Jump to content

Novità discografiche del 2023


happygiraffe

1,097 views

71F2J0-D6JL._AC_SL1200_.thumb.jpg.d91ebaef5498811a7eefe930f74dcc8f.jpg.79ec80d4700c6391e8f99e8ae6966115.jpg

Impressioni, brevi recensioni e suggerimenti sulle uscite discografiche del 2023.

Si comincia con i botti con questo sfavillante disco di Patrizia Kopatchinskaja e Fazil Say, che interpretano pagine di Janáček, Brahms e Bartók. Qui la recensione completa:

 

  • Like 1

16 Comments


Recommended Comments

  • Nikonlander Veterano

rhqi17w4kkk6b_600.jpg.9583549bf926943f9c38120695a917e1.jpg

Argerich Live Vol.10. Musiche di Beethoven, Ravel, Prokofiev, Chopin, Debussy.
Martha Argerich, pianoforte.
DOREMI, 2023.

***

Non proprio una novità, si tratta di registrazioni dal vivo della divina pianista argentina tra la fine degli anni '60 e i primi '70. Quel che dovrebbe esserci di nuovo è la pubblicazione dell'unica registrazione conosciuta della sonata Waldstein di Beethoven, captata a Tokyo nel 1970, con la Argerich indemoniata che suona con la passione che le conosciamo. Il resto del programma possiamo ritrovarlo in registrazioni ufficiali di qualità superiore.

Link to comment
  • Nikonlander Veterano

husiccf6z9gcc_600.jpg.93b10f0f8aa347cc4003b542246c2713.jpg

Haydn 2032, Vol.13: Hornsignal.
Haydn, sinfonie 31, 59, 48 e Telemann Concerto a tre per flauto dolce, corno e continuo TWV 42:F14.
Il Giardino Armonico, Giovanni Antonini.
Alpha Classics, 2023.

***

Ed eccoci allo scoppiettante tredicesimo volume dell'integrale delle sinfonie di Haydn di Antonini. Si apre con la gioiosa sinfonia n.31 "mit dem Hornsignal" (con il segnale del corno) e i suoi quattro corni all'unisono, prosegue con l'effervescente sinfonia n.59, probabilmente composta per uno spettacolo di marionette, e si chiude con la bella sinfonia n.48 "Maria Teresa". In coda Antonini ci piazza il trio per flauto dolce, corno e continuo di Telemann, che angraficamente avrebbe potuto essere il nonno di Haydn, ma che fa perfettamente da pendant con la sinfonia n.31 che apre il disco.
Bel disco, come belli sono tutti quelli che lo hanno preceduto in questa monumentale integrale che vedrà compimento nel 2032 per il trecentisimo anniversario della nascita di Haydn.

 

Link to comment
  • Nikonlander Veterano

l7gtm0fhs3mka_600.jpg.3b476f6dac065d4a20d99925873f75ac.jpg

Walckiers l'iconoclaste. Chamber Works.
Alexis Kossenko, flauto,
Aparté, 2023.

***

Eugène Walckiers (1793-1866) fu un flautista e compositore francese, coevo di Beethoven. Sicuramente un personaggio curioso a giudicare dal ritratto in copertina. Il flautista Alexis Kossenko con una dozzina di amici ci propone ben 4 cd di musica da camera con flauto di Walckiers. L'ascolto è stato sorprendentemente interessante! Kossenko e amici si devono essere molto divertiti a riportare in vita pagine scritte con abilità, creatività e umorismo. Non tutte le composizioni sono allo stesso livello, ma sicuramente è stata una bella scoperta!

  • Like 1
Link to comment
  • Nikonlander Veterano

n0fo5zl4cckta_600.jpg.e4913b7c21dffcc3615e6cbca6b95d59.jpg

Beethoven, concerti per pianoforte 3 e 4.
Boris Giltburg, pianoforte: RLPO, Vasily Petrenko, direttore.
Naxos, 2023.

***

Si conclude con questo disco l'integrale dei concerti per pianoforte e orchestra di Beethoven ad opera della bella coppia Giltburg-Petrenko. Non cambia l'impressione rispetto ai due dischi precedenti. Tutto bello e ottimamente suonato, ma vorremmo vedere più slancio, vigore, sudore, prese di rischio. In generale il Beethoven di Giltburg non mi ha mai convinto del tutto. Peccato, perché Boris è un grandissimo pianista e il suo Rachmaninov ci aveva entusiasmato. Ora che ha esaurito le integrali delle sonate e dei concerti di Beethoven, non vediamo l'ora che ci proponga musica di altri compositori.

  • Haha 1
Link to comment
  • Administrator

eyJidWNrZXQiOiJwcmVzdG8tY292ZXItaW1hZ2VzIiwia2V5IjoiOTQxNjMwNS4xLmpwZyIsImVkaXRzIjp7InJlc2l6ZSI6eyJ3-vRm9ybWF0IjoianBlZyJ9LCJ0aW1lc3RhbXAiOjE2NzE2MTg3Nzh9.thumb.jpg.728049648e573797d25a44156ef5fef2.jpg

Beethoven : concerto per violino e orchestra
Veronika Eberle, violino
London Symphony Orchestra diretta da Simon Rattle

***

Nulla da eccepire sulla Eberle, sulla LSO, sempre benemerita, su Sir Simon.
Ma le "nuove" cadenze di Jorg Widmann a me fanno ... **care.
Spero di aver chiarito il concetto.

:x6x:

Link to comment
  • Administrator

hhwp76qi53wuc_600.jpg.b32494cf38caf4b3fffa2e09fd696b6e.jpg

segnalo la pubblicazione odierna del mitico Siegfrid di Solti con rimasterizzazione del 2022 in formato SACD e 192/24 a seconda dei gusti.
A parte un leggero fruscio di fondo : suono fantastico (per il resto credo sia ancora l'edizione di riferimento, a chi piace il genere).

  • Like 1
Link to comment
  • Nikonlander Veterano

gqeqzgm1e0dmc_600.jpg.97906997338358f0a76e9521e5541bb8.jpg

Steve Reich: Music for 18 musicians.
Colin Currie Group, Synergy Vocals.
Colin Currie Records, 2023.

***

Colin Currie è un percussionista di fama mondiale, di cui abbiamo già parlato su queste pagine, corteggiato da compositori, orchestre e direttori d'orchestra. Nel 2017 ha creato la sua casa discografica per registrare i suoi progetti. Qui ci fa ascoltare Music for 18 musicians, una composizione del 1976 di Steve Reich, per un ensemble che conta violino, violoncello, 2 clarinetti, 2 clarinetti bassi, 3 marimba, 2 xilofoni, vibrafono, 4 pianoforti e 4 voci femminili!! Trattandosi di Reich sappiamo già che ci aspetta un'ora di musica minimalista. Se vi piace il genere, qui c'è da divertirsi.

Link to comment
  • Nikonlander Veterano

02EFCDF3-A7AA-4199-991C-8C198FEC40CF.jpeg.17c7461afb808f05f56c91c4e06c5739.jpeg

Non certo una novità, ma Warner ha ripubblicato in un’unica raccolta le registrazioni EMI delle gloriose e indimenticabili interpretazioni di Albéniz di Alicia de Larrocha. 

Link to comment
  • Nikonlander Veterano

eyJidWNrZXQiOiJwcmVzdG8tY292ZXItaW1hZ2VzIiwia2V5IjoiOTUwNjMxMC4xLmpwZyIsImVkaXRzIjp7InJlc2l6ZSI6eyJ3-m9ybWF0IjoianBlZyJ9LCJ0aW1lc3RhbXAiOjE2OTAyNzY2MjV9.thumb.jpeg.0385094bf06aeaf912df4cf54684e4ea.jpeg

 

Decca pubblica la prima registrazione mondiale di quest'opera corale epica, composta e diretta da Tan Dun, vincitore del premio Oscar, Grammy e BAFTA e ambasciatore UNESCO. L'opera monumentale, che coinvolge cori di massa, una grande orchestra, sei percussionisti e una serie di solisti tra cui cantanti indigeni, strumenti tradizionali cinesi e un suonatore di flauto da ballo (dancing pipe?), è la prima "Passione" di questo tipo su una narrazione buddista piuttosto che cristiana. Ambientata ai piedi dell'Himalaya e ispirata a testi cinesi e sanscriti, la partitura, accattivante e piena di vita, fonde l'antica saggezza del buddismo con la tradizione musicale delle Passioni di JS Bach, con trame orchestrali ipnotiche e tecniche vocali orientali. Registrato alla Shanghai Oriental Art Center Concert Hall nel 2029 con l'Orchestre National de Lyon e l'International Choir Academy Lübeck, diretti da Tan Dun e con eminenti solisti cinesi.

OK, al di là dei comunicati stampa questo lavoro di Tan Dun mi ricorda a tratti più Puccini e una certa musica da film di qualsiasi altro genere musicale. Un gran minestrone che non è nè carne nè pesce, ma che si lascia ascoltare tutto sommato piacevolmente. Ma l'illuminazione resta ancora molto lontana :D

 

Link to comment
  • Nikonlander Veterano

amyi2ova257fc_600.jpg.d52ea44b1a881946d516f4325cbf3a4d.jpg

Una gloriosa, luminosa e teatrale edizione del Vespro della Beata Vergine di Monteverdi ad opera del brillante ensemble Pygmalion e del suo direttore Pichon. Tutta da gustare!

Link to comment
  • Nikonlander Veterano

IMG_4808.thumb.jpeg.11497cc15beb08d174d0c24521d35140.jpeg

Ritroviamo in questo nuovo disco dedicato a Liszt tutto quello che ci aveva convinto nelle precedenti prove lisztiane del pianista ticinese: interpretazioni mature, tecnica stupefacente ma mai esibita, un suono pieno e ricco di sfumature, peraltro ottimamente restituito dagli ingegneri di Pentatone. Manca forse un tocco di follia rapsodica, ma va bene così.

 

Link to comment
  • Nikonlander Veterano

IMG_4809.thumb.jpeg.7a34f1dc629015d65ec228dc410e171f.jpeg

Questo disco riunisce il poco noto settimino di Beethoven Op.20 di Beethoven a quello, altrettanto poco noto, dello svedese Franz Berwald. Se il primo è una composizione giovanile ancora rivolta al passato e ben lontana dalla profondità delle opere della maturità, ma che all’epoca ebbe molto successo, il secondo è un vero gioiello di musica da camera, fresco, raffinato, molto divertente da ascoltare. Nella compagine chiamata Wigmore Soloists troviamo qui lo straordinario clarinettista Michael Collins. Gran bel disco!

 

 

Link to comment
  • Nikonlander Veterano

IMG_4810.thumb.jpeg.a79e8b618cfb5512ad2f422162cd1a5b.jpeg

Questo disco è la registrazione dal vivo degli studi trascendentali di Liszt suonati dal giovane Yunchan Lim durante le semifinali del concorso Van Cliburn del 2022, vinto a mani basse dallo stesso Lim. È senza ombra di dubbio un disco sensazionale. Lim affronta questi pezzi con ardore tutto giovanile (un interpretazione molto diversa da quella di Piemontesi di cui parlo poco sopra), delle prese di rischio semplicemente folli, una tecnica pianistica strabiliante e una musicalità impressionante. Questo ragazzo è la reincarnazione di Liszt!
 

Link to comment
  • Nikonlander Veterano

IMG_4961.thumb.jpeg.7c749439f4bb943b07c2cfe9e6d0b3ef.jpeg

Mi aspettavo molto, ma molto di più da Aimard e Salonen in questo disco che raccoglie i tre concerti per piano di Bartók. Invece pochissima verve, tempi dilatati, col risultato di un Bartók spento e crepuscolare. Anda con Fricsay e Pollini con Abbado (per i primi due concerti) rimangono i riferimenti e regalano sempre molta gioia all’ascolto.

 

Link to comment
  • Nikonlander Veterano

nnkjqulfxwvva_600.jpg.10d25907e17139f5616a781ef5191a6f.jpg

Niente male quest'integrale delle (dispensabili) sonate per piano e violino di Mozart ad opera di Renaud Capuçon e Kit Armstrong. Armstrong, giovane pianista allievo di Alfred Brendel e autore di un disco già recensito su queste pagine, è assolutamente da tenere d'occhio!

Link to comment
Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...