Jump to content

cismax

Nikonlander
  • Posts

    300
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Everything posted by cismax

  1. mia personale classifica: 1)14-24 2) una Zfc +16-50 come secondo corpo da "passeggio"... altro non riesco a metterlo in lista (nr 1 sarebbe stato il 70-200 se non l'avessi già) o non interessandomi, o non essendo disponibile. Concordo però con chi dice che sarebbe servita un po' più di "spinta", specie sulle lenti in commercio da un po' e di cui non c'è penuria (non parlo cioè di 24-120 o di 100-400). Vuoi spingere il 70-200 o il 14-24? Non puoi offrire lo stesso sconto che per il 14-30 che costa la metà o per il 24-200 che costa ancora meno. Avrei raddoppiato lo sconto anche per il 20 e l'85, due obiettivi splendidi che forse non vendono tantissimo. Credo che l'unico sconto davvero attrattivo in questa lista sia proprio per il 24-200 e per il 24-70/4 (di cui però c'è abbondanza anche nell'usato). Per i corpi concordo con Sakurambo. O mi dai davvero un motivo per comprare nuovo qualcosa che forse a Natale può essere ancora più "vecchio" di quanto non sia oggi, o non ne vale la pena.
  2. tipo l'Anker? Anker PowerPort Atom III Slim Caricatore USB-C (65W Max)
  3. sembra eccellente, ma la nota a piè di pagina in questa foto significa che per essere caricato in "velocità PD" necessita di un adattatore ulteriore non incluso al momento dell'acquisto, o trattasi di normale presa a muro con uscita USB? non mi è chiaro
  4. grazie Max. Mi levo il cappello davanti al tuo impegno per tenere viva la memoria e davanti a quegli uomini e donne, anche oggi come feci trent'anni fa, in quello che è stato l'evento che ha scosso più nel profondo la mia vita di giovane uomo (insieme all'attentato di Bologna - ma lì la storia fu diversa, mi coinvolse in prima persona, essendo io un vero miracolato - passai in stazione poco prima dello scoppio della bomba...). Ammiravo Falcone e Borsellino come l'emblema dell'Italia che avrei voluto fosse e che non è mai stata. Grazie per il tuo tempo, la tua testimonianza, le tue foto.
  5. hai le Pale di San Martino davanti al balcone praticamente...mamma quanto ti invidio... complimenti per le foto la 4 e la 5 sono anche le mie preferite
  6. Eheheh, no rubli? Pago in gas, che di questi tempi… Ha colto il punto Max, come spesso accade. Ho anch’io il 70-200, obiettivo spettacolare, e devo giusto capire se mi serve davvero e come sarà questo 200-600, perché sarebbe il mio primo supertele, oppure ‘accontentarmi’ di arrivare a 400, moltiplicabili all’occasione.
  7. Chiaro Max, l’ho esplicitato bene nella mia ultima risposta da dove provengo (cioè dal pleistocene fotografico, con la D80…). Sugli obiettivi mai avuto nulla da dire se non di ultrapositivo. io aspetto, come da risposta al sondaggio, la Z8 (o la 7III)
  8. Non mi metterò certo a contestare chi come te usa le macchine in quantità e qualità enormemente superiori alle mie, quindi sono sicuro che è colpa mia non essermene (troppo) accorto. Foto in studio non ne ho mai fatte, che certamente è un primo problema. Poi che la differenza con Z7 esista me ne sono accorto (anche se io non ho mai provato l’ultima versione FW che, leggo in giro, accorcia molto la distanza con la versione II). Diciamo che pensavo/speravo, proprio alla luce del FW 3.0 della MkI, che avrebbero fatto in modo anche sulle MkII di ridurre drasticamente quelle fastidiose indecisioni su cosa mettere a fuoco nelle situazioni che ben conosciamo (alto contrasto tra soggetto e sfondo a favore di quest’ultimo, movimento, anche non esasperato). evidentemente mi devo comprare una Z9😜 Poi per carità, per l’uso che ne faccio io, rimane una macchina eccellente. Le foto che produce (lei e soprattutto gli obiettivi) sono splendide rispetto a quello cui ero abituato prima del mondo Z.
  9. Votato Z8 e Z7iii perchè mi interesserebbe avere un AF meno incerto di quello delle prime due serie (che ahimè, come scritto altrove, non differiscono sostanzialmente tra loro) e un sensore più veloce. D’altro canto, la Z9 é troppo per me.
  10. un po' OT (visto che non ho ordinato né la Z9 né il 100-400 - ma quest'ultimo è nel mirino), ma da questa cosa oramai incontrovertibile che hai detto e che sottolineo in grassetto io sono molto, molto ma molto deluso. Per averci creduto e per aver buttato i soldi vendendo la mia Z7 per prendere una Z7II (anche se usata) in sostanza per quasi nulla. Col senno di poi, risparmiavo un millino e lo mettevo o su una lente o sulla prossima uscita derivata dalla Z9.
  11. Il punto non è che sei noioso Mauro. Credimi, lo vedo e lo capisco l'impegno che ci mettete tu e gli altri nel tenere in piedi questo sito, che considero un valore assoluto, sia detto chiaro. Lo dico anche con ammirazione, perchè nemmeno se fossi un single incallito, solo al mondo ed in pensione con la giornata libera dalla mattina alla sera riuscirei a fare quello che fai tu, per limiti legati alla mia materia grigia ed alle competenze - ma sicuramente fotograferei di più e chissà, magari imparerei a fotografare anche meglio. Però se tu solleciti, mi sento chiamato in causa personalmente ed allora rispondo e spiego perchè (io) il sabato, o la domenica, o negli altri giorni mi trovo a fare soprattutto altro e magari non rispondo prontamente alle sollecitazioni dei vari thread di questo forum, o magari perchè partecipo di rado ai contest settimanali. Poi lo so anch'io, sono d'accordo con te, Max, Silvio che un forum è partecipazione, altrimenti a che serve, ma questa cosa deve necessariamente conciliarsi col resto della vita. Farei fatica a spiegare alle mie figlie, che vedono più che altro la mia schiena tutti i pomeriggi e le sere perchè seduto davanti al PC per lavoro (mentre la maggior parte degli altri papà con dei lavori "normali" alle 5:30 sono in cortile a giocare con le loro), perchè debbano vedere la mia schiena anche il sabato o la domenica. E soprattutto non lo ritengo giusto. Tutto qui. Io ritengo questo sito, come appena detto, un valore in sé, perchè è un forum diverso dagli altri che conosco e con persone che hanno un approccio appassionato ma rigoroso ed hanno anche una certa levatura intellettuale. E credimi è il motivo principale per cui, se devo dare un contributo, lo faccio molto più volentieri qui che altrove.
  12. Mi associo a quanto dice Silvio, nonostante personalmente faccia fatica a partecipare ai contest settimanali, perchè passano settimane intere senza che io fotografi, o magari quando lo faccio, prima che scarichi e dia una ripassata alle foto con un minimo di PP, è finito il contest. Tutte le volte che ho potuto, da quando sono ripartiti i contest, ho partecipato, a volte ho lasciato perdere per manifesta banalità della produzione. Un paio di volte non ho lasciato perdere e ho partecipato per bandiera e le mie foto sono state, giustamente, ignorate, portandomi a quotare l'ultima frase del Prof Renesto.
  13. #7 Questa sarebbe stata la mia alternativa. Ero eccitato come un bambino a fare una macro a mano libera col mio nuovo 105MC, e mi pareva bellina, ma pensando al contest, di foto migliori di questa ne vedo in quasi tutti i contest settimanali postate da molti utenti, quindi l'ho scartata, perchè non mi pareva facesse alcuna differenza. 15/08/2021 Nikon Z7 - Nikkor MC105 ISO100, f/5.6, 1/500
  14. dovrei essere l'ultimo a parlare, visto che la foto con la "medaglia di legno" è la mia, per cui non entro nel merito. Se il leone della savana è stato votato (da me per primo) di più, è giusto che sia primo e la mia quarta. Sulle motivazioni della scelta: la mia foto l'ho scelta, ancorché tutt'altro che perfetta e anche già vista molte volte, e scattata in presenza di limitazioni relative all'inquadratura (in cima al campanile di venezia ci sono le grate, dove devi infilare l'obiettivo se vuoi fare una foto e la sua manovrabilità resta limitata), perchè ho immaginato l'effetto grafico delle ombre lunghe sul selciato della piazza in controluce e mi pareva interessante. Ne ho scattate alcune in B/N e qualcuna a colori. Ho scelto una di quelle a colori perchè, pur essendo monocromatica, mi permetteva di lasciare quella signora con la borsa arancione alla sinistra del fotogramma "più colorata" degli altri e lo trovavo un contrasto cromatico interessante, che si aggiungeva all'effetto grafico delle ombre. Non mi piacciono molto le due linee sghembe di ombre in alto, ma ero impossibilitato a fare di meglio, nonostante il crop del fotogramma. Riguardo al discorso sul sabato, la domenica e la partecipazione, ragazzi io mi sono espresso in svariati messaggi già in passato, e rischio di diventare noioso. Io non so che lavoro facciate voi. Io alle 7 del mattino sono davanti al PC o diretto in ufficio, o altrove, e finisco alle 8 di sera, un lavoro che mi impegna la mente a volte pure di notte. Ho una famiglia con una moglie e due figlie di 7 e 11 anni, oltre ad una madre malata. Non ho altro da aggiungere. I sabati e le domeniche (e nemmeno tutte!) sono dedicate a loro. Quello che vedete è quello che sono in grado di dare a questo sito.
  15. 1) # 5 bel paesaggio. Evitata accuratamente la banalità con i sassi in primissimo piano che donano quella profondità che fa la differenza 2) # 3. La foto che avrei voluto fare io quest'estate in Sardegna, ma i fenicotteri erano impigriti dalla calura, non avevo un 500, ma un 200 moltiplicato e le condizioni di luce erano molto peggiori di queste. Difatti la bella corsa per il decollo è impreziosita da quella luce e dai riflessi. 3) # 13 bella questa macro, mi piace il PDR laterale che conferisce tridimensionalità.
  16. Ho votato no. Ho la Z7II, il mio prossimo corpo FF sarà di "derivazione" Z9, non uno con le "interiora" della Z6. inoltre a me dell'estetica di una macchina fotografica interessa quasi zero, a meno che sia oggettivamente orripilante - e non è certo il caso delle Z6/7, almeno in my humble opinion. Se prendessi un secondo corpo probabilmente oggi (e anche domani) mi orienterei su un DX, quindi dovrei essere interessato alla Zfc più che alla Zf, ma alla fine credo che aspetterei una "Z500"... Detto questo, sono anch'io convinto che Nikon farebbe bene a farla, troverebbe nuovi clienti tra coloro che apprezzano molto l'aspetto estetico. Perché non andare a targettare quel segmento di clienti? Se non devi progettare una macchina ex novo, tieni bassi i costi di sviluppo, rivesti con una nuova carrozzeria un progetto che in sostanza è già sul mercato e così facendo lo rendi accattivante per un certo segmento di clientela, tieni basso il prezzo al pubblico, il bilancio rischi/benefici a mio parere è a favore di questi ultimi.
  17. perdonate se vado un po' OT rispetto alla Z9, che mi impressiona ma non sarà mia... Questa cosa che scrivi nel primo punto nella Z7 mi manca molto, anche se non ho mai avuto un'ammiraglia..troppo tempo per modificare il modo AF, anche col tastino "i" che comunque è veloce, ma mai come vorrei, oppure con altri tasti, ho provato vari settings, ma con una ML ho dovuto imparare a cambiare modo AF molto più spesso di quanto non facessi con la reflex (anche perchè con quella che avevo io, non c'era molto da farci... ) e voglio farlo facilmente senza staccarmi dalla macchina E sottolineo quanto in grassetto...onestamente me lo sarei già aspettato. Alla fine hanno aggiornato prima la Z7 che le seconde generazioni. Voglio pensare che sia perchè l'aggiornamento avrà un impatto ben maggiore.
  18. Tante belle foto in questa raccolta. Alla fine ho scelto delle foto che mi hanno certamente emozionato, ma anche molto pensate, mentre una al contrario, si impone per capacità di cogliere il momento, oltre che per bellezza intrinseca e cioè la 1) #31 di Andrea Marzorati, la numero uno della raccolta, non solo a mio parere, vedo. Cogli l'attimo! E che attimo. Emana una meravigliosa sensazione di potenza, e viene esaltata dal monocromatismo. Complimenti! 2) #4 di M&M, di Silvia (mi pare, giusto?). Espressione indecifrabile, appena un po' scompigliata, ma super intrigante. Bella anche la composizione volutamente cinematografica, lei tutta sulla sinistra e lo sfuocato che riempie il resto del fotogramma, indistinto ma non del tutto, in un bellissimo B/N. 3) #22 di Massimo Vignoli, una via Lattea complessa, con l'illuminazione proveniente dalla pianura da gestire e il bellissimo riflesso nel lago. Bellissimo paesaggio e composizione (ricordo l'articolo, credo fosse la prima uscita "seria" col 14-24). Ne avrei volute premiare molte altre: - Sempre a proposito di cogli l'attimo, la #9 di Max Aquila: bellissima quell'ape colta in volo - la #14 foto di Paolo Mudu "il risveglio", bel gioco di luci nel susseguirsi dei piani, fino al soggetto principale, l'albero sullo sfondo. Solo un po' penalizzata secondo me da mancanza di "aria" attorno al soggetto principale (un po' di spazio sopra la chioma forse avrebbe giovato) - la #10 di Andrea Zamperion, evocativa come nel suo stile. Bel monocromatismo. Mi disturba solo un po' la traccia "industriale" del gatto delle nevi. - la # 17 di Gianni54 che avevo già apprezzato in un contest - e la #20 di Alberto Salvetti, sempre per la serie "seize the moment".
×
×
  • Create New...