Jump to content

Pedrito

Nikonlander Veterano
  • Content Count

    1,704
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    5

Everything posted by Pedrito

  1. E' il caso della fotografia pubblicitaria, che con la luce giusta, l'inquadratura attenta e lo sviluppo mirato dell'immagine riesce ad esaltare soggetti che sensazionali non sono. Ed è quindi anche il caso del bravo fotografo. Viceversa, negli altri casi il fotografo meno preparato può addirittura rendere meno belli, o addirittura brutti, soggetti di intrinseca bellezza. Trovo che in tutte e tre le situazioni il fotografo deve comunque metterci del suo, sia quando deve ritrarre al meglio soggetti di per sé non eccezionali cercando eventualmente di farli sembrare migliori di quanto no
  2. ... piovigginando sale. Ma questa mattina non c'era né il maestrale né il mare sotto ad esso, come invece racconta il Carducci nella sua celeberrima San Martino. Si è però in Toscana, rigorosamente all'interno del comune di residenza dal quale ormai da giorni per le attuali disposizioni del governo non ci si può allontanare. Così, facendo di necessità virtù, stamani ho preso zaino e scarponcini e nella nebbia che mi avvolgeva ho salito a pochi passi da casa una delle colline che sovrasta la città per fare qualche scatto, confidando di trovare il sole al di sopra della soffice co
  3. Approfitto di questa discussione per chiedere anch'io un consiglio per il mio prossimo monitor. Attualmente uso un Dell U2412M che ha degli oggettivi limiti, e vorrei sostituirlo con qualcosa di più prestante ed attuale. Premesso che non ho necessità di avere un prodotto ultra professionale per lo sviluppo e stampa delle mie foto A3, vorrei comunque un monitor che mi consenta di lavorare con una buona affidabilità. Sul web ho visto l'ASUS ProArt PA278QV e l'ASUS ProArt PA24AC che sembrano essere vicini a quello che cerco: che ne pensate? Altri suggerimenti? (Grazie )
  4. Grazie! Z6 + 24-70/4S @56mm, 1/500 f/13 ISO 100 -1/3 EV
  5. Immagino - e potrebbe essere una reale necessità - di dover partire per un viaggio e di voler salvare via via gli scatti su un supporto sicuro. Come fare? Poter fare a meno di un PC sarebbe più pratico...
  6. Sono d'accordo con te e con chi come te ha le Z con 2 slot. Ma per chi non ce l'ha (il secondo slot)?
  7. Sembra un ottimo prodotto, non lo conoscevo. Interessante la possibilità di collegarlo allo smartphone per vedere/controllare i file scaricati. Non ho capito però se e come possono essere visulizzati i NEF sullo smartphone o sul tablet: occorre un visualizzatore o cos'altro?
  8. Molto belli i colori della vegetazione in secondo piano, che spicca ancora di più dietro gli alberi in ombra, quasi neri.
  9. Begli scatti! Qui siamo ancora in zona arancione e non ci si può spostare dal comune, e sul campanile del duomo - il punto più alto della città - ancora non ha nevicato...
  10. La focale che scegli deve essere figlia di ciò che vuoi fotografare e di come lo vuoi fotografare. Trovo che per scattare in strada o per reportage il 50mm è inarrivabile per correttezza ottica, per luminosità, per maneggevolezza, per rapporto peso/qualità e qualità/prezzo già scegliendo un semplice f/1.8. E inoltre ti... insegna anche a fotografare, liberandoti dalla scelta della focale dello zoom e obbligandoti a concentrare sul soggetto utilizzando la sua vasta gamma di aperture. Ma con un 50mm puoi anche fotografare per ritratto o per tutto quello che vuoi e, come è già stato det
  11. Pedrito

    Addio LR CC ?

    Consigli? Passa a Windows... ... che non sarà il top in assoluto, ma almeno non ha queste discriminanti relative al sistema operativo ed è relativamente più flessibile nella gestione del sw e dell'hw. Apple ha degli ottimi prodotti, ma il suo sistema chiuso è - per me - davvero insopportabile.
  12. Allora: in questi giorni sono ripartito dall'abc andandomi a studiare da capo le guide per adoperare al meglio i vari sw che uso (LR e PS) e i processi per mandare in stampa i file sviluppati e, salvo ulteriori verifiche con immagini diverse da quelle con cui mi sono allenato, credo di aver capito cosa non funzionava. Innanzitutto come suggeriva Massimo - che ringrazio - è il profilo del file che non andava. Infatti dopo i robusti aggiornamenti di PS di qualche tempo fa nelle Impostazioni colore era saltato Prestampa Europa 3, ciò che appunto mi faceva lavorare con il profilo del monitor
  13. Per chiarirmi un dubbio. Viltrox avrebbe dunque superato i noti problemi di reverse engeering per Z per creare un obiettivo come questo dotato anche di AF. Perché allora non riesce a farlo Sigma? Per ragioni tecniche o di costi/benefici dovuti ad un prodotto - il sistema Z - ancora relativamente poco diffuso sul mercato?
  14. Io sono stato più bravo di voi: la mia compagna è figlia di ottici-fotografi e capisce bene questa passione, e inoltre è la prima ad assecondarmi quando le dico che voglio fare un acquisto. Sarà perché così io non possa mettere bocca sulle sue spese per scarpe e vestiti...?
  15. Guarda che sviluppare in casa una pellicola è abbastanza facile e non è necessario avere una camera oscura. La tua "indole analogica" non ti vieterebbe di andare... contro natura e visionare quasi subito i tuoi scatti, sia pure su negativo. E con l'ES-2 potresti pure - credo - digitalizzare il film e sviluppare gli scatti più interessanti su LR o PS per divertirti ad osservarli come fossi davanti ad una stampa, scegliendo poi se mandarli effettivamente al tuo stampatore di fiducia. Ho detto delle eresie? PS Leggo sempre volentieri i tuoi interventi di filosofia fotografica...
  16. Pedrito

    [parchi] Villa Bolasco

    Proprio un bel posto, che mi ricorda molto il Parco Giardino Sigurtà a Valeggio sul Mincio, e che hai saputo documentare. Scorrendo le tue foto - non so perché - mi risuonava in testa quella musichetta d'arpa che una volta accompagnava in tv l'Intervallo: molto rilassante. Davvero, non sto scherzando.
  17. Sono un po' confuso... devo rileggere bene i vostri interventi. Preciso che sicuramente sbaglio qualcosa nella procedura di stampa, e al netto delle vostre giuste (credo) considerazioni, devo capire qual è il passaggio errato e come correggerlo. E, forse, è solo e semplicemente questo che mi aspetto di trovare...
  18. Innanzitutto grazie a tutti per i vostri suggerimenti. Aggiungo allora qualche dato in più che forse potrebbe aiutare ad individuare la soluzione al problema rilevato. Premesso che non mi pare di aver effettuato dei settaggi diversi da quelli fatti durante le stampe precedenti, devo anche dire che era un bel po' che non stampavo a colori: potrei pertanto aver tralasciato qualche passaggio fondamentale nella procedura. Lavoro con un pc Win10 Pro e monitor Dell U2412M (color gamut CIE1976 82% e CIE1931 72%), uso LR 10.0 e PS 2021 costantemente aggiornati, e la stampante è una
  19. Speriamo che il rotellone venga abbandonato a favore dei più pratici pulsanti funzione...
  20. Volevo approfittare di questo periodo di confinamento forzato a casa per stampare un po' di foto scattate negli ultimi mesi e così, dopo aver pulito e controllato gli ugelli della stampante, sono passato a calibrare il monitor con il mio Color Munki Display. Preventivamente, per scrupolo, sono andato nel sito di X-Rite e mi sono scaricato l'ultima versione del sw per Windows (1.1.4) che ho installato dopo aver eliminato la precedente versione. Ho quindi seguito passo passo le indicazioni del sw, seguendo nell'ordine: - Profilo monitor - Impostazione display da utilizzare: Semplic
  21. Confermo che a me il 40mm andrebbe bene anche così. E riguardo la qualità ottica mi aspetto pure che sia un passo avanti rispetto ai vari 50/1.8, 35/1.8, ecc. per F. Sperem.
  22. Credo anch'io che la scala non sia rispettata: in ogni caso il 40mm mi interessa ancora. Se la scala invece dovesse essere corretta, dall'immagine sembra comunque essere quasi la metà del 50mm e assai simile al 24-50mm e, immagino, senza l'allungamento di quest'ultimo e con un peso simile. Peccato che il Sigma 45mm f/2.8 probabilmente non sarà prodotto per la baionetta Z se non tra molto tempo...
×
×
  • Create New...