Jump to content

[macro astratta] Le caverne dentro le Montagne della Follia


Silvio Renesto
 Share

Recommended Posts

  • Redazione

Ispirazione letteraria: Lovecraft e il suoi universi demoniaci.

Realizzazione pratica: il "guscio" di un riccio marino retroilluminato da un pannello a Led.

shoggothbnlo.thumb.jpg.14b52a75d70f35b07bc93532e4232438.jpg

 

 

Nikon Z6 e 105mm f2.8  MC, f11 1/200s.

 

 

 

  • Like 6
  • Thanks 5
Link to comment
Share on other sites

  • Redazione

Grazie dei passaggi, una cosa curiosa è a me sembra un tunnel, mentre invece è una superficie convessa, come una cupola. Scherzi della percezione visiva.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

astrattismo puro,bravo! le letture di Lovecraft ti ispirano parecchio......

Link to comment
Share on other sites

  • Redazione

Si, anche per me qui si parla di ispirazione e capacità di immaginare, vedendo quello che non c’è. Fotografia, insomma. Bravo Silvio!

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander
On 12/2/2022 at 11:21 AM, Silvio Renesto said:

Grazie dei passaggi, una cosa curiosa è a me sembra un tunnel, mentre invece è una superficie convessa, come una cupola. Scherzi della percezione visiva.

Pura geometria prospettica con unico punto di fuga centrale.

Comunque una interessantissima interpretazione astratta di un semplice guscio di un riccio marino.

Bravissimo Silvio.

 

Link to comment
Share on other sites

  • Redazione

Grazie anche a voi!

 

@Tanker, sì  Lovecraft  mi offre diversi spunti, ma sono terribilmente difficili da concretizzare in fotografie.

Link to comment
Share on other sites

 Share

×
×
  • Create New...