Jump to content

Saverio Antinori

Nikonlander
  • Posts

    213
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Saverio Antinori last won the day on March 19 2020

Saverio Antinori had the most liked content!

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

Saverio Antinori's Achievements

Advanced Member

Advanced Member (3/5)

49

Reputation

  1. Io sceglierei: o un deciso contrasto, quasi skyline, o valorizzare il disegno del dorso. Ma forse andava deciso in fase di ripresa.
  2. Belle atmosfere. Per me che ho problemi organizzativi a raggiungere montagne vere, è un tuffo in ricordi infantili di estati di altri tempi. Apprezzo naturalmente composizione e post produzione.
  3. Una bella ricerca. So che lo farai senza nessuna esortazione, ma ti dico lo stesso: continua a sperimentare su questa strada.
  4. Grazie dei commenti. Riguardo glia aspetti tecnici, mi sarebbe piaciuto ridurre ancora di più l'esposizione, a favore della cima, che in questo modo sarebbe risaltata maggiormente. Le altre foto: la 1 e la 3 descrivono bene l'asprezza della montagna in diverse declinazioni, riguardo la 1 sarebbe stata bellissima in un altro orario e luce, come già è stato detto da Cris7. La 2, non fa intuire la presenza della montagna, pur essendo un bello scorcio del bosco. Quella di Max la trovo una versione psichedelica, interessante.
  5. 4 Quanto mi sarebbe piaciuto proporre una foto attuale di montagna. Per motivi vari, non salgo tanto spesso sul ripido. Allora ho pensato ad un'alternativa, qualcosa che suggerisse il desiderio ed il progetto di farlo. Questo il risultato: ritratto delle Pale di S. Martino a condurre il sogno. (z6 con 24-70/4 a 70mm. f/7.1 ISO 100, uno schermo per proiezione di diapositive come diffusore al Godox V350). Ci sono numerosi limiti tecnici di illuminazione e lavorazione del file, che sono miei, ma quest'è.
  6. Ringrazio Mauro per i commenti alle mie foto (11 e 12), che trovo appropriati. Anche se naturalmente gradisco commenti positivi, apprezzo ancora di più i giudizi critici in senso costruttivo. Altrettanto stimolante é il giudizio di tutti sulle altre foto, che sicuramente ognuno guarda con occhi diversi.
  7. Voto un po' fuori tempo: 1^ la 3, per la scelta di quella posa così nota, ma che mi scalda sempre il cuore quando la vedo. Apprezzo la prospettiva geometrica dell'edificio 2^ la 13, la trovo originale con un clima coerente che fonde le immagini dei due schermi e quella reale: tempo libero, relax, libertà 3^ la 9, cipressi e strada: grafica, essenziale Bella anche la 14, che é fuori concorso, per il raddoppio di due, l'atmosfera brumosa e intima e la composizione che spinge lo sguardo dai gabbiani alla coppia di umani: l'avrei votata come prima tra le scelte
  8. Dato che ne ho due, le metto. Entrambe con flash z6 105 macro AF VR Susine: 1/200 sec. f/5 ISO 100; cimice rossonera: 1/125 sec. f/4.2 ISO 100 11
  9. Faccio una proposta: sarebbe interessante avere giudizi sulle singole foto, specialmente da parte di chi, essendo professionista, potrebbe insegnare qualcosa a chi, come me, rubacchia qua e là. Lo so che non ci sono verità definitive, ma se facessi un dipinto mi piacerebbe che ci fosse, che so, un Michelangelo a darmi qualche dritta. Insomma, gradirei qualche aspetto didattico nei contest, ma forse mi sono perso qualcosa...
  10. Mi sonodivertito tantissimo ed avrei insistito ancora un po', ma la modella si è appellata ai diritti dell'orario di lavoro... A parte gli scherzi, trovo che avere un tema, che magari non pratichi tanto spesso, tantomeno nell'ultimo anno per quel che riguarda il ritratto, stimoli la creatività. Mi diverte anche cercare di dare giudizi che si basino sulla comunicazione della foto, ma anche riguardo luce, composizione...
  11. 1^ 10 bimba con occhiali: lo sguardo attento a chissà cosa stia facendo, i colori delicati del volto, lo sfondo indistinto sui toni del verde (come l'età del soggetto), ma soprattutto quelle irresistibili briciole all'angolo della bocca, insomma la spontanea infantilità. 2^ 2 Angelica alla Mille Miglia: ben descritta l'azione ed il contesto, grazie ai particolari del veicolo d'epoca ed alla strada. Un momento di vitalità, una ripresa dopo il lungo isolamento (ricordata dalla mascherina al polso) 3^ 3 Sara: con la manifestazione di intesa ma con la ribellione dei capelli, che un po' nascondono il volto, e lo sguardo volto in avanti, oltre chi fotografa. Manca uno sfondo più significativo, ma questo è stato già rilevato dall'autore.
  12. Api cardatrici...destano simpatia. Mai saputo prima. Sfinge: puoi percepire la pelosità, vedendo la foto. Ottime foto.
  13. 6 Non mi discosto dalle scelte degli altri partecipanti, ovvero la scelta della modella nell'ambito familiare, o giù di lì: mia moglie. Lei si è pazientemente prestata alle numerose prove: l'ha fatto per la causa. I tentativi sono solo in parte riusciti. La difficoltà maggiore è quella della messa a fuoco, da effettuare a luce accesa, passare in fuoco manuale perchè non si scombini tutto, spegnere, far aprire l'otturatore, regolato per 30 secondi ed infine tentare di dare colpetti di luce con una piccola torcia a led. Questo il risultato. (z6 50mm. afs, a f/2.8, ISO 100)
×
×
  • Create New...