Jump to content
  • Nikonland Admin
    Nikonland Admin

    Nuova Nikon Z8 : annuncio

     

     

     

     

    Nikon-Z8-camera-3.jpg

    Nikon-Z8-camera-4.jpg

    Nikon-Z8-camera-5.jpg

    Nikon-Z8-camera-6.jpg

    Specifiche chiave

    • Sensore CMOS impilato da 45,7 MP
    • Fino a 20 fps con Raw, JPEG a grandezza naturale a 30 fps
    • Acquisizione pre-burst in modalità JPEG (fino a 120 fps per ritagli da 11 MP)
    • Riconoscimento del soggetto AF e tracking 3D
    • Synchro VR che combina la stabilizzazione nel corpo e nell'obiettivo, fino a 6 EV
    • Video 8K/60p in N-Raw, 4.1K in ProRes Raw
    • 8K/30p o fino a 4K/60p da 8K
    • Scelta di ProRes 422 HQ, H265, H.264
    • Acquisizione N-Log o HLG
    • EVF da 3,68 milioni di punti con alimentazione del sensore dedicata a basso ritardo
    • Schermo da 2,1 milioni di punti su cerniera bidirezionale
    • Uno slot CFexpress tipo B, uno slot SD UHS II
    • Doppie porte USB-C

    La Nikon Z8 sarà disponibile da fine maggio con un prezzo consigliato di € 4.599 IVA inclusa.

     

    9811577236.jpg

    0359964532.jpg

    0709474638.jpg

    1169434747.jpg

    1456004035.jpg

    1701399266.jpg

    2048772675.jpg

    2871136024.jpg

    3467022723.jpg

    3905074045.jpg

    4571143552.jpg

    5720194360.jpg

    6154333871.jpg

    9226067971.jpg

     

    Per i vostri commenti, andate nel nuovo Club dedicato alla Nikon Z8 (qui)
    E non mancate di votare il nostro sondaggio sulle Vostre Intenzioni di Acquisto (qui)

     

    Nikon-Z8-camera-1-2.jpg

    Nikon-Z8-camera-2-1.jpg

    Nikon-Z8-camera-3-1.jpg

    Nikon-Z8-camera-6-1.jpg

    Nikon-Z8-camera-10-1.jpg

    Bene, questo è tutto ma vi ricordiamo che nelle pagine interne del sito, abbiamo messo a disposizione di tutti un Club dedicato alla Nikon Z8 (qui)

    User Feedback

    Recommended Comments



    • Administrator

    Nikon rilascia la fotocamera mirrorless full frame Z 8

    10 maggio 2023

    La funzionalità e le prestazioni della fotocamera mirrorless di punta di Nikon, condensate in un corpo agile

    TOKYO – Nikon Corporation (Nikon) è lieta di annunciare il rilascio della fotocamera mirrorless Nikon Z 8 full-frame/formato FX.

    La Z 8 condensa le funzionalità e le prestazioni avanzate dell'ammiraglia Nikon Z 9 in un corpo compatto e leggero, pur mantenendo robustezza e affidabilità superiori. La Z 8 è ideale per una varietà di creatori di immagini che cercano nuove possibilità di espressione visiva in una vasta gamma di generi e soggetti, come paesaggi, uccelli selvatici, aeroplani, ritratti e matrimoni. Che si tratti di scattare foto o video, l'eccellente agilità della Z 8 consente riprese agili, realizzando un'operatività superiore che consente agli utenti di spingere ulteriormente la propria creatività. Inoltre, le sue prestazioni affidabili consentono agli utenti di catturare momenti decisivi e ottenere una rappresentazione dell'immagine eccezionale.

    Nikon continuerà a perseguire una nuova dimensione nelle prestazioni ottiche soddisfacendo al contempo le esigenze degli utenti, contribuendo allo sviluppo della cultura dell'imaging, con la speranza di ampliare le possibilità di espressione dell'imaging.

    Caratteristiche primarie

    1. Comoda operatività ideale per diverse situazioni di ripresa

    Le funzionalità avanzate e le prestazioni della Z 9 sono incorporate in un corpo macchina compatto di ca. 30% più piccolo del modello di punta. Il corpo ridotto è stato progettato per mantenere la presa facile da impugnare e un'operabilità confortevole. Ciò consente riprese agili e stabili in un'ampia varietà di scene di ripresa, anche con un super teleobiettivo montato. Inoltre, il monitor inclinabile a 4 assi offre un'elevata operatività durante le riprese da angolazioni alte e basse sia in posizione orizzontale che verticale.
    Per la registrazione video, la Z 8 può registrare video RAW a 12 bit e Apple ProRes 422 HQ a 10 bit nella fotocamera, consentendo agli utenti di sfruttare un sistema di registrazione video minimo che non richiede un registratore esterno. Le combinazioni flessibili di attrezzature di tiro si adattano a vari stili di tiro per semplificare le operazioni. Con l'impugnatura remota MC-N10 (venduta separatamente) collegata, i videografi solisti possono sfruttare un maggiore controllo su come possono utilizzare la videocamera, in un modo che prima era difficile da soli. Inoltre, sfruttando l'ampia gamma di accessori e l'elevata compatibilità con i prodotti delle marche di accessori, gli utenti possono utilizzare lo Z 8 comodamente come se fosse una videocamera dedicata.

    2. La capacità di catturare in modo sicuro i momenti decisivi

    La Z 8 può registrare fino a ca. 125 min. in 4K UHD/60p* 1  e fino a ca. 90 min. in 8K UHD/30p* 2 , che è un grande vantaggio per un'ampia gamma di situazioni di ripresa, come per documentari o riprese di matrimoni, dove è richiesto un tempo di registrazione prolungato. Gli stessi nove tipi di soggetti vengono rilevati nelle foto e nei video della Z 9, con anche una nuova modalità di rilevamento aereo dedicata. Con questa modalità di rilevamento del soggetto, gli utenti dispongono di prestazioni di rilevamento e tracciamento più potenti durante le riprese di aeroplani, sia vicini che lontani, in condizioni di scarsa illuminazione o su sfondi affollati. Inoltre, la fotocamera realizza prestazioni AF ad alta velocità e precisione equivalenti a quelle della Z 9 e può anche rilevare soggetti fino al limite di scarsa illuminazione di -9 EV* 3. Queste funzioni supportano il miglioramento dell'autofocus per i soggetti in ambienti bui, nonché l'effettiva messa a fuoco dei soggetti in controluce, controllando separatamente l'esposizione dell'immagine live-view e dell'immagine AF.
    Per le riprese fisse, la Z 8 è dotata di Pre-Release Capture* 4 , che consente di catturare immagini fino a un secondo prima che il pulsante di scatto venga premuto a fondo. Ad esempio, quando si riprendono uccelli selvatici, è possibile catturare il momento esatto in cui un uccello prende improvvisamente il volo premendo il pulsante solo a metà, anche se l'utente ha premuto completamente il pulsante di scatto solo dopo che l'uccello è decollato.

    • *1 H.265 8 bit (MOV), [Sovracampionamento esteso]: [OFF], [Interruzione automatica della temperatura]: [Standard], a 25°C/77°F, utilizzando una scheda di memoria Nikon MC-CF660G e fonte di potere.
    • *2 H.265 8 bit (MOV), [Interruzione automatica della temperatura]: [Alta], a 25°C/77°F, utilizzando una scheda di memoria Nikon MC-CF660G e una fonte di alimentazione esterna.
    • *3 Con vista Starlight. Modalità foto, AF singolo (AF-S), ISO 100, obiettivo f/1.2 utilizzato, a 20°C/68°F.
    • *4 Pre-Release Capture può essere impostato solo quando si riprende in High-Speed Frame Capture+, che consente lo scatto continuo con frame rate di 120 fps.

    3. Rappresentazione dell'immagine superiore che migliora l'espressione degli utenti sia nelle riprese fisse che in quelle video

    La Z 8 supporta il formato HEIF, che registra immagini fisse di alta qualità riducendo la quantità di dati del file. Questo formato di file consente l'impressionante espressione di scene con toni ricchi, come albe e tramonti, nonché scene con soggetti altamente illuminati, come sfilate notturne, utilizzando una ricca gradazione tonale a 10 bit. Inoltre, quando si riprendono immagini HEIF (tramite Live View) o si riproducono le immagini, l'utente può avere una buona idea di come appariranno quelle immagini su un monitor compatibile con HDR (HLG) con l'EVF compatibile con 3000 cd/m2 e 900 cd della fotocamera. /m2 monitor d'immagine ad alta luminanza.
    La Z 8 può registrare in vari tipi di formati video a seconda degli scopi o del flusso di lavoro delle riprese, inclusi 4K UHD/60p*, 50p* e 30p sovracampionati ad alta definizione da 8K, offrendo l'opportunità di girare video in alta definizione che può essere goduto su un grande schermo. Inoltre, con la ripresa di ritratti, la fotocamera aiuta a raggiungere il risultato desiderato con la funzione di bilanciamento dell'impressione del ritratto, oltre a una nuova funzione di effetto pelle soft. Inoltre, per massimizzare il potenziale dei luminosi obiettivi NIKKOR Z, una combinazione di ISO 64 e 1/32000 sec. è possibile utilizzare la velocità dell'otturatore.

    • * Supportato quando [Extended Oversampling] nel menu di registrazione video è [ON], l'area dell'immagine è [FX] e la dimensione/frequenza fotogrammi è 3840×2160 60p/50p. Si noti che il consumo di energia della batteria aumenta quando è selezionato [ON].

    4. Funzionalità aggiuntive

    • 45,7 megapixel effettivi offrono una risoluzione eccezionale che massimizza le prestazioni superiori degli obiettivi NIKKOR Z.
    • Il mirino in tempo reale mostra continuamente il movimento effettivo di un soggetto senza blackout o fotogrammi saltati/ripetuti.
    • Il tracciamento 3D mantiene a fuoco il soggetto target anche se si muove rapidamente o in modo irregolare.
    • L'area AF personalizzata supporta vari modelli di area di messa a fuoco automatica.
    • Synchro VR* 1  raggiunge una potente riduzione delle vibrazioni fino a ca. 6,0 fermate* 2
    • Sono dotate di funzioni di supporto per le riprese in luoghi bui, come la vista starlight e i pulsanti illuminati.
    • La riproduzione con orientamento verticale delle immagini/la visualizzazione del menu i durante la riproduzione supporta efficacemente lo scatto verticale.
    • Hi-Res Zoom* 3  consente lo zoom in alta definizione durante la registrazione video, anche quando si utilizza un obiettivo a focale fissa.
    • La sincronizzazione del timecode facilita l'operazione di sincronizzazione di riprese video da più telecamere e dati audio da registratori audio, il che è estremamente vantaggioso per l'editing video* 4 .
    • La durata per il funzionamento in condizioni di congelamento fino a -10°C/14°F supporta le riprese professionali in ambienti estremi.
    • L'eliminazione dell'otturatore meccanico consente di scattare senza preoccuparsi dell'usura dell'otturatore.
    • Il doppio rivestimento e uno schermo del sensore sono adottati per proteggere il sensore di immagine dalla polvere.
    • Due terminali USB, uno per la carica/alimentazione e l'altro per la comunicazione, consentono la comunicazione durante la carica/erogazione dell'alimentazione.
    • L'adozione della lega di magnesio e di un nuovo materiale composito in fibra di carbonio di livello professionale garantisce robustezza e affidabilità superiori.
    • NX Studio ver. 1.4.0 visualizza HDR* 5 , che consente la visualizzazione e la modifica di foto scattate in modalità tono HLG. Supporta anche la personalizzazione del bilanciamento dell'impressione del ritratto e la funzione di ammorbidimento della pelle.
    • *1 In combinazione con obiettivi compatibili con Synchro VR.
    • *2 In base agli standard CIPA. Quando si utilizza il teleobiettivo del NIKKOR Z 70-200mm f/2.8 VR S con modalità NORMAL.
    • *3 Lo zoom ad alta risoluzione è disponibile solo con la registrazione video nei seguenti codec: a ProRes 422 HQ 10 bit (MOV), H.265 10 bit (MOV), H.265 8 bit (MOV) o H. .264 8 bit (MP4) — con area immagine impostata su FX (36 x 24). Le limitazioni si applicano ad alcune funzioni della fotocamera.
    • *4 Sono necessari accessori dedicati.
    • *5 Per i requisiti di sistema, fare riferimento al manuale guida per le preferenze di sistema.

    Caratteristiche principali del pacco batteria MB-N12

    Il Power Battery Pack MB-N12 è un power battery pack opzionale per la Z 8 che migliora le operazioni di ripresa verticale estendendo* la durata della batteria di ca. 1,8x. Concentrarsi sulle riprese verticali diventa semplice grazie all'impugnatura facile da impugnare. L'eccellente resistenza al gocciolamento e alla polvere consente il funzionamento a temperature fino a -10°C/14°F, consentendo agli utenti di fare affidamento sull'impugnatura tanto quanto sulla fotocamera. L'MB-N12 Power Battery Pack supporta anche l'hot swapping, in cui l'alimentazione continua senza interruzioni anche quando una delle due batterie viene rimossa, purché l'altra abbia ancora carica residua. Inoltre, consente di caricare le batterie all'interno anche quando non sono attaccate al corpo della fotocamera. Tutte queste funzionalità sono ideali per registrazioni prolungate, ad esempio quando si riprendono matrimoni o video time-lapse di paesaggi.

    • * La durata effettiva varia in base a fattori quali le condizioni della batteria, l'intervallo tra gli scatti e le opzioni selezionate nei menu della fotocamera.
    • · I nomi commerciali (società, prodotti, servizi, ecc.) sono marchi o marchi registrati dei rispettivi titolari.

     

    • Like 2
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Due considerazioni a caldo sulle prime impressioni visive.

    La macchina sembra proprio esattamente una Z9 compattata con tutte le stesse identiche caratteristiche e prestazioni.

    Ma il battery-grip proprio non si può guardare. A parte che usa solo le EN-EL15 e lo immaginavamo, ma come per le macchine amatoriali i contatti sono interni e ... l'attrezzo è più stretto della macchina !

    :pollice_verso:

    • Like 1
    • Thanks 4
    • Haha 4
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander

     

    4 minuti fa, M&M ha scritto:

    Due considerazioni a caldo sulle prime impressioni visive.

    La macchina sembra proprio esattamente una Z9 compattata con tutte le stesse identiche caratteristiche e prestazioni.

    Ma il battery-grip proprio non si può guardare. A parte che usa solo le EN-EL15 e lo immaginavamo, ma come per le macchine amatoriali i contatti sono interni e ... l'attrezzo è più stretto della macchina !

    :pollice_verso:

    Ho scritto la stessa cosa in un’altra discussione, …nun se po’ vedè, per carità. 

    • Haha 3
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander
    3 minuti fa, M&M ha scritto:

    Ma il battery-grip proprio non si può guardare. A parte che usa solo le EN-EL15 e lo immaginavamo, ma come per le macchine amatoriali i contatti sono interni e ... l'attrezzo è più stretto della macchina !

    :pollice_verso:

    Concordo, mi sa che era finita la matita del designer.... :D

    All'apparenza sembra la macchina perfetta, almeno secondo i miei personali parametri. Peccato solo per la mancanza della torretta di Sx, stile Z9 (o D500), che e' molto comoda, e che uso abbastanza.....

    • Thanks 1
    • Haha 4
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    4 minuti fa, Lucky ha scritto:

    All'apparenza sembra la macchina perfetta, almeno secondo i miei personali parametri. Peccato solo per la mancanza della torretta di Sx, stile Z9 (o D500), che e' molto comoda, e che uso abbastanza.....

    Di fatto no. Nel senso che ci sono i pulsanti superiori.
    Mentre per la velocità di raffica, il bottone superiore (quello con le tre finestrelle) più le ghiere di destra, in un colpo solo permettono di modulare totalmente le modalità di ripresa e rendono superflua la parte inferiore della torretta (che io nella Z9 non uso più come non uso più il selettore della modalità di messa a fuoco sulla sinistra).

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Al netto del BG che non vuole visto la Z8 mi piace. Il perchè sembrerebbe scontato ma non lo è tanto: di fatto è una Z9 ma più umana. La EN-EL15 ritengo sia da vedere all'opera perchè molto dipenderà dal consumo della fotocamera, un elemento che ancora non conosciamo. Però davvero quel BG è da incubo :mano:

    (Ma l'ho notato solo io che le misure del display sono diverse?)

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    1 minuto fa, Enrico Floris ha scritto:

    [...]  Però davvero quel BG è da incubo :mano:

    Due note.

    Una - la macchina ha due prese USB-C, la seconda ha il PD, quindi si può sempre tenere sotto carica con un power-bank grande a piacere.
    L'altra - ancora sul Battery-grip che credo sia stato fatto "giusto per farlo", anche perchè al prezzo non proprio "popolare" della Z8 porterebbe altri 500 euro facendola pericolosamente avvicinare al prezzo della Z9.

    Quindi, chi necessita di corpo con comoda impugnatura verticale già sa che sarà servito solo dalla Z9.

    La Z8 nasce a una sola scheda di memoria e da usare liscia senza appendici ;)

    • Like 3
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander
    1 minuto fa, M&M ha scritto:

    Di fatto no. Nel senso che ci sono i pulsanti superiori.
    Mentre per la velocità di raffica, il bottone superiore più le ghiere in un colpo solo permettono di modulare totalmente le modalità di ripresa e rendono superflua la parte inferiore della torretta (che io nella Z9 non uso più come non uso più il selettore della modalità di messa a fuoco sulla sinistra).

    De gustibus..... 9_9
    Personalmente preferivo ruotare la torretta per scegliere lo scatto singolo o la velocita' della raffica, piuttosto che l'autoscatto, perche' avere una serigrafia sempre in bella vista, che indica direttamente la funzione, secondo me, e' piu' pratico di una combinazione di pulsanti + ghiera da tenere a mente.

    Piuttosto, chissa' quali sono gli "obiettivi compatibili con Synchro VR"....

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    1 minuto fa, Lucky ha scritto:

    Piuttosto, chissa' quali sono gli "obiettivi compatibili con Synchro VR"....

    Quelli "belli" tipo il 70-200/2.8 e il 100-400 ;)

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander
    2 minuti fa, M&M ha scritto:

    La Z8 nasce a una sola scheda di memoria e da usare liscia senza appendici ;)

    Concordo totalmente

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano
    9 minuti fa, Lucky ha scritto:

    All'apparenza sembra la macchina perfetta, almeno secondo i miei personali parametri. Peccato solo per la mancanza della torretta di Sx, stile Z9 (o D500), che e' molto comoda, e che uso abbastanza.....

    In realtà io invece approvo, perché sulla mia Z9 è ad esempio fisso e inutile, visto che c'è il tasto sopra che permette di selezionare più modalità rispetto al selettore fisico. Onestamente è una cosa che non capisco che senso abbia avuto volerla lasciare... E per giunta non è retroilluminata a differenza degli altri bottoni e comunque bisogna sempre usare due mani perché il pulsantino di sblocco e la rotella non sono così morbide.

    • Like 1
    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    3 minuti fa, Leo ha scritto:

    Onestamente è una cosa che non capisco che senso abbia avuto volerla lasciare... 

    Per non togliere appigli ai vecchi dinosauri. :sorriso:
    Io cambio ogni modalità senza mai togliere l'occhio dal mirino.

    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Battery grip indegno, fortunatamente inutile per me (visto che nemmeno si può sfruttare la batteria della Z9).

    Ho già chiamato il mio spacciatore! B|

    • Haha 3
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander
    17 minuti fa, Leo ha scritto:

    ..... e comunque bisogna sempre usare due mani perché il pulsantino di sblocco e la rotella non sono così morbide.

    prova ad usare il dito medio della mano sx per premere il pulsantino di sblocco ed il pollice sx per ruotare la ghiera.... vedrai che e' piuttosto facile fare tutto con una sola mano, volendo anche senza togliere l'occhio dal mirino ;)
    Il problema delle funzioni multiple pulsante+ghiera, e dei pulsanti liberamente configurabili, e che, se non usi la macchina quotidianamente, poi non ti ricordi cosa hai programmato...... e quando arrivi ai 65 anni, incominci ad apprezzare le serigrafie che indicano univocamente le funzioni. :D

    Edited by Lucky
    • Like 2
    • Thanks 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Alla fine a me piace. Un pelino più piccola della D850, stesso feeling e vista la "spessosità" dell'impugnatura direi stesso se non miglior comfort nell'uso. Non vedo alcun motivo per cui tutti i nikonisti amanti della D850 non vogliano fiondarsi su questa.
    Il costo forse è un pelino alto per quello che si desiderava, ma totalmente giusto come valore: non si può pretendere di avere una Z9-equivalente e pagarla la metà, non è serio. (E comunque bisogna vedere come si posizionerà la Z9 dopo gli aumenti annunciati)
    Non c'era molto da inventarsi qui, ma neanche molto da sbagliare, un colpo sicuro per Nikon e alla fine è uscito bene.

    ...A parte quel battery grip, onestamente non capisco come sia possibile averlo fatto più corto! Ma perché!?!?!?!?

    • Haha 2
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Casualmente, il prezzo rivalutato con l'inflazione della D850 equivale oggi quasi all'euro (ma all'epoca la D5 costava 7.300 euro, oggi la D6 costa 7.599) :

     

    Prezzo rivalutato per l'inflazione della sostituta della Nikon D850 (lancio settembre 2017 a € 3890)

    Immagine2023-05-01072447.thumb.jpg.b634a8d618441c068f7028027193c6db.jpg

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano
    Adesso, Lucky ha scritto:

    prova ad usare il dito medio della mano sx per premere il pulsantino di sblocco ed il pollice sx per ruotare la ghiera.... vedrai che e' piuttosto facile fare tutto con una sola mano, volendo anche senza togliere l'occhio dal mirino ;)
    Il problema delle funzioni multiple pulsante+ghiera, e dei pulsanti liberamente configurabili, e che, se non usi la macchina quotidianamente, poi non ti ricordi cosa hai programmato...... e quando arrivi ai 65 anni, incominci ad aprezzare le serigrafie che indicano univocamente le funzioni. :D

    Magari è solo il mio modello, ma davvero non gira. Servono due dita per farlo ruotare! Sulla D850 invece funzionava perfettamente come dici tu (e mi pare, ma non sono sicurissimo, che fosse retroilluminato)

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano
    5 minuti fa, Leo ha scritto:

     

    ...A parte quel battery grip, onestamente non capisco come sia possibile averlo fatto più corto! Ma perché!?!?!?!?

    economia di scala, si risparmia dove si riesce

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano
    1 minuto fa, M&M ha scritto:

    Casualmente, il prezzo rivalutato con l'inflazione della D850 equivale oggi quasi all'euro (ma all'epoca la D5 costava 7.300 euro, oggi la D6 costa 7.599) :

     

    Prezzo rivalutato per l'inflazione della sostituta della Nikon D850 (lancio settembre 2017 a € 3890)

    Immagine2023-05-01072447.thumb.jpg.b634a8d618441c068f7028027193c6db.jpg

    Onestamente penso che il grande colpo/scalpore sia stato il prezzo della Z9, che è ribassato rispetto alle flagship reflex. Tutte le Z sono mediamente più care della controparte reflex, probabilmente anche a causa dell'inflazione, ma non mi viene da stupirmi del prezzo della Z8. Anzi, mi sembra corretto.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    Adesso, Valerio Brustia ha scritto:

    economia di scala, si risparmia dove si riesce

    Secondo me invece è per l'estetica del corpo macchina.
    Quel doppio sbalzo inferiore è fenomenale.
    Mettere a filo il fondello avrebbe voluto dire sgraziare la creatura.

    Chi bello vuole apparire ... :strip:

    Link to comment
    Share on other sites




    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Add a comment...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...