Jump to content

Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation since 02/06/2021 in Article Comments

  1. Intervista di oggi : Quanto dista una mirrorless equivalente alla D6? Una fotocamera mirrorless Nikon serie Z di punta è prevista entro l'anno, ed è in fase di sviluppo con l'obiettivo di superare la D6. Risponderà alle esigenze avanzate dei professionisti. Il modello in arrivo farà il suo debutto con un sensore CMOS a stacked ad alta risoluzione di nuova concezione. Sebbene questa fotocamera rappresenterà un importante balzo tecnologico per i fotografi di un'ampia varietà di generi, i nostri ingegneri stanno prendendo in considerazione potenti funzionalità video come l'8K che ri
    4 points
  2. Speriamo che ti ascoltino. La Z30 ci interessa quanto chi vincerà il Festival di Sanremo.
    2 points
  3. Un obiettivo che dà orgoglio, anche a chi non rientra tra i suoi utilizzatori.
    2 points
  4. Installato stamattina e provato sommariamente. Devo dire che non mi dispiace affatto, per quelle che sono le mie esigenze di front-end. E' veloce come una scheggia rispetto a quell'elefante di Lightroom che viaggia a 12 km/h. In più mostra cose che LR non può mostrare, come in questo caso in cui dimostra come la Z7 II abbia beccato l'occhietto di Silvia penso che gli darò più di una chance prossimamente.
    2 points
  5. Alle tue considerazioni ne aggiungerei una: Carl Zeiss che è un riferimento per le ottiche fin dalla sua origine, di obiettivi autofocus e motorizzati con questa luminosità, non ne ha ancora realizzati. Il che porta a poter dire che questo Nikon sia IL punto di riferimento attuale, sul quale gli alri dovranno fare i conti. E che il prezzo, rispetto questa considerazione, diventa solo una necessaria conseguenza del concetto. Realizzare dopo il Noct un intermedio AF rispetto il già ottimo f/1,8 non mi paree sia solo esercizio di stile, ma vorrà certo dire qualcosa di più: che
    2 points
  6. A Ricci sono allergico: mi fa gonfiare gli zebedei.... ma il fatto che lui lo abbia in anteprima conferma una serie di ragionamenti. Dessero le beta a chi fotografa invece....
    2 points
  7. Consiglio anche di dare un'occhiata alle specifiche del charger del proprio smartphone, se android. Le nuove batterie da 4 e 5mila mAh richiedono charger da 30w che sono perfettamente in grado di ricaricare. Come avevo già provato e scritto poco tempo fa
    1 point
  8. A volte uno vorrebbe avere la macchina perfetta in grado di fare tutto al top, ma semplicemente non esiste. Bisogna riuscire a capire bene le proprie necessità e dotarsi di conseguenza dei mezzi necessari. La Z7II direi che rispetta in pieno le attese e quindi molto bene. Certo, chi vuole un corpo più pro, dovrà aspettare un corpo più pro. Ma sulla qualità del risultato prodotto da questa macchina nulla da eccepire, è il top in casa Nikon (e forse non solo), e lo è da anni. Io credevo molto nel secondo processore per migliorare anche gli aspetti di autofocus e sembra che effettivamente qualcos
    1 point
  9. Se cerchi su Amazon.it, "caricabatterie, USB-C, 20 W" ne trovi a decine. Io prenderei uno di una marca nota, tipo RAVPower o Anker. Io ho preso questo, da 45W
    1 point
  10. Bel lavoro Mauro, la mia l’ho usata troppo poco per scriverne ma mi ritrovo sostanzialmente del tutto allineato alla tua recensione. Aggiungerei solo, nella lista dei contro, un difetto di ergonomia nel software che impatta il già deficitario AF: la possibilità di associare un modo AF al pulsante di scatto e uno diverso al pulsante AF-ON sul retro (sulla D5 ho da tempo impostato i nove punti sul pulsante di scatto ed i gruppi sul pulsante AF-ON). Ma, nel software, di difetti di ergonomia ne abbiamo tantissimi, cosa che fa una certa tristezza e che io addebito, visto che hanno smesso di aggio
    1 point
  11. Le specifiche del caribatterie Nikon EH-7P riportano 15 watt, 5 volt, 3 ampere. Quindi direi che quei valori sono il minimo. Io nella realtà ne sto usando uno aftermarket (Amazon, 42 euro) da 65 watt. Di quelli che oltre agli smartphone e i tablet, possono alimentare anche i notebook.
    1 point
  12. Senza le foto ai modellini di Mauro, che avranno coperto almeno il 50% dei suoi scatti con la 7II, nel mio piccolo, anch'io sono arrivato ad una certa quota le mie considerazioni non sono differenti dalle sue, anche perchè avevo da poco reso la Z7 ed avevo fresca la considerazione acquisita con quella macchina. Ma integrerò queste impressioni con un articolo di matrice differente a fine periodo di test, tra qualche settimana.
    1 point
  13. scaricato !! Di primo acchito ok !! oggi provo
    1 point
  14. Z6 II, 70-200/2.8 S, TC 1.4x, f/4, sole, f/4, ISO 80, 1/800'', @280mm. No pp.
    1 point
  15. Foto intera (Z7 II + 50/1.2 a f/1.2) e dettagliko 100%
    1 point
  16. Si o almeno ci prova. Ci sono ancora dei limiti rispetto all'ideale (non dico di fronte alla concorrenza ma alle mie aspettative). Ma rispetto allo stato delle prime Z siamo andati avanti di ... 3 anni
    1 point
  17. un giorno qualcuno dentro Nikon si accorgerà di questi BIN... e magari si chiederà cosa cacchio li generi
    1 point
  18. Io ho così scoperto che la macchina non vede che ci sono i file BIN dentro ad una SD ma solo nella XQD/CFe del primo slot
    1 point
  19. Ne convengo. Diciamo che qui la cosa "pittoresca" è annunciare una settimana prima che tra una settimana, verrà reso disponibile un nuovo firmware che in versione Beta verrà mostrato ad una fiera dove in generale si presentano novità hardware
    1 point
  20. Io so che la maggior parte delle persone vorrebbero avere le mk1 aggiornate subito, ma è pratica commerciale comune e diffusa prediligere gli ultimi prodotti a discapito delle generazioni precedenti... L'importante è che anche se con qualche mese di ritardo comunque continuino ad aggiornarli. Per quanto riguarda l'aggiornamento in se direi che era dovuto allineare la Z6 II alla sorellona, quindi bene così. E qualche piccola miglioria all'AF è sempre gradita, anche se tutti vorrebbero di più e più in fretta. Ma ho ormai l'impressione che per quel genere di evoluzione solamente una nuova macch
    1 point
  21. Sarebbe bello avere qualcuno di Nikon a cui fare queste domande. Io posso solo fare congetture ("risponderebbero : sappiamo che la concorrenza ha sistemi di AF sofisticati che funzionano e anche noi stiamo indirizzando la ricerca su quei versanti") e confrontare cosa hanno sviluppato Sony e Canon - sia per video che per foto - con il riconoscimento dell'occhio in tracking di qualunque dimensione, di qualunque tipo di bestia, a qualunque distanza dal fotografo a 10-20-30 fps. Ma con 600-1000 punti di messa a fuoco e un processore che è almeno 8 volte più veloce dell'Expeed Six. Vedra
    1 point
  22. Si tratta di un sensore CMOS con stack BSI da 18 mp e 1 "in grado di supportare 1000 fotogrammi al secondo, estensione della gamma dinamica di tipo HDR (fino a 134 dB, o 22+ stop di DR ingegneristico) e una dimensione dei pixel di 2,7 micron quadrati. Il chip sperimentale descritto è stato apparentemente fabbricato su uno stepper da 65 nm, che è generalmente più piccolo di quello utilizzato per sensori di grandi dimensioni al momento. Probabilmente è un sensore pensato per impieghi industriali (controllo di produzione/saldature, misurazione etc.). Quindi destinato a terzi e non per scopi f
    1 point
  23. Ma Sony è Sony: se non la uso è perché preferisco Nikon. Ma se Nikon si mette a seguire la strada di Sony invece di fare la propria il risultato può essere solo di.... arrivare secondi. O terzi, visto che Canon apparentemente sta andando per la propria strada e, noi, siamo dietro ad entrambi. Vale quello che ci siamo già detti: un conto è quello che gli ingegneri sperimentano in laboratorio, altro dovrebbe venire da chi definisce la linea e batte i tempi di cosa concretamente mettere in vendita per i clienti. Nel DNA di Nikon c’è la fotografia, non il video. Ed il modo di interpretare la
    1 point
  24. Seconda "traduzione", questa volta dall'italiano all'italiano, del sottoscritto. nelle Z6 II e Z7 II abbiamo usato un processore doppio per riutilizzare quello precedente. Avremmo potuto progettare un nuovo processore ma quello lo riserviamo alla prossima macchina abbiamo riutilizzato gli stessi sensori delle Z6 I e Z7 I perché riteniamo che abbiano ancora qualità da offrire (ma probabilmente anche perchè non siamo pronti con i prossimi) al lancio abbiamo implementato il formato 4K60p full-frame nella Z7 II perché il suo sensore lo consente in modo nativo. Per la Z6 II ci sti
    1 point
  25. 1 point
  26. Un rivale non so: i competitor sono tanti in questa categoria di obiettivi nati per incantare e non per definire, dimostrare. Però agli incantesimi si presta
    1 point
  27. Perdonami Toni ma il tuo é un argomento realmente molto distante da quello trattato in questo articolo. Peraltro ammetterai che lavorare su tempi di sincronizzazione di 8.000 Hz sia una condizione realmente e assolutamente limite se non oltre limite.
    1 point
  28. Grazie a tutti. Intendiamoci, non ho scritto nulla di originale, solo riassunto in un unico articolo, argomenti che abbiamo affrontato più volte in questi 15 anni, a beneficio di chi non si è mai domandato chi sia quel marchio a cui ha dato decine di migliaia di euro negli ultimi decenni. Vorrei ricordare che una volta Nikon produceva per la vendita al dettaglio solo binocoli, microscopi e telescopi amatoriali. Tutto il resto era per l'industria bellica. La conversione ad industria civile è avvenuta - giocoforza - nel 1946 ma la vocazione di fornitore industriale è rimasta intatta. Pe
    1 point
×
×
  • Create New...