Jump to content

Andrea Caruso

Iscritto
  • Content Count

    8
  • Avg. Content Per Day

    0
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About Andrea Caruso

  • Rank
    Newbie

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ottimo direi! sembra durare molto più di quel che dicono. Inoltre ho notato il “battery pack MB-N10”, che consente l’aggiunta di 2 batterie che si collegano così direttamente al corpo, potrebbe essere un acquisto interessante, si trova sui €200.
  2. Valerio, sicuramente l’obbiettivo principale di tutto ciò è, come dici te, fotografare. Però devo ammettere 2 cose: 1) mi interessa molto anche l’aspetto video oltre che fotografico, non dico che voglia acquistare una macchina fotografica principalmente per fare video, se no andrei su una videocamera direttamente (anche se oggi le ML sono forse meglio delle telecamere odierne, ma non voglio entrare nel merito). 2)ho molte passioni, tra cui anche la tecnologia in generale, perciò per me rimane un aspetto abbastanza importante la tecnologia in una macchina fotografica; sicuramente molti non sarebbero d’accordo, perché, come dici te, lo scopo deve essere fotografare, però la tecnologia mi permette di amare ancora di più la passione della fotografia. Quello che dici tu è sicuramente giusto, però bisogna fare i conti anche con il pensiero e le “esigenze” di ciascuno. Personalmente, preferisco aspettare qualche anno in più prima di avere un corredo completo, ma avere in mano una macchina più nuova, al passo con i tempi (presenti e futuri) e che mi permetta anche di soddisfare anche passioni meno rilevanti come l’aspetto video e tecnologia. Il tuo ragionamento lo tengo però in considerazione, e ti chiedo: tu cosa mi consiglieresti nello specifico seguendo il tuo pensiero (andare sull’usato e creare un corredo meno performante ma più completo in un periodo breve)? Tenendo conto del mio budget.
  3. Massimo, grazie dell’informazione. Mi sembrava un po’ basso come numero quello indicato nelle specifiche (se non ricordo male non arrivava nemmeno a 300 scatti). Già 400 scatti come minimo mi sembra un buon numero, vuol dire che con due batterie si arriva tranquillamente a 800/900 scatti, il che è perfetto.
  4. Grazie ancora a tutti. Marco, hai ragione, il problema mani non c’è. Sono proprio andato ora a provarla con mano la Z6 e mi sta in mano benissimo, il vertical grip è ottimo e non è piccolo come in altre mirrorless, cosa che per me è un vantaggio, sta molto ma molto bene in mano. Sicuramente procederei acquistando un F 70-200/4G usato come ha detto Bilbo, il 70-200 della serie Z lo considererò ben più avanti, quando magari scenderà di prezzo (immagino si posizionerà inizialmente in una fascia di prezzo tra i €3.000 e i €3.500), ma di sicuro non nei prossimi 1/2 anni. Alberto, è vero, una seconda batteria va comunque presa anche se non fosse ML, comunque dopo l’acquisto della macchina provvederò a prendere almeno una seconda batteria. Mi sai dire però se è vero che con una batteria pienamente carica si riescono a fare circa 300 scatti come descritto nelle specifiche? O sei riuscito a fare qualcosa in più? (No, purtroppo non sono parente di Alex, o almeno non che io sappia😂 altrimenti mi sarei già fatto offrire un volo per Los Angeles a vedere una partita sua e dei suoi compagni😁)
  5. Vi ringrazio tutti quanti, ora ho le idee molto più chiare e ho capito che scelta fare, approfitterò dello sconto in cassa che offre Nikon fino al 15 Gennaio per acquistare il kit della Z6 ed in futuro acquisterò qualche ottica zoom magari usata, reflex, finché non riuscirò ad acquistare degli obbiettivi definitivi che saranno i Nikkor Z. Ringrazio ancora tutti per l’aiuto e chiunque voglia aggiungere qualche parere lo faccia pure, perché tanto andrò ad acquistarla tra più o meno una settimana perciò c’è ancora tempo che per qualche ripensamento!
  6. Innanzitutto vi ringrazio per la velocità e per l’aiuto! Dunque, innanzitutto Bilbo ha ragione, mi sono dimenticato di dire la cosa più importante: principalmente scatto fotografie in viaggio, faccio paesaggi, primi piani ai miei famigliari, street. Ho voglia di imparare e di migliorare la qualità dei miei scatti sempre di più, e per farlo vorrei puntare appunto ad una Full Frame; per il momento rimarrei in ambito amatoriale, ma chissà che con il tempo non inizi anche ad accettare qualche piccolo lavoretto. Pensate che con un 24-70 i ritratti possa riuscire a farli? Per rispondere invece a Massimo, vengo da una D60 (già, ha la sua età), possiedo inoltre anche una bridge ma è anch’essa vecchiotta. Dunque, mi sembra chiaro di aver capito che l’acquisto più logico (budget escluso) sia la Z6. Ovviamente dovrei provvedere ad un 70-300 AF-S, come ha detto Massimo, che magari in futuro verrebbe finalmente sostituito con lo Z 70-200 che presto uscirà. Dunque, il 70-300 potrei prenderlo, ma non nell’immediato, dovrei comunque aspettare qualche mese, secondo voi vale la pena aspettare e intanto utilizzare il 24-70 del kit? E nel caso, il 55-200 DX che possiedo? Oppure non farebbe proprio la pena utilizzare quest’ultima ottica. Inoltre volevo capire cosa si va a perdere utilizzandola, oltre al fatto che sia un DX quindi il sensore non viene sfruttato appieno, e oltre al fatto che utilizzando ottiche per reflex si perde il vantaggio di avere la baionetta così vicina al sensore, cos’altro si va a perdere? Massimo, per quanto riguarda la Z50, secondo te potrebbe essere meglio come scelta rispetto alla D750? Il problema più grande di andare su una DX è che guardando al mio futuro non sarebbe la scelta migliore, poiché sicuramente voglio arrivare prima o poi (meglio prima) ad una FX, e se prendo una DX, tutte le ottiche che andrò a prendere nei prossimi anni poi dovrei andarle a rivendere tutte nel momento in cui andrò a prendere una FX. Mentre prendendo una FX fin da subito, le ottiche mi rimarrebbero per molto più tempo. Vi ringrazio ancora per l’aiuto che mi state dando!
  7. Salve a tutti! Sono nuovo qua, vi ho conosciuti facendo delle ricerche per una nuova macchina, così ho deciso di chiedere direttamente a voi cosa ne pensate al riguardo del mio dilemma: sono alla ricerca di una Full Frame Nikon, il mio budget si aggira sui €2.000, mi è caduto l’occhio sulla D750 per quanto riguarda le reflex, mentre per quanto riguarda il nuovo mondo mirrorless ho preso in considerazione la Z6. Le caratteristiche della Z6 sono davvero perfette per me, contiene sia tecnologia innovativa (aspetto che a me interessa), qualità fotografica leggermente superiore alla D750 (mi sbaglio?) e qualità video fantastica, altro aspetto importante per me, poiché, seppur la passione principale sia quella della fotografia, adoro fare video e ne faccio spesso qualcuno tra una foto e l’altra. Per ultimo, ormai sappiamo che le ML costituiranno l’imminente futuro nel mondo fotografico e le caratteristiche della Z6/Z7 permettono di sviluppare obbiettivi sempre più innovativi e al passo con i tempi. D’altra parte, io ho una corporatura e le mani abbastanza grandi, non ho le mani di Gianni Morandi sia chiaro, ma nemmeno le mani di una donna. Perciò una reflex, in quanto a dimensioni ed impugnatura, mi convince di più rispetto ad una ML. In secondo luogo, si vanno a perdere alcune caratteristiche come il flash incorporato, anche se in realtà possiedo di un flash esterno, anche se vecchio, e inoltre la Z6 arriva a degli ISO molto alti e pare comportarcisi anche bene. Un’altra caratteristica che si perde è la durata della batteria, nettamente maggiore in una reflex. Ma la cosa che più mi frena a prendere la Z6 è il kit in cui è venduta (sono costretto a prendere un kit altrimenti non rientrerei nel budget, ma non voglio rinunciare a prendere una Full Frame): corpo + 24/70 f4.0, contro invece il kit della D750 contenente un 24/120 f4.0. Di sicuro entrambi degli obbiettivi non troppo luminosi, però con una differenza di lunghezza focale a mio parere abbastanza considerevole. E qui entra in gioco l’ultimo aspetto: il mio corredo è composto da due semplici obbiettivi DX, un 18/55 ed un 55/200, entrambi VR. Non credo valga la pena collegarli a dei corpi Full Frame, e di sicuro comunque la loro qualità è quella che è. Tenendo conto di tutto ciò, voi cosa mi consigliereste? Una Z6, più nuova, con caratteristiche migliori, ML e quindi al passo con i tempi e pronta per il futuro, ma con un ottica più limitata, appunto 24/70, oppure una D750, più vecchia e con caratteristiche inferiori su molti punti di vista, che tra qualche anno probabilmente sarà ben lontana dall’essere al passo coi tempi (anzi, forse non lo è già), ma con un ottica ben più “tuttofare” (24/120)? Tenendo conto che appunto il mio budget per un kit si aggira sui €2.000, e dovrò aspettare un bel po’ prima di poter investire di nuovo in qualche ottica. Inoltre, le ottiche Z sono molto costose e il futuro 70/200 f2.8 sarà ben oltre i €3.000, quindi almeno per qualche anno dovrei andare su ottiche per reflex con focale un po’ meno ampia in modo tale da risparmiare un po’ (sono giovane, studio e perciò dovrò aspettare un po’ prima di riuscire a investire così tanti soldi). Inoltre, varrà la pena di collegare i miei abbastanza obsoleti obbiettivi DX sulla Z6? E sulla D750? So dell’imminente presentazione di una ipotetica D780 al CES, ma immagino sarà totalmente fuori budget. Spero di essermi spiegato al meglio e spero di non essere stato troppo lungo. Per qualsiasi rimprovero sono pronto ad ascoltare, purché costruttivo!
×
×
  • Create New...