Jump to content

Marco63

Nikonlander
  • Content Count

    651
  • Avg. Content Per Day

    1
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Marco63

  1. quindi aspettiamo la magia del 14-24... speriamo non per anni
  2. Credo nemmeno in molte altre case
  3. Abbiamo la stessa età più o meno quindi non siamo più giovanissimi. Se continui in questa osteria invece che in quelle vicine, che ci sono, può essere per pigrizia o per affetto. Razionalmente no, se le promesse vengono continuamente disattese, se non per il fatto (che magari può riguardare me) che non intendo buttare un sacco di soldi per essere comunque insoddisfatto. Un paio di mesi fa hai fatto un articolo su una intervista in cui un manager parlava di accelerazione... ho espresso allora i miei dubbi e mi hai cazziato. Li esprimo di nuovo... ce l'hanno questa capacità progettuale e realizzativa? Hanno già raggiunto il massimo o sono in grado di fare come Canon?
  4. Ci voleva una Canon per far uscire i pensieri più nascosti... Beh... lo sappiamo tutti che Z6 e Z7 sono state fatte così perché avevano ancora D850 e D750 da vendere e un poche di ottiche F Mount in magazzino. Perché a farle un poco meglio non è che ci voleva un mago. Solo che dirlo per lungo tempo è stata lesa maestà. A me andava anche bene, non ho grandissime esigenze. Le ottiche Z per ora prodotte sono piuttosto convincenti anche se bisogna pure dire che un 85/1.8 che costa il doppio di un altro deve essere più convincente. A parte il mio 14-30 che però a questo punto inizio a pensare sia un esemplare fallato alla nascita. Però poi ci sarebbe dovuto essere il passaggio epocale, macchine nuove, le ottiche che tutti aspettano. Il covid è una scusa che non regge... o non sono capaci o sanno già che ne venderebbero meno di Panasonic, per citare qualcuno sopra. 70-200 e 14-24 sono presenti nelle foto dell'azienda da più tempo della D780, che però si può comprare, mentre loro due no. Questa cosa non può essere casuale... Ebbene si, diciamolo... siamo tutti un poco cacati di star vivendo Nikon One la vendetta... che non è un'idea troppo balzana, se non si vende inutile continuare.
  5. Ambassador no ma a diventare Canonista ci sono andato vicino più volte... per le ottiche però più che per le macchine. Il 17TS, il 16-35 prima e il 15-35 adesso... perchè Nikon non è capace forse di fare un 15-35/2.8 come quello Canon? E' un anno che loro lo hanno e noi ancora stiamo a ragionare come sarà filtrabile il mistero 14-24 Comunque è una macchina da 4500€ forse più, non credo le venderanno come i baci perugina.
  6. Ho il 70-300FP preso in tempi di cash back e con sconto di fedeltà del negoziante a un prezzo che nemmeno e-infinity può fare. L'ho preso al posto del 70-200 che si era rotto ed è stato mandato in assistenza a poi (S)venduto perchè comunque se ne stava sempre in armadio. Troppo pesante, troppo ingombrante per farci tanta strada zaino in spalla. Devo dire che mi ha decisamente soddisfatto... certo non può essere quello che non è ma fa benissimo quello che gli si può chiedere. Poi onestamente su una Z6 se manca luce si alza uno stop gli ISO e non è un dramma... Per le mie 100 foto all'anno oltre i 70mm è perfetto
  7. Bravo. E' esattamente quello che ho pensato. Tutto apprezzabile quello che hai scritto ma per le mie foto direi scarsamente motivante al cambio (forse il numero di punti AF a parte). Alle cose che hai scritto tu aggiungerei il display posteriore totalmente articolabile. Come è ora è molto scomodo con la macchina in verticale.
  8. Marco63

    Prossima Nikon Z5 ?

    1450 solo corpo ... forse qualcosa di meno. Però lo stesso la vedo molto vicina alla Z6 mi sfugge la ragione di avere due macchine che si pestano i piedi. A meno appunto che non ci sia in cantiere una Z6II con caratteristiche però di livello più alto.
  9. Marco63

    Prossima Nikon Z5 ?

    Lo Zeiss 15 ha un passo da 93 e ci si può montare l'holder. Non lo vedo, per confronto con il 24-70, da 105. Però non è filettato. La tua ipotesi è realistica ma sarebbe il primo esemplare con un sistema del genere. Spero di poter soddisfare a breve le mie curiosità.
  10. Io il 70-300P l'ho preso. Stufo di lasciare a casa il 70-200 per peso e ingombro ho preso il 70-300 per le foto (poche) per cui mi serve un wide. Devo dire che vale il suo prezzo. Niente di eclatante sia chiaro ma fa il suo. Certo... non è il 70-200, non bisogna aspettarsi che lo sia.
  11. Mah... l'uscita dell'ottica non dice molto, certamente non hanno iniziato il progetto l'altro ieri, ormai era pronta. E' chiaro che il problema è prettamente economico, in termini tecnologici Olympus è una eccellenza e non credo di dire cavolate affermando che tutto il mondo ML attuale ha preso spunto dalle idee dei suoi progettisti. Ora è da vedere quali sono le reali capacità del fondo acquirente di intervenire con la mannaia sui costi senza svendere; perchè è chiaro che se non potrà continuare a produrre senza perdite non potrà che spacchettare e vendere le parti appetibili per altri.
  12. Marco63

    Prossima Nikon Z5 ?

    Non mi pare di vedere una filettatura e in ogni caso l'aggancio del paraluce è molto basso rispetto al bordo, potrebbe essere che questo strano petalo non sia fisso ma si muova... Lo scopriremo al primo che lo avrà in mano. Mi pare però certo che non ha un aggancio tradizionale... se sono riusciti a farlo filtrabile con lastre da 100 tanto di cappello.
  13. Marco63

    Prossima Nikon Z5 ?

    Quanto ci hai fatto? Chiedo per un amico
  14. Marco63

    Prossima Nikon Z5 ?

    A discapito del nostro
  15. Marco63

    Prossima Nikon Z5 ?

    La domanda è anche come. Spero che lo sia come il Canon 15-35/2.8 (che continuo a pensare essere la soluzione perfetta per un paesaggista, in Nikon dopo il 17-35, ottica a suo tempo spettacolare, non c'hanno mai creduto)
  16. Marco63

    Prossima Nikon Z5 ?

    Ok. Molto corto però, davvero max 100€ in kit... Per il 70-200 credo che "TI CI" ho capito
  17. Marco63

    Prossima Nikon Z5 ?

    Lo regalano con la Z5 come Olympus ? Modifiche in corso d'opera? Sarebbe singolare... Comunque interessante la presentazione (finalmente aggiungerei) del 14-24 e del 50/1.2 (immagino che il tuo porcellino salvadanaio sia molto preoccupato) basta che poi arrivino sugli scaffali in tempi misurabili in settimane e non in anni. Il primo è di mio interesse ma non ripeterò l'esperienza 14-30, prima di prenderlo lo voglio provare di persona. Ho letto pure io di questo 24-50 f4/6.3 di cui credo non molti sentivano la mancanza esistendo un kit 24-70/4... presumo sia un refuso e sia un 24-105 cheap.
  18. Io faccio poche foto. Il motivo è che io fotografo principalmente per quello che è il contorno e il contorno nelle foto che faccio prende tanto tempo. Fotografo per trovarmi solo in posti sperduti alle 4 del mattino o in cima a una montagna dopo qualche ora di ascesa. Parto da casa e faccio 4 ore di auto per qualche decina di scatti a un tramonto o a un'alba. Passo una notte in tenda per una stellata. Fotografo principalmente panorami con acqua, se possibile mare, perchè è un elemento imprescindibile nella mia vita. Abito in una città di mare, chi come me ci abita capirà immediatamente. Non riuscirei mai a fare ore di scatti a nastro ad una modella o a stare fermo in mezzo ad altri fotografi a fotografare un evento, una partita, una gara. L'ho fatto solo per i miei figli. Dell'attrezzatura ho una visione feticista. Mi piace toccare l'attrezzatura, mi piace sistemare la macchina sul treppiedi, provare le inquadrature, montare i filtri, vedere come cambia la luce. Ho pochi amici con cui vado a fotografare, sono essenzialmente solitario, pur consapevole che rischio anche se fino ad ora mi è sempre andata bene. Tutto l'insieme è un piacere.
  19. Penso che il sito è tuo, al limite vostro, quindi ci fai quello che ti pare. Personalmente talvolta ho trovato, non solo da te, posizioni astiose gratuite. Ma la scrittura è un pessimo modo di interagire. Non condivido tutto quello che scrivi, anzi talvolta sono sostanzialmente in disaccordo, ma ti leggo sempre con attenzione e interesse. Ecco questo forse potrei consigliarti... cerca di prendere le opinioni degli altri come tali e non come attacchi personali, a Nikon, al tuo impegno, al tuo lavoro.
  20. Spero non solo noi 6 ... tutto quello che hai scritto condivisibile ma non è chiaro allora perchè produrre una z50 che sarà anche fantastica... oppure perchè non avere 14-24, 24-70, 70-200 e magari il 105/1.4 pronti sul bancone all'uscita delle prime macchine. Anche se non tutte sono ottiche di mio interesse ma lo sono per chi, specialmente se non nikonista, può essere interessato ad una Z. Olympus è vero paga il fatto di aver puntato su prodotti a basso margine, che hanno bisogno di alti numeri. Poi onestamente anche l'uscita a poca distanza delle varie MkII, MkIII, deprezzamento quasi immediato del listino a un mese dall'uscita, con conseguente abbassamento del valore dell'usato a livelli ridicoli, non ha aiutato. E un paio di flop quando ha cercato di fare macchine professionali hanno chiuso il discorso. Peccato perchè come sistema da "zaino" era interessante e ho avuto molte volta la tentazione di una M5.
  21. Marco63

    Prossima Nikon Z5 ?

    Eh immagino. Non lo so... per me 36-42 era una misura ideale, non poco, non troppo e credo che molti come me non abbiano tutta sta passione per i 61MP. Certo è un problema anche "mentale" quando venne presentata la D3X sembrava una quantità di pizze esagerata, oggi talvolta sulla Z6 mi sta stretta. Comunque adesso foto non ne faccio quindi potrei avere anche una Coolpix del 2000
  22. Lapalissiano... però è anche vero che se siamo come i quadrifogli in un prato o compri tutto quello che esce oppure prima o poi saturi le tue esigenze e non compri nemmeno tu... in un mondo di piccoli numeri non ci possono essere aziende come Nikon che ha la maggior parte del proprio business nella fotografia a meno di non produrre solo pezzi pregiati... che non mi sembra una cosa coerente con la road map che conosciamo.
  23. Marco63

    Prossima Nikon Z5 ?

    Quando leggendo hai citato la D600 mi sono istintivamente toccato ... Interessante la Z5 se fosse come dici. Macchina aggressiva, con tutto quello che serve. Personalmente avrei preferito una Z6 e mezzo, una Z6 con un poco di più risoluzione e magari la doppia scheda. Mi sono sempre chiesto perchè Nikon abbia sepolto il sensore da 36 invece di lavorarci su. Ma mi rendo conto che oltre a modelli top di gamma servano anche macchine di ingresso. Ma Nikon si libererà mai dalla dipendenza da Sony per i sensori?
  24. Infatti la soluzione migliore è l'inseguitore. Però poi devi "montare" l'immagine dato che l'inseguitore segue le stelle ma il primo piano è fermo per cui lo avrai strisciato e una lattea senza primo piano non è granché. Inoltre spesso il cielo (nubi) ti impedisce di usare l'inseguitore e devi affidarti allo scatto singolo. E' un mondo fotografico complesso, anche perchè tolto luglio e agosto il nucleo della lattea prima delle 2:00 non sorge, devi trovare notti con poca luna o senza, devi trovare location con poco inquinamento luminoso...
  25. No. Il fuoco deve essere molto preciso su un punto di infinito. Altrimenti hai sdoppiamenti e viraggio del colore delle stelle. Se il fuoco è perfetto hai le stelle puntiformi e bianche. Il mio 21 Zeiss ha il fuoco tarato perfettamente, a fine corsa è a infinito. Già con il 14-24 bisogna prima trovare il punto perfetto, poi però basta lasciarlo li. Sulle focus by wire hai il problema di doverlo rifare se spegni la macchina (almeno così ho visto con il14-30, magari questo non avviene con il 20).
×
×
  • Create New...