Jump to content

Muncias

Nikonlander
  • Posts

    490
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    7

Muncias last won the day on July 19 2018

Muncias had the most liked content!

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

Muncias's Achievements

Advanced Member

Advanced Member (3/5)

194

Reputation

  1. mi sono reso conto che è assolutamente cosi , se non fosse per quella orami abitudine al FF , non avrei il minimo dubbio io sono interessatissimo alla cosa , e o di lì o di là , arriverà mi piacerebbe che fosse decisamente ed effettivamente portabile , una z5/z6 con 2.5cm in meno di maniglia , non deve essere obbligatoriamente retrò , però di qualità ottica .... se la fai intercambiabile con le ottiche del parco , perde senso , ora non conosco le piccole fisse z nelle dimensioni , ma non ci puoi attaccare una roba da 10/12cm quindi se fosse fissa non più di f/2 , focale IO direi addirittura 24 ma sarebbe impossibile , quindi 28 o 35 , ed anche qui Qualità triplo display -6ev lettura exp tropicalizzata alla nascita schermo tiltabile prezzo 1.900
  2. secondo me non è un concetto di macchina "no sense" , certo questa Olympus manca di un mirino essenzialmente e poi bisognerebbe vedere qualche file e saperne di più Ma il concetto di queste macchine , portabilissime e poco appariscenti , mi sta interessando per un uso chiaramente da viaggio nello specifico parlo di Fuji , trovo interessante la X100v , anche se forse preferirei un 28 , ma va beh li sono gusti pero una macchina , dove anche una Z6 sarebbe grande a confronto , e sfornasse file interessanti , perchè no Coolpix A avuta , face delle belle foto , quella addirittura era mia compagna nelle ultra in montagna , stava in un taschino piccolissimo Sony Rxr1 , interessantissima , ma macchina di 5/6 anni fa altrimenti metti li 5k euro e prendi Leica
  3. Io penso che il primo "scoglio" per scattare della street sia il superare l'impatto dell'essere dentro la scena , in fondo è un po' come scattare del fotogiornalismo .... detto questo ed in sua funzione , ritengo il 24 ed il 35 come tele , sia le ottiche bellissime , che piu mi piacciono su questo genere il 24 soprattutto porta il soggetto in pp con tutto lo spazio per raccontare quello che c'è da raccontare ma è solo un mio pensiero e neppure di un praticante se però volessi provarci seriamente , mi guarderei scatti di chi la pratica cercando di capire cosa mi piace di quella immagine
  4. Beh ma d'altronde quelli che vivono di quello , chi ha abbandonato ? io qualcuno lo conosco , ma stanno tutti dove si era
  5. se vi piace il genere flora e farfalle nelle Orobie anche li c'è un sentiero chiamato dei fiori e delle farfalle , nella zona del Monte Arera Io conosco le zone solo per aver camminato parecchio per quei monti , non sono esperto di fiori e lepidotteri , ma a detta di chi andava per quello , è una zona molto conosciuta e rinomate anche da esperti per le molteplici varietà che si posso trovare in rete sicuramente troverete parecchio
  6. possibile , possibile se vuoi vedere il maschio dell'occhiocotto , l'ho nella galleria della Camargue , quello è molto più distinguibile
  7. qui ti ha proprio preso il fuoco su altra zona , vedi infatti come cambia esposizione sul cielo , la prima è piu chiara , la seconda è piu densa la prima ha messo a fuoco fuori soggetto ed ha esposto per quello , la seconda sei sicuramente sul bianco del soggetto e sottoespone mediamente punto centrale , lock on come ti ha detto , certo poi deve funzionare il tutto la Z6 non può settare slot parametrizzati con range di iso tempi ? aiuta , poi lavori con gli EV al limite , e basta riesci a concentrarti molto piu sul soggetto ogni modo è questione di tempo , non quello di scatto , ma quello proprio materiale che puoi dedicare a questo mandami 6 mesi tra Serengheti e Mara e poi ne parliamo
  8. il puntamento a le pre-visualizzazione sono tanto , tantissimo in questa tipologia di foto quindi pratica e conoscenza dell'anomale nei viaggi che ho fatto , ricordo sempre , che dopo una decina di giorni che scattavo nella zona , tutto era più automatico , semplice , naturale perche giorno dopo giorno prendevo confidenza col posto , gli animali , e l'uso migliore del mezzo
  9. Diciamo che come tipologia di volatili , aironi e simila non sono proprio una banco di test per la velocità di un AF solo uccelli abbastanza lenti sia nella partenza che nel loro volo , molto planato e lineare non so come lavori l'AF della Z6 , ma i gruppi sino a che il volatile sta a spazio aperto può funzionare , mediamente , più hai area di contrasto meglio è , tra sfondo e uccello dove ti trovi sfondo , tipo albero , gruppi perde il filo è può passare su qualcos'altro facilmente io direi che il migliore , certo più difficile da tenere , è il centrale con exp su tutto il frame , ma è solo una mia opinione
  10. Intendevo quelli militari ....
×
×
  • Create New...