Jump to content

Un giro vivamente consigliato


Recommended Posts

  • Nikonlander Veterano

Siamo nel gruppo delle Pale di San Martino e quello che vi propongo è un giro ad Anello, alla portata di tutti , dove natura , storia e fede si uniscono.

La partenza avviene da Passo Rolle dove una comoda strada e poi sentiero ci conduce alla sommità del Monte Catellazz, 

L'inconfondibile Cimon della Pala , chiamato Cervino delle Dolomiti

DSC_3415.jpg

  • Like 4
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano

Si prosegue e vediamo la cima del Monte Castellazz, circa 300 mt più in alto , che è il punto più alto della nostra escursione

DSC_3427.jpg

DSC_3417.jpg

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano

Proseguendo per il versante sud la Sagoma del Cimon ci accompagna

DSC_3429.jpg

DSC_3438.jpg

DSC_3430.jpg

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano

Dopo circa 90 Minuti da passo rolle, ma qui dipende da voi e da quante foto fate ¬¬ appare inconfondibile la statua e la croce poste in vetta .

DSC_3445.jpg

DSC_3446.jpg

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano

Anche fiori , per gli appassionati , direi che da ora fino ai primi di luglio, è il top

DSC_3451.jpg

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano

Difficile trovare tempo stabile, in questo luogo , la correnti da Sud che risalgono dalla Valle del Primiero portano spesso nuvole, nel secondo scatto si intravede la Sud della Marmolada

aa.jpg

bb.jpg

  • Like 4
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano

La discesa avviene per il versante Nord , aggirando il Monte Castellaz , nella 3 immagine Il Mulaz ,sempre del Gruppo delle Pale Di San Martino

DSC_3469.jpg

DSC_3475.jpg

DSC_3476.jpg

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano

Tornati alla strada Forestale si torna verso valle dove il tramonto ci accompagna, tra impianti da sci e vedute lontane verso la Val di Fiemme

Manca un Classico visitabile con una deviazione di 15 Minuti , Baita Segantini, uno dei luoghi più belli e fotografati delle Dolomiti, ma era completamente chiusa dalle nuvole  

Qualche nota aggiuntiva, andate durante la settimana se potete , è sempre pieno di gente, o fuori stagione

il tutto con D810 e sigma 24-105 , no filtri ,cavalletto etc..

Ps , ne avevo molte altre da mettere, ma credo questi pochi scatti rendano l'idea della bellezza del luogo

 

DSC_3342.jpg

DSC_3231.jpg

DSC_3489.jpg

  • Like 7
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano

Assolutamente interessante! La prima volta che capito da quelle parti sicuramente lo provo :emoji_love:

Link to comment
Share on other sites

 Share

×
×
  • Create New...