Jump to content

Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation on 01/18/2021 in all areas

  1. Alcuni anni fa, di questi tempi sembra quasi un'altra vita. Sto ripescando nel catalogo alcune foto, e le postproduco con gli attuali strumenti - C1! - cercando di rendere quello che non mi era riuscito prima, cioè la luce degli ultimi momenti del giorno. D5 su 500/4G AFS VR 1/30 f4 ISO 3200 Questa immagine ha un significato speciale, in relazione alla complessità per farla. Per la capacità di stare mimetizzati - non è un crop - ed è evidente che mi ha visto, ma solo perché l'ho fotografato ed ha sentito il rumore dell'otturatore della D5. Altrimenti non mi sarebbe mai venut
    5 points
  2. cribbio... l'avevo scritto...!!! sta a vedere che abbiamo trovato modo di scrivere negli exif il valore di diaframma in uso nelle foto scattate con obiettivi senza CPU...!!! Mi sta arrivando l'adattatore per i Nikon F: vero target della futura prova !
    3 points
  3. Prima uscita con il mio nuovo superzoom per la Z6, il Nikkor Z 24-200mm f4/6.3 Vr. Non avevo pretese di realizzare grandi foto dal punto di vista artistico, mi interessava vedere com'era la sua resa e come mi sarei trovato con questo tuttofare di cui si è parlato molto bene. Il mio non è un test "numerico", sono delle prime impressioni ed una valutazione soggettiva, rapportata all'uso che intendo farne. Per i test più approfonditi, foto dell'obiettivo ecc., vi rimando agli articoli di Mauro Maratta e di Max Aquila. L'obiettivo. Sorprendentemente leggero! Pesa meno del 24-70 f4 S
    1 point
  4. Eccolo là che ricasca con un altro aggeggio luminoso! Da buon feticista questa volta vi mostro un oggetto dedicato al video, ma anche alla fotografia. Cosa ha di particolare? sta in tasca meglio di uno smartphone e se lo si possiede è obbligatorio averlo sempre dietro. Si tratta di un pannellino in alluminio che sta in una mano. Ma che alla massima potenza è molto luminoso, 600 lm dichiarati che tiene con la massima carica (2.8 Ah) per un'ora circa Ha un comodo display oled con indicati in colori diversi, la durata stimata, la carica, la potenza in uso e la tempe
    1 point
  5. Più piccole di Imperatori e Dragoni, ma altrettanto stupende. Ecco le libellule Smeraldo. In inglese vengono dette semplicemente Emerald (Smeraldo), in Italia si preferisce usare il femminile, "la Smeralda". Di solito, le libellule che ci vediamo volare intorno sono per lo più rosse o azzurre (i maschi) o di colori ocracei (le femmine). Le Smeralde invece sono di uno splendido verde metallico che riflette la luce del sole come le pietre preziose da cui prendono il nome. Si possono incontrare lungo i corsi d'acqua con un po' di corrente, di cui ne percorrono velocissime le rive in un con
    1 point
  6. Nikon Z6 + 85 f1.8 S Luci flash
    1 point
  7. Dovresti PRIMA guardare sul sito Sigma e verificare tra le NEWS se ci siano annunci relativi ai tuoi obiettivi con problemi di compatibilità con Nikon. Quindi verificare che ci siano degli aggiornamenti firmware di Sigma, ed eventualmente installarli. Poi procedere con quelli Nikon. Da quello che ricordo la cosa ha riguardato esclusivamente obiettivi recentissimi. Di certo non il vetusto 35/1.4.
    1 point
  8. In prossimità delle feste quest’anno in centro città sono apparse queste luci accompagnate in piazza dei Signori anche da una colonna sonora. Qui ci accontrentiamo delle immagini.. Palazzo Moroni Piaza "dei Frutti" piazza dei Signori con la loggia della Gran Guardia Piazza "delle Erbe"
    1 point
  9. Segnalo che adesso è disponibile la versione beta 4.05 di Helicon Remote (a questa pagina). Come promessomi dall'assistenza adesso vengono viste sia la Z6 II che la Z7 II. Chi fosse interessato ad aggiungere la Z5 farà bene a segnalare in assistenza il problema, sono sicuro che lo accontenteranno come hanno fatto con me. Io oramai sono dipendente da Helicon Remote + Helicon Focus e rinnoverò la licenza a vita Due scatti con Z7 II e 24-200mm Z al mio nuovo Omar Bradley M3A1. Macchina semplicemente appoggiata sul tavolo.
    1 point
  10. Solo in fabbrica (Nikon Thailandia) sanno quando una data matricola è stata spedita alla rete di vendita ma credo che nel database di Nikon ci siano queste informazioni e che le filiali possano determinarlo. La Nikon D750 è stata in produzione tra la metà del 2014 e la metà del 2019. Nikonrumors segnala quando una macchina è "Discontinued", cioé non più ordinabile, non più disponibile, non quando esce di produzione. La D750 è ancora correntemente ordinabile e disponibile in magazzino. Ma la linea di produzione della D750 è occupata dalla D780 fin dall'autunno 2019 (e probabilmente anc
    1 point
  11. Ciao Ennio, penso che hai bordi ci possa stare un minimo di perdita, tenendo conto che è una focale molto deformata di base e che si parla di un F4 che viene corretto molto via software... Potrebbe anche essere che qualcosa nella scena che non faccia calcolare nel modo migliore la correzione da apportare, non mi stupirei se dovesse succedere, di tanto in tanto. Tra le variabili inoltre considera anche se scatti in silenzioso, con quali tempi, se hai una mano ferma e in che percentuale hai notato il problema: in questo il consiglio del treppiede è ottima, perché risolve anche questi problemi, r
    1 point
  12. Aggiungo alcune pose in piedi.
    1 point
  13. Nel merito non so risponderti. Ma, poiché queste macchine sono tipicamente prodotte per lotti più o meno grandi e poi semplicemente tenute a magazzino, probabilmente la data di produzione non ha nulla a che vedere con quella di vendita. Che forse puoi rintracciare tramite la data di registrazione della garanzia Nital (sempre che tale sia).
    1 point
  14. Si Ennio, se ipotizzi che la lente abbia problemi per me ti conviene fare qualche scatto di prova ad un soggetto piano ed ortogonale - il classico muro di mattoni o il palazzo di fronte o....
    1 point
  15. Si, anche a me sembra un po' strana come resa ma in questa foto ci sono troppe variabili. Una è non spere se tra te ed i palazzi ci fosse qualcosa nell'aria.
    1 point
  16. prima di inviare NEF io consiglierei per fare test ad un superwide, per giunta zoom, di usare un treppiede per favorire un allineamento ortogonale rispetto al soggetto: in quanto al cabinato su cui è stato messo a fuoco...lo sto ancora cercando. Intendo dire che non è che l'alternativa ad un muro di mattoni possa essere considerata una foto scattata a questa distanza dal soggetto, con una considerevole sotto esposizione della parte in basso e corrispondente sovraesposizione della parte alta del cielo. (ecco quale risulta essere il centro della foto) Meglio sarebbe una foto in
    1 point
  17. Presa la Z7 II con FTZ 14-30 S e 70-300 AFP. E' la mia prima ML, ho dato indietro D750 24-120 F4 e 18-35 AFS. Non ho mai avuto corpi pro, né a pellicola, né in digitale, quindi ogni volta che ho cambiato corpo è stato sempre un salto in avanti. D80-D750-Z7 II E questa volta il salto è come minino doppio, tecnologia e classe, per le mie esigenze veramente pro! Ho scattato pochissimo in questo periodo, ma sono veramente soddisfatto per la scelta, tutte le novità che le ML hanno portato, sono propedeutiche allo scopo e non fine a se stesse. AF, possibilità di comporre come si
    1 point
  18. Bellissima foto, una tecnica nella gestione luci veramente superiore.
    1 point
  19. Stra stra bellissima! Che gestione superlativa della luce! Complimenti!
    1 point
×
×
  • Create New...