Jump to content

Evoluzione del fotografo: D750 D7500 o D7200


Recommended Posts

Salve a tutti

Mi scuso in anticipo per questo post un po’ altamente newbie ma considero nikonland una forte comunità con gente molto valida a cui poter domandare.

Principalmente sono un fotografo amatoriale spesso in viaggio back packing in giro per il mondo.

Durante i miei recenti viaggi mi sono reso conto come la mia mirrorells (Panasonic gx1) sia effettivamente un macinino ormai incapace di raccogliere esperienze e momenti vissuti. Per questo ho deciso di passare ad una fotocamera che possa riuscire a darmi maggiori soddisfazioni ed allo stesso tempo dedicarmi al suo apprendimento. Considero Nikon la soluzione piu indicata per il tipo di foto cui mi dedico (almeno da quel che ho potuto vedere e leggere) rispetto a Canon

Attualmente per le mie abilita mediocri e budget vorrei optare per una di queste 3 scelte:

D7200 D7500 o D750

Principlamente la D7500 mi fa molta gola essendo una fotocamera nuova ed anche compatibile con le mie esigenze. Dove vivo (Hong Kong) con ottica 18-140 viene venduta a circa 1300 euro.

Alloe stesso tempo pero ho visto la D7200 con ottica 18-140 ormai fuori serie che vien venduta a 820 euro.

Avevo optato per una delle due fotocamere quando leggendo nel forum, ho notato molto apprezzamento per la D750 ed in effetti sarebbe stuzzicante poter passare ad un formato FF per iniziare ad entrare nel mondo della fotografia. D750 con ottica 24-120 viene offerta a 1650 euro.

Insomma il prezzo sarebbe allettante ma ho dei dubbi non da poco:

1) La D7500 è una fotocamera nuova pertanto dovrebbe essere piu longeva mentre la D750 ormai del 2014 dovrebbe essere ormai obsoleta.

2)Avrei realmente bisogno di un suggerimento a tal proposito su quale scegliere secondo le vostre esperte opinioni.

 

Vi ringrazio enormemente 

Link to post
Share on other sites
  • Administrator

Ciao e benvenuto.

Direi che, in pillole :

- se ritieni che una reflex sia lo strumento che può superare i limiti di cui fai esperienza con la tua G1X, allora hai ben individuato nella scelta le tre macchine che probabilmente ti avremmo consigliato anche noi.
Tra D7200 e D7500 la differenza è essenzialmente economica e di ... ultima novità in confronto ad un ever-green. Sinceramente io oggi acquisterei una D7500 che ritengo una macchina "matura" e sostanzialmente definitiva. Ma la D7200 è equivalente in tutto, tranne che nel display posteriore e poche altre cose (video, etc.)
Il passaggio al formato pieno io lo vedrei come un qualche cosa da rimandare al futuro.
Non per una questione di soldi ma perchè se ti può andare un sistema composto da macchina + zoom in formato APS-C/DX, con una reflex full-frame il discorso ha poco senso, innanzitutto perchè il Nikon 24-120/4 è un obiettivo realmente mediocre, e poi perchè con una D750 si dovrebbe pensare più ad un corredo di ottiche, non ad un solo zoom ...
La D7500 (o la D7200) con il nuovo Nikon 10-20 ti offriranno possibilità espressive superwide nei viaggi ad un prezzo ridicolo e con ingombro di nessun impegno, rispetto alla soluzione equivalente in full-frame.
E poi, credo che il fotografo debba essere ben più che "newbie" per sfruttare bene una full-frame.
Insomma, per farlo c'è sempre tempo in futuro. Peraltro della D750 si attende un aggiornamento più o meno entro i prossimi 12 mesi.

- ma se sei abituato alle mirrorless e non hai mai usato una reflex, probabilmente ti troverai spiazzato. Perchè una reflex richiede controllo e cognizione da parte del fotografo. Quindi una curva di apprendimento non banale.
Rispetto semplicemente alla previsualizzazione dello scatto a mirino elettronico prima ancora di scattare. O allo scatto silenzioso o alle altre funzionalità tipiche delle mirrorless che le reflex non possono replicare.

In questo senso, Nikon non offre mirrorless adeguate a sostituire la tua G1X - che è una macchina del 2011, quindi vecchia anche per le mirrorless ... e infatti intanto di acqua sotto ai ponti ne è passata tanta.

Ma ci sono svariate soluzioni di tanti altri marchi, dalla stessa Panasonic, alla Olympus, per andare a Fujifilm e a Sony. Ognuna con le sue prerogative.

Insomma, oggi certo le scelte alternative non mancano !

Il più é essere sicuri di cosa ti serve e cosa sia meglio per te.

Link to post
Share on other sites
  • Administrator

In termini di pura qualità di immagine ti rispondo di no.

Per il resto, invece, ti rimando al mio test online qui :

 

Link to post
Share on other sites

Ciao, considerando il budget massimo di 1700€ (il prezzo dell'opzione D750) e le esigenze, a mio parere la scelta migliore tra le 3 opzioni reflex ricade sulla meno recente D7200 per poter investire il risparmio sia nell'economico Nikkor 10-20 abbinato ad un paio di fissi f1,8 (35 e 50) che ritengo molto divertenti da utilizzare in quanto rendono possibile imparare il controllo della profondità di campo (cosa poco realizzabile con il 18-140) al meglio con una spesa di poche centinaia di €. Altrimenti considerando anche l'opzione mirrorless una buona Panasonic GX80 e le relative piccole e non troppo costose ottiche m4/3 .

Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, Alfabert dice:

Ottima info. Solo non vorrei ritrovarmi con una camera obsoleta 

Meno recente si, ma certo non obsoleta, eppure con alcune caratteristiche addirittura migliori della nuova. Alla luce di ciò, secondo me, meglio risparmiare sul corpo macchina e spendere per ampliare il corredo obiettivi, per poi poter selezionare con più possibilità il genere di fotografia che maggiormente ti piace sviluppare e per il quale effettuare eventuali future spese.

Link to post
Share on other sites
  • Administrator
19 ore fa, Alfabert dice:

Ottima info. Solo non vorrei ritrovarmi con una camera obsoleta 

Nell'ottica di passare poi al full-frame in un tempo più o meno definito, perchè comprare l'ultimo grido spendendo una bella cifra in più ?

 

18 ore fa, Diego Celi dice:

Meno recente si, ma certo non obsoleta, eppure con alcune caratteristiche addirittura migliori della nuova. Alla luce di ciò, secondo me, meglio risparmiare sul corpo macchina e spendere per ampliare il corredo obiettivi, per poi poter selezionare con più possibilità il genere di fotografia che maggiormente ti piace sviluppare e per il quale effettuare eventuali future spese.

Attenzione, perchè se l'obiettivo è poi rapidamente passare al full-frame, una volta fatta esperienza, ogni obiettivo in più in formato DX sarebbe a fondo perduto.

Link to post
Share on other sites
  • Redazione

Difficile aggiungere a quanto detto da Mauro, ma provo a presentare i concetti mettendo al centro la persona invece dell'attrezzatura.

Due i punti:

  • Quanto vuoi TU portare avanti la tua fotografia oltre l'essere "un fotografo amatoriale spesso in viaggio back packing in giro per il mondo". Perché per come vedo io questa tua definizione sei di sicuro meglio servito da un qualcosa di leggero, compatto ed economico. Cosa che oggi non è conciliabile con FX nel mondo nikon.
  • Cosa vuoi ottenere con le tue immagini - tipicamente vuoi un jpg da condividere su Facebook o una stampa "più grande che si può"? Dove il primo lo ottieni con qualsiasi cosa, superati i limiti di espressività delle lenti e di reattività dell'insieme corpo-lenti, per il secondo saresti meglio servito da un sensore grande.

 

Link to post
Share on other sites
  • Nikonlander Veterano

Vado contro corrente, più che altro per capire meglio la domanda...

Perché una Reflex ( Nikon o Canon che sia ) e non una Panasonic GX8 ? ( Ad esempio )

Partiresti da un costo di 700 euro per il corpo ( nuovo ) ed avresti modo di utilizzare le tue lenti attuali oppure sostituirle con lenti m 4/3 più performanti.

Link to post
Share on other sites
×
×
  • Create New...