Jump to content

Articoli nuovi o d'archivio, inediti oppure già visti ? Esprimete la vostra opinione al riguardo.


M&M

Recommended Posts

  • Administrator

Domanda per tutti li tifosi (cit. M. Schumacher).

Ho ricevuto un servizio di un Safari in Namibia.
Le foto sono belle :

Namibia_GiPa7307.jpg.fda869a4c9dedbfc37d99b7ab106c5e0.jpg

ma è del 2010.

Io nel 2010 portavo ancora i bermuda ma a parte il connotato autobiografico di nessuna importanza, tenderei in linea generale a privilegiare le proposte correnti, specialmente quelle pensate per Nikonland Magazine in originale.
Però l'autore insiste e vorrei premiarlo pensando anche al (l'eventuale) futuro della rivista (è così che fanno i direttori editoriali).

Voi che ne pensate ?  

Is There Anybody Out There? Is There Anybody Out There? Is There Anybody Out There? Is There Anybody Out There?

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander
23 minuti fa, M&M ha scritto:

Domanda per tutti li tifosi (cit. M. Schumacher).

Ho ricevuto un servizio di un Safari in Namibia.
Le foto sono belle :

Namibia_GiPa7307.jpg.fda869a4c9dedbfc37d99b7ab106c5e0.jpg

ma è del 2010.

Io nel 2010 portavo ancora i bermuda ma a parte il connotato autobiografico di nessuna importanza, tenderei in linea generale a privilegiare le proposte correnti, specialmente quelle pensate per Nikonland Magazine in originale.
Però l'autore insiste e vorrei premiarlo pensando anche al (l'eventuale) futuro della rivista (è così che fanno i direttori editoriali).

Voi che ne pensate ?  

Is There Anybody Out There? Is There Anybody Out There? Is There Anybody Out There? Is There Anybody Out There?

Per quello che conto, sono d accordo , le persone attive e propositive vanno sempre premiate , almeno questo è il mio lateral thinking 

  • Like 1
  • Haha 2
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano

Beh, considerato l'argomento, considerata la rarità dei soggetti e dei paesaggi nelle lande di Nikonland e, ovviamente, considerata la proposta direi che andrebbe pubblicata. La datazione non mi pare un problema, i safari fotografici fanno sempre spettacolo. :)

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

A mio modo di vedere gli unici criteri di scelta dovrebbero essere la qualità e ovviamente l’argomento se ce n’è uno specifico nel numero. Tutti gli altri paletti come appunto datazione delle foto,  presenza di exif e qualsiasi altro requisito minimo li vedo solo come deterrenti; avrei dubbi anche sul fatto che le foto debbano essere inedite; per me quindi è da pubblicare.

 

 

Link to comment
Share on other sites

  • Administrator
25 minuti fa, Zulu ha scritto:

A mio modo di vedere gli unici criteri di scelta dovrebbero essere la qualità e ovviamente l’argomento se ce n’è uno specifico nel numero. Tutti gli altri paletti come appunto datazione delle foto,  presenza di exif e qualsiasi altro requisito minimo li vedo solo come deterrenti; avrei dubbi anche sul fatto che le foto debbano essere inedite; per me quindi è da pubblicare.

E non rischieremmo di fare una rivista "storica" ? Inteso come una cosa che parla di noi al passato ?
Uno degli scopi prefissi dal Magazine è invogliare la gente ad andare fuori e usare le decine di migliaia di euri accatastati di materiale per lo più "nuovo" e "tenuto maniacalmente".
Purtroppo è un mio pallino.

Inedito è solo una speranza. Giusto per suscitare interesse nel lettore che, al secondo deja vu, si annoia (sarebbe il mio caso, ad esempio).

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

Io non ho obiezioni nel pubblicare foto o servizi datati, purché interessanti.

Personalmente mi sono posto la domanda, avendo parecchie foto di viaggi fatti ma ormai datati e ho deciso che quelle foto non le carico.

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander
32 minuti fa, M&M ha scritto:

E non rischieremmo di fare una rivista "storica" ? Inteso come una cosa che parla di noi al passato ?

Se tutti gli articoli fossero del 2010, certo, ma lo vedo improbabile, anzi credo che gli articoli nuovi, anche se magari non fatti ‘apposta per’, saranno sempre la maggioranza. Ma per fare un altro esempio potrebbe essere un articolo sullo stesso argomento/soggetto con foto raccolte negli anni, dal 2010 ad oggi; non andrebbe bene?

Per il resto concordo con il tuo ‘pallino’, ma appunto trovo che lo stimolo ci sia in ogni caso, per chi è interessato.

 

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano

Per me si può pubblicare, sicuramente come eccezione giustificata dalla qualità delle foto.
Certamente la grande maggioranza dei lavori devono essere recenti.

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

  • Administrator

Scusate per i due MP di invito che vi ho mandato :( avevo pensato ad una cosa che poi si è sviluppata in un'altra.

Era un quesito specifico sulla proposta di quell'articolo sul Safari del 2010, adesso diventa una richiesta più generica per il futuro :

  • gli articoli devono essere nuovi oppure anche d'archivio ?
  • e se d'archivio da che anno ?
  • gli articoli d'archivio devono essere considerati una eccezione oppure possono essere valutati correntemente ?
  • e le foto ?

e ancora :

  • inediti (nel senso di non pubblicati su Nikonland.it) oppure anche già visti sulle nostre pagine ?
  • pensati per Nikonland Magazine oppure anche già stampati, mostrati, pubblicati altrove ?

provate a considerare Nikonland Magazine come una "vera rivista" e non come una cosa da dopolavoroferroviario ...

Grazie a tutti, questa di esprimere la vostra opinione, è una occasione utile a me come Editore ma anche di farvi sentire/vedere visto che siete iscritti al Club.

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

Io penso che se sono inediti o pubblicati solo su nikonland non importi l’anno. Non credo inoltre che la maggior parte di chi propone o proporrà i lavori presenteranno tutti materiale d’archivio. 
Ce anche da dire che alcuni lavori/progetti  non sono punta e scatta e richiedono a volte anni per essere realizzati completamente.
Per quanto riguarda lo stimolo  ad utilizzare l’attrezzatura non so, personalmente guardo prima le foto, poi, da appassionato, chiedo con cosa è stata fatta, ma non credo sia così fondamentale se si usi un macchina appena uscita o una reflex di 10 anni fa. 
Ovviamente  poi il tutto va pensato e valutato in base al taglio editoriale che si vuole dare e al pubblico che si vuole raggiungere. 
my two cent. 
 

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

Se il servizio e le foto ritieni che meritino, perché no?

Anche perché, visto il limitato numero di proponenti, tra qualche numero potresti restare senza materiale da pubblicare.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano

Gli articoli d'archivio dovrebbero essere considerati una eccezione e dovrebbero essere accompagnati da foto di pregevole fattura o di rara riproduzione. 

  • Haha 2
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano

Se però parti dal presupposto, come dice Alberto, che forse, spero di no, ti ritroverai con poco materiale come articoli da proporre dove è il problema a pubblicare articoli fatti con materiale di qualche anno fa? 
Non credo comunque ma forse sbaglio che siano tanti qui su Nikonland che pubblicano articoli su siti editoriali o pubblicazioni cartacee.
L'importante è la qualità come ha detto qualcuno......Oltretutto la vedo più complicata per i testi (fatti bene) che per le foto in generale.
Mi spiego credo che come foto troverai sempre materiale oltretutto se dai la possibilità di cercare negli HD...
Come articoli la vedo più difficile, perchè più complicato farli, ma quelli che ti arriveranno saranno quasi sicuramente più vicini nel tempo come chiedi tu perchè fatti sullo stimolo del Magazine....
 

Link to comment
Share on other sites

  • Administrator
7 minuti fa, Gianni ha scritto:

Se però parti dal presupposto, come dice Alberto, che forse, spero di no, ti ritroverai con poco materiale come articoli da proporre dove è il problema a pubblicare articoli fatti con materiale di qualche anno fa? 

Non c'è ma il fatto che solo uno, sinora, mi abbia posto di fronte al problema ... non è già esso stesso un problema ?
Infatti quello che lamento per lo più è la mancanza di iniziativa da parte dei "potenziali redattori".
Anche ad esprimersi su una opzione.
Tanto che in questo caso vi ho dovuto invitare per iscritto ... :$

Comunque, per le foto, da questo momento ho tolto il vincolo dell'essere nuove.
Vediamo se cambia qualche cosa ? Tra un pò sarò qui a relazionarvi al riguardo ;)

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

Concordo con Gianni. Le foto d’archivio si ma come eccezione motivata dalla qualità e dalla particolarità del tema 

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

su queste foto ho sempre delle perplessita' . preferisco una foto di cattura fotografica dalle nostre parti perchè cè dietro un lavoro uno studio un appostamento di ore ,e cosi via senza togliere nulla alla bella foto .Pero' quando vedo fotografi su ua jep e il leone o l animale di turno che è li fermo a farsi fotografare . milascia indifferente 

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

  • Administrator

L'archivio raccoglie la memoria di qualcosa e si mantiene per prolungarne la vita.

La questione è malposta e l'ho sollevata in altro senso anche di recente:

restando all'esempio delle foto del safari di 13 anni fa ... ciò che da direttore di una pubblicazione vorrei, è che ancora oggi quel servizio abbia un senso per una qualche ragione.

Ossia: perché sto per pubblicare un servizio su quell'argomento sulla rivista?

Ha un senso, una collocazione, è una storia o una vicenda che risulti funzionale a quel contesto editoriale?

 Perché di foto belle ce ne sono milioni in giro. 

 Possibile che quelle di 13 anni fa abbiano contenuti più attuali di quelle scattate di recente?

 O forse il problema è che non ci sono quelle...scattate di recente?

 Questo si che sarebbe ...un problema.

  • Like 1
  • Thanks 1
  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

Io credo dipenda anche dal fine della rivista.

Se è quello di una raccolta delle migliori foto e servizi dei nikonlander può andare bene qualsiasi cosa purchè di qualità. Altrimenti se lo scopo è stimolare i nikonlander a uscire e scattare cose nuove e a tema il materiale spedito dovrà avere dei paletti.

Nel primo caso avrai sicuramente ottimi servizi e fotografie "d'autore", rischiando però che quelli che non si sentono all'altezza evitino di spedire qualcosa; nel secondo caso rischi di dover pubblicare per riempire il numero qualsiasi cosa ti è stata spedita mantenendo a volte una qualità inferiore.

 

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

Io penso che gli articoli datati debbano essere l’eccezione, la freschezza della linea editoriale, che io ritengo un pregio, andrebbe mantenuta prevalentemente con foto inedite e recenti

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano

Direi che se il materiale è tale da far pensare a fare una speciale eccezione, questa vada fatta!

Link to comment
Share on other sites

  • Administrator
1 ora fa, Massimo Boschetti ha scritto:

[...]Nel primo caso avrai sicuramente ottimi servizi e fotografie "d'autore", rischiando però che quelli che non si sentono all'altezza evitino di spedire qualcosa; nel secondo caso rischi di dover pubblicare per riempire il numero qualsiasi cosa ti è stata spedita mantenendo a volte una qualità inferiore.

Concordo. Infatti è per questo che ne stiamo parlando insieme.
E sono contento che finalmente ci si parli in questa Redazione :)

Io non voglio fare il capoccia ma voglio una rivista di classe. Se avete visto i primi numeri l'impostazione e i contenuti devono solo migliorare, per quanto mi riguarda.

Possiamo aprire le maglie ed io posso selezionare di più. Ma ho come il dubbio che il materiale mi arriverebbe comunque dagli stessi : quelli che fotografano e che hanno qualche cosa in archivio sono gli stessi !
Dico giusto o dico male ? :sorriso:

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano
3 ore fa, M&M ha scritto:

Non c'è ma il fatto che solo uno, sinora, mi abbia posto di fronte al problema ... non è già esso stesso un problema ?

Hai ragione anche questo è un problema e non da poco.
Tutti mi sembra siano più o meno d'accordo a prendere anche articoli vecchi se di qualità (e penso che non saranno molti alla fine)
 

 

1 ora fa, Massimo Boschetti ha scritto:

Io credo dipenda anche dal fine della rivista.

Se è quello di una raccolta delle migliori foto e servizi dei nikonlander può andare bene qualsiasi cosa purchè di qualità. Altrimenti se lo scopo è stimolare i nikonlander a uscire e scattare cose nuove e a tema il materiale spedito dovrà avere dei paletti.

Nel primo caso avrai sicuramente ottimi servizi e fotografie "d'autore", rischiando però che quelli che non si sentono all'altezza evitino di spedire qualcosa; nel secondo caso rischi di dover pubblicare per riempire il numero qualsiasi cosa ti è stata spedita mantenendo a volte una qualità inferiore.

 

Infatti e tu mi sembra concordi questo è il nocciolo della questione.
Hai già tolto il vincolo che il Magazine sia Mensile e questo aiuterà certamente.

12 minuti fa, M&M ha scritto:

Possiamo aprire le maglie ed io posso selezionare di più. Ma ho come il dubbio che il materiale mi arriverebbe comunque dagli stessi : quelli che fotografano e che hanno qualche cosa in archivio sono gli stessi !

Credo che anche su questo tu abbia ragione, non è facile, penso, per molti di noi fare articoli con tanto di foto Abbinate e te lo dice uno che scatta parecchio....poi per la qualità (parlo delle mie) questo è un'altro paio di maniche....

Link to comment
Share on other sites

  • Administrator

Peraltro ho riletto tutto il lancio del numero 7.

Non ci sono paletti di alcun genere (tolte le macro degli insetti e le foto brutte !).

 

Link to comment
Share on other sites

  • Administrator

Idem per il numero 5, l'unico paletto è che non ci sia gente con la mascherina da chirurgo (se non è un chirurgo all'opera)

 

Link to comment
Share on other sites

×
×
  • Create New...