Jump to content
  • M&M
    M&M

    Nikon Df : un anno dopo (test/prova)

    Per Natale 2013 è arrivata in casa la mia Nikon Df nera. Macchina che ha rinverdito in digitale i fasti della mia indimenticata Nikon FA quanto nessuna mirrorless per ora può fare.

    Ne ho scritto qui : Nikon Df : diario d'uso e test


    Ne riparlo dopo 13 mesi per aggiornare le mie esperienze, approfittando dell'arrivo di due accessori, inutili per i più :)

    ccs-1544-0-33338700-1421571459.thumb.jpg.f41198c495753c61f9210cafe0f8772a.jpg


    La mia Df, il pulsante di scatto morbido AR 11, l'impugnatura aggiuntiva Kaavie/Meike BG-2P, il sempre sensazionale Nippon Kogaku Nikkor-H 85/1.8 del 1964
     
    ccs-1544-0-67145300-1421571364.thumb.jpg.32fc4327bb2fa13320fe1603b588d2fa.jpg
    la stessa macchina con e senza impugnatura aggiuntiva.
    L'impugnatura ha l'estetica delle nuove fotocamere, manca delle linee tese della Nikon Df ma nel complesso ben si adatta all'estetica, specialmente di quella nera. Se questo è un dettaglio che può interessare ...
     
    ccs-1544-0-37344000-1421571325.thumb.jpg.1d047fac5a7771f72634d82361f7809c.jpg
    ccs-1544-0-08451500-1421571348.thumb.jpg.713e08c87d3c5cabfb232ba636167856.jpg
    ccs-1544-0-80060600-1421571354.thumb.jpg.47e49e5a80971d3d45bd8cc68c53aa71.jpg


    le tre viste ulteriori
     
    ccs-1544-0-69075500-1421571373.thumb.jpg.81b1d60a42f443d2c6d216d45bda14a4.jpg

    ccs-1544-0-82521400-1421571385.thumb.jpg.49494f047af7631a2c8994aee6a57681.jpg

    ccs-1544-0-85388400-1421571394.thumb.jpg.1e8cef31268b41965bf6e1da411d09d5.jpg


    Ovviamente, non essendo previsti sulla macchina dei contatti dedicati, il battery pack deve necessariamente utilizzare la presa batteria interna alla macchina.
    Per questo motivo si deve togliere la batteria interna, si deve levare lo sportellino del vano batteria ed introdurre il battery pack all'interno della macchina.
    Il battery pack contiene due batterie EN-EL14/14a, collegate in serie.
    Una riserva di carica più che abbondante, considerando che la Df consuma pochissimo.
     
    Una finezza : c'è un incavo nell'impugnatura per conservare lo sportellino della Df, si inserisce e si blocca con il fermo stesso dello sportellino. Una bella cosa, specie per gente disordinata come me.
    Il blocco dell'impugnatura avviene tramite una ghiera di serraggio che interviene sulla filettatura treppiedi.
    Il complesso è così molto solido, più della D810 con il suo grip originale.
    ccs-1544-0-10264500-1421571408.thumb.jpg.c78fabfca8fbc0b8dcf7d96ce4b62622.jpg

    ccs-1544-0-97722100-1421571411.thumb.jpg.7c8798852b8efc2584463bf081d83c68.jpg

    ccs-1544-0-90338300-1421571441.thumb.jpg.4eb975f0e15b4d8efd434b6b60cbaf68.jpg 


    il cavetto di collegamento con la presa USB.
     
    Purtroppo l'impugnatura non replica i comandi (e come potrebbe ?). E' presente solo un pulsante di scatto verticale che per funzionare necessità la connessione con la Df via porta USB.
    L'aggancio è facile ma il sistema nel suo complesso mi pare un pò da bricolage.
    In particolare il cavetto che sporge non mi da grande sicurezza in un utilizzo intensivo come sono uso fare io quando mi muvo sul campo.
     
    Detto questo il miglioramento in termini di bilanciamento con obiettivi importanti è notevole.
    Basta anche solo il prolungamento dell'impugnatura anche tenuta in orizzontale che da una presa - finalmente - al mio mignolo. E l'abbassamento del baricentro riduce la fatica della mano destra.
     

    Finite le note sull'impugnatura, due parole sul pulsante di scatto morbido AR-11, una chicca di altri tempi.
    Ricordo che il pulsante di scatto filettato della Df è incassato e rientrante come sulle vecchie macchine meccaniche degli anni '80. La pressione richiede al dito indice uno sforzo non più compatibile con le nostre abitudini di scatto in digitale. Una volta si faceva un rullino da 24 pose in una giornata. Adesso io scatto anche 1.000 foto in un'ora con una macchina così ...
     
    Il pulsante fa il suo dovere. E' carino, alza il punto di pressione, non rientra. Dopo averlo montato sembra di averlo sempre avuto lì. Vale la spesa, anche se un pò sproporzionata al suo effettivo valore.
    Ma così é ...
     
    Per provare i due gadget ho portato la Df fuori con me, insieme alla D810 che era la macchina prinicipale dello shooting previsto. Ho usato la D810 prevalente con il flash. La Df in luce disponibile.
     
    Nell'uso ho apprezzato l'impugnatura dal punto di vista ergonomico.


    Molto meno sul piano elettrico. Il pulsante di scatto purtroppo funziona una volta si e due no.
    Qualche volta la macchina si spegne. Qualche altra non scatta.
    Ammetto che alla fine ho proprio levato il cavetto e continuato a scattare con il pulsante sulla fotocamera.

    Edit : evidentemente la mia Df era imbarazzata quel giorno.
    Riprovata nei giorni successivi e il pulsante verticale funziona sempre, senza incertezze, in ogni situazione.
    Stranezze di una macchina molto ... particolare.
     
    Devo mostrarvi qualche foto ?
     
    ccs-1544-0-93294900-1421613730.thumb.jpg.fc51c2048b31ee7ba827838ee03f3fde.jpg
    Nikkor-H 85/1.8 ad F1.8

    ccs-1544-0-84187300-1421614818.thumb.jpg.59fbcfc54e3be30129f6cb626b6691d7.jpg
    Sigma 50/1.4 Art, un obiettivo troppo lungo per la Df liscia. Ben bilanciato con l'impugnatura aggiuntiva.


    ccs-1544-0-38756000-1421615124.thumb.jpg.8d5d2ffdac4734176de153e749919ed6.jpg
    Sigma 35/1.4 Art, un obiettivo che tendo a non usare normalmente sulla Df ma che con l'impugnatura si usa tranquillamente.
     
    Conclusioni (per ora).
     
    A distanza di un anno la Nikon Df si conferma una macchina molto particolare.
     
    La si può amare o detestare. Non credo che l'impressione cambi con l'uso.
    Per me è stata simpatia a prima vista e nell'uso il feeling non è cambiato.
     
    Mi sembra una FA o una F3 aggiornata con il dorso digitale e la utilizzo così.
     
    Non impressiona chi la vede, non mette in soggezione i ... soggetti. E' discreta ma complessivamente funzionale.
     
    Ma resta del tutto inadatta ad un uso intensivo/professionale. E in questo senso è corretto che Nikon non abbia previsto di suo un battery-grip come quello proposto dai cinesi. 
    Resta il fatto che nell'uso si apprezza l'ergonomia migliorata e a questo punto mi incuriosisce la nuova proposta di Nikon di semplice grip meccanico appena annunciato (Nikon DF-GR1)
    Purtroppo questo cinese è inaffidabile sul piano elettrico (non so se sia un problema del mio o un difetto generale) e non posso consigliarlo

    Ma qualche cosa si dovrà pensare se si intende utilizzare ... come se fosse una D4 discreta la nostra Df.
     
    Certamente la macchina mi piace, continua a piacermi, pur essendo di fatto un ... terzo corpo.
    Credo che la terrò per sempre, anche semplicemente per prenderla in mano ed andare in giro disinvolto, anche se è già la più vecchia delle reflex sul mercato e si appresta a diventare più che obsoleta.
     
    Usandola continuo a trovare un unico limite che è, purtroppo, comune anche alle altre reflex : i punti di messa a fuoco troppo concentrati. Per il mio modo di fotografare oramai questa è una limitazione inaccettabile e uno dei due punti che mi spingono a guardare con curiosità alle mirrorless (anche se per ora nessuna è in grado di darmi il feeling delle reflex Nikon).
     
    Buon divertimento con le vostre Df :)

    [articolo originariamente pubblicato su Nikonland.eu nel gennaio 2015]

    User Feedback

    Recommended Comments

    • Administrator
    26 minuti fa, M&M ha scritto:

    dopo 10 anni, la mia nuova - e definitiva - fidanzata ;)

    Anche perché...a soli due mesi di distanza da questo articolo.....:S

     

     

    Link to comment
    Share on other sites

    • Administrator

    Giusto per curiosità, qualcuno sa se qualche cinese ha fatto un battery-grip per la Zf simile a questo per la Df ?
    Mi stupisce che nessuno ci abbia pensato sinora.
    Dipenderà dall'alloggiamento della scheda di memoria nel vano batteria ?

    Ma anche la Df costringeva a smontarlo per togliere la scheda di memoria.
    Almeno con la Zf, c'è una connessione USB-C abbastanza veloce per scaricare le foto.

    Link to comment
    Share on other sites


×
×
  • Create New...