Jump to content
  • Max Aquila
    Max Aquila

    Godox RING72 Macro luce anulare a LED

    444.jpg.2f9117fa136d68547f0958f01bbed438.jpg

    Siamo finalmente riusciti a trovare sul mercato, disponibile, questo illuminatore anulare a LED del quale avevamo parlato già alla fine di maggio: ma quest'anno il problema principale sembra essere diventata la logistica tra Estremo Oriente ed Europa. Essendosi messa in mezzo a complicare le cose anche l'ultima e definitiva fase della Brexit.

    Costa poco e promette molto, ma ciò nonostante mi son dovuto mettere di buzzo buono per intercettarne uno dei primi esemplari messi in vendita su Amazon, con tempi di consegna da Prime e non da...cinesi.

    445.jpg.c21bf634c75b713d08b394e1e2c391ac.jpg

    GODOX RING72 è quindi un illuminatore (non un flash) dotato di questo elevato numero di LED, bilanciati per i 5600K e regolabili attraverso due potenziometri posteriori, ognuno dei quali comanda un semicerchio laterale di LED.

    446.jpg.0a9c93b697a2487337332be3e260956d.jpg

    completano l'attrezzo, 8 anelli adattatori per altrettanti diametri filtro obiettivo ed il portabatterie stilo, intercambiabile con un elemento proprietario al litio, analogo a quelli per i Godox V1 (VB26) oppure per il mio AD100Pro (WB100) entrambi della stessa potenza, di 2,6Ah e del voltaggio di 7,2V.

    Il funzionamento è facilissimo: 109724530_15202112021-_Z5O7289MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.688739b159873074a04513dd8f29aa76.JPG

    si inserisce a slitta il piedino muto del regolatore/alimentatore, dopo aver infilato per traverso al corpo dello stesso la batteria al litio, o il portabatterie per 4 stilo...

    533369648_15602112021-_Z5O7295MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.b03d8d22b20776d08c0e24618c6bdd3f.JPG
    quindi dal selettore del retro si accendono i LED, regolandoli coi potenziometri per il valore necessario, anche sfalzato, per ottenere a detta di Godox un efficace controllo del contrasto di illuminazione

    1763977828_15102112021-_Z5O7286MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.3480660a54513abd0ac61143b4675923.JPG

    845443486_15302112021-_Z5O7291MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.019e24f648a5957da8125d908c3532a2.JPG

    il cavo a torciglione consente anche la possibilità di usare l'anello separato dall'obiettivo, per ricreare effetti di illuminazione parziali, oppure anche nel caso non si stia lavorando in Close-Up o in Macro, a distanze ridotte.

    2086044072_15502112021-_Z5O7294MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.ccb96fbaa85865a8a1f2fe1806f89f9f.JPG

    La luce emessa dai LED è molto bella e neutrale, effettivamente ben bilanciata alla temperatura colore Kelvin di una lampada flash, o della normale luce diurna in ombra scoperta.

    1488568733_15702112021-_Z5O7297MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.b89f8652b8b649c9dfc07fde5b08153c.JPG

    La possibilità di scegliere tra due diverse fonti di alimentazione è determinante, perchè qui si lavora in luce continua e non sempre ci si ricorda di spegnere l'illuminatore tra una serie di scatti ed un'altra, (mentre magari si sta regolando la testa del treppiede per riprendere il soggetto in altra posizione), quindi disporre di set di stilo ricaricabili è consigliabile, se non ci si voglia dotare delle potenti litio Godox utilizzabili, una delle qualie però costa quasi quanto l'illuminatore stesso...

    331788478_10225102021-WhatsAppImage2021-10-25at20_53.06MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.43b8bd09ca0f35785e35b81cf4b14549.JPG 84895363_10425102021-2021-10-2521-00-49(BRadius15Smoothing6)MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.06c70bd17a5e7977b233ffbd0b6f1653.JPG
    Si può anche lavorare in Focus Stacking perchè l'alimentazione DC è coerente e costante per tutta la serie degli scatti che occorrono.

    Angolando il soggetto ripreso, si ottengono riflessi ed ombre compositivamente interessanti

    1332048738_10525102021-_Z7H3425MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.fcb1cb996ff5cb0329b4d4f65c91bdf9.JPG

    mentre lavorando di profondità di campo si possono fotografare con tempi anche non eccessivamente lunghi soggetti da still life (come questi gemelli)1650927340_10625102021-_Z7H3441MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.8a14a259f43f0a89813a75a9aab628db.JPG

    così come gestire la pdc con la pratica già menzionata del FS
    1396780965_11528102021-2021-10-2800-06-31(BRadius16Smoothing8)MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.12acbce02a6bfbe018283689e6390ab2.JPG

    1094945928_11226102021-_Z7H3485MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.d3dba87e5c06b02bc391d59a7512fff5.JPG

    gestibile come detto anche in maniera del tutto inusuale, per direzionare luce ed ombre sul soggetto

    268488647_10926102021-_Z7H3464MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.9bb0f5e9f3774f2f75f9ca5ce2b356c3.JPG

    318740360_10726102021-_Z7H3446MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.512b40eeceab901643be8ea28d2b3181.JPG

    per schiarire ombre in situazione di forti contrasti luminosi,

    grain.thumb.jpg.da4a17b0df335e5ec0315540568d1347.jpg con e senza (sopra e sotto)

    lotus.thumb.jpg.5b6cbddf5f4d6ed4a5964c22cd791238.jpg

    in certi casi diventa fondamentale per gestire soggetti in controluce, in alternativa ad un flash (entro chiari limiti....)

    899290841_11026102021-_Z7H3466MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.da9880b6182fabeb9093947c163e15f7.JPG

    148780379_10826102021-_Z7H3460MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.5e49ad9ec4c452e2af69611bb1312c44.JPG

    in esterni l'ho trovato utile, ma ovviamente (con quei livelli di luce ambiente) sempre regolato al massimo della sua potenza.

    1262547043_11126102021-_Z7H3470MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.1e2df7383f28119ba06f0ed974ec3f5c.JPG

    Ben altra funzione, decisamente più consona, la ripresa di piccoli oggetti, magari numericamente tanti, per la realizzazione di cataloghi o archivi,
    specialmente quelli....meno riflettenti di questa scheda di memoria
    355686962_11701112021-_Z5O7282MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.91eb8113531acb7a9b5522802b6fd195.JPG(che ho dovuto poi attenuare ed evidenziare in postprod)

    Particolarmente interessanti i livelli di praticità raggiunti con piccoli oggetti come monete

    queen.thumb.jpg.e4e2d79f31d1e726631845f4472a3479.jpg
    (qui una sterlina d'oro di Elisabetta II del 1981)

    e specialmente, francobolli
    1313617929_11802112021-_Z7H4214MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.dbf9f53e5e75738af8f159bf4ce43761.JPG 
    la cui texture anche a forti crop, denota l'ottima qualità di illuminazione, neutrale e super omogenea1738876299_88802112021-_Z7H4214MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.e4b3886678fe80f1596165786b646502.JPG

    946249434_11902112021-_Z7H4218MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.6097db68e1155e717e2acb46431cd02c.JPG
    come anche in questo esemplare della serie "Imperiale" del 1929 , (passato per posta)
    554416326_88802112021-_Z7H4218MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.e6f8fa3718c349e5ec83a9e775957d4e.JPG

    In interni è utilissimo anche per riprese non particolarmente ravvicinate, di oggetti con una loro dimensione articolata

    653353084_10325102021-2021-10-2520-59-23(BRadius15Smoothing6)MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.71a5a11c841dd401fd4bfa557c17bf83.JPG

    e la nota caratteristica, sulle superfici fortemente riflettenti, come la lente anteriore di questo obiettivo, è la corona circolare che ne tradisce l'utilizzo.

    Attenuabile con facilità in post produzione963563413_12002112021-2021-11-0123-44-34(BRadius16Smoothing8)MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.310d84db62d05e1124cf84ff0eefe8c1.JPG

    Insomma, per meno di 80 euro si entra in possesso di un illuminatore efficiente, anche se non in assoluto.
    Ma capace di fare la sua parte anche in esterni, oltre che in interni e con riprese macro,per le quali è espressamente concepito.

     E' ancora una volta...555.jpg.be57928a6e29ae4613ad51a104f467e7.jpg

     

     

     

    Max Aquila photo (C) per Nikonland 2021

    483750386_10125102021-WhatsAppImage2021-10-25at20_34.15MaxAquilaphoto(C).thumb.JPG.2150d327cf963a10a82b0c6589ccae7b.JPG

     

     

     

    User Feedback

    Recommended Comments

    • Nikonlander Veterano

    Anche al sottoscritto...  ma con ottiche meccanicamente, decenti.. non in plastica visto che l'oggetto un suo peso lo avrà.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Pesa 245 grammi, compreso il controller ma senza le batterie.
    Secondo me lo regge anche il 40 f2.

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Anulare è un sistema di illuminazione che concentra verso il centro il suo fascio luminoso, di potenza sufficiente al soggetto che si trovi alla sua portata, ovvero centimetri, in questo caso, come dimostrato dai soggetti ritratti... (se avete letto il test)

    Il 40mm mette a fuoco minimo a 29cm... non siamo fuori dal range di questo Godox...ma neppure troppo dentro.

    Non vi sarà sfuggito che ho realizzato le foto di questo test col micro MC 50/2,8 che invece arriva in 1:1 a 16cm.

    Comunque, la parabola led pesa solo 107grammi... Non dovrebbe nuocere neppure alle montature filtro in policarbonato...

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano

    Cambia la cosa..   ma sempre con attenzione però, a mio parere.. e dove trovarlo di grazia?  visto che sembrerebbe raro..  

    Non ditemi che a casa di Bolsonaro   ( :marameo: ) cioè in " Amazzonia.. " ci sia.. sarebbe buffo..

    Centrato.. a 89 €.. consegna in 8 giorni..

    Bravo Max..

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Redazione

    Una notevole evoluzione tecnologica, che arriva a prestazioni e prezzi incredibili solo pochi anni fa. 
    Effettivamente, per chi si diletti nella riproduzione, credo sia proprio difficile aver bisogno di più di questo. 

    • Like 1
    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Peccato solo che questa moda di vendere batterie e caricabatterie a parte stia diventando pesante (vedasi anche attrezzi, tagliasiepi, etc.).
    Con le stilo non credo che si vada avanti per molto tempo.

    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano
    Adesso, Massimo Vignoli ha scritto:

    Una notevole evoluzione tecnologica, che arriva a prestazioni e prezzi incredibili solo pochi anni fa. 
    Effettivamente, per chi si diletti nella riproduzione, credo sia proprio difficile aver bisogno di più di questo. 

    Ecco.. una cosa a cui non avevo pensato..   grazie.. Massimo

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    14 minuti fa, M&M ha scritto:

    Peccato solo che questa moda di vendere batterie e caricabatterie a parte stia diventando pesante (vedasi anche attrezzi, tagliasiepi, etc.).
    Con le stilo non credo che si vada avanti per molto tempo.

     

    14 minuti fa, Roby C ha scritto:

    Ecco.. una cosa a cui non avevo pensato..   grazie.. Massimo

    Taaaaccc !!!

    • Like 1
    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano
    13 minuti fa, M&M ha scritto:

    Peccato solo che questa moda di vendere batterie e caricabatterie a parte stia diventando pesante (vedasi anche attrezzi, tagliasiepi, etc.).
    Con le stilo non credo che si vada avanti per molto tempo.

    Verissimo, se poi si pensa le decine di alimentatori per varie cose che si hanno in casa.. basterebbe uniformare gli ingressi.. e via, un risparmio notevole a livello mondiale..  

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    io poi avevo quintali di batterie stilo ricaricabili di alta capacità, residuati dal mondo flash ante-Godox...

     

    Link to comment
    Share on other sites

    • Nikonlander Veterano
    1 minuto fa, Max Aquila ha scritto:

    Hei.. amico.. guarda che il " Taaaccc " mica è Palermitano.. ma è del, Nostro Pozzetto..   xD

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    12 minuti fa, Roby C ha scritto:

    Hei.. amico.. guarda che il " Taaaccc " mica è Palermitano.. ma è del, Nostro Pozzetto..   xD

    pensavo di Vignoli...

    wb.thumb.JPG.a817c514f3c26a6d5e8d2e27abfe2bc3.JPG

    questa è la batteria ricaricabile del Godox AD100Pro

    che io posseggo ed utilizzo, specialmente in campagna per le mie foto ravvicinate.

    Godox ha avuto riguardo all'integrazione tra apparecchi per usi differenti: batteria e charger sono gli stessi per questo Ring72, per AD100Pro e per il V1 che Mauro usa a slitta.

    Rispetto il prezzo dell'elemento singolo e del charger, quasi vi conviene comprare anche uno di questi flash insieme all'illuminatore anulare.

     

    Oppure usate le vostre stilo ricaricabili...

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator
    7 ore fa, Claudio-lm ha scritto:

    Ciao ..   vedendo gli anelli di montaggio sul MC 50  si monta  non sul 46 mm ...ma sul filetto esterno che è 62 ? 

    Sul 46 devi montare solo il tappo

    • Haha 1
    Link to comment
    Share on other sites


×
×
  • Create New...