Jump to content

effe

  • entries
    24
  • comments
    288
  • views
    8,464

Enrico Floris

726 views

Una delle mie solite passeggiate con fotocamera. Stavolta ad Alghero, un giro per il centro storico già addobbato di luminarie in attesa del Natale. Nei pressi di Lo Quarter un'indicazione richiama la mia attenzione: Presepe contemplativo sonoro in movimento. Sono curioso abbastanza da seguire la freccia ed entrando nel salone trovo qualcosa che non avevo mai visto: un immenso presepe con statuine animate (animali compresi) e controllate, evidentemente, con sequenze di comandi in loop da un computer remoto. Straordinaria l'ambientazione con un impianto luci led, anch'esso controllato dal computer, che riproduce tutte le condizioni di luce delle 24 ore, dall'aurora al tramonto, per non parlare dei suoni, ahimè non riproducibili su file fotografico. Ho pensato subito che fosse una buona idea per un blog natalizio, senza valutare le prevedibili difficoltà.

Experience: perchè non mi era mai capitato di fotografare in semioscurità con luci artificiali così complesse che variavano colore, intensità e producevano dominanti diverse. Non ho voluto rinunciare alle atmosfere e non mi sarei mai sognato di usare il flash appiattendo tutta quella profondità. Per cui ho impostato la fotocamera su WB auto (con l'intenzione di eliminare qualche dominante in pp, salvaguardando le atmosfere), ISO 1600 (non ho osato andare oltre) e tempi di esposizione che variavano fra 1/50 e 1/20 a TA. La considero una scelta estrema e guardando le foto ve ne renderete conto anche voi: ho utilizzato la fotocamera come fosse una steadicam, inserendola nel paesaggio senza, ovviamente, guardare nel mirino e ho scattato cercando di tenere la fotocamera ben ferma e possibilmente orizzontale, a distanze minime di maf. La linea di fuoco, sottilissima, qualche volta mi ha lasciato i soggetti fuori fuoco, ciononostante rende bene l'idea della profondità di tutta la struttura paesaggio. Sinceramente: avrei voluto la Z6 per poter selezionare il punto di fuoco sullo schermo touch e poter spingere gli iso a 6400 senza colpo ferire... questo non è proprio il terreno della D7100.:(

 

Non so se le immagini saranno di vostro gradimento, ma ciò che mi interessa è sapere cosa pensate della strategia di ripresa (ribadisco, assolutamente improvvisata).

KEF_5826.jpg.6ef0bd883f30b0174ff51eba2f79357a.jpg

KEF_5827.jpg.8cc7ab7393cd98212f241e77d3f25f0f.jpg

KEF_5835.thumb.jpg.6900928930a772ae2aa759392ed4815e.jpgKEF_5837.jpg.1a4662a1dadb512db271d21b12885ac6.jpg

KEF_5848.jpg.f0c67b8b9a0cf7ef0da244609fd31701.jpg

KEF_5849.jpg.744d4ae312424b532e34e81058104594.jpgKEF_5850.jpg.92b21b9d28f084ee71e8c78cad079031.jpgKEF_5851.thumb.jpg.f4bc11c084d8ef884bac69f38fe7dbb6.jpgKEF_5854.jpg.ada52f7dce8047ae9919a4b6502a818f.jpgKEF_5856.jpg.69e15eb54d59073c041483200d8009c0.jpgKEF_5858.jpg.33a3d8621b7a54362adccdb0f2c8a08f.jpg

KEF_5861.jpg.9257d501e140ff522d1a1038afecd0fd.jpg

KEF_5863.thumb.jpg.9492799f28189cafde688db83ad2896c.jpg1418417826_KEF_58661.jpg.f924751ca57a856d2efdb9ce78ba6db1.jpg

KEF_5868.thumb.jpg.681b6ca44439f283391d93afcd1111e3.jpg

Non preoccupatevi se mancano i protagonisti (il Bambin Gesù, Maria, Giuseppe, l'asino e il bue), sono certo che verranno aggiunti al momento giusto.
Buona visione e grazie per qualunque consiglio.:)

Pezzo consigliato: ovviamente Let it snow (Frank Sinatra)

 

1 Comment


Recommended Comments

  • Nikonlander Veterano

Mi sembra un lavoro interessante e ben eseguito, anche se qualche scatto un po' meno riuscito (ad es. con il soggetto principale fuori fuoco o semi nascosto) non l'avrei inserito.

Se posso, vorrei suggerirti una diversa disposizione delle foto che renderebbe il lavoro più strutturato ed omogeneo.

Ad esempio cercherei di porre all'inizio uno o due foto recanti una veduta generale del presepe (che qui manca) per fornire all'osservatore un quadro di insieme, per poi passare a scatti di dettaglio; magari le hai pure (le prime) ma non hai pensato ad inserirle qui.

Poi metterei per primi tutti gli scatti a luce "diurna" a cui farei seguire quelli "notturni" per dare una sequenza temporale alla serie.

Proverei quindi a sviluppare con gli stessi toni le immagini simili per un senso di coerenza, magari forzando un po' il WB che con le luci colorate trova ovviamente difficoltà.

In ogni caso mi sembra che sei stato più che bravo, perché con la (scarsa) luminosità disponibile, a mano libera e senza mirare non è semplice portare a casa delle buone immagini. :)

  • Haha 1
Link to comment
Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...