Jump to content

Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation since 11/25/2021 in Posts

  1. #2 Buongiorno invio la mia prima foto, z7ii con 50 1,2 rigorosamente ad 1,2 studio flash profoto iso 64 grazie per l esistenza di questa enclave Nikon
    13 points
  2. #8 La neve è un evento raro da queste parti, soprattutto nel mese di novembre e soprattutto a bassa quota Uno scorcio di Badde Salighes, giusto questa mattina Nikon D7100, Sigma 10-20 a 10 mm - 1/200 f.13 Iso 200 compensazione -0.3
    12 points
  3. #1 Sta arrivando il temporale Val d'Ambra (AR), 27/11/2021 Nikon Z6 con Nikkor Z 24-200 a 48mm, f/13 1/320'' -1/3 EV, ISO 100
    10 points
  4. #4 Passo delle Ganzole, Sasso Marconi - Pianoro. 28/11/2021 Sigma SD1 Merrill + 50/100 f.1,8
    9 points
  5. Alberi riflessi in uno stagno nei pressi della grotta Nera, carso Triestino. Z50 con 16-50. Tra varie prove è quella più pulita, ma mi rimane il dubbio quanto le foglie cadute portino interesse o quanto confusione.
    8 points
  6. # 14 Palazzo Bacaredda, Municipio di Cagliari Nikon Z6II, Z 24-70mm f4 S, @24mm, 120 sec f8 Iso 100 --- foto del 23 novembre 2021
    8 points
  7. 13 Luì piccolo, 23.11.2021 Nikon D5 Nikkor 5,6/500 PF ED F. 5,6, 1/2500sec., ISO 500, mano libera
    8 points
  8. Cascate e corsi d'acqua fotografati tra ottobre e novembre. 1. 2. 3. 4. 5.
    7 points
  9. #5 The bubblemaker ... oggi a Nizza (French Riviera) 28 novembre Z fc con 24-200 - F9.0 - 1/500 - AF Auto - AF-C - Matrix
    7 points
  10. #9 Un pendolino alla frenetica ricerca degli insetti nascosti nelle canne. 30.11.2021 Nikon D5 Nikkor 5.6/500 PF ED F. 5,6, 1/2500 sec., ISO 800, mano libera
    6 points
  11. Buonasera Massimo, grazie per i consigli, sono assolutamente convinto del passaggio a Z6II. Invio uno scatto fatto dalle mie parti.
    6 points
  12. #16 L'autunno è davvero arrivato Parco delle Foreste Casentinesi, 20/11/2021 Nikon Z6 con Nikkor Z 15-30 a 15mm, f/13 1/200'' -1 EV, ISO 400
    6 points
  13. #10 Rincasando adesso: Geek ! Nikon Z7 con Nikkor MC50 f/25 t/200 ISO1100 e Godox Ring72 illuminatore a led
    5 points
  14. #18 21/11/21 (che bella data!) Z6II su 500/5.6PF, 1/500 f5.6 ISO100 Mano libera ed effetto sfocato sul primo piano ottenuto 100% in ripresa. Quel camoscio stava pensando "ma cosa fa quello scemo"?
    5 points
  15. #1 Ciao, dato che non ho potuto partecipare al precedente, inauguro quello di questa settimana. Cala Lunga- Isola di Sant'Antioco (foto del 20.11.2021) Nikon z6- Nikon z 14-24 - treppiede- tre scatti.
    5 points
  16. #13 "Il suo becco alzò dal fiero pasto" Z 7 - 70-200/2,8 S VR + TC-2.0X - a 400mm - f. 5,6 - t. 1/160 - Iso 1100
    4 points
  17. #12 Quattro giorni a Napoli. Museo Archeologico, la meravigliosa rappresentazione dell'undicesima fatica di Ercole, che dietro la schiena stringe nel pugno le tre mele d'oro prese nel giardino delle Esperidi Nikon D7100, Sigma 10-20 a 20mm, 1/25 f. 6,3 ISO 560
    4 points
  18. #5 Garzetta, (21/11/21), Nikon D500, 200-500mm f5,6E @ 500mm, f5,6, 100iso, mano libera, AF-C, 3D tracking @ 10fps
    4 points
  19. 14 Castelpietra ( Primiero ) sabato 27 Novembre 2021 D810 e 80-200 afd
    3 points
  20. Si alle 3 foto ( ma sempre in un unico post ) ma solo se legate allo stesso tema/soggetto. Aggiungendo che il voto dovrebbe andare, secondo me, alla serie intera ( che sia composta di una o due o tre immagini ) in modo da premiare il progetto e per evitare che si pubblichino foto extra a caso: Andrebbe comunque mantenuta la richiesta di selezionare le proprie proposte con un minimo di cura.
    3 points
  21. 12 Foto del 30-11-2021 D500+500mm f4 Sigma+TC1,4 Sigma Nibbio reale
    3 points
  22. Considero le atmosfere autunnali tra le più belle. Di seguito una selezione di foto fatte a novembre tra il Friuli orientale e la Slovenia. 1. 2. 3. 4. 5.
    3 points
  23. Ciao e grazie dei commenti. Sicuramente l'effetto seta dell'acqua è un argomento di discussione tra pro e contro; Andrea, sicuramente non è un tuo limite, ma semplicemente va a gusto personale ed è giusto che tu le preferisca al naturale come piacciono a te. Spesso faccio scatti anche senza creare l'effetto, ma poi alla fine per il mio gusto quelle che mi piacciono di più sono di gran lunga queste. L'effetto seta invece non mi piace quando è eccessivo, a volte vedi 'batuffoli di cotone' innaturali. Quello che cerco è un effetto misurato e, per me, gradevole. Nelle foto sopra, ad esempio, l'ultima non è ancora eccessiva come effetto, ma nemmeno 'misurata' come dovrebbe essere e come secondo me lo sono la 1-2-4. Sicuramente il filtro ND toglie qualcosa solo per il fatto stesso di mettere un vetro in più davanti, ma se il tutto è di qualità non lo trovo un compromesso da sopportare. Con il sistema Z mi ritrovo poi a farne più di prima, riuscendole a fare anche 'al volo', cioè a mano libera: nella foto sotto l'effetto è molto meno presente, scattata senza filtro ad 1/6 sec. Insomma non ritengo ci sia un modo giusto o uno sbagliato per questo tipo di foto, sono felice di confrontare i miei gusti con altri e apprezzo di gran lunga di più i commenti che vedono le cose in modo diverso dal mio, quando sensati come in questo caso, piuttosto che dei semplici like, quindi grazie di nuovo per il confronto.
    3 points
  24. 3 points
  25. Allora, giuro su una montagna di bibbie prima edizione stampate da Johannes Gutenberg che io non ho fatto nulla, ho solo documentato l'azione. L'antefatto. Shooting con Stella, modella russa di passaggio, vista una sola volta un paio di anni fa. Confidenza ZERO fino a ieri pomeriggio. Location : Motel affollatissimo di sabato pomeriggio. Come al solito io con le due Zfc. Ad un certo punto, dopo due ore di shooting, ne appoggio una sul letto per continuare con l'altra. Quella che ho lasciato sul letto ha montato su il 16-50 e il trigger di controllo del Godox AD600 Pro. Lei la prende spontaneamente e si mette ad armeggiare. E' davanti ad uno specchio, sul letto. Scatta. Si mette in posa, scatta. Guarda. Si rimette in posa. Io non intervengo nemmeno una volta, guardando sbigottito (lei non ha la minima idea di come funzioni una Nikon ma impara in tempo reale ...). Io scattavo con un rullino in bianco e nero, lei con uno a colori. Per il resto, entrambi con Nikon Zfc, lei con il flash, io in luce disponibile Giuro. Io non ho fatto niente, non sono intervenuto. NIENTE ! La Nikon Zfc è un miracolo !
    3 points
  26. Votato; e ora siamo a 19... già prenotata con conseguente uscita di D5 e Z7II per fargli posto... In precedenza di ammiraglie ho avuto D4S e D5, ma sempre prese usate. Mi sono appena iscritto, dopo quasi un mese di tentativi andati a vuoto per problemi tecnici, quindi colgo l'occasione per salutare tutti.
    3 points
  27. Io uso per il momento la Nikon Zfc , ma per le foto in natura ancora uso le reflex Nikon . Questo e' uno scatto con la Nikon Zfc + il nikkor 16/50 vr
    3 points
  28. #11 Castello di S. Severa. Effettuata il 20.11.21, con z6 24-70 a 70mm. f/5.6 1/320 ISO180
    3 points
  29. #2 Scatto di questa mattina, 20 Novembre, nelle colline di casa. San Lorenzo in Collina Nikon D850 + 200-500 f.5,6
    3 points
  30. Regolamento sintetico. ogni iscritto può partecipare con una sola foto, di qualsiasi tema, scattata con qualsiasi apparecchio, purchè ripresa nel periodo di date compreso dal contest la foto potrà essere pubblicata in qualsiasi momento di validità del contest, meglio prima che alla fine, mai dopo la scadenza la foto dovrà essere corredata da : - titolo - dati di scatto (fotocamera, obiettivo, etc.) - data di scatto dovrà avere almeno 1800 punti di lato lungo ed essere numerata in progressione secondo l'ordine di inserimento (da 1 in avanti) messo bene in chiaro e grande prima della foto alla scadenza se le foto presentate saranno almeno 7, si procederà alla votazione; appena il contest raggiunge/supera le 7 foto, qualcuno potrà aprire il contest successivo per la settimana che va dal sabato al venerdì dopo la votazione sarà collettiva e potranno esprimere un giudizio tutti gli iscritti, anche non partecipanti. Il giudizio dovrà essere motivato e comprendere una classifica in ordine di preferenza da 1 a 3 Non saranno presi in considerazione giudizi troppo sintetici con riferimenti tipo "bravo", "bene", "7+", né di chiara simpatia per l'autore o per il soggetto, piuttosto che la foto. In ogni contest è la foto che deve avere una sua valenza, non altre considerazioni ininfluenti. A fine votazione, qualcuno a quel punto si prenderà l'impegno di tirare le somme e dichiarare il vincitore. Sarebbe una buona cosa garantire un turnover nella gestione dei contest, magari facciamo che i prossimi vengono tendenzialmente gestiti dai vincitori dei contest. Per i prossimi si potrebbe pensare di allungare il tempo a disposizione visto il periodo di festività.
    2 points
  31. Si, espressioni più corrette...il mio costringe era comunque in senso positivo, ma così è meglio espresso
    2 points
  32. Sono d'accordo sul fatto che presentare fino a tre foto possa essere ammesso nel caso siano funzionali tra esse a descrivere una situazione. Condizione privilegiante determinati generi, come il reportage. È un classico del giornalismo, illustrare con poche immagini una situazione. In questo senso la proposta mi trova concorde. Tre foto slegate...si indebolirebbero a vicenda. Come spiegato, l'intento di Nikonland è quello di portarvi a utilizzare la fotocamera ed il patrimonio di ottiche connesso, quotidianamente...
    2 points
  33. Non sono d'accordo sul consentire di mettere foto della settimana che non siano scattate durante il periodo di validità dei contest. Questi contest hanno un reale doppio scopo : - vedere foto pubblicate - incentivare tutti a fotografare OGNI settimana, tutte le settimane (per quanto possibile) per partecipare al contest e mi pare che ci stiamo riuscendo, mi pare. sul limite portato da 1 a 3, con la premessa che ognuno può pubblicare fuori contest anche 10.000 foto alla settimana (qui o nel suo blog) se vuole, mi é abbastanza indifferente. Preferirei che restasse il limite di 1 foto ma non farei una crociata in tal senso.
    2 points
  34. # 11 Pavia-Genoa. 28.11.2021 Nikon 850 80-400 a 300mm 1/2000 f9 iso 2000
    2 points
  35. In attesa della macchina... mi sono portato avanti e oggi sono arrivati gli pneumatici
    2 points
  36. Ho la Z6 da poco più di un anno e sono molto contento della macchina. Ho ancora una D700 che ho provato a vendere ma mi sono prontamente ravveduto e ho deciso che la terrò lungamente. Il rumore dello scatto della D700 oserei dire che è "erotico"
    2 points
  37. 2 points
  38. #7 27 novembre 2021 Cartolina dalla Riviera del Conero Z7II 24-70 F/4
    2 points
  39. #3 Stella e il reggicalze (ma come si monta ? fa lei) Nikon Zfc #2, Nikkor Z MC 50/2.8, f/8, Godox AD600 Pro con softbox Quantuum 50x70cm, ISO 100 Bianco e nero on camera corretto solo il punto del nero. Saronno, 27 novembre 2021, ore 16:00.
    2 points
  40. Vi seguo e leggo da un bel po' di tempo ed era ora di essere un po' più attivi. Vediamo che si può fare...
    2 points
  41. L'F-22 è un aereo che non riesce ad appassionarmi. Ma questa foto è spettacolare !
    2 points
  42. Da provare sulla Zfc con FTZ e TZC a cascata.
    2 points
  43. #15 Sotto il ponte ferroviario zona Turro a Milano. Foto del 21/11/2021. Nikon Z6 e 24-200mm Z.
    2 points
  44. #9 Prova di stacking con Z fc e 40mm f2.0 23/11/2021 Fatta con quello che ho recuperato in casa e di stagione. Poi un po' di caffè in chicchi non guasta mai
    2 points
  45. # 7 Un classico - Uno dei luoghi più fotografati del Primiero Le Pale si rispecchiano al Tramonto nel Lago di Calaita , Kira invece l'ho portata io - Sabato 20 Novembre 2021 D810 e 18-35 AFS a 18 mm
    2 points
  46. Chiedi a Escher...
    1 point
  47. OSCAR PETERSON - LIVE IN HELSINKI 1987 A time for love Mack Avenue Records, 26 novembre 2021. formato 96 Kh a 24 bit via Qobuz/Sonos Play *** 12 tracce 01h 50m 23s Amato dai fan ma sottovalutato o deriso come uno showman piuttosto che un innovatore dai puristi, il compianto pianista canadese Oscar Peterson, che ha vinto sette Grammy Awards e ha pubblicato oltre 200 album nella sua vita, è spesso considerato anche uno dei grandi accompagnatori di tastiere dal suo tempo sostenendo Ella Fitzgerald. Apostolo di un'estetica mainstream gradita alla folla, Peterson potrebbe anche essere un coinvolgente musicista jazz, soprattutto quando spinto, cosa che in questa registrazione "perduta" inedita di un tour europeo del 1987, è eseguita dal virtuoso chitarrista elettrico Joe Pass. Registrato al Kulttuuritalo di Helsinki da Heikki Hölttä e Pentti Männikkö della Finnish Broadcasting Company con un suono chiaro e ben bilanciato, il set si apre con un trio di composizioni di Peterson, una delle quali, "Love Ballade", è un lungo e innegabilmente bello esempio di Peterson lo scrittore e il musicista al suo meglio più dolce e pieno di sentimento. Nonostante il titolo, le tre parti "A Salute to Bach", è un tutt'altro che un tentativo di replicare il classico maestro della tastiera, anche se ci sono momenti durante i suoi 20 minuti di esecuzione, in particolare nella sezione Andante, in cui Peterson aumenta il tempi e suona passaggi che imitano vagamente lo stile di Bach. Pass è particolarmente meraviglioso in questo pezzo, stando accanto al pianista mentre il ritmo aumenta, aggiungendo esclamazioni e calore in competizione ai fuochi da corsa. Supportati dalla sezione ritmica di lunga data di Peterson del batterista inglese Martin Drew e del collega bassista canadese Dave Young, tutti i musicisti si adattano a un ritmo familiare nella seconda metà del concerto, dove il preferito di Peterson, "Soft Winds" di Benny Goodman, ottiene una lettura oscillante con il le cifre della flotta del pianista che aggiungono le sue corse vistose. Gli ascoltatori possono decidere se la vivace interpretazione di Peterson di "Waltz for Debby" di Bill Evans, che contiene una breve citazione di "Pop Goes the Weasel", sia una prova che Peterson non aveva alcun interesse a essere un musicista jazz serio mentre si divertiva e improvvisava in giro. la melodia familiare, o la piacevole trasformazione di un brano jazz eccessivamente serio in un pezzo da spettacolo accessibile. Questo è seguito da un paio di spettacoli di sicuro gradimento con Pass che si fa strada dolcemente attraverso "When You Wish Upon a Star", mentre l'intera band si unisce per un travolgente medley di brani di Ellington che si apre con "Take the A Train". Accogliente e apparente, Peterson era il maestro del quartetto jazz fatto per le masse. © Robert Baird/Qobuz
    1 point
×
×
  • Create New...