a444d4b349583da7a7.JPG

    non abbiate paura. E' inserito dentro "a pressione" e si fa fatica la prima volta.
    Nel mio addirittura erano difficili da estrarre anche i tappi. Insomma il designer dell'involucro ha ecceduto in precisione facendo tutto a misura con tolleranze di mezzo micron.
    Niente di male, io gli imballi li metto subito in magazzino ...

    ZFC_2047.thumb.JPG.e1bf979620af20ca1983591e27e34df5.JPG

    lui è bello da impazzire.

    Per qualcuno sarà più tozzo del 70-200/2.8 S, ma per me è decisamente ... sexy.

    Tutto in metallo freddo a partire dall'attacco Z fino alla ghiera con le tacche delle posizioni di lunghezza focale.
    Poi l'anello di zoomata e la parte terminale, quella interna mobile e gli attacchi di filtro e paraluce in plastica dura.

    E' un oggetto premium in tutti i dettagli. Made in Japan, l'obiettivo e il paraluce. Solo i tappi vengono dalla Thailandia.
    Ditemi che non cambia niente. Ma se lo fanno in Giappone qualche cosa significa. Forse quel ritocchino di prezzo rispetto alle attese ? :)

    ZFC_2049.thumb.JPG.f5c7ab12b3b74adc0fd0fc1283782d4b.JPG

    comandi principali e secondari sono analoghi a quelli del 70-200/2.8 S.

    Ma c'è una importante novità.

    La ghiera programmabile, è stata spostata. Negli altri S è vicina all'attacco ed è scomodissima da azionare, specie su un obiettivo importante.
    Qui è stata spostata vicino al display LCD e agli altri tasti funzione.
    Ergonomicamente è un cambiamento sostanziale.

    ZFC_2067.thumb.JPG.b7825edea131fa80362cdff82fd3a5a6.JPG

    in più è in metallo pieno, diamantata, con una finitura straordinariamente bella da guardare e da toccare. Datemi del feticista ma ... l'adoro.

    ZFC_2050.thumb.JPG.a6d2d136bfc16bc0f707f99c10db8801.JPG

    l'attacco del piedino, il piedino stesso e la vite di serraggio sono analoghi a quelli del 70-200/2.8 ( i piedini sostitutivi Arca Swiss per il 70-200/2.8 sono adatti anche a questo).
    Così a prima vista la vite mi sembra più grossa ma non ho in casa il 70-200/2.8 da 7 mesi e vado a memoria.

    ZFC_2052.thumb.JPG.8c3de6b910494fad080683492f6159d6.JPG

    altro dettaglio

    ZFC_2051.thumb.JPG.3674160c7523534dd50c8bbed14ba56a.JPG

    matricola 2384. Saranno 2384 pezzi già prodotti oppure solo 384 ? Misteri della numerazione Nikon ...

    ZFC_2053.thumb.JPG.dcdb9dbf36b3b8d36c8be9ed8db468d1.JPG

    particolare del tasto funzione Fn2, programmabile a piacere dal menù della fotocamera e il nuovo logo S in rilievo introdotto dal 105/2.8, particolarmente appariscente.
    In foto non rende allo stesso modo che dal vero.

    ZFC_2054.thumb.JPG.fbec4acae5e3c9dafbde1a1d9d127466.JPG

    l'altro tasto funzione Fn e la ghiera programmabile diamantata di cui parlavo

    ZFC_2055.thumb.JPG.7bae4c3429e93c46e4244f1d44d506d7.JPG

    la parte del display lcd OLED

    ZFC_2056.thumb.JPG.4a8d77663c1e2a82c5cd0fedb81793b5.JPG

    la bella incisione della marchiatura del modello

    ZFC_2057.thumb.JPG.00d247656096af406745e7940762782a.JPG

    e quella anteriore che riporta le specifiche complete, con il passo filtri da 77mm

    ZFC_2058.thumb.JPG.6ab8f367ecb86387acfef74d3d41d6ad.JPG

    l'anteriore

    ZFC_2059.thumb.JPG.8606d4c7ed4aa782370f326a865a1854.JPG

    il blocco-sblocco del paraluce

    il paraluce è più profondo e con i petali rispetto al 70-200/2.8. All'atto pratico ci sarà un perchè.

    ZFC_2060.thumb.JPG.5562301b28d4a35707a86b7500cbf7f7.JPG

    ZFC_2062.thumb.JPG.754557cf97dab441f4e27ec8f7b446b9.JPG

    dettaglio della lente di ingresso e degli anelli di filtro e paraluce

    ZFC_2063.thumb.JPG.839ae96141c443d24b1edcac27f25f09.JPG

    massima estensione.

    Non c'è un tasto di blocco della zoomata. Non serve. La ghiera è dura da azionare e non c'è alcun rischio che si muova accidentalmente. Anzi ...

    ZFC_2064.thumb.JPG.15b5f41a9319fb4f530f157e03fe9f3a.JPG

    con il paraluce

    ZFC_2066.thumb.JPG.3f0f02d9290c73ebc287a4831d0f389c.JPG

    le foto vi assicuro che non rendono esattamente quanto sia bello dal vero. Anche se ho cercato di dare tridimensionalità con le luci.

    ZFC_2067.thumb.JPG.b7825edea131fa80362cdff82fd3a5a6.JPG

    ancora dettagli di tutti i comandi.

    ZFC_2068.thumb.JPG.734f76c644e097943275406ffba9cb62.JPG

    ZFC_2069.thumb.JPG.d222efb0659bda9ca8bb4906da267393.JPG

    particolare del barilotto interno che fuoriesce quando si aumenta la focale.

    ZFC_2071.thumb.JPG.b18304b01378c1cf5e7041d37599d442.JPG

    ZFC_2074.thumb.JPG.002e72ec5de715e5de07af65b330baef.JPG

    ZFC_2075.thumb.JPG.32f480790dfc3e79672dd2d5de1076e4.JPG

    limitatore di messa a fuoco. Solo due posizioni : da 3 metri ad infinito e full. Forse chi lo vorrà usare per scopi ravvicinati avrebbe preferito un limite intermedio dal minimo a 3 metri.

    ZFC_2073.JPG

    ZFC_2077.JPG

     

    ***

    Bene. Questo è il primo contatto che spero vi abbia coinvolti.

    Vi riporto le mie primissime impressioni. Quelle operative arriveranno solo con la Z9, spero tra non troppo tempo.

    • costruzione : realmente premium in ogni dettaglio, dai materiali all'assemblaggio. Soluzioni progettuali e dimensionamenti sono inappuntabili
    • funzionamento meccanico : la ghiera dello zoom è molto contrastata, quasi dura, da "uomini veri" ed è così che deve essere per uno zoom professionale che speriamo ci accompagni almeno per un decennio funzionando sempre come il primo giorno
    • autofocus : fulmineo, non credete a quello che scrivono certi che si fanno abbagliare dal tipo di motore. Se i progettisti sanno come usarli, i normali motori passo passo vanno una meraviglia. Non è vero che ci sono AF-I di 20 anni che vanno ancora a meraviglia nonostante non ci siano più ricambi ?
    • stabilizzatore : al netto del corpicino della Zfc, direi che è adeguato alla classe e alla focale dell'obiettivo. In più è assolutamente silenzioso
    • peso ed ingombro : al netto della parte anteriore un pò più cicciosa perchè deve contenere un barilotto da 77mm libero di fuoriuscire liberamente, è analogo al 70-200/2.8 S ma ha una portata doppia. Un oggetto estremamente flessibile che consentirà grande libertà di impiego.
      Non andate a spendere soldi inutili in piedini aggiuntivi. Anzi, liberatevi dei 140 grammi di quello in dotazione ed usatelo a mano libera !

    altro non saprei dire se non che ne sono già innamorato.
    E' bello come un gioiello di precisione meccanica uscito dalla più sofisticata officina artigianale.
    Già così, poggiato sul tavolo, si fa ammirare.

    I primi scatti sono fantastici. Non vedo l'ora di poterlo far volare !

     

    ZFC_2040.JPG

    ZFC_2041.JPG

    User Feedback

    Recommended Comments



    • Administrator

    Prima puntata completata.
    Confidiamo nel clima, nei confinamenti e soprattutto nell'arrivo della Madonna delle Z a dar manforte a questo muscoloso atleta che ha guardato schifato le mie povere Zfc quando sono andate a presentarsi ... :tie:

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander

    Complimenti Mauro, come sempre i tuoi articoli affascinano il lettore e sopratutto chi è in attesa di provarlo come il sottoscritto!

    Da quello che vedo e che leggo, dovrebbe essere veramente un vero gioiello!

    Ora aspettiamo che ti arrivi il "degno" corpo...per leggere le tua impressioni!

    Remigio

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    Adesso, kappona ha scritto:

    Complimenti Mauro, come sempre i tuoi articoli affascinano il lettore e sopratutto chi è in attesa di provarlo come il sottoscritto!

    Da quello che vedo e che leggo, dovrebbe essere veramente un vero gioiello!

    Ora aspettiamo che ti arrivi il "degno" corpo...per leggere le tua impressioni!

    Remigio

    Grazie Remigio. Si, a costo di sembrare ancora più ... "strano" di quanto non sia, già da quanto "é bello" (non solo esteticamente) si giustifica l'acquisto.
    Ma sembra un predatore pronto a catturare la preda. Basta alimentarlo per farlo volare ;)

    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Redazione
    4 minuti fa, Antonio Biggio ha scritto:

    Penso che in molti si innamoreranno di quest'ottica. Aspettiamo in trepida attesa le tue prove e le prossime con la Z9.

     

    Io non l'ho ancora ne vista ne toccata... ma il vecchio 80-400 con la D5 mi piaceva così tanto che questo 100-400 con la Z9 mi farà stare nel nirvana del fotografo per un bel pezzo!

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander
    1 minuto fa, Massimo Vignoli ha scritto:

    Io non l'ho ancora ne vista ne toccata... ma il vecchio 80-400 con la D5 mi piaceva così tanto che questo 100-400 con la Z9 mi farà stare nel nirvana del fotografo per un bel pezzo!

    Anch'io ho avuto l'80 400 ultima serie, ma poi l'ho venduto perchè necessitavo di una focale maggiore, preferendogli il 200 500. 

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Una dichiarazione in tutto e per tutto, manco quando Gullit e' arrivato al Milan :)  ( per i più giovani potremmo dire Ronaldo alla Juve , ma Ruud e' restato di più ed ha lasciato tutt'altro segno, come fara' questo 100-400 immagino )

    • Like 3
    • Thanks 1
    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander

    Arrivato !!! felicità :dentone:  Brutte foto !! quelle belle le ha messe Mauro.. volevo solo sbro...are!!

    cattive notizie per la Z9

    uno dei tre negozi di Torino ne riceverà 2 /3 al mese ero 8° (- 2 consegnate)....fino ad aprile :(

    100:400.jpg

    100:400 sn 20005106.jpg

    Edited by Claudio-lm
    • Like 4
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Claudio, intanto ci prendi la mano con il fantastico 100-400.. in attesa della Zetona..

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Sulle Z9 sta venendo fuori il mercato nero delle prenotazioni non confermate...
    Su quale Z lo userai il 100-400 ?

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander
    11 minuti fa, Sakurambo ha scritto:

    Sulle Z9 sta venendo fuori il mercato nero delle prenotazioni non confermate...
    Su quale Z lo userai il 100-400 ?

    z7||....  !!! anche con TC2x ;  domani inizio dal terrazzo poi torno dalle mie oche .... e al ponte diga di s.Mauro, anche se  il Po ha poca acqua ... in attesa di andare Domenica a San Damiano  a fare la posta ad una coppia di  Poiane (Zoccole .... ) (mai prese !!!)ho un bel da fare ... 

    Edited by Claudio-lm
    Link to comment
    Share on other sites

    • Redazione

    Ho una curiosità interessata: Se servisse arrivare  a 500-600mm, comprereste il TC 14 con cui si perde uno f-stop ma rimane il formato FX  o (avendola già, sottolineo, non comprandola apposta) andrebbe bene la Zfc/F50 con cui rimane f5.6 ma si ha perdita del formato pieno?

    Altre soluzioni (ad esempio il  200-600mm, la Z9 ecc. ) sarebbe OT ;) 

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Per paesaggio lo metterei su treppiede con la Zfc o Z50 dietro.
    Per soggetti lenti probabilmente lo stesso corpo anche a mano libera.
    Per soggetti veloci e sport avrei dei dubbi sul fatto che non serva almeno l'AF di una Z6II e che ti tocchi usare il TC14 su FX.

    Ma io non sono un praticante del genere, quindi vado a sensazione sulla base di quello che scrivete voi e che sento in giro.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    9 minuti fa, Silvio Renesto ha scritto:

    Ho una curiosità interessata: Se servisse arrivare  a 500-600mm, comprereste il TC 14 con cui si perde uno f-stop ma rimane il formato FX  o (avendola già, sottolineo, non comprandola apposta) andrebbe bene la Zfc/F50 con cui rimane f5.6 ma si ha perdita del formato pieno?

    Altre soluzioni (ad esempio il  200-600mm, la Z9 ecc. ) sarebbe OT ;) 

    Non rispondo

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander

    Un poco banale  ... primi scatti dal terrazzo ...  ho fatto altri scatti  

    50 mm (24/70 f 2,8) .. 400mm 800mm 1200mm (dx) tutti a f 8..11.. iso 400 

    se interessati posso dare maggiori dettagli e altri scatti simili sul campanile (ex ferriere fiat) e sulla chiesa in mattoni (arck. M. Botta)  (caricati a 2.000K... cad)

    CLM_5798.jpg

    CLM_5794.jpg

    CLM_5757.jpg

    CLM_5761.jpg

    Edited by Claudio-lm
    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander

    il progetto della chiesa e del "campanile"  è di MarioBotta, (con cui ho collaborato alla realizzazione nel 2002/3) 

    fa parte della "spina3" area di 500.000 mq riqualificata da me ealtri colleghi ... compreso le case dove abito , parco ecc 

    Ha tenuto come campanile con in cima una croce , la vecchia ciminiera del laminatoio (fiat ferriere) che  ha funzione  di camino delle attuali centrali termiche di tutto il complesso, ha voluto per caratterizzarlo delle lamelle con una palla in inox in cima che vibrano e emettono un sibilo con il vento, anche Renzo Piano ha realizzato cose simili in cima ad alcuni grattacieli con sculture  di Colder...

     

     

    Edited by Claudio-lm
    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    4 minuti fa, Silvio Renesto ha scritto:

    Nikonstore lo  da' come non disponibile (come il 24-120), hai per caso sentito qualcosa  sui possibili tempi di arrivo ai negozi?

    L'hai prenotato ? Se l'hai prenotato, le consegne sono quindicinali.
    Se non l'hai prenotato, credo che "a bancone" ci sarà per Pasqua 2022.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Redazione
    59 minuti fa, M&M ha scritto:

    L'hai prenotato ? Se l'hai prenotato, le consegne sono quindicinali.
    Se non l'hai prenotato, credo che "a bancone" ci sarà per Pasqua 2022.

    Sì, da NOC. Da prima di Natale.

    Link to comment
    Share on other sites



×
×
  • Create New...