Jump to content

Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation on 02/03/2021 in all areas

  1. Circolano da tempo miti e leggende al riguardo. questo è il sensore della Nikon D5, progettato e sviluppato dal know-how Nikon, poi prodotto per conto di Nikon da Toshiba (oggi Sony Semiconductor). L'industria mondiale dei sensori è una comunità molto piccola. Dove tutti si conoscono e non si fanno la guerra, al contrario, condividono scoperte, tecnologie, brevetti e licenze. E soprattutto si confrontano regolarmente in simposi internazionali. Sviluppare un sensore è una cosa complicata che richiede molto denaro e molto tempo e dove ogni fallimento si paga caro, come ben
    15 points
  2. La sera scorsa ho visto "The Walk", film ispirato alla vita ed alle imprese del funambolo Phlippe Petit, famoso per aver tra varie cose camminato sul filo tra le torri di Notre Dame e tra i tetti delleTorri Gemelle a New York nel 1974, sempre senza cavo di sicurezza. Film grazioso. Direi che in una scena ogni tre compare una Nikon nelle mani dell'amico/fotografo ufficiale del protagonista, del protagonista stesso e anche di altri. Pieno di scene di riavvolgimento rullini . Mi sono sembrate tutte Nikon F con/ senza photomic. PS L' attrice che intepretava la fida
    2 points
  3. uno scatto al buio e con il flash a 1/200 di sincro non può che esaltare il rumore della D800 che di certo a 1000 iso non brillava quanto a 64 E il verde generalizzato anche sulle luci (anche se riflesso dalla vegetazione) mi sa di un Sigma di vecchia generazione, come il 400 APO Macro che ho avuto Mi pare tiratella: più orientata al soggetto piuttosto che per l'organizzazione dell' inquadratura
    1 point
  4. questa mattina avevo montato un vecchio obiettivo Petzval NoName dell'era del dagherrotipo (quello senza whaterhouse... buco per i diaframmi) circa 1840 per vedere un'inquadratura non copre il formato 20x25 del negativo, cambiando formato ho provato a mettere "dentro" il soffietto la Z7 spettacolo, ho impostato Aperture, 1600 asa, l'obiettivo è circa un 200 mm f3,5 logico non serve una Z7 per questa poca nitizezza, ma il risultato mi sembra sia affascinate HO SOSTITUITO L'IMMAGINE CON UNA PIù CHIARA CON PROFILO P3 CHE HA UN PIù AMPIO SPAZIO CROMATICO SPECIE SUL ROSSO
    1 point
  5. Eccellente articolo che sviluppa in modo esauriente il complesso mondo dei sensori e ravviva, come non mai, il marchio NIKON. Grazie a M.M.
    1 point
  6. Articolo molto interessante, risponde ad alcune domande che mi facevo sulla questione degli stepper e dei processori. Ho provveduto a condividerlo in giro.
    1 point
  7. Gran bell'articolo Mauro, grazie.
    1 point
  8. I militari hanno arrestato Aung San Suu Kyi e i vertici della Lega Nazionale per la Democrazia, quindi preso il potere annunciando che lo terranno per un anno. io ho visitato nel 2013 Myanmar . un paese meraviglioso, gente buonissima, cordiale con grande dignità nella loro semplicità contadina. Le foto della casa di Aung San Suu Kyi e la sede del partito con la foto di suo padre ucciso dai militari nel 1947. e una bancarella dove si vendevano le sue immagini . volevo condividere la mia tristezza ....
    1 point
  9. Ne ho sempre parlato per quel che ho visto in giro, e neanche troppo bene per via della natura del bokeh, ma le cose vanno discusse dopo averle provate, perché ogni fotografo ha il suo stile e non è detto che il proprio stile non si adatti in modo particolare ad un certo tipo di ottica piuttosto che un'altra. Questo è il caso del 85 1.8 S che ho avuto occasione di usare per un servizio ad un'amica, una cara amica che conosco da 8 anni, nei quali abbiamo fatto probabilmente un centinaio di migliaia di foto, perché entrambi amiamo la fotografia, lo stesso tipo di fotografia, ora non starò a
    1 point
×
×
  • Create New...