Jump to content

Pedrito

Nikonlander Veterano
  • Content Count

    1,719
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    5

Everything posted by Pedrito

  1. Grazie a tutti per il passaggio.
  2. Sì, appunto: da usare per l'uso per il quale è stato pensato, consapevoli dei suoi limiti ma anche dei suoi vantaggi. Tra l'altro, per me i 200mm di focale massima sono più che sufficienti: LR mi dice che gli scatti che ho effettuato con il 70-300 G VR a focali superiori sono davvero pochissimi.
  3. Appassionato di fotografia di strada ma non volendo fotografare gente che va in giro con la mascherina sul viso, ormai da un po' ho provato a spostare la mia attenzione su paesaggi e natura. Questo 24-200mm, come già facevo con il 70-300mm G VR, lo utilizzerò per panorami chiuso almeno a f/8, e con un peso di soli 570 grammi sarà il compagno ideale per le mie escursioni. E se è vero - ma non dubito - che abbia le qualità che anche qui sono state testate ed illustrate, a questo prezzo non era possibile farselo scappare. Sperando che le escursioni me le facciano fare...
  4. 28 pezzi rimasti: acquistato proprio adesso! (A questo prezzo non c'è davvero da pensarci neanche un po')
  5. Non ho mai sentito il bisogno di lasciare Nikon per passare ad altri marchi ma, ahò, lo sapete che a forza di leggere questa discussione mi è proprio venuta voglia di provare una Canon? Ok "Spazio aperto per le polemiche!", e ok anche che ogni tanto alzare la voce può dare una bella svegliata a chi sembra sonnecchiare, ma forse questo thread doveva essere aperto in "Due chiacchiere in compagnia"... E riguardo alla nuova ammiraglia che, se ho capito bene, per qualcuno sarebbe meglio avesse le forme di un "oggetto di tendenza" piuttosto che ricalcare linee più gradite agli ultracinquan
  6. Io delle necessità molto più basiche rispetto a quelle di Massimo o di altri, nel senso che con 2 o 3 lenti di medio costo (non ho bisogno di lunghi tele né di lenti luminosissime) sono più che a posto per quelle che sono le mie esigenze di ripresa. Anzi, il 24-70/4 S di kit che uso al momento sulla Z6 ha una tale qualità rispetto ai fissi che utilizzavo sulla reflex che potrei impiegare quasi esclusivamente questo zoom per il 90% delle mie fotografie e ritenermi più che soddisfatto del suo servizio. Tuttavia se dovessi cambiare marchio per dotarmi di lenti e prestazioni che Nikon an
  7. Mi sorprende un po' che chi ha un'auto ibrida plugin non sfrutti appieno la possibilità di andare in elettrico, soprattutto se si muove in città dove le restrizioni anti inquinamento obblighino ad utilizzare questa modalità, così come anche per la possibilità di risparmiare (un po') sul carburante. Non mi sorprende invece che non sia effettivamente così ecologica come pubblicizzato dalle Case automobilistiche. In ogni caso a me non convincono questi tipi di auto: se dovessi (per forza) scegliere opterei per una full electric, la quale sarebbe effettivamente un'auto ecologica (riguardo le
  8. Mi era sfuggito questo tuo blog sul confinamento 2020. Hai raccontato con grande sensibilità come hai vissuto quel periodo, e leggendolo oggi ad un anno di distanza ho ripercorso con la memoria quelle tristi settimane (forse non più difficili di quelle che stiamo vivendo oggi) rivivendo sensazioni, paure e speranze che quella straordinario strumento che è il cervello mi aveva fatto quasi dimenticare per proteggermi dall'avvilimento e dalla depressione, lasciandomi ricordare solo gli eventi più gradevoli e piacevoli. Ma lo sai che sei quasi più bravo nella narrazione che nella fotogra
  9. Mi piacciono molto i colori di questa composizione a cui ben si abbinano le cromie dello sfondo. Bravo!
  10. Mecap, le mie primissime scarpe per fare sport , grazie alle quali negli anni 70 potei finalmente fare a meno delle più note e pubblicizzate Superga, ma le cui suole dure e basse mi provocavano fastidiose tendiniti! Ok, non erano bellissime (le mie erano blu con le strisce gialle) ma quanto erano comode, e poi ci correvo come il vento... Non ricordavo che sponsorizzavano il grande Gilles.
  11. Ti leggo sempre volentieri, Silvio, e la tua capacità di divulgazione è davvero attraente. PS Non penso si potesse dubitare che la tua intervista impossibile fosse basata su solidi studi scientifici.
  12. Bella la foto del lago! E' visitabile e fotografabile?
  13. In effetti ho segnalato al mio provider il problema, perché a questo punto penso che sia lì il nodo della questione.
  14. Io invece sono affezionato alla mia prima digitale, questa piccola Coolpix, che mi ha fatto scoprire la magia della fotografia digitale. L'AF sempre attivo che scaricava in un amen la batteria, le limitate funzioni di ripresa e tutti i limiti che aveva non mi hanno fatto desistere dall'utilizzarla ogni volta che potevo. Anzi, mi hanno aiutato ad intuire gli straordinari vantaggi di questa nuova tecnologia che poi ho potuto meglio impiegare con le macchine che ho avuto dopo, assai più prestanti di questa. Ed aveva un sensore da ben 2 megapixel, caro Toni, tanta roba...
  15. Ok. Allora un quesito per i nerd di Nikonland: da cosa può dipendere e come potrei risolvere?
  16. Per quel che mi riguarda sembra di sì. Da 3 o 4 giorni infatti la navigazione sul sito da pc è diventata estremamente difficoltosa, le pagine si aggiornano con estrema lentezza e qualche volta il sistema va in time out. Eppure lo speed test mi restituisce dei valori normali, la scansione antivirus del sito è disattivata e né Firefox né Chrome consentono prestazioni migliori. E' un problema che ho solo io?
  17. Ci sono pomeriggi in cui il lago è così placido, immobile, silenzioso che sembra incantato. 1. Il sole al tramonto colora tutto di arancio, totale assenza di vento, neanche un'onda che increspa l'acqua, nessun rumore che possa turbare quello che sembra un mondo sospeso, un paesaggio irreale, quasi fiabesco. 2. 3. Nell'aria solo qualche lontano starnazzare di anatre, il garrito di un gabbiano che vola solitario e poi di nuovo il silenzio, mentre il sole si corica sull'orizzonte e la luce si fa via via più tenue. 4. 5. Due pescatori gett
  18. E' un posto davvero caratteristico che sono certo sia interessante da visitare, e lo hai ben descritto sia con le immagini che con il testo. Riguardo il video, l'hai girato con la Z6? E quale sw hai usato per il montaggio? Giusto per sapere, perché anche se non ambisco a diventare un videomaker, mi potrebbe essere utile in talune occasioni saper utilizzare questa funzionalità della mia ML. Immagino anche che hai girato a mano libera: non credi che un monopiede possa aiutare in queste occasioni?
  19. Interessante punto di vista di un luogo molto fotografato. Non mi pare però uno scatto così "forte" che possa essere presentato da solo. Meglio invece se facesse parte di una serie di immagini nelle quali, ad esempio, presenti singoli scorci di quella struttura, oppure particolari di edifici di architettura moderna di Milano, oppure d'Italia, ecc.
  20. Katherine aveva inviato anche a me questa stessa lettera "molto personale". Forse non così personale...
  21. A me sembra una buona notizia. Perché significa che Nikon intende investire tutte o buona parte delle sue risorse sullo sviluppo del settore ML (fotocamere, lenti, fw, ecc.). Perché significa anche che Nikon si sente in grado di coprire in relativamente poco tempo l'attuale gap tale da convincere i fotografi che hanno finora rimandato il passaggio al ML a farlo in un futuro assai prossimo. Perché ne consegue - ed è la cosa più importante - che Nikon è pronta a rilasciare macchine capaci di soddisfare la clientela più esigente (come i professionisti), e confidente che tali macchi
  22. Hai ragione: anche senza l'AF di ultima generazione si possono fare ottime foto, così come si può vincere un premio al Wildlife Photographer of the Year anche utilizzando una D300 o una D3. Prima della macchina conta il fotografo, e la sua capacità di preparare e vedere lo scatto e di fare click al momento giusto. Tuttavia la tecnica va avanti, e alcune moderne funzionalità oggi sono imprescindibili nel corredo di una fotocamera moderna. Intraprenderesti un viaggio di 6 ore in pieno luglio con un'auto senza climatizzatore? 40 anni fa lo si faceva, oggi sarebbe impensabile se non costretti
  23. Pur vivendo oggi nell'on-line e con la possibilità di acquistare tutto comodamente da casa seduti davanti a un pc o a un tablet, che sia questo diffuso lockdown - per lo meno nella Vecchia Europa - a scoraggiare e a far rimandare da parte di Nikon l'annuncio di nuovi obiettivi? Non sarà forse che questo confinamento forzato ritarderebbe gli ordini dei clienti per prodotti di fatto quasi inutilizzabili fra le quattro mura disperdendo pertanto sia l'effetto lancio sul mercato che l'impulso all'acquisto degli appassionati?
  24. Grazie a tutti per il passaggio. Nicola ha colto il senso di ciò che volevo significare con questa serie di foto. Perché aldilà degli spunti che ho creduto di cogliere fotografandola, la leopoldina non è stata solo la protagonista di quasi due secoli di storia di questi territori assieme a coloro che qui hanno abitato e lavorato, ma è anche una (bella) testimonianza di architettura industriale che merita di essere ricordata e salvaguardata.
×
×
  • Create New...