Jump to content

MM!

Administrator
  • Content Count

    18,359
  • Avg. Content Per Day

    15
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    385

MM! last won the day on July 1

MM! had the most liked content!

Community Reputation

3,911 Excellent

7 Followers

About MM!

  • Rank
    Master of the melon field

Recent Profile Visitors

14,031 profile views
  1. DI tre minuti fa. Nikon Z7, Nikkor Z 24-70/4 S ad f/4, tubo Meike da 11mm, profilo Ritratto
  2. 43mm di passo filtri, un pò strettino ma credo di si
  3. Infatti, non è a me che lo devi spiegare, per questo che te lo chiedo io
  4. MM!

    Prossima Nikon Z5 ?

    Si ma come hai visto, con rate senza interessi fino a 24 mesi, cash-back, sconti alla cassa e scadenzando le immissioni sul mercato di qui a Natale, non tutto insieme
  5. E calandoci più nella realtà di Nikonland, dove non ci sono veri e propri professori e gli studenti, se ci sono, non pagano una retta e dovrebbero essere totalmente mossi da passione motu-proprio ?
  6. Grazie Silvio. Me lo sono goduto a fondo, c'è l'umorismo che ci vuole in queste cose per non urtare la suscettibilità di nessuno : un'arte che io non possiedo. Continuando con la tua parafrasi, spero che i tanti altri che ti faranno i complimenti non lo faranno "tanto per" per poi continuare a comportarsi come sempre ma proveranno almeno a capire se hai scritto di loro e per loro, nel loro stesso interesse. E se prendere spunto/esempio da qualche cosa che hai scritto mettendola in pratica, non potrebbe rendere loro un servizio più grande di quanto noi cerchiamo di fare scrivendo su queste pagine. A proposito, ti faccio una domanda. Fatto 100 lo sforzo di apprendere, quanta parte di questa è, secondo te, empiricamente, a carico di chi impara e quanta a carico di chi si sforza di trasmettere la sua esperienza ? (saggia o meno che sia). E infine, che ne è stato della promessa di quei metodi di apprendimento durante il sonno ? PS : io ho appena concordato l'acquisto di un gimbal DJI Ronin SC, una cosa di cui sino a qualche giorno fa ignoravo l'esistenza e che adesso mi ha aperto un mondo di possibilità. Di cui non so assolutamente nulla perchè non le ho mai provate prima e per cui mi dovrò impegnare molto a studiare, provare, riprovare, fino ad arrivare almeno più in là di quanto non sia adesso PPS : i saggi spesso cercano di trasmettere la saggezza a chi li ascolta. Ma qualche volta dimenticano - in parte - quanto dicono. Magari imparare a suonare uno strumento no, magari nemmeno studiare l'opera omnia di Telemann (che è un tizio che ha scritto un interminabile fiume di musica nel '700) ma uno sforzo per fare più spesso cose mai fatte prima nelle cose che pratica quotidianamente, anche il saggio lo dovrebbe fare ...
  7. Ho ripubblicato questo vecchio articolo (2016) di un obiettivo vecchio (2010) perchè in questi giorni si parlerà spesso del nuovo Nikkor Z 24-200mm in imminente fase di commercializzazione e che Max avrà per un pò a disposizione sia con Z6/Z7 che con Z50. Ecco, il nuovo 24-200mm sta al vecchio 28-300mm come la nuova Fiat e500 (di imminente lancio) sta alla vecchia Topolino Amaranto del '46 (cit. Paolo Conte). Giusto per capirci c'è un abisso. Non è che ci siamo innamorati perdutamente delle Nikon Z, solo che il livello di progettazione ottica dei nuovi obiettivi (anche quelli F, intendiamoci ma solo gli ultimissimi) ha raggiunto vette impensabili per la vecchia generazione. Ecco, fosse solo per questo si dovrebbe una buona volta decidere di lasciare le reflex per le mirrorless, Nikon, ovviamente. Se solo la propria religione lo consente, naturalmente.
  8. 7Artisans 35/1.2 per Nikon Z in formato APS-C il prezzo oscilla tra 128 e 158 neuri. Questo si che è politicalli-incorrett !
  9. Test pubblicato su Nikonland 1.0 nel 2016 Ringraziamo caldamente l'amico Egidio65 per il prestito di questo obiettivo che altrimenti non avremmo mai provato in vita nostra Un noto commerciante di Milano mi ha detto anni fa che offrendo a qualche suo cliente il nuovo Nikon 28-300 VR si è sentito rispondere "No, Mauro Maratta ha scritto di non comprarlo".E' vero lo ammetto. Ho sempre guardato con sospetto ogni super-zoom. Questo con un particolare preconcetto, pur senza averlo mai provato. Ecco perchè finalmente mi sono deciso a prenderlo in mano. L'ho chiesto in friendly-loan qui su Nikonland ed eccolo qua. Potrei andare subito alle conclusioni. Ma lascio il mistero fino all'ultima pagina. Sarà confermato il preconcetto o avverrà l'illuminazione sulla via di Tokyo ? il pacchetto completo, scatola dorata, obiettivo, paraluce, tappo Presentato un pò a sorpresa già 6 anni fa. All'aspetto non sembrava solido come il Canon, obiettivo di fascia L (professionale), ben più pesante e con una lunga carriera alle spalle.Il super-zoom professionale tutto in plastica è leggero ma non so quanto resistente agli abusi nella borsa di un professionista, magari vicino ad un 70-200/2.8 in metallo o ad un super-tele tipo il 600/4, grosso, pesante e puntuto.Non lo so. Se penso ai graffi cui è soggetto il 300/4PF o allo stato in cui era il 70-200/4 che ho provato in prestito ho i miei dubbi sulla tenuta. Non è il caso di questo, in perfetto stato. Quasi nuovo. O praticamente inusato. Comunque, preso in mano non sembra tanto fragile, pur essendo molto leggero.Ovviamente si allunga molto alla massima focale.E' presente un bel fermo nella posizione a 28mm che gli impedisce di fuoriuscire accidentalmente, risparmiando la struttura interna dal rischio di impatto.E' costruito in Tailandia, i comandi sono quelli usuali di Nikon per gli obiettivi VR. La ghiera dello zoom è davanti, quella - più sottile - della messa a fuoco è giustamente in posizione più defilata. Chi mai metterà a fuoco a mano con un obiettivo del genere. Il diaframma tutto aperto è nominalmente valido solo a 28mm. Ma già di fatto a 50mm siamo sugli F5. Inutile cercare il pelo nell'uovo : è un obiettivo poco luminoso. Caratteristiche e concorrenti schema ottico MTF ufficiale a 28mm MTF ufficiale posizione 300mm parliamo di un oggetto da ben 19 lenti in 14 gruppi.Tre lenti asferiche e due ED.Trattamento SIC (non N)Passo filtri da 77mm, diaframma a 9 lamelle.Distanza minima di messa a fuoco intorno ai 45-50cm a seconda delle focali.Pesa 800 grammi esatti. In produzione dal settembre 2010 sul mercato per Nikon non ci sono concorrenti di pari classe.Tenderei a non considerare per nulla il Tamron 28-300 che è ancora più buio e di cui non so assolutamente nulla ... Prestazioni Ottiche Diciamolo subito : uno zoom del genere sostanzialmente lo si cerca per l'escursione 10x.Potendo, senza fare un passo, andare dalla scena intiera : al dettaglio : ma vignetta di brutto, pur essendo poco luminoso : ed è distorto a tutte le focali (in particolare quelle estreme, esageratamente a 28mm) Certo, il profilo di Ligthroom sistema le cose al volo. Ma quello che succede ai bordi lo si può intuire e certamente sarà meglio inquadrare più largo per poter far fronte alle correzioni delle varie distorsioni. tutto sommato se la cava con i flare ed è certamente utile per strada In esterni Fritz (detto Fuffy) è veloce come un ghepardo.Seguirlo pur con la Nikon D5 e un fisso è impossibile.Con il 28-300 ho fatto foto uniche mentre tentava di fregare la palla ad Arthur. Fritz stremato cerca di resistere ad Arthur, più esperto anche se ha il triplo della sua età. Ritratto ambientato Ma dove mi ha veramente sorpreso è in occasione della tavolata di settembre di Nikonland, in interni.Foto con la Nikon D5 300mm, F5.6, ISO 11400 ISO 12800 ISO 28800 170mm, ISO 14400 190mm, ISO 25600 250mm, ISO 14400 300mm, ISO 20000 insomma, non è al livello del nuovo 105/1.4E, ovviamente, ma chiuso opportunamente sa il fatto suo e le focali nel suo arco aiutano a rendere i soggetti al meglio, sfuocando lo sfondo come si può.Ritratto in studio Ho provato, giusto per curiosità, anche in studio. 28mm 35mm 50mm 68mm 105mm 135mm 200mm 300mm 122mm 200mm 135mm 105mm 68mm 50mm ma lo studio, pur con il flash, non è il suo pane . Dove l'ho usato con più profitto ? In autodromo ! Ai box al Gran Premio d'Italia di Formula 1 E poi durante i test e la gara Conclusioni Insomma, l'avrete visto anche voi.Era e resta un obiettivo mediocre. Nessuna sorpresa.L'immagine, salvo circostanze ideali, è scarsina. PRO I colori però sono buoni.L'autofocus sufficiente a seguire le Formula 1 in accelerazioneLo stabilizzatore efficienteLa nitidezza, chiuso ad F8, di buon livello CONTRO E' distorto a tutte le focali.E' poco luminoso.Vignetta, e parecchio, praticamente sempre.La costruzione non è professionale (ma il prezzo si)Il rapporto costo/prestazioni è sfavorevole (anche sull'usato, secondo me) Quindi ?Resta un obiettivo "innominabile". Che però in certe circostanze sfodera prestazioni sorprendenti. Lo consiglio solo a chi cerchi uno strumento polivalente sempre a portata di mano, tutto sommato compatto e non troppo pesante.Certamente non "economico" come le prestazioni ottiche farebbero prestare. Ma è impensabile usarlo per le foto ... "belle" ed è meglio accoppiarlo con macchine poco prestazionali (tipo D3 o D700, il meglio che c'era quando è stato presentato) o su macchine DX in condizioni di ottima luce.Vietato come lo zucchero per i diabetici con strumenti che non perdonano come le D800-D810 e successive. Speriamo in una seconda edizione (è ora) di taglio finalmente realmente professionale. Questo è utilissimo al reporter o al cronista sportivo perchè con un solo obiettivo copre tutto quello che l'altro corpo, con il super-tele, non può riprendere. Ma non per portare a casa foto da urlo sul piano qualitativo. Ringraziamo caldamente l'amico Egidio65 per il prestito di questo obiettivo che altrimenti non avremmo mai provato in vita nostra
  10. MM!

    Prossima Nikon Z5 ?

    Più che altro per il loro conto economico
  11. Si ma un trio di venticinquenni di etnie politicamente differenti su una BMV Serie 3 di fascia alta da €65.000 rappresentano il target specifico ? Sinceramente io di fronte a certe pubblicità, per come sono congegnate (è successo anche con i primi video della Z7) mi oriento automaticamente su un prodotto concorrente più indirizzato a me, se mi passate il termine
  12. MM!

    Prossima Nikon Z5 ?

    No, la sorpresa a quanto ne so sarà un'altra. Non è finita qui con le novità Si il porcellino deve tener conto oltre che del 70-200/2.8 ed annesso, anche di questo 50/1.2 e soprattutto della Z9 in previsione settembre-dicembre. Il 24-50/4-6.3 è l'alter-ego full-frame del 16-50/4-6.3 della Z50, altrettanto compatto, collassabile, pancake rientrante e immagino, altrettanto stabilizzato. Il pacchetto ideale per la Z5 se sarà come penso una Z50 full-frame e non una Z6 "alleggerita". Venduto in kit a 100 euro con la macchina. Che non sarà regalata ma che dovrà costare poco per fare il suo lavoro : saturare il mercato che ci sta tra la Z50 e la Z6 e far salire il market-share di Nikon nelle mirrorless. Riguardo al resto : - il 14-24/2.8 adesso è certo che sarà filtrabile - il 50/1.2 potrebbe fregiarsi del marchio Noct PS : il "mio" 24-105 f/4-buio-pesto l'ho messo in giro solo per depistare e dimostrare che non ho fonti interne. Non si sa mai, gli avvocati di Nikon sono sempre sul piede di guerra.
  13. Attento che le gambe delle bionde piacciono molto anche a molte signore con le prime che spesso gradiscono di più quel tipo di attenzioni, adesso, quindi la concorrenza é su tutti i fronti. Ma si, la questione è questa, tra mettttttu e BlackIsBetter si sta arrivando al razzismo al contrario. Nikon tre anni fa alla presentazione della D850 ha piazzato un board di Ambassador tutti maschi e bianci (o asiatici) e l'hanno fischiata. Così hanno messo le quote rosa e le quote rosa-black (includendo Africa, Medio Oriente e India). Che per merito, non credo sia una cosa che va a vantaggio di tutte le donne fotografe, specie quelle molto brave. Lo stesso vale per le diverse etnie, etc. etc. etc. Se non facciamo le cose nel modo giusto, finiremo per creare ancora più differenze, anzichè inclusione : perchè forzare - anche se senza la frusta e le catene - è sbagliato, sempre, a prescindere. Se uno guarda la pubblicità della nuova Mini Elettrica dovrebbe pensare che è stata pensata : - solo per donne - sui 30-35 anni - ispaniche o afroamericane - tendenzialmente omosessuali con un campione, almeno da come lo vedo rappresentato, che difficilmente per come conosco gli USA avrebbe i mezzi per acquistare un'auto da $35.000. Forse un monopattino elettrico con l'incentivo statale, forse. Più facilmente una 500 usata del 2008. Riguardo ad Hamilton : se impegnasse metà del suo patrimonio e chiedesse una sponsorizzazione per aprire una accademia per tecnici e piloti colored, probabilmente farebbe meglio il suo dovere che manifestando in piazza per poi rimettersi 8 chilogrammi di catene d'oro al collo, passata la furia.
  14. MM!

    Prossima Nikon Z5 ?

    Ok, io ho sparato il 24-105/7.1, invece secondo Peter di NR sarà un più 'parco' 24-50/6.3. Ma sempre li siamo (Oltre ai summenzionati, ovviamente).
  15. Il Mississipi ha deciso di togliere le proprie radici dalla bandiera dello stato : chissà perchè proprio oggi
×
×
  • Create New...