Jump to content

riccardo55

Nikonlander
  • Content Count

    363
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

riccardo55 last won the day on June 22 2019

riccardo55 had the most liked content!

Community Reputation

70 Excellent

About riccardo55

  • Rank
    Advanced Member

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Io la vedrei cosi: - fondello batterie meno alto, come la foto del modello in 3D di pag.3; - sul retro lato sx( a cascata come D850): vari pulsanti a singola funzione la cui modulazione verrebbe cambiata dal rotellone di dx o altro comando nuovo di zecca. Ad es. auto iso e variare le sue modalita' col rotellone dx/ U1,U2,U3 idem come sopra/ modo M, S,A sempre a sx tramite pulsante, zoom; -sul cielo: eliminazione della torretta dei vari modi, brak..etcc .Il tutto demandato a singoli pulsanti di cui alla precedente alinea; - restanti comandi( canc, avanti,indietro, veloci
  2. Mi fido, teacher!! Comunque e' stata una bella lezione. Qui si spazia a 3600° ; e qui e' la forza di Nikonland
  3. Spiegazioni intererssanti. Il contesto su You Tube era riferito al disturbo collegato agli iso , da cio' il video sulla invarianza degli iso. Per curiosita' poi sono andato a vedere come si comportavano le z6e z7. Da non esperto mi sembra di aver capito che a bassi iso, anzi moolto bassi, l'immaging della z7 ha un rumore inferiore rispetto alla sorellaz6. e cio' credo sia dovuto alla maggior qualita' dell'ingegnerizzazione.
  4. Oggi mi son imbattuto in una lezione su You Tube riferita all'Iso Invarianza correlata agli Iso e al rumore digitale. Guardando il grafico di Photons to photos ho notato due aspetti caratteristici: -Z6: qui si ha una invarianza tra i 100-150 iso e tra 150-600 per poi riprendere da 800. Quindi per aver mino rumore occorre agire in quei intervalli di Iso; -Z7: qui l'innvarianza permette un miglior utilizzo in termini di rumore tra 60-100 e tra 130-350 per poi riprendere da 400. Cio' mi fa percepire la bonta' della Z7 rispetto alla sua sorella minore Z6 in quanto produce miglior qu
  5. Nilon Rumors ha pubblicato l'ingresso sul mercato da parte di X-tra (sia per Canon , Sony che Nikon ) di una batteria da 3700 MAh compatibile con z6/z7 -z6 II/z7 II contro una capacita' proprietaria di 2280 MAh dellaEN-EL 15C. Interessante come potenzialita'. Prezzi non comunicati.
  6. Esatto. E' la forma barocca che, se annegata nel corpo lo aumenterebbe ma non di troppo. Molto e' perso nello chassi' e a ben vedere anche con batterie standard non si perde molto in altezza. La slitta non ha un grosso volume. Tutto il resto sarebbe superfluo ( i comandi rimangono).In effetti guadagnare in totale solo una batteria e' poco.Bella cosa era avere batteria in impugnatura e due sul fondo. Ma e' utopia? Ai posteri l'ardua sentenza.
  7. La mia potrebbe essere una considerazione banale, ma me lo son sempre chiesto: una ML per funzionare ha bisogno della batteria. Acquistando un Battery Grip la capienza totale diventa di due batterie Vantaggio: si migliora la presa specie x impiego dei tele ed aumenta la capacita'- Svantaggi: ulteriore spazio d'uso che aumenta considerevolmente le dimensioni totali del corpo macchina. Basta vedere le foto del corpo della Z6e Battery montato. Ora io mi dico: inserendo il Battery Grip viene vanificato operativamente il vano naturale della batteria( impugnatura) e quindi si avrebbe il g
  8. Aggiornamento: Risolto il problema. C'era un SW che proteggeva il computer e bloccava tutto cio' che era per lui considerato un virus.
  9. No. Era il soggetto dell'acquolina. Comprare l'FL o l'S? A qualita' credo che siamo , dando un punteggio, 90 a 100. O sbaglio? Ma guardando queste splendide foto credo che cascherei comunque in piedi con FL. Tra 1000 da aggiungere x z6 II, 399 x mb-d 11 e 1800 fl ,credo che il piatto sia servito (Tot. 3200 euro).Il tele e' un di piu' !!!!che completerebbe i miei sogni di sessantacinquenne. Ah Ah. Era la differenza di bonta' su quale prendere senza ulteriormente svenarmi.
  10. Guardando questo spettacolo di foto realizzate grazie alla tua bravura e all'ottimo FL , mi e' venuta l'acquolina in bocca. Pero' tra il 2.8 S e la versione FL ci giocano 1000 euro di differenza. Per un principiante e non certo professionista, quale consigli, tenendo conto che 1000 forse li sborso per la z6II altri 1000 da aggiungere ai 1800/1900(FL)e chissa' l'MB-D11 sarebbero troppi. Minima distanza di ripresa 1 mt/20 cm a parte e video non di certo da fare con FL bensi 24-70 2.8S che ho.
  11. Grazie, avevo appena tagliato i due file e incollati nel programma. Il tutto e' andato a buon fine. Con gli ultimi due passaggi di MAX ha completato l'upgrade. Grazie per l'aiuto fornito. Siete magnifici.
  12. AIUTO: Avendo un GODOX V860 II,in previsione di probabile passaggio a z6 II, ho scaricato dal sito godox due file e il programma G1 ma non succede nulla. Operazioni preliminari effettuate: - Dispositivi e stampanti sul desktop, rileva DUF GODOX ; -Scaricato fw update software G1 ver 0.4 ( foto 4), tasto dx, estrai file, scaricato il programma( foto 1); - Scaricato godox V860 ii ver 1.9( foto 4), tasto dx, estrai file, esce cartella gialla con due sottofile ( foto 3). PROBLEMA: quando apro il programma G1 escono tre sotto file( foto 2) che aperti son vuoti e non efffet
  13. Io opero normalmente in M ed ISO AUTO . Qualora dovessi fotografare uccelli od animali in movimento rapido, lasciando gli iso automatici, uso U1. Se devo agire in priorita' di diaframma A, potrei usare U2 impostando iso basso 400 e non auto.
×
×
  • Create New...