Jump to content
  • Max Aquila
    Max Aquila

    i-Shoot Z1860 staffa Arca-Swiss per Nikkor Z 180-600

    Non appena  disponibile su Amazon, l'ho presa.

    01507122023-2023-12-0710-19-54(BR28S8)MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.51f62693df6afcba268b4a05a09fa785.JPG

    Perchè se una cosa va ricordata a Nikon è proprio quella che ci saremmo un pò stufati della ostinazione con la quale continuano a dotare teleobiettivi meravigliosi con staffe prive dell'attacco arca-swiss, decisamente più stabile e veloce di ogni altro sistema che preveda peraltro l'interposizione di adattatori.

    Ecco arrivata la i-Shoot Z1860 dedicata al Nikkor Z 180-600.

    Si tratta, come altre realizzazioni dello stesso marchio cinese, di un collare che replica perfettamente la gola di scorrimento della staffa Nikon, dotata di una vite di serraggio laterale, che a differenza di quella Nikon è anche munita di una sicurezza a scatto che anche a vite del tutto mollata, continua a mantenere chiusa la staffa, fino a quando non la si tiri verso fuori per sbloccarla.

    00607122023-_Z3L5048MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.fbe3b93a26569bccc4f5ba60a1b1f7e5.JPG

    00707122023-_Z3L5051MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.ba45faf2ebc732537e1f16851e884d4c.JPG

    Le differenze tra i due collari, a parte il posizionamento differente della vite di sblocco e l'assenza su questa cinese delle asole per l'improbabile utilizzo di una tracolla direttamente sull'obiettivo (magari per tenerlo in spalla come seconda lente da montare in macchina), sono poche:

    00307122023-_Z3L5033MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.877537ecbc2073067c078d4cd149e03e.JPG

    021  07122023 -_Z3L5262  Max Aquila photo (C).JPG

    il peso è analogo, 183g per la Nikon, 200g per la i-Shoot, e le filettature sottostanti per un monopiede sono due in entrambi i passi da 1/4" e 3/8", ma sulla cinese hanno correttamente invertito la posizione, tenendo sul miglior baricentro quella a passo più grosso, consentendo, nell'utilizzo massivo, una migliore coesione con il monopiede in uso 

    00107122023-_Z3L5027MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.ccbf055fd08077ba0706eee16a678899.JPG

    La vista superiore è certamente diversa a causa delle dimensioni minime richieste dall'attacco Arca-Swiss, ma il sig. Duomian Shou non fa certo molto per provare ad abbellire i suoi prodotti, in linea con l'estetica e l'eleganza del marchio Nikon: praticità e basta...

    00207122023-_Z3L5030MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.ced0630e7f2742a0c6f70fd8bd9816d5.JPG

    00507122023-_Z3L5043MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.a5b97579c9097359c356c11e94a9c37b.JPG

    Dal punto di vista della praticità e della funzionalità non c'è nulla da eccepire ed una volta montata la staffa i-Shoot risulta robusta e ben dimensionata anche per fungere da supporto di trasporto del telezoom, che con i suoi due chili di peso non è certo una piuma come altri tele fissi Z Nikkor, che stanno diventando dei parametri assoluti in questo ambito.

    00907122023-2023-12-0710-15-48(BR28S8)MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.9ffed8e9d97b0a02797021cc94d0e23a.JPG

    00807122023-2023-12-0710-13-56(BR28S8)MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.1b02838382610d9884cb8a789fd83dd9.JPG ergonomia ottimale
    la vite di sblocco si trova più facilmente di quella del collare Nikon, proprio a causa delle sue dimensioni più generose: ottimo per quandoi si debba passare velocemente da inquadratura orizzontale a verticale (o viceversa)

    01307122023-_Z3L5160MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.6652fe9a39957b53e4a66efb165a6734.JPG
    Sotto la piastra due viti di sicurezza che impediscono nel malaugurato caso che la vite sia stata dimenticata sbloccata, che l'obiettivo possa scivolare fuori dalla slitta

    01207122023-2023-12-0710-17-54(BR28S8)MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.ecdf0720b2e7ed3bbe07fcbed4f68877.JPG

    La scorrevolezza mi pare un pelo meno fluida di quella del collare originale, ma mi riservo di riparlarne dopo un utilizzo intenso su treppiede e gimbal.
    02007122023-_Z3L5252MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.63c21b85a7bfbe1d95d32b9dc5393171.JPG

    In conclusione.... non vedo l'ora di piazzare il pezzo sull'affusto e andare a fotografare con questo nuovo collare per il mio Z 180-600.

    Ve ne parlerò quindi, ancora più compiutamente, in breve.

     

    Max Aquila photo © per Nikonland 2023

    01707122023-_Z3L5244MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.92727a2e34c2f3825efbba1b26295225.JPG

     

     

    User Feedback

    Recommended Comments



    • Nikonlander

    Io però le asole le trovo utili perché durante gli spostamenti tenerlo a spalla, montato su un corpo macchina, senza che il suo peso vada ad impattare sul bocchettone d'innesto, è importante oltre che comodo per l'equilibrio del peso.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    26 minuti fa, Giuseppe Paglia ha scritto:

    Io però le asole le trovo utili perché durante gli spostamenti tenerlo a spalla, montato su un corpo macchina, senza che il suo peso vada ad impattare sul bocchettone d'innesto, è importante oltre che comodo per l'equilibrio del peso.

    ottimo motivo per tenerti il collare originale e non comprare questo.

    D'altro canto se ti sposti col 180-600 a spalla, ritengo che non farai uso di un treppiede, che è la conditio sine qua non è necessario cambiare il collare

    Oppure ci metterai un adattatore ArcaSwiss avvitato sotto

    • Like 1
    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander

    Come hai scritto e come anch’io ho rilevato in precedenza, il problema di questi anelli è l’usura interna. Concordo anche sull’utilità di poter agganciare la tracolla all’obiettivo. 

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander

    Ciao Max, leggo con interesse il tuo post...e non vorrei essere OT, ma mi piacerebbe sapere il costo e se lo hai anche già usato diverse volte, come ti trovi? 

    Buona domenica, ciao.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    7 minuti fa, kappona ha scritto:

    Ciao Max, leggo con interesse il tuo post...e non vorrei essere OT, ma mi piacerebbe sapere il costo e se lo hai anche già usato diverse volte, come ti trovi? 

    Buona domenica, ciao.

    Spero di usarlo in esterni proprio domani mattina e poi integrerò l' articolo con le dovute considerazioni.

    È costato 57 euro su Amazon 

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander
    4 minuti fa, Max Aquila ha scritto:

    Spero di usarlo in esterni proprio domani mattina e poi integrerò l' articolo con le dovute considerazioni.

    È costato 57 euro su Amazon 

    Grazie mille Max, l'ho trovato, ma la consegna la prevedono, forse dopo Natale, aspetterò a comprarlo, ora si rischia con le feste!

    Leggerò molto volentieri il tuo "aggiornamento"

    Ciao

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    Ho sentito I-Shoot il giorno dopo l'annuncio.

    Ho fatto notare loro che non c'era nessun appiglio per uno strap di sicurezza visibile dalle immagini.
    E' importante attaccarlo all'obbiettivo e non alla camera per non stressare la baionetta Z.

    Mi hanno confermato che hanno fatto questa scelta per non aumentarne la complessità,
    e per una certa uniformità di produzione con tutti gli altri loro collari.
    > Ne fanno una caterva per Nikon ed altre marche.

    Mi hanno fatto notare che è previsto un foro sulla parte posteriore del piede che può essere attrezzato all'uopo.

    Visto il costo me li sono già procurati.

    image.thumb.png.96fa8792cf1582f2c86c5c06c3758d53.png

    https://www.amazon.it/dp/B085T1V9W2?psc=1&ref=ppx_yo2ov_dt_b_product_details

    @Max Aquila
    Fammi sapere se ho preso quelli giusti!

    Edited by AlainCh2
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    1 ora fa, AlainCh2 ha scritto:

    ...

    Mi hanno fatto notare che è previsto un foro sulla parte posteriore del piede che può essere attrezzato all'uopo.

    Visto il costo me li sono già procurati.

    image.thumb.png.96fa8792cf1582f2c86c5c06c3758d53.png

    https://www.amazon.it/dp/B085T1V9W2?psc=1&ref=ppx_yo2ov_dt_b_product_details

    @Max Aquila
    Fammi sapere se ho preso quelli giusti!

    Le foto dell' articolo ti possono già rispondere:

    image.png.2123e2ffcb24a7a2253c58e4d28f2e31.png

    ...dietro il piede non c'è alcun foro filettato.

    image.png.fe7d520339d90abc76abe54882a94265.png

    sotto si, naturalmente...

    Link to comment
    Share on other sites

    image.thumb.png.14d9bf74239d56ec07cfb2dcfdc954ea.png   image.png.358c79d9179c37e9c48634a483522d8e.png

    Questo secondo loro è dietro il piede.

    Anaso non dovrebbe interferire colla testa o col gimbal.
    Non capisco se sia il filetto giusto per quei cosi che ho comperato.

    Edited by AlainCh2
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    6 ore fa, AlainCh2 ha scritto:

    Non capisco se sia il filetto giusto per quei cosi che ho comperato.

    ci sono due fori da 1/4'' e uno da 3/8''.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    54 minuti fa, M&M ha scritto:

    ci sono due fori da 1/4'' e uno da 3/8''.

    Il che è desumibile dal mio articolo: sta scritto...

    Per chi ama solo guardare le figure, ecco qua: due piccoli ed al centro uno grande

    _Z3L5284.thumb.JPG.6c443488bd54a668b7a301af689669e8.JPG

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Per chi invece desidera mantenere il collare originale Nikon, con le asole per la tracolla, il risparmio sarà notevole, perché con una sola decina di euro, si procurerà

    _Z3L5298.thumb.JPG.e3b7425cc1ae2e7e5862ef2dbd40250c.JPG

    una staffa Arca-Swiss da 10cm e due viti da 1,4" più un  adattatore di passo e avrà finito...

    _Z3L5288.thumb.JPG.5664a3b7add0c4e1cc9ece7f55f7abaf.JPG

    _Z3L5292.thumb.JPG.ca54e4244b082913aa4390494e311d15.JPG

    Il buco posteriore della piastra i-Shoot è uno dei due con filettatura da 1/4" e non può certamente supportare alcunché, se la si voglia usare su testa arca.

    Le soluzioni da prendere sono due: 

    1) Collare Nikon se sia preminente un uso a mano libera o su monopiede, con la possibilità di utilizzare per il trasporto le asole per la tracolla...

    2) Collare i-Shoot per chi prediliga un attacco a slitta Arca-Swiss per l' utilizzo su treppiede. 

    Spero adesso satisfattivo...

    xD

    • Like 1
    • Thanks 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander

    Direi che la tua soluzione, a mio avviso è sicuramente la migliore! Io non ho mai portato in giro la lente con una tracolla.

    Tengo la Z9 con il 180-600 montato dentro allo zaino e il cavalletto con la gimbal in mano.

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano
    2 ore fa, kappona ha scritto:

    Direi che la tua soluzione, a mio avviso è sicuramente la migliore! Io non ho mai portato in giro la lente con una tracolla.

    Tengo la Z9 con il 180-600 montato dentro allo zaino e il cavalletto con la gimbal in mano.

    Remigio, scusami, giusto disquisire sul miglior collare ( e ci vuole poco visto quello di serie ) ma considerata la leva dovuta alla lunghezza del 180-600 forse-forse il poco consueto trasporto con la tracolla metterebbe comunque meno a rischio il bocchettone della 9...:fotografo:

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    5 ore fa, bimatic ha scritto:

    Remigio, scusami, giusto disquisire sul miglior collare ( e ci vuole poco visto quello di serie ) ma considerata la leva dovuta alla lunghezza del 180-600 forse-forse il poco consueto trasporto con la tracolla metterebbe comunque meno a rischio il bocchettone della 9...:fotografo:

    esattamente il contrario: dalla D800 in poi io monto i teleobiettivi dal 70-200 in su solo sul posto delle riprese e anche quando sono con due corpi macchina e due tele, quando levo le tende per cambiare postazione, smonto tutto e rimonto sul nuovo luogo di riprese.

    Io la tracolla a quel 180-600 (o a un 800/6,3...) la terrei solo per portarmi il solo obiettivo a tracolla, senza Z9/8/6 attaccata dietro

    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Ho messo qui  un breve video realizzato con Nikon Z9 ed il Nikkor Z 180-600 + il collare i-Shoot Z1860 sul mio sistematico Leofoto LN364C con gimbal Artcise e testa livellante da 75mm.

    Le mie impressioni sul collare in fase di scatto?

    Il punto debole è la lunga escursione della vite di blocco, che va serrata con forza ed altrettanta ne richiede quindi, per essere sbloccata e far passare da un'inquadratura orizzontale a quella verticale e viceversa.

    Lo stesso problema, in minor misura, ce l'ha il collare Nikon, che però non fa resistenza in fase di serraggio, come questo i-Shoot, che possiede, come scritto nell'articolo, anche una molla di ritegno e di sicurezza.

    Per cui intendo grafitarne la filettatura per vedere se la situazione diventi più fluida di come attualmente è.

    In termini di tenuta, una volta bloccata in posizione grazie alla replica dei riferimenti di posiziomne, esattamente allineati a quelli presenti sul fusto dell'obiettivo, poi è ineccepibile.

    Anche la gola della piastra Arca-Swiss è ben protrusa e consente un fissaggio affidabile e duraturo sulla testa del treppiede.

    Le due vitine di fondo corsa per sicurezza, in effetti, con la massa di fotocamera + obiettivo...tengono poco e consentono comunque lo scivolamento nel caso di non serraggio della piastra Arca: ma si tratta di incuria del fotrografo e non certamente di un difetto di struttura. Basta svitarle opportunamente dalla sede, per recuperare quel mm di spessore utile.

     

    L'insieme, posto sul mio bellissimo treppiede, è il modo migliore e più rilassante per gestire questo Z 180-600.

    Ma è sovrastrutturato: questo telezoom va usato prevalentemente su monopiede se non a mano libera.... i pesi lo consentono !

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Poi...

    per chi continui a pensare alle...asole del collare Nikon, in funzione di trasporto dell'obiettivo, vorrei che consideraste seriamente di cosa si stia parlando:

    le foto del mio articolo dovrebbero essere abbastanza eloquenti

    zz1860.thumb.JPG.5de7c889bdeb79c79af4e820ec71cc62.JPG

    si tratta di due fessurine da 17.5mm di gola di larghezza x 3,6mm di spessore che consentono l'inserimento a malapena di una fettuccia... di quelle che Nital ci regala ai Nikon show...

    asola.thumb.jpeg.0154dd7306426956638a281a71526a4b.jpeg

    Posto che si trovi una striscia in Cordura di quella striminzita larghezza...io di certo non ci farei molto affidamento... :6mi9:

    Voi ?

    :dentone:

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander
    18 ore fa, bimatic ha scritto:

    Remigio, scusami, giusto disquisire sul miglior collare ( e ci vuole poco visto quello di serie ) ma considerata la leva dovuta alla lunghezza del 180-600 forse-forse il poco consueto trasporto con la tracolla metterebbe comunque meno a rischio il bocchettone della 9...:fotografo:

    Sono consapevole che trasportare la Z9 con attaccato il 180-600, non è sicuramente consigliato. Ma credo che mettendo il tutto nello zaino con le dovute precauzioni e mettendo un supporto adeguato sotto alla lente in modo che non ci siano forzature o torsioni e avendo cura di non "buttare" lo zaino in macchina, si possa fare senza problemi! Poi, ovviamente dipende da quanta strada si fa con lo zaino...io non faccio scalate, ma solo pochi cnetinaia di metri con lo zaino in spalla e er mia "fortuna", non ho mai avuto problemi, neanche quando ci montavo il 500 f/4 FL.

    Sono anche d'accordo che quell'asola, non rappresenti il massimo della sicurezza.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander
    1 ora fa, kappona ha scritto:

    Sono consapevole che trasportare la Z9 con attaccato il 180-600, non è sicuramente consigliato.

    Avevamo già disquisito che non è consigliato,  specie con Z9 per la possibile disarticolazione camera teleobiettivo, così faccio,  e  nella borsa lo stacco. Ho messo la cinghia al tele per una semplice ragione, serve, tenendola al collo, per sicurezza anticaduta per il posizionamento sul cavalletto/gimbal/monopiede che uso nel  90 % delle situazioni, uso poco e usavo pochissimo l'800 a mano libera, uso anche solo monopiede, tenuto corto, che appoggio tutto dove posso o "brandeggio" alla bisogna. (ho messo vecchia cinghia in pelle)

    IMG_3296.jpg

    Edited by Claudio-lm
    • Like 1
    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    Finalmente dopo un mese e mezzo di attesa è arrivato anche a me. Non è elegantissimo come dice Max Aquila, ma fa bene il suo lavoro. Probabilmente un Leofoto (se mai dovesse uscire) potrebbe essere più curato esteticamente e dotato del QD.

    • Like 2
    Link to comment
    Share on other sites




    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Add a comment...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...