Jump to content

[street] Un angolo del Naviglio Grande.


Silvio Renesto

329 views

 Share

Blog a quattro mani, otto occhi e due teste (per quanto riguarda le foto). 

Un giro sul Naviglio Grande, involontariamente la Domenica in cui c'è la Fiera dell'Antiquariato.  Nikon Z50 (Gianni Ragno) e Zfc (io) all'opera. 

 

Doverosa, anche se un clichè, la foto introduttiva:

1_01.thumb.JPG.982c0cf10cdf9eaea630f0bf5da8f216.JPG

Foto Silvio Renesto

Pictures at an exhibition ( circa) al Vicolo dei Lavandai.

2_01.thumb.JPG.3eca3c57b2909ecd328b1d2ca2fd791e.JPG

Foto Gianni Ragno

Due mondi si incontrano (a voi l'interpretazione).

3_01.thumb.JPG.8950bf7a455db6d4a508a963d3b71771.JPG

Foto Gianni Ragno

Vintage fashion doppia

4_01.thumb.JPG.440665cb99aac70a51bd305d1f3d8dc4.JPG

Foto Silvio Renesto

Murales autoreferenziale, spruzza la vernice e scappa.

5_01.thumb.JPG.06bd3f0df832035a3256be6001039157.JPG

Foto Silvio Renesto

Altri mondi, altri universi che si incontrano (il Papa, il Quarto stato al femminile - con Alda Merini in primo piano - un'immagine orientaleggiante, un tizio indifferente) .

6_01.thumb.JPG.c3384f896bac279f19c3f90f5ce5f903.JPG

Foto Silvio Renesto

Pictures and statues and more... at an exhibition, again

7_01.thumb.JPG.619ad3ad1f2892d7c36d64515563daa3.JPG

 

8_01.thumb.JPG.48db59a8fe800464538f91bd2d814445.JPG

 

9_01.thumb.JPG.e166f06883431c6a142e85ae1c0636b5.JPG

 

10_01.thumb.JPG.7a6459afd6d152bb20508c6ad73a7ecf.JPG

Tutte e quattro foto di Gianni Ragno.

Vecchia porta,

11_01.thumb.JPG.8036f77ff84c399336fe220e29d1146b.JPG

sempre foto di Gianni Ragno.

Un altro strano cortile dove infilarsi: troviamo un centro artistico, un po' scuola, un po' mostra e naturalemtne anche vendita, di incisioni artistiche.

12_01.thumb.JPG.2695085a44fd7b9079d8dbd6a12d35fb.JPG

 

13_01.thumb.JPG.7b5ff8fab391fe10476438517c84acac.JPG

In ambiente caratteristico.

14_01.thumb.JPG.7c18703ceda319679785b41de08bfdfe.JPG

15_01.thumb.JPG.50469015689e79fa89f49082aec5c68b.JPG

Tutte  foto di Gianni Ragno.

Una nicchia nel cortile

16_01.thumb.JPG.e8977145d7b2f8f9e3361f0ef5f1603a.JPG

Foto Silvio Renesto

Altro dettaglio

17_01.thumb.JPG.a1ffc4e43942e2860c92c7a1c79424c2.JPG

Foto Silvio Renesto

Interno della "mostra"

18_01.thumb.JPG.a073a69c69a52b9be7eb3cffe4504b14.JPG

 

19_01.thumb.JPG.c39a0f469134640ed682ef8ecf3bae5c.JPG

20_01.thumb.JPG.4747045ea244aff1e0b8be1128fcd6a4.JPG

Foto Gianni Ragno

Barriera verso il mondo esterno.

21_01.thumb.JPG.ff67a3577b3ff40c2c5303c06998d9de.JPG

Foto Gianni Ragno

Ritorno

22_01.thumb.JPG.5e986a7106df41f99c2c4a3da10abacd.JPG

Foto Gianni Ragno

Caricando le foto mi sono reso conto che in realtà si tratta di un lavoro a tre occhi, tre mani ed una testa e mezza (la mezza testa il solo occhio e l'unica mano sono le mie), ma vi dirò,  non ero particolarmente ispirato. Però è un angolo del Naviglio Grande un po' meno solito, per cui forse valeva la pena di condividerlo.

  • Like 4
  • Thanks 1
 Share

12 Comments


Recommended Comments

  • Nikonlander

Belle foto che mi ricordano la mia infanzia.

io sono nato lì, in via Vigevano, il naviglio era molto presente nella mia infanzia.

D’estate, la sera andavo con mia mamma e mia nonna a vedere quelli che facevano i tuffi dal ponte di via Corsico.

bravo

Link to comment
  • Nikonlander
6 ore fa, Tanker ha scritto:

Belle immagini di una Milano nascosta che magari neppure i milanesi conoscono.

Io non sono milanese e non conosco per niente quella zona, che mi piacerebbe invece visitare...belle immagini davvero

Link to comment
  • Nikonlander Veterano

Bravo Silvio, sono posti che conosco benissimo..  avresti perso magari qualche pezzo.. ma il grosso lo hai portato in mostra, io avrei aggiunto l'Edicoletta, sul ponte dello Scodellino..   ormai dell'edicola non rimane che la sagoma, ma.. secoli fà le edicole a Milano erano così, poi poco prima di finire la salita, ci sarebbe il cortile dell'Associazione Naviglio Grande..   

Link to comment
  • Nikonlander Veterano
7 ore fa, PaoloBC ha scritto:

Belle foto che mi ricordano la mia infanzia.

io sono nato lì, in via Vigevano, il naviglio era molto presente nella mia infanzia.

D’estate, la sera andavo con mia mamma e mia nonna a vedere quelli che facevano i tuffi dal ponte di via Corsico.

bravo

Se tu sapessi.. quante volte da ragazzo mi fermavo in via Vigevano.. al civico 13 ( mi pare ) abitava un'amico e collega di lavoro, e a volte andavamo in officina assieme, erano i tempi che ero un dipendente della FIAM a Pero, producevano ascensori..  poi sono andato alla scuola che è posta alle spalle del Coin, non mi ricordo più il nome.. arrivavo dalla baia con il 3, mi fermavo in piazzale XXIV Maggio , poi a piedi sino là e, quando il naviglio era in asciutta.. ci andavo dentro..   lascio pensare a voi poi una volta arrivato in classe, malgrado la sommaria pulizia delle scarpe.. che odore mi portavo appresso.. e, alla fine delle lezioni, per tornare era d'obbligo passare dove vi erano i depositi di sabbia e ghiaia..  tutta un'avventura..

Link to comment
  • Redazione
8 ore fa, Max Aquila ha scritto:

Ma, bel reportage a parte: una curiosità, Silvio.

La Z50 del tuo amico Gianni era quella prima tua?

Non ho mai avuto una Z50, ho tuttora una Z6 oltre alla Z fc.  Gianni ha preso il kittone su Nikonstore.

Link to comment
  • Administrator
1 ora fa, Silvio Renesto ha scritto:

Non ho mai avuto una Z50, ho tuttora una Z6 oltre alla Z fc.  Gianni ha preso il kittone su Nikonstore.

per un attimo avevo pensato ci fossi passato: perchè non fai un'intervista (corredata dalle sue foto) al tuo amico, per raccontarci come sia avvenuto il suo passaggio al mirrorlesz e per giunta in DX ?

Link to comment
  • Redazione
13 minuti fa, Max Aquila ha scritto:

per un attimo avevo pensato ci fossi passato: perchè non fai un'intervista (corredata dalle sue foto) al tuo amico, per raccontarci come sia avvenuto il suo passaggio al mirrorlesz e per giunta in DX ?

Ma perchè no? Buona idea. Vediamo se si riesce (l'Uomo Ragno è elusivo...) :) 

Link to comment
  • Administrator

Ma cos'è, i milanesi non vanno più per i navigli che fate UAU come se non l'aveste mai visto ?

Io ci sono nato (mio nonno aveva il laboratorio di pasticceria in Via Ascanio Sforza dove lavorava anche mio padre e sono stato concepito a pochi isolati da là) e mi ricordo come era, come è perché ci porto anche le modelle per fare foto in esterni.
Immagino anche come sarà tra poco (con l'italiano lingua di minoranza etnica e cucina esclusivamente intercontinentale) :supermarameo:

Link to comment
  • Administrator
6 minuti fa, M&M ha scritto:

Ma cos'è, i milanesi non vanno più per i navigli che fate UAU come se non l'aveste mai visto ?

Io ci sono nato (mio nonno aveva il laboratorio di pasticceria in Via Ascanio Sforza dove lavorava anche mio padre e sono stato concepito a pochi isolati da là) e mi ricordo come era, come è perché ci porto anche le modelle per fare foto in esterni.
Immagino anche come sarà tra poco (con l'italiano lingua di minoranza etnica e cucina esclusivamente intercontinentale) :supermarameo:

saranno i milanesi: con tutta la pubblicità che gli fate ai Navigli, pure mio figlio con i suoi amici è partito in aereo per fare tre giorni a Milano (tra Navigli ed inondazione a Malpensa)

Gli altri, fora de Milan, guardano curiosi...:leo:

  • Like 1
Link to comment
  • Nikonlander Veterano

Ottimo reportage di una Milano che mi manca...
Sono queste le cose che mi piacevano quando abitavo nella city

Link to comment
Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...