Jump to content

[News] Nuovi Viltrox AF per Nikon Z50 e Nikon Zfc


Recommended Posts

  • Administrator

Viltrox-APS-C-autofocus-lenses-for-Nikon-Z-mount.thumb.jpg.dee84d032423c39ed6b316df2dc6eb79.jpg

son pronti, sono già stati mostrati in Cina, saranno probabilmente annunciati il 20 agosto i tre nuovi obiettivi autofocus che Viltrox propone per Nikon Z in formato DX

  • Viltrox AF 23 mm f/1.4 Z (APS-C)
  • Viltrox AF 33 mm f/1.4 Z (APS-C)
  • Viltrox AF 56 mm f/1.4 Z (APS-C)

il prezzo a guardare quella tabella, sembrerebbe intorno ai 300 euro circa l'uno per l'altro.

Viltrox-APS-C-autofocus-lenses-for-Nikon-Z-mount-6-copy.jpg.8144400e8bbcb28f4dd395fd9167da05.jpgViltrox-APS-C-autofocus-lenses-for-Nikon-Z-mount-5-copy.jpg.7e46739b426fe071afece8432fe9e1ec.jpg

eccoli montati sulla nuova Zfc.

Scopo di questa mossa cinese, è sostanzialmente ostacolare Sigma in questo mercato.

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

Quindi Vitrox ha aggirato o ottenuto la logica dei contatti dell'innesto Z.

Comunque sono carini, anche esteticamente, ma io rimango fedele alle ottiche Nikon a meno che non mi facciano un 14 o giù di li (più giù che su) da montare sul corpo DX.

Link to comment
Share on other sites

  • Administrator
19 minuti fa, PaoloBC ha scritto:

Quindi Vitrox ha aggirato o ottenuto la logica dei contatti dell'innesto Z.

Sinora Viltrox sembra l'unico produttore ad aver completato il reverse engineering dei protocolli Nikon Z, da tempo è in vendita l'85/1.8 AF e da poco il 24/1.8 cui si aggiungerà in futuro il 35/1.8, tutti full-frame.
Questi ultimi tre invece (23,33 e 56 f/1.4) sono obiettivi APS-C.

L'altra società cinese che conosce bene i protocolli di comunicazione Nikon Z è Gabale, produttrice di Megadap MTZ11 ed ETZ11.

I cinesi, come sappiamo, corrono sul filo della lama e generalmente non si curano troppo di eventuali conseguenze legali mentre i giapponesi hanno ben altro da temere dalla Cina.

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...
  • Administrator

Già presente da qualche mese in forma di prototipo, pare che sarà presentato inizialmente per attacco Fujifilm il 13/1.4 Viltrox AF il prossimo novembre (in ritardo rispetto al programmato inizio 2021)

FAUR15bVgAgpxRl.thumb.jpg.55cc6b5871b454e54635a1d0f1f2d364.jpg

è un obiettivo abbastanza velleitario e grossino

Viltrox-13mm-f1.4-1536x1247.thumb.jpg.67e5c036e4262f28e0aca3ad1ba4d8e8.jpg

inserito in roadmap insieme ad un 16/1.8 e ad un 28/1.8 full-frame

Viltrox-Roadmap-1536x791.thumb.jpg.20c0d855abdf160245d214bae3d0dc84.jpg

 

visto che gli obiettivi AF Viltrox presentati per gli altri attacchi sono stati proposti adesso anche per Nikon Z io non escluderei, anzi, propenderei per il si, che siano disponibili entro pochi mesi anche per Nikon.

Viltrox13mmCB4.jpg.5cefd588cd219b3e3eded3a48c2d64b2.jpg

qui è montato su una delle saponette Fujifilm, visto in prototipo ad una fiera in Cina lo scorso luglio.

Se questo dimostra che Viltrox ha programmi ambiziosi e punta ad occupare spazi vuoti, ci fa capire che anche i cinesi sono rapidi a lasciare "il piccolo ed economico" come i brand giapponesi.

Sinceramente sono perplesso perchè troverei preferibile un bel 13/2 o 2.8 e un 16/2.8 full-frame da 300 grammi al massimo e non più di €280 cad.

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

Condivido, ciò nonostante sulla Zfc un 20 mm equivalenti non è male. Vedremo costi e prestazioni.

Link to comment
Share on other sites

  • Administrator
23 ore fa, PaoloBC ha scritto:

Condivido, ciò nonostante sulla Zfc un 20 mm equivalenti non è male. Vedremo costi e prestazioni.

Su Facebook Viltrox ha indetto un sondaggio su quali obiettivi sarebbero più desiderati.

Hanno vinto il 14/2.8 in formato FX e il 12/2 in formato DX.

Un 14/2.8 potrebbe essere grande un quarto di questo enorme 13/1.4, come dimostra il recente 16/2.8 di Canon.

Tuttavia, io continuo ad essere scettico sugli obiettivi cinesi se venduti a prezzi non particolarmente competitivi con quelli Nikon o Canon.
Lo dimostrano le eccellenti prestazioni di 28/2.8 e 40/2, venduti a prezzi inferiori dei Viltrox. Stesso discorso per i Canon, tutti molto buoni ed anche molto convenienti (parlo degli RF compatti).

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

Anch'io preferisco spendere di più ma prendere ottiche Z, ma al momento non mi sembra che ci siano in vista grandangolari fissi per DX.

Rimane usabile il 14-30, ma è un'altra cosa.

Link to comment
Share on other sites

  • Administrator
1 minuto fa, PaoloBC ha scritto:

Anch'io preferisco spendere di più ma prendere ottiche Z, ma al momento non mi sembra che ci siano in vista grandangolari fissi per DX.

Rimane usabile il 14-30, ma è un'altra cosa.

Io ho ordinato il 40/2 Nikon Z che costa 289 euro al posto di un Viltrox 33/1.4 che ne costa 315 ed è DX mentre il Nikon è FX.
Ed ho il 28/2.8 Nikon Z che costa ... 289 euro al posto di un Viltrox 23/1.4 che costa 379 euro ed è DX mentre il Nikon è FX.

Insomma, un conto è un pezzo di alluminio come la basetta SmallRig, un conto un obiettivo autofocus, concepito da Nikon e corretto perfettamente via software di elaborazione, aggiornabile via fotocamera, un altro un obiettivo cinese non corretto e non allineato agli standard Nikon in caso di aggiornamento di firmware o di software.

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

Condivido le tue considerazioni, non ho intenzione di comprare cinese, ho solo detto che un 13mm è interessante come focale su un DX perchè mi diventa un 20 e al momento non ci sono alternative. 

Link to comment
Share on other sites

  • Administrator
10 minuti fa, PaoloBC ha scritto:

Condivido le tue considerazioni, non ho intenzione di comprare cinese, ho solo detto che un 13mm è interessante come focale su un DX perchè mi diventa un 20 e al momento non ci sono alternative. 

Si che ci sono.

fotonerd-Pergear-12-mm-f2-2.jpg.50668f8eced3dd261051f3ee3d7624fb.jpg  1079610442_Immagine2021-09-29090928.thumb.jpg.d22b65b17320d4c2060065d1253edaa4.jpg

questo è un cinese da 199 euro. Un 12mm f/2 in metallo, ovviamente tutto manuale e senza contatti elettrici, venduto su Amazon.it a 199 euro.

Lo puoi acquistare e provare. Se ti fa schifo, rimandarlo indietro, oppure decidere che ti è sufficiente (le recensioni parlano di immagine agli angoli abbastanza disastrosa ma in centro buona/ottima) e tenertelo finchè non esce quello che ti soddisfa.

Quel Viltrox 13/1.4 così ad occhio, quando uscirà, non costerà meno di un Nikon Z 14-30 usato (~900 euro).
E' pur sempre un 13mm ed è ultraluminoso. E' enorme e renderà enorme la Zfc. In più é DX ... 
Spederesti tranquillamente cifre del genere per un obiettivo DX inutilmente luminoso che non puoi usare su Z6/Z8 ?

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

No, hai ragione. 

No ho visto il Pergefir. Comunque, al momento, mi arrangio con quello che ho, anche perchè per me il corredo principale è quello full frame con la Z6.

Grazie, come sempre, per le informazioni che dai.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

 Share

×
×
  • Create New...