Jump to content
  • M&M
    M&M

    Angelbird AV PRO SE da 512 GB contro Lexar e ProGrade

    CHE COS'E'

    E' una scheda di memoria di tipo CFExpress tipo B, in pratica un SSD di tipo M2 da 22x32mm in standard NVM Express 1.4 prodotta da Angelbird, società austriaca che si vanta di essere situata non in oriente ma nel bel mezzo delle alpi austriache.
    La società ha in catalogo molti tipo di memorie. Nel caso delle CFExpress si va dal taglio di 160GB fino ai 4TB, con prestazioni differenziate a seconda della classe di prodotto.
    La scheda in prova è da considerare il modello intermedio - per prestazioni - esiste esclusivamente in questo taglio, costa poco più di 200 euro spedita a casa via Amazon.it.

    Per farla breve - SPOILER ON - credo sia la scheda di memoria più conveniente che ci sia oggi sul mercato in termini di prezzo per Gigabyte a questo livello di prestazioni effettive.

    Angelbird Technologies GmbH
    Steinebach 18
    6850 Dornbirn
    Austria

    COME E' FATTA

    Arriva nella classica confezione di cartoncino, in questo caso in colore bianco

    ZFC_5371.thumb.JPG.997dbcfc2fad8cb9b0ffd2e77fcda0e9.JPG

    che sembra una valigetta

    ZFC_5372.thumb.JPG.f1d8bce4cfd5fb415b40d2c33a455c22.JPG

    sul retro è in piena evidenza la scritta orgogliosa MADE IN AUSTRIA, Europa

    ZFC_5373.thumb.JPG.25f8dc9842bf040eeb787dfe368f0803.JPG

    all'interno una ulteriore scatoletta in cartoncino, questa volta nero

    ZFC_5374.thumb.JPG.f4481334552e6b5d7e26347df6f4c488.JPG

    che racchiude la classica custodia in pet trasparente

    ZFC_5375.thumb.JPG.530fd2304a3a4de0c19e9c5e03f2d0ba.JPG

    la scheda è standard ma sembra un filo più spessa delle altre in mio possesso. In effetti, infilata nella Nikon Z9, entra normalmente ma con un filo di sforzo.
    Allo sgancio si deve estrarre con le dita perché non scatta fuori come di solito fanno le altre.
    E' una annotazione che mi sento di fare ma che potrebbe essere legata al mio esemplare.

    ZFC_5378.thumb.JPG.83f0b1d66d28c0909e5675942796a882.JPG

    ed eccola a confronto con le altre migliori schede di casa mia : la oramai veneranda ProGrade Cobalt da 325 Gigabyte (che recentemente è aumentata di prezzo ad oltre 500 euro) e la nuova Lexar Professional da 256 GB serie Diamond.

    ZFC_5379.thumb.JPG.3a43f1f7682d0f4004b3b8f7101241c2.JPG

     

    MISURE DI LABORATORIO

    Ho fatto il mio solito ciclo di test, usando il software in mio possesso.
    Ma prima la più semplice delle prove, la copia di una cartella di immagini da circa 151 GB.

    La scheda all'origine non è formattata e il pc non la vede. Poco male. L'ho inserita nella Z9 è l'ho formattata con quella per fare prima.

    Ecco il rilevamento delle temperature ad inizio e a fine copia dei file (circa 5 minuti di scrittura continua ad oltre 500 megabyte al secondo)

    image.thumb.png.cf4caba5163256bf6bc5afa4b66a0824.png  image.thumb.png.225c36aa4d80d708cd6133fad11dbb16.png

    i dati di scrittura e lettura con CrystalDiskMark

    image.png.4e91d92a46d6fdb9527c93c133f69422.png

    e con Disk Speed Test

    image.thumb.png.87147b4a20af797918f5b2b7e8c77451.png

    Ricordo che queste misure sono specifiche del mio sistema e dipendono dalle interfacce in gioco, dal lettore di schede (un ProGrade USB 3.2 Gen 2), il processore, la memoria, etc. etc.
    Per cui nel vostro sistema potrebbero essere diverse.

    Ma queste misure, lo sapete oramai meglio di me danno solo un'idea delle prestazioni in gioco.
    A noi interessa come va con la Nikon Z9.

     

    PRESTAZIONI CON LA Nikon Z9

    Immagine 2022-09-26 134407.jpg

    il quadro completo mostra prestazioni effettivamente notevoli, paragonabili con quelle della Lexar Diamond.
    Cosa che non stento a definire piuttosto impressionante, visto il taglio e il costo di questa scheda.

    L'unico punto in cui cede il passo è nella temperatura che a pieno carico si allinea sostanzialmente con la performance della ProGrade Digital.
    Ma niente di allarmante. Anche facendo raffiche continue da 1000 scatti la Z9 non ha segnalato alcun inconveniente operativo.

    Conclusioni ?

    E' presto per dirlo, dato che mi è arrivata oggi e ancora non l'ho usata per ... fotografare ma solo per fare questi test che vi consegno con il beneficio dell'inventario.
    La proverò bene a fondo alla prossima occasione.
    Ma le prime impressioni sono notevoli ed ho il sospetto di aver trovato un jolly.
    Riguardo al raffronto con le altre due schede - teoricamente più prestazionali - ho il dubbio che con la Nikon Z9, pur alla massima velocità, il divario non riesca a rivelarsi e sia quindi la Nikon a non sfruttare al massimo Cobalt e Diamond.
    Ma arriverà la Nikon Z9 II da 30 o 40 frame al secondo tra un paio di anni. E quindi scopriremo la verità, ed io spero di essere ancora qui a raccontarla dal vivo :)

    Insomma, a chi necessita di grossi tagli, anche scattando sempre a 20 scatti al secondo, consiglio di tenere in considerazione questa scheda che viene dalle Alpi nostrane ...

    User Feedback

    Recommended Comments



    • Administrator

    Aggiornamenti per i pochi interessati all'argomento.

    Provata la scheda sotto ad un sole eccezionale per questo ottobre, in autodromo (eravamo tutti in maglietta).

    Fatti 25.000 scatti in circa 4 ore.

    Il calore c'è ma la Z9 lo dissipa. Nessun inconveniente da segnalare.

    Mentre sto scrivendo sto scaricando sul pc le foto : la temperatura è tranquilla, sui 58 °C.

    Non saprei dire se un telaio più piccolo (leggi -> Nikon Z8) sarebbe adatto al calore generato mentre si scrive a 20 fps su una di queste schede. Si dovrà provare.
    Ovviamente nessun problema con Z6 e Z7. Non c'è nemmeno bisogno di verificare.

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Per capirci chi sono questi, appena presentata, buona già per il video 12k

     

    Immagine 2022-11-14 112157.jpg

    compatibile solo con la Nikon Z9 e con la RED V-Raptor da $50.000

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Ottimo segno: chi produca una scheda di quel taglio, non può che essere azienda seria.

    La mia 512GB nel frattempo, continua a comportarsi linearmente.

    Veloce e costante anche quando scarico i files. 

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Vorrei comprare una nuova scheda e sono in dubbio tra la Prograde Cobalt (512 Gb) o questa 

    Maestri, avete altri commenti ora che la state usando da alcuni mesi ? 

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    53 minuti fa, Alessandro Pisano ha scritto:

    Vorrei comprare una nuova scheda e sono in dubbio tra la Prograde Cobalt (512 Gb) o questa 

    Maestri, avete altri commenti ora che la state usando da alcuni mesi ? 

    Tu usi benzina 100 ottani ?

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    Il 14/11/2022 at 11:26, Max Aquila ha scritto:

    Ottimo segno: chi produca una scheda di quel taglio, non può che essere azienda seria.

    La mia 512GB nel frattempo, continua a comportarsi linearmente.

    Veloce e costante anche quando scarico i files. 

    Fin qui ineccepibile dal punto di vista di affidabilità e costanza di prestazione. Scalda pochissimo e si scarica a velocità costante, quest'ultimo punto debole per Prograde (Gold) ma soprattutto Lexar

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Torno su questo articolo per segnalare che a distanza di 6 mesi dall'acquisto, la mia scheda Angelbird AV PRO ha smesso di funzionare.

    Prima ha cominciato a fare i capricci ma comunque sono riuscito a copiare le foto sul computer. E poi mi ha bloccato sia il computer che la Z9.

    La Z9 dice "Impossibile accedere alla card di memoria. Inserirne un'altra".

    IMG_2517.thumb.jpg.a070020a0b3c3ddf8bd207ed6f12bd79.jpg

    Sto vedendo come avviare la procedura di garanzia.

    Non voglio sembrare asseverante con questo mio avviso solo ... Caveat emptor

    PS : il malfunzionamento è avvenuto dopo che, per esperimento, ho saturato la scheda con un video N_RAW 12bit 8k ...

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Io continuo ad utilizzare la mia con profitto .

    Fin qui stabilissima.

    In tempi lontani mi ricordo delle raccomandazioni di cercare di non saturare una scheda di memoria (con files fotografici) perché poteva capitare che se tentava di salvare senza riuscirci l'ultimo file per ragioni di capienza, si rischiava di perdere tutto il contenuto e di bloccare il controller della scheda.

    Nel tuo caso il problema sembra ulteriore, se adesso nemmeno il lettore esterno consente una riformattazione completa.

    Dovessi mai aver problemi con la mia, lo segnalerò immediatamente.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    L ho comprata anche io, ho eseguito l estensione di garanzia se ricordo bene è per 3 anni per ora nessuna anomalia ma non l ho messa alla frusta.

    Naturalmente se ho problemi li segnalerò 

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Aggiornamento.

    1) ho aperto un ticket in assistenza con Angelbird che dopo avermi chiesto ulteriori informazioni sul problema riscontrato ha onorato i tre anni di garanzia offerti e, con grande cordialità, mi ha dato un codice RMA per restituire la scheda (a mie spese) al loro domicilio

    2) ma io più testone di un toro ho atteso qualche giorno. Ho preso la scheda fredda e l'ho infilata nel lettore ProGrade. Appena il pc l'ha vista, ho fatto una formattazione a basso livello. Poi un'altra. Ho verificato con CrystalDiskInfo e riscontrato che tutto era in ordine.
    Poi ho scritto sulla scheda due cartelle di fotografie da 150 gigabyte l'una.
    Tutto ok.
    Vista sulla Z9.
    Tutto ok.
    Ho riformattato tutto e sono andato in autodromo.
    Tutto ok.

    Da quel giorno l'ho usata ininterrottamente.
    Tutto ok.

    Quindi eviterò di rimandarla indietro fino a nuovo ordine. Confidando che, come ipotizzato in un primo momento, il problema sia nato proprio dall'aver saturato la scheda con un unico file video 8K60p NRAW a 12 bit con NLOG (di ben 5 minuti primi e 31 secondi).

    • Haha 3
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Ulteriore aggiornamento.

    Quando ha fatto il test delle schede CFexpress Lexar Gold (qui), l'Admin ha riscontrato un inaccettabile calo di prestazioni della scheda. Tanto che si è rifiutato di pubblicarne i dati.

    Su sua insistenza ho avviato la restituzione della scheda, secondo l'RMA ricevuto in aprile.

    Spedita con DPD lunedì scorso, giovedì mi è stata mandata una mail che avvisava un invio con DHL.

    Il pacchetto è arrivato adesso. Contiene una scheda nuova in sostituzione della precedente. Apparentemente si tratta di una scheda di un'altra serie rispetto alla precedente, sebbene del medesimo standard.

    Formattata con la Z9, rapidamente testata.

    Consente i consueti 85 scatti consecutivi a riempimento del buffer con NEF compresso senza perdita (quella precedente non andava oltre i 32).
    Oltre 1760 con compressione con perdita HE*.

    I test sintetici con CrystalDiskMark sono positivi :

     

    Immagine2023-06-27131112.jpg.8a9696f240de29750aa04331d44246c5.jpg

    intanto la temperatura ambiente è stabilmente sui 32 °C

    Immagine2023-06-27131127.thumb.jpg.59595191b441a03cfef5ad4eaa55ebc3.jpg

    e questo può aver influenzato un pò la temperatura interna che tocca punte di 66-67 °C.

    La copia di una cartella di 219 Gigabyte fila liscia ben oltre i 530 MB/s su porta USB 3.1 Gen. 2 (è il vecchio i9, non il nuovo).

    Immagine2023-06-27131358.jpg.e651a7ef373b309346edb917bed9c6d6.jpg

    con la temperatura che è volata sino a 78 °C ma senza che questo abbia influenzato l'operazione di scrittura, inusitata per una fotocamera ed eseguita solo a scopo di test.

    Insomma, sinteticamente questa è come la scheda originaria quando era nuova. Solo che è nuova, si inserisce nella Z9 senza resistenze ed esce tranquillamente.
    E va bene.

    La proveremo sul campo con Z8 e Z9.

    Intanto rimarco l'onestà, correttezza e il valore della garanzia degli austriaci di Angelbird.

     

    • Like 1
    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    La nuova confezione, tutta diversa da quella originale.

    ZF2_2748.thumb.JPG.ba5d713778b2196b1fa9348adc6d336a.JPG

    e, finezza tutta austriaca, un segnale di attenzione 

    ZF2_2749.thumb.JPG.f559902413690130cc86ce23e0587af7.JPG

    • Like 5
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Anch'io ho richiesto la sostituzione in garanzia della mia CFE Angelbird AV PRO SE da 512GB per il fatto che la trovavo eccessivamente panciuta, tanto da non fare perfettamente contatto sugli slot della Z9 se non inserita con la dovuta attenzione... Tendeva ad infilarsi senza agio, fatto che mi preoccupava per il prosieguo.

    Scambio di mail cortesissime e dopo una iniziale resistenza "non si preoccupi, ciò rientra nelle tolleranze costruttive", ho insistito, semplicemente dicendo che da quel momento non l'avrei più utilizzata.

    Immediatamente messisi a disposizione per la sostituzione (con lo stesso modello, aggiornato) anche se avrei preferito pagare una differenza per l'upgrade all'ultimo modello.

    WhatsAppImage2023-08-09at17_56.44(1).thumb.jpeg.c8fed72644a8a961e0797b9e0e3e89ed.jpeg

    Oggi arrivata a mezzo UPS in confezione dotata di miniwafer (non di silicio)

    WhatsAppImage2023-08-09at17_56.43(1).thumb.jpeg.dfd3cb88def88386f3ba6a9d5dff4543.jpeg

    un'azienda seria. Europea....

    WhatsAppImage2023-08-09at17_56_43.thumb.jpeg.395c4e8c8a3aca3e25081a93f07623f0.jpeg

    • Like 2
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Ciao Giuseppe,  si , per me è la prima scheda, quest'estate con molto caldo (temperatura ambiente intorno ai 35/38 gradi) e scattando a raffica, dai 5/8 FPS con Z9 ho avuto indicazioni di hot card,sentivo il corpo caldo ed ho aspettato che si raffreddasse, ciononostante lei continuava a funzionare,ma a parte questo nessuno problema, x me e una buona scheda, mai sostituita 

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    33 minuti fa, Giuseppe Paglia ha scritto:

    @M&M, @Max Aquila e @Alessandro Pisano state ancora utilizzando la vs CFE Angelbird AV PRO SE da 512GB?

    Mauro e Max avete avuto ancora problemi dopo la sostituzione? Alessandro tu hai mai dovuto contattare l'assistenza?

    Grazie 

    la mia è perfetta: ma la uso su Z9... non ho Z8 in uso

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Ieri sera serata a Padova con Riccardo per fotografare "Lezione di Tango in Piazza " 

    Z9 con Z20 mm f. 1.8 / Z 24-70 f. 2.8 / Z 85 f 1.8; setting :

    Manuale , Area C1 , 1 scatto singolo, qualche volta 2 fps. NEF, compresso

    1. CF express AV PRO SE 512 GB  velocità 1785 MB/s (se ricordo bene 2 serie) 

    Temperatura ambiente esterna 27-30 gradi, umidità alta

    Piu volte è comparso il segnale HOT CARD, (giallo), macchina continuava a scattare ma il il case della Z9 era abbastanza caldo.

    Non è la prima volta che la noto quando è estate, il mio pensiero è andato a Max, chissà quando è a Partano Mondello ......

    A voi succede ? 

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Non ho avuto modo quest'anno di "stressare" la macchina, causa blocco completo dell'autodromo di Monza, ma l'anno scorso (con firmware quindi un pò più indietro) sotto il sole diretto, oltre i 30°, Z9 con Z100-400 e con FTZ + 500F4, stessa scheda e zero problemi, neanche la segnalazione gialla... E in quel caso le raffiche erano parecchie (10 o 20 fps su file pieno) e parecchiamente vicine!

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Io dopo le peripezie avute con la AV prima serie, ho relegato la seconda a fare da riserva.

    Adesso mi fido praticamente solo di Lexar (ho appena ricevuto la Silver da 512GB della nuova serie : presto in prova, appena l'Admin ha tempo).

    ;)

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Non ho esperienza con Angelbird, solo Lexar Diamond e Prograde.
    Zero problemi con entrambe.
    Al momento consiglio sempre Lexar Diamond per chi vuole andare a manetta e le Gold per chi non ha troppa fretta.

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander
    2 ore fa, Alessandro Pisano ha scritto:

    Ieri sera serata a Padova con Riccardo per fotografare "Lezione di Tango in Piazza " 

    Nella stessa situazione e con scatto a raffica lento a 5fps, la mia Prograde 512 GB (credo 2° serie con velocità di scrittura 800 MB/s) era a temperatura "normale" e nessun avviso di hot card sulla mia Z9.

    In questi 15 mesi di uso, anche in condizioni di uso "importanti", non si è mai accesa la spia hot card.

    Sono completamente soddisfatto della mia Prograde.

    • Like 1
    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites




    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Add a comment...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...