Jump to content

Adriano Max

Nikonlander
  • Posts

    657
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

Everything posted by Adriano Max

  1. Ciao a tutti ! La scienza è un modo che l'uomo ha inventato per pensare il mondo... ma il mondo esiste, le piante crescono, i minerali si formano durante le esplosioni stellari, ecc... anche senza che noi si pensi ad esse, senza matematica, nulla. Tutto esiste indipendentemente dalle nostre "mappe" (teorie, cosmogonie, metafisiche e qualsivoglia produzione)... nonostante ciò esiste la lungimiranza e la possibilità di applicarla... ovvero, probabilmente, ognuno deve cercare di "essere, facendo" ciò che desidera che il mondo sia. Comunque, volevo qui appuntare due estremi (vedi le immagini): un libro del 1990 in cui le evidenze scientifiche sottolineavano che gli strumenti scientifici già avevano individuato oggettive misure del riscaldamento in corso (e discussioni allegate) e un libro degli anni '80 in cui un celebre scienziato, Fred Hoyle, in controtendenza, pubblicava un libro che voleva dare spiegazione di come sarebbe scaturita la prossima glaciazione. Io mi limito a dirvi che le Dolomiti sono gusci di organismi marini accumulatisi sul fondo di antichissimi oceani/mari: ovvero quelle che chiamiamo glaciazioni hanno scalfito la superficie della Terra molto meno di quanto hanno fatto situazioni torride e climi tropicali. Da quando Galileo ha calpestato il suolo terrestre ne è stata fatta di strada: qualche milionesimo di quella già fatta dal nostro pianeta... che se si dà una grattatina ci spazza via tutti ! Mi piacerebbe leggere dello sguardo naturalistico-geologico che a questo proposito hanno gli occhi di Silvio...
  2. A mio avviso se si sa di come usare e servono proprio 400mm “compatti” è l’ottica giusta. Molto interessante.
  3. Ciao Max, ne approfitto per dirti che la poesia è stata recitata più volte in varie occasioni: per esempio sabato scorso in occasione dell’apertura del musical “A Million Dreams” presso l’Auditorium di Rho (curato dall’associazione AFK www.afkprogettogiovani.it ) e alla inaugurazione del “Parco della legalità”, sempre di Rho, dedicato ai giovani e ai bambini (non avete idea quanti siano) morti in attentati e stragi mafiose. Erano presenti il presidente della Commissione antimafia e legalità di Rho e il Sindaco di Rho. Sono stati presi contatti con l’assessorato e alcuni consiglieri comunali per proiettare anche il video, anche a compendio di attività didattiche nelle scuole, ma per ora non si è giunti alla possibilità di farlo per varie ragioni. Sui social ha avuto un certo riscontro: contando solo sui profili di mia moglie (ma non abbiamo visibilità sui numeri di chi l’ha condiviso, tra cui personaggi un po’ più in vista di noi 😅 ) siamo a qualche migliaio di visualizzazioni. Spero possa essere ulteriormente condiviso e reso visibile: le foto di Max Aquila sono inedite e particolari: riprendono momenti scarsamente documentati fotograficamente e per i riscontri che ho avuto (specie da persone che hanno vissuto a Palermo in quegli anni) l’impatto emotivo è fortissimo. Grazie ancora a Max per aver partecipato a questo progetto: sono semi che nel loro piccolo hanno la forza insospettabile di divenire alberi. È necessario aver cura e difendere con forza questi ricordi, questa storia per proiettarsi avanti e combattere. 🙏🙏🙏
  4. Max, le tue foto in bn: bellissime ! il tuo modo di vedere i fatti viene a mio parere ‘asciugato’ e rende le immagini espressive ed essenziali. Anche lo spessore dei fatti e delle situazioni contribuisce, ma chissà quante immagini sono uscite dalle tue Nikon che tu non mostri ma che sono probabilmente ad occhi terzi tutte scoperte da fare !!! Io non ho vissuto quella realtà, ma mi rendo piano piano conto - facendomi raccontare da chi l’ha vissuta o la sta ancora vivendo - del caos di viverla e della estrema difficoltà di raccontarla. Grazie ancora della tua condivisione ! e sforzo narrativo
  5. Io ero in viaggio e ho pensato anch’io a Max stamattina… una grande anima e un esempio inscalfibile da seguire per lucidità e concretezza di visione. Grazie 🙏
  6. Assolutamente daccordo. Un binocolo è per sempre. Io ad esempio ho un 8x20 di ottima marca (e Nikon lo è) e ce l'ho da quando avevo 18 anni (34 anni di binocolo ). Tutti gli altri sono andati e venuti... Ai tempi è costato 800.000Lire, ma è tutt'ora perfetto e ottimo, leggero per il mio uso occasionale. https://www.instagram.com/p/Bt3tkTNhAlc/?utm_source=ig_web_copy_link
  7. Grazie Silvio 🙏 ! aspettavo proprio di essere contraddetto in modo competente: sapevo di dire qualche corbelleria sistematica. La focale è cortissima (12mm equiv.) ed è quella che insieme a una distanza di ripresa quasi a contatto riesce ad ambientare un soggetto che altrimenti sarebbe in presa come macro non troppo spinta ma comunque centrata solo sul soggetto.
  8. Ciao, due scatti di un dittero, credo sia un’ape solitaria, su dei pruni in fiore ieri mattina nei parchi a nord di Rho… Un saluto 🖖 Adri.
  9. Perché è quella che vale e fa la differenza 😉👍🌈 non dovrebbe essere un peso !
  10. Ma seriamente… se uno ne volesse una cosa deve fare ? In pratica è come volere una Ferrari: o la prendi da un’altro o aspetti… mesi? anni? Molto controproducente, mi pare, per un utensile. Tra l’altro con i cambi di vento attuali le auspicate ricadute tecnologiche su ulteriori modelli a venire non dilatano troppo i tempi… tutti i tempi ?
  11. In effetti facendo una post accurata in cui non si vedano artefatti (i cloni qui sono evidenti) trovo anch’io si possa arrivare ad un risultato incredibile ! Bellissima, in ogni caso, la foto !!
  12. Recentemente ho visto queste foto e mi sto ancora chiedendo come sono state realizzate: https://takuya-ishiguro.wixsite.com/ippg Se avete idea dell’attrezzatura (fisheye su smartphone?)… o ne avete fatte di simili… non esitate ! PS: non credo siano state fatte con il Laowa 24mm f/14 probe lens, ma potrei sbagliarmi ?!
  13. Mauro (scusa il ritardo), ma io sono assolutamente d’accordo con te: l’ho detto che é un’operazione commerciale ! e come dici tu ci sono margini per renderla ancora più vantaggiosa. Io - ma io sono nessuno - avrei solo reso più trasparente, mettiamola così, cosa é Nikon e chi di lei si avvantaggia. Operazioni simili le ha fatte anche Leica, ma lì hanno separato le linee. Dopo il tuo commento comunque la faccenda si va chiarendo ulteriormente Non era una critica e neppure una provocazione: io semplicemente, grazie anche a voi, leggo gli ingredienti di quello che mangio. Buon Natale ! PS: nel sito c’è un post in cui si chiarisce la situazione ‘Sigma’ e perché l’accordo L é un ‘cul de sac’ ?
  14. Il problema è che di solito era NIKON ad essere diciamo così… copiata… era il brand blasonato stesso che in passato aveva la forza e faceva le serie E per allargare la base… qua le carte sono scoperte e sinceramente, se anche è una buona operazione commerciale, continuo a trovarla poco… blasonabile !! 🤣 ma è Natale e quell’obiettivo finirà che molti se lo regaleranno 😉
  15. Come dice Mauro é un’opzione commerciale. Il momento é cruciale… é anche vero che il messaggio non è limpidissimo: di solito si dice pochi ma buoni, evidentemente in questa fase di avvio c’è deroga alla massima. PS: tra l’altro il Tamron sulla carta ha buoni numeri…
  16. Alcune speculazioni dicono che in effetti ci sia una sinergia tra Nikon e Tamron su questo pezzo… credo che Nikon applichi comunque i suoi know-how che rendono la lente diversa… vedremo comunque lo schema ottico appena esce
  17. Ciao, scusa il ritardo, mi sono perso… no, niente hipster ! io ho una collezione di centinaia di vinili che mi é venuta la nostalgia di riesumare. Nuovi dischi ? per mia moglie l’ultimo di Zucchero e per mio figlio ‘Pressure machine’ dei The Killers… ma si va solitamente di Tidal, Spotify, Apple Music e musica ‘liquida’: il NAD preso é Bluetooth apposta
  18. Io mi chiamo fuori: il testo per me è importantissimo. Se le immagini sono eccellenti o meno ma non vi è testo (o solo le didascalie) di solito comprendo immediatamente l'intento. Viceversa, se c'è un testo, per me deve essere all'altezza delle immagini se non anche più pregnante: un testo di scarsa qualità ai miei occhi fa perdere valore a tutto l'impianto comunicativo.
  19. Sottoscrivo: io di Godox TT350 ne ho due. Eccellenti. Li uso singoli o in coppia per un piccolo set dedicato alla riproduzione di stampe, quadri, originali piani di qualsiasi genere.
  20. No, il mio ragionamento è che un appassionato può accedere al mondo Z e crescere nel tempo… pochi hanno bisogno della Z9 e non é l’ultimo modello che ti fa fare foto migliori !
×
×
  • Create New...