Jump to content

Nikon D900 ?


Recommended Posts

  • Administrator

La pensata di Thom Hogan del 2 di gennaio.

La D900 secondo lui dovrebbe essere una Z9 nel corpo di una D850.
Senza otturatore meccanico ma con lo specchio e il mirino ottico.
L'equivalente della F6 per il digitale da tenere in catalogo come ultima reflex, fino a cessazione ordini.

...

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano

Mi sembra abbastanza senza senso. Nel momento in cui metto uno specchio davanti, sicuramente più lento di un otturatore, che senso ha farlo sparire e usare un sensore stacked? Certo, si può fare una D6 ad alta risoluzione, mettendo un expeed 7 a gestire quel flusso dati, puoi metterla anche su una D900, ma non vedrei un senso nell'andare oltre un normale sensore Z7/D850. Boh, onestamente non so che mercato potrebbe avere e se qualcuno avrebbe interesse reale nel comprare un corpo del genere...

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

  • Administrator
2 minuti fa, Leo ha scritto:

Mi sembra abbastanza senza senso. Nel momento in cui metto uno specchio davanti, sicuramente più lento di un otturatore, che senso ha farlo sparire e usare un sensore stacked? 

A specchio alzato, in live-view, funzionerebbe come una Z9.
Come la Canon EOS 1DX Mk III.
A specchio abbassato, di fatto funzionerebbe come una D850.
Una macchina per palati fini e portafogli ampi (me la immagino prezzata ~4750 euro).

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

 

22 minuti fa, M&M ha scritto:

A specchio alzato, in live-view, funzionerebbe come una Z9.

ma senza la possibilità di utilizzare ottiche Z...questo ormai credo sia e diventerà sempre di più una delle ragioni per passare al sistema Z e per restarci

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander
29 minuti fa, M&M ha scritto:

A specchio alzato, in live-view, funzionerebbe come una Z9.
Come la Canon EOS 1DX Mk III.
A specchio abbassato, di fatto funzionerebbe come una D850.
Una macchina per palati fini e portafogli ampi (me la immagino prezzata ~4750 euro).

Una macchina del genere avrebbe senso solo con un mirino ibrido. Allora potrebbe essere una macchina con la fusione delle due tecnologie ma con attacco F. Una macchina simbolo della transizione da una generazione all’ altra. E se la disegnano in stile retro e le danno un nome tipo “Fz” allora potranno giustificare pure il prezzo alto.

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

mah, non mi pare una gran idea,ormai la strada maestra è quella del sistema Z quindi non vedo perchè NIkon dovrebbe dirottare risorse su altri progetti relativi ad un sistema che andrà a morire.

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander
1 minuto fa, Tanker ha scritto:

mah, non mi pare una gran idea,ormai la strada maestra è quella del sistema Z quindi non vedo perchè NIkon dovrebbe dirottare risorse su altri progetti relativi ad un sistema che andrà a morire.

Sono d’ accordo. Solo che Nikon é solita fare tiri di questo tipo verso la fine di una generazione, vedi FM3a ma anche la F6 che nomina Mauro.

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

  • Redazione

Si, Nikon l'ha già fatto e potrebbe rifarlo.
Ma lasciando perdere i tempi preistorici della FM3A, quando ha fatto la F6 c'erano più circostanze completamente diverse:
- i volumi di vendita erano più alti, il mercato in espansione mentre oggi siamo in crisi
- il bocchettone era sempre quello e quindi l'acquirente restava a pellicola ma aveva accesso a tutte le nuove lenti
- la F6 aveva caratteristiche che non si trovavano nella F100 e nella F5 e le evolveva e condensava insieme
- non c'era la crisi dei processori

Per cui per me potrebbe farlo ma credo sia più probabile che non lo farà!

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

Per me la tecnologia reflex é arrivata a fine corsa. Non c’è più mercato per le macchine a specchio e una nuova reflex tipo D900, come descritta sopra da Mauro, oggi non la comprerebbe nessuno. 

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano

Perchè mai aprire una nuova linea di produzione per poi chiuderla non appena terminano gli ordini?
Non è dal punto di vista commerciale che l'operazione non avrebbe senso.

Link to comment
Share on other sites

  • Administrator
2 ore fa, effe ha scritto:

Perchè mai aprire una nuova linea di produzione per poi chiuderla non appena terminano gli ordini?
Non è dal punto di vista commerciale che l'operazione non avrebbe senso.

La F6 è rimasta a listino per più di 10 anni. E a vedere anche solo su Nikonland, gli estimatori delle reflex sono ancora tanti.

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano
11 minuti fa, M&M ha scritto:

La F6 è rimasta a listino per più di 10 anni. E a vedere anche solo su Nikonland, gli estimatori delle reflex sono ancora tanti.

Infatti sul piano commerciale l'operazione avrebbe anche un senso. Sottolineare la "cessazione ordini" è l'elemento discutibile sul piano gestionale perché lascia intendere un limite di tempo o comunque un numero ragionevolmente limitato di esemplari prodotti. 

È vero che gli estimatori sono tanti ma scordiamoci gli ordini a pioggia della Zfc o della Z9.

Ciononostante sarebbe una grande soddisfazione determinare lo standard finale della reflex con la D900 esattamente come Nikon F determinò lo standard iniziale.

Scrivere le parole Inizio  e Fine non ha prezzo anche se la parola Fine potrebbe rappresentare costi superiori ai ricavi.

Link to comment
Share on other sites

  • Administrator

Ma quella l'ho sottolineata io. Come è stato per F3 ed F6, Nikon ha continuato a fornirle finché non sono cessati gli ordini.
La F3 se non sbaglio, per oltre 20 anni.

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

Non state considerando il fattore batteria, se sulla Z9 c’è quella grande (delle Top di gamma reflex) mentre sulla D850 c’è la standard sarebbe più un downgrade che altro, anche perché la risoluzione sarebbe la stessa. Se ci mettono anche il gps, usb-c allora si sarebbe definitiva come reflex.

Link to comment
Share on other sites

  • Administrator
Adesso, Nicola Di Maio ha scritto:

Non state considerando il fattore batteria, se sulla Z9 c’è quella grande (delle Top di gamma reflex) mentre sulla D850 c’è la standard sarebbe più un downgrade che altro, anche perché la risoluzione sarebbe la stessa. Se ci mettono anche il gps, usb-c allora si sarebbe definitiva come reflex.

La D850 ha il battery-grip che è compatibile con la EN-EL18/abcdefz, cosa impedirebbe di farlo anche per la D900 ?

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander
2 minuti fa, M&M ha scritto:

La D850 ha il battery-grip che è compatibile con la EN-EL18/abcdefz, cosa impedirebbe di farlo anche per la D900 ?

Attualmente sblocca solo la raffica, nell’ipotesi D900 “sbloccherebbe” il 50% delle funzioni, all’inizio non era subito disponibile e ad un prezzo altino per quel che offriva (pochi fps in più utili a pochi)

Link to comment
Share on other sites

  • Administrator

Non credo che si pretenderebbe da questa ipotetica D900 di essere una replica fedele della Z9 (quella dovrebbe essere, semmai, la ancora più improbabile D7) ma solo di non trascurare i fedeli utenti reflex di Nikon che vogliono continuare ad usare i propri obiettivi direttamente sull'attacco F con il mirino ottico e solo marginalmente avere funzionalità mirrorless a specchio alzato.
Del resto anche la F6 - da noi chiamata spesso F200 - era un downgrade rispetto alla F5. Non parliamo rispetto alla D3.

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...
Il 2/1/2022 at 18:15, Tanker ha scritto:

mah, non mi pare una gran idea,ormai la strada maestra è quella del sistema Z quindi non vedo perchè NIkon dovrebbe dirottare risorse su altri progetti relativi ad un sistema che andrà a morire.

infatti l'aggiornamento D5-->D6 non e' sembrato una rivoluzione, la D6 sembra piu una D5s. Erano gia concentrati sul sistema Z, cosi sembra. Sembra una gran bella rivoluzione.

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

Anche a me non sembra una grande idea, per non dire pessima.

Grande merito alle reflex che 70 anni fa hanno cambiato il modo di fotografare, capisco che molti siano ancora con corredi reflex e che, in qualche modo, debbono essere ancora supportati.

Ma le mirrorless ormai hanno preso il sopravvento tecnologico, in particolare per le ottiche, e quindi faccio fatica a comprendere che mercato può avere una D900.

Oggi si possono trovare ottimi corpi usati D850, poi, mi chiedo, cosa gli attaccano? Degli AFD, fatti quando si scattava ancora con i corpi non autofocus?

Spero che Nikon ci pensi bene e non distolga la sua attenzione dallo sviluppo mirrorless, concentri lo sforzo e generi una Z900 piuttosto che molti di noi apprezzerebbero.

Link to comment
Share on other sites

  • 4 months later...
  • Iscritto

Ho avuto la prima z6, tenuta 4 settimane e dopo aver bucato "Crisanti" all'uscita del tribunale in quanto quando ho inquadrato non vedo piu una cippa e non scattava ( avevo spento il mirino credo) l'ho rimballata e data indietro...
Credo che le nuove generazioni sicuramente iniziano a lavorare con corpi mirroles ci prendono mano e vanno avanti cosi e con ogni probabilità se gli dai una reflex si trovano male...
Ma Mark Pain  un  fotografo sportivo che ha lavorato nel Regno Unito per oltre trent'anni, diventando capo fotografo sportivo per il quotidiano Mail On Sunday e ha coperto cinque Giochi Olimpici, molte Coppe del mondo di calcio e rugby dopo aver lavorato con la Z9 ha poi scelto la d6.
il mirino elettronico bello quanto vuoi ma io ho provato a fotografare in un palazzetto la foppapedretti bergamo e
il problema con i cartelloni pubblicitari led è un casino... con certi effetti, imbarazzanti e certi sponsor sono spariti... sicuramente ha i suoi pregi, ma per me ancora troppi difetti...


Quindi.... detto questo spero che le reflex continuino a farle, almeno fino a quando non mi ritiro...

 

Link to comment
Share on other sites

  • Administrator
1 ora fa, Tiziano Manzoni Fototm ha scritto:

Quindi.... detto questo spero che le reflex continuino a farle, almeno fino a quando non mi ritiro...

Ne troverai sempre, usate ma come nuove, con solo qualche scatto all'attivo :)
Ma dal 2024 cessa la produzione.

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander
2 ore fa, Tiziano Manzoni Fototm ha scritto:

Ho avuto la prima z6, tenuta 4 settimane e dopo aver bucato "Crisanti" all'uscita del tribunale in quanto quando ho inquadrato non vedo piu una cippa e non scattava ( avevo spento il mirino credo) l'ho rimballata e data indietro...
Credo che le nuove generazioni sicuramente iniziano a lavorare con corpi mirroles ci prendono mano e vanno avanti cosi e con ogni probabilità se gli dai una reflex si trovano male...
Ma Mark Pain  un  fotografo sportivo che ha lavorato nel Regno Unito per oltre trent'anni, diventando capo fotografo sportivo per il quotidiano Mail On Sunday e ha coperto cinque Giochi Olimpici, molte Coppe del mondo di calcio e rugby dopo aver lavorato con la Z9 ha poi scelto la d6.
il mirino elettronico bello quanto vuoi ma io ho provato a fotografare in un palazzetto la foppapedretti bergamo e
il problema con i cartelloni pubblicitari led è un casino... con certi effetti, imbarazzanti e certi sponsor sono spariti... sicuramente ha i suoi pregi, ma per me ancora troppi difetti...


Quindi.... detto questo spero che le reflex continuino a farle, almeno fino a quando non mi ritiro...

 

Una fotocamera quando non la usi va in standby dopo un certo numero di secondi in funzione di come imposti il relativo menu; nel caso di una reflex si spegne solo l'esposimetro, in una mirrorless si spegne il sistema di visione mirino/display, questo potrebbe essere un vantaggio della reflex, ma come tocchi il pulsante di scatto per riattivare l'esposimetro in una reflex alla stessa maniera nelle mirrorless riattivi la visione, e la cosa è pressochè immediata, anche se proprio questa è una delle poche cose che un pò mi infastidisce ma basta abituarsi a riattivare la fotocamera un pò prima di dover scattare, ci si abitua in fretta. Descrivi meglio quali siano i problemi che hai trovato nell'uso della mirrorless...

Link to comment
Share on other sites

  • Administrator
1 ora fa, PiermarioPilloni ha scritto:

Una fotocamera quando non la usi va in standby dopo un certo numero di secondi in funzione di come imposti il relativo menu; nel caso di una reflex si spegne solo l'esposimetro, in una mirrorless si spegne il sistema di visione mirino/display, questo potrebbe essere un vantaggio della reflex, ma come tocchi il pulsante di scatto per riattivare l'esposimetro in una reflex alla stessa maniera nelle mirrorless riattivi la visione, e la cosa è pressochè immediata, anche se proprio questa è una delle poche cose che un pò mi infastidisce ma basta abituarsi a riattivare la fotocamera un pò prima di dover scattare, ci si abitua in fretta. Descrivi meglio quali siano i problemi che hai trovato nell'uso della mirrorless...

Piermario, Tiziano è un reporter professionista da quarant'anni e non è che abbia problemi con le mirrorless... è solo che non vuole troppe cose da pensare quando deve scattare.

Infatti ha usato sempre la stessa tipologia di apparecchi e nessuno gli può imporre di cambiare sistema:

perchè passare a Nikon Z da una D750 equivale a cambiare sistema.

Tutti noi che abbiamo tutto il tempo di pensare prima di scattare una foto che non è richiesta da nessuno, dedichiamo pazienza, attenzioni e ...tempo all'apprendimento.

Io e Mauro, qui su Nikonland, prima di richiedere una Z9 siamo passati da ogni mirrorless di ogni marca che sia passata in commercio.

Siamo capaci di settare una mirrorless Nikon, Sony, Fiuggi, Oly in meno di mezz'ora, collocando nei tasti funzione e nelle memorie operative tutte le cose che ci serva richiamare senza bisogno di fare scorrere tutti gli elenchi dei menù, al momento di cercar quella giusta.

Un esempio?

Z9 si fa forte di due modalità di scatto in sequenza da 30 e 120 ftg/s a riduzione di file,  che altro non sono  che la modalità massima di frame consentita da quell'otturatore elettronico in video, ma riportata sul piano del "still image" ossia dell'estrazione del singolo frame.

Qui su Nikonland in pochi avranno seguito che avessimo dato risalto a questa opportunità già a partire dalla Z6II, pubblicando anche questo articolo che evidentemente è stato poco capito dai nostri lettori, pur avendo totalizzato 2500 letture

 

Oggi la Z9 la comprano le persone che erano rimaste "freddine" su quella scoperta che aveva fatto Mauro e che avevo trasposto io in quel test.

Ma non abbiamo tutti la stessa propensione alla previsualizzazione del risultato...

Ed è per le persone che non hanno più tempo da dedicare ad imparare giochini diversi che Nikon, come si conviene al marchio più altisonante del mercato, ha continuato a sfornare modelli come le D6 e D780...

In attesa che chi nasca con le ML in mano prenda progressivamente il loro posto...

 

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano

Il problema della rimessa in funzione dopo lo standby peraltro dovrebbe essere se non risolto perlomeno fortemente ridotto con la Z9. Per quanto riguarda il problema del palazzetto bisognerebbe capire meglio le condizioni. Non so se può centrare, ma ho visto che c'è una differenza tra scatto silenzioso e scatto con la suoneria spenta, il primo ha tutte le caratteristiche degli scatti silenziosi mirrorless, il secondo è come se fosse con otturatore meccanico (ad esempio va il flash, altrimenti no). Bisognerebbe fare delle prove!

Link to comment
Share on other sites

  • Redazione
45 minuti fa, Leo ha scritto:

Bisognerebbe fare delle prove!

Sicuro…. Ma Tiziano non ha voglia e poiché su come si usa una reflex potrebbe dare lezioni a tutti noi e non ci gioca ma lavora….. capisco bene che speri di poter usare, finché gli serve,  una DSRL.

Link to comment
Share on other sites

×
×
  • Create New...