Jump to content

Zulu

Nikonlander
  • Posts

    214
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    5

Everything posted by Zulu

  1. L'ultimo contest ha goduto di una particolare settimana di 8 giorni, immagino per una svista. Nell'aprire questo ho pensato di ritornare ai 7 giorni canonici, includendo nuovamente la data del 19 marzo; così, oltre a ripristinare la corretta cadenza, permettiamo anche a chi ha foto di sabato scorso e magari non si era accordo dell'errore, di poter pubblicarle comunque.
  2. Regolamento sintetico. ogni iscritto può partecipare con una sola foto, di qualsiasi tema, scattata con qualsiasi fotocamera, purché ripresa nel periodo di date compreso dal contest la foto potrà essere pubblicata in qualsiasi momento di validità del contest, meglio prima che alla fine, mai dopo la scadenza la foto dovrà essere corredata da : - titolo - dati di scatto (fotocamera, obiettivo, etc.) - data di scatto dovrà avere almeno 1800 punti di lato lungo ed essere numerata in progressione secondo l'ordine di inserimento (da 1 in avanti) messo bene in chiaro e grande prima della foto alla scadenza se le foto presentate saranno almeno 7, si procederà alla votazione; appena il contest raggiunge/supera le 7 foto, qualcuno potrà aprire il contest successivo per la settimana che va dal sabato al venerdì dopo la votazione sarà collettiva e potranno esprimere un giudizio tutti gli iscritti, anche non partecipanti. Il giudizio dovrà essere motivato e comprendere una classifica in ordine di preferenza da 1 a 3 Non saranno presi in considerazione giudizi troppo sintetici con riferimenti tipo "bravo", "bene", "7+", né di chiara simpatia per l'autore o per il soggetto, piuttosto che la foto. In ogni contest è la foto che deve avere una sua valenza, non altre considerazioni ininfluenti. A fine votazione, qualcuno a quel punto si prenderà l'impegno di tirare le somme (vedi file excel allegato) e dichiarare il vincitore. voti.xlsx
  3. Le mie preferenze: 1) #13 Mi piace molto come è stato gestito lo sfuocato; secondo me dà un "ordine confusionario" alla foto che è il suo principale pregio; belle anche le cromie che fanno allegria e il soggetto ben reso e comunque contestualizzato. 2) #9 Qui invece il soggetto è isolato e assoluto protagonista, ma reso benissimo. Ben gestita l'illuminazione e le tonalità delicate e la cremosità dello sfondo completano una foto altrettanto bella rispetto alla prima, che ho preferito solo perché meno vista, ma completamente diversa per le sensazioni che trasmette. 3) #5 La luce molto bella è una constante nelle foto di Andrea, cielo spettacolare e reso benissimo; mi piace l'atmosfera e questa volta c'è anche il racconto di una piccola parte della vita in montagna.
  4. Grazie Leo, della differenza delle porte USB sapevo, era proprio per evidenziare le molte variabili. E dalla mia esperienza, per quanto performanti possano essere i notebook hanno sempre prestazioni inferiori ai PC, vuoi per consumi, temperature, ecc. Al di là di questo, la lettura più lenta della scrittura ha sorpreso anche me. Oltre al test non stavo facendo altro e i dischi sono nvme.m2 da 2 TB, non credo incidano nelle prestazioni. Magari farò altri test.
  5. Sì, avevo visto i test di M&M e le migliori performance della Lexar, ma a 200 euro (o poco meno) prendevo una XQD da 128 Gb non una CFexpress da 512. Più avanti completerò anche con una Cobalt Prograde o Lexar di fascia alta più performante per quando serve. Per completezza aggiungo il test della mia Prograde gold 500 che il produttore dà per Max 1700 in lettura e max 1500/min 400 in scrittura; in pratica in scrittura non si discosta molto dalla Lexar 256 (e immagino che la Lexar 512 sarà meglio): Test fatto su un notebook i7 6core di qualche anno fa con lettore prograde. Certo sono test talmente variabili che valgono quello che valgono; un po' di coerenza si può avere, come fatto da Mauro, solo testando schede diverse sullo stesso sistema; impossibile fare un paragone con il mio test (pc, lettore e chissà cos'altro di diverso). Tanto per dire se attacco il lettore alla usb la scrittura è sui 400, sulla usb-c arriva a questi risultati che sono comunque variabili; anche ripetendo il test nella medesima configurazione le variazioni sono anche significative.
  6. Confesso... le ho finite io Vista la promo, e considerato che in mezz'ora di uscita ho fatto 900 scatti, non potevo esimermi...
  7. Mi accorgo ora che nessuno ha tirato le conclusioni; salvo errori ecco i conteggi: 1) effe con Cannonau Riflessivo 2) Paolo Mudu con Phalaenopsis blu 3) M&M con Ferrari FXX/K EVO Ho considerato anche le due votazioni di ieri, che a termini di regolamento sarebbero fuori tempo massimo. Senza quei due voti le posizioni di Paolo Mudu e M&M si invertirebbero. Complimenti al vincitore, ai piazzati, ai 14 partecipanti e ai 18 votanti. Tirata d'orecchi agli altri...
  8. Scusate, forse non ho capito il problema, ma a me pare funzionale e rapido: Sulla torretta imposto di default la funzione cerchiata in rosso (quick release mode selection): poi, premendo il tasto sopra e usando le due ghiere, anche mentre scatto posso scegliere se passare da un modo all'altro (singolo, raffica lenta, veloce, anche autoscatto) e la frequenza, vedendo a mirino quello che scelgo; non vedo perdite di tempo.
  9. Zulu

    Le prossime due Nikon Z

    Anch'io quando ho letto l'annuncio dei due nuovi modelli ho pensato, per tempistiche alla versione 3 di Z6 e Z7. Arche se c'è il 'buco' nella numerazione, non credo però che vedremo mai 5 modelli FX, ma rimarranno 4, come nel mondo F (D6xx entry, D7xx, D8xx e Dx), quindi alla fine o manterranno un prodotto entry, Z5 per un FX di fascia bassa e non vedremo una tra Z7 e Z8 o il modello base sarà la Z6 con uno sbarramento economico di ingresso più altro rispetto al passato (che ci starebbe). Quanto alle dimensioni, non credo ad un corpo intermedio; per me Z8, se e quando sarà, avrà le dimensioni di Z6/7 o di Z9. Tornando alle ipotetiche Z6/7 III anch'io non penso avranno il sensore stacked e manterranno anche l'otturatore meccanico, almeno per questa generazione. Da parte mia oggi sono servito con Z9 e Z6 e la mia personalissima roadmap prevede di cambiare la Z6 tra un paio d'anni; Z6III o Z8 lo dirà solo il tempo...
  10. Obiettivo a T.A., fuoco sul punto più vicino. Nel menù FS ho impostato 40 scatti, step a 3, intervallo a 0, esposizione non bloccata sulla prima foto; Poi unite con Helicon Focus.
  11. Qualche scatto di ieri con Z9 e 105 MC; le seconde due focus stacking. 1. 2. 3. 4.
  12. Analisi assolutamente condivisibile. In effetti noi non ci si pensa, ma sono dinamiche normali nelle aziende strutturate.
  13. Ciao, spiace tantissimo anche a me. E' vero che i ricordi rimangono per sempre, ma so quanto fa male.
  14. Grazie Firefox e Massimo. Per quanto riguarda il rapporto dimensioni soggetto/spazio, concordo abbastanza: mi piace variare, quando possibile, tra soggetto in primo piano e ambientato. Qui qualcuna l'ho croppata (es. la 1), ma solo per isolare i soggetti, escludendo pezzi di qualche altro fenicottero che erano molti e vicini. La grande maggioranza però è senza ritaglio, erano vicini e non potevo nemmeno spostarmi; insomma per averle più ambientate fatemi avere 'sto benedetto 100-400 .
  15. Ciao, per me: 1) #10 per l'idea, le forme, le tonalità, la luce, il taglio. Una foto riuscitissima. 2) #1 fotografia o dipinto? Volumi e tonalità, affascinante e misteriosa, mi piace proprio. 3) #7 certo, il soggetto conta, ma quelle sfumature di colori e luce e tonalità tenui sono il valore aggiunto. Non posso non citare anche la 9 dal panning perfetto, la 3 con lo stambecco seminascosto e la 11 per geometrie e luce.
  16. Ciao, è veramente troppo presto per un giudizio, ma la prima impressione è che vada meglio con la Z9 rispetto alla D5, certo resta da vedere in altre condizioni ad es. con poca luce o con uccelli in volo, ma le premesse ci sono. L’AF è strepitoso, l’impressione è addirittura che migliori le prestazioni della lente, ma può essere che derivi da maggior accuratezza dell’AF e dal mio entusiasmo. Come qualità il PF mi ha sempre soddisfatto a metà se lo paragono al 500 vero, ma maneggevolezza e portabilità sono impagabili, infatti il PF esce e l’altro resta a casa. L’altra differenza sono il nr. di scatti, 900 in mezz’ora di tempo effettivo, percorso escluso. I 20 fps si fanno sentire, ma riesci a cogliere con certezza momenti per i quali prima serviva cu… fortuna o un manico migliore del mio.
  17. Grande Massimo! Me lo sono letto stamattina alle 7 prima di scappare per lavoro… e ho ritardato! Mi accodo agli altri e non posso che farti i complimenti per l’avventura, l’impegno e le foto. Ti meriti al più presto di avere a disposizione la tua Z9. Grazie per la condivisione.
  18. Concordo; oppure perché non ci siamo dati obiettivi sufficientemente sfidanti.
  19. Grazie a tutti del passaggio. È molto presto per dare la mie impressioni se non un WOW a caldo; settimana prossima, meteo permettendo, mi prendo 2 giorni di ferie per festeggiare la Z9 e approfondire la conoscenza…
  20. Era la prima volta che ci andavo; è molto conosciuto per le ciaspolate, ma anche a me quel torrente ha fatto venir voglia di approfondire la conoscenza in stagioni meno gelide. Quest’anno 4 fine settimana lunghi in montagna e tre volte su quattro la fortuna della nevicata il giorno prima…
  21. E' una valle stretta ed abbastanza lunga che inizia dall'abitato di Riofreddo, sulla strada che da Tarvisio porta a Cave del Predil. Un percorso di 10 km A/R con un modesto dislivello. Per la sua conformazione e posizione risulta quasi sempre in ombra. la valle raccoglie nel suo rio, caratteristico e vivace, molte acque di ruscelli e canali. Nella prima metà del percorso il rio scorre vicino alla strada con insenature e cascatelle. 1. 2. 3. 4. man mano che ci avviciniamo alla meta, come spesso accade in montagna, il meteo cambia improvvisamente e il sole lascia spazio a nuvole sempre più compatte. 5. poco dopo un crocefisso ci indica che siamo quasi giunti alla meta 6. il tempo di rifocillarci e si alza anche un vento molto forte; è ora di rientrare 7. Nikon Z6 e 24-200.
  22. Sabato scorso sono riuscito a ritagliarmi un'ora per una prima presa di contatto con la Z9. Giusto un po' di scatti a soggetti comuni, ma promette bene... Giornata molto ventosa. 1. Folaga 2. sempre Folaga + 3. Garzetta che con il vento e il freddo aveva appetito: 4. 5. 6. 7. 8. Tutte con Z9 e 500 PF.
×
×
  • Create New...