Jump to content

Nikonland 3.5, ovvero il futuro di Nikonland


Recommended Posts

  • Administrator

Non starà sfuggendo a chi è attento alle cose di questo sito quanto stia languendo la partecipazione.
Come se la fotografia avesse stancato, avesse stancato fotografare. Persino certe "novità" attese o presentate, sembrano interessare meno.

Non per tutti, ovviamente, i più di noi sono sempre interessati. Ma magari la fotografia sta tornando ad essere quello che è per molti o per la maggior parte di noi, un modo per sublimare altre passioni.

Niente di male, e nessuna recriminazione, critica, appello o chiamata alle armi.

I vestiti si cambiano nel corso della vita, vuoi perchè il corpo cambia, vuoi perchè i vestiti stessi si logorano.

Nella mia visione attuale e per quanto io possa fare al riguardo, vedo Nikonland trasformarsi sempre più in un Polo Multiculturale, dove Nikon e la fotografia fanno da collante per tante altre cose, non necessariamente di matrice fotografica, anzi.
Ho deciso che Nikonland sarà il mio unico sito per il futuro e che qui dentro ci saranno tutti i miei interessi online.
Lo avete visto l'anno scorso con il modellismo, quest'anno con la musica classica, prossimamente con la mia passione per le cose "guerresche".

Ma vorrei estendere questa possibilità/opportunità anche a chiunque altro iscritto nutra forte e sana passione per qualche cosa. (Quasi) Qualsiasi Cosa.

Lo strumento che può consentire tutto ciò sono i Club che possono crescere a piacere oltre gli attuali, oltre l'attuale, senza limitazioni (salvo parlarne di volta in volta).

Chi volesse può propormi per messaggio personale un suo progetto che necessiterebbe di un Club.
L'unico impegno, IL SUO FORTE IMPEGNO a mantenere il suo CLUB vivo, possibilmente ogni giorno, tutti i giorni, per ... sempre o per un tempo vicino a "per sempre".

Eventualmente, fatemi sapere che ne pensate o se avete proposte al riguardo.

Mauro

PS : nei club non ci sono i vincoli nikonisti che ci sono in prima pagina (lato editoriale : articoli), né quelli fotografici, purchè, anche se un Club si dedicasse che so, alla poesia romantica della Papuasia, ci sia comunque una connotazione di immagini a corredo.
Almeno quelle necessarie. Siamo pur sempre in un sito fotografico.
PS2 : vi potete anche coalizzare per gestire un Club, come me e Giovanni per la musica classica (VariazioniGoldberg).
PS3 : non ci sono limiti a quanti Club uno può avere. Se li sa gestire ed alimentare con costanza.

Link to comment
Share on other sites

  • Administrator

Il primo Club che nasce con questo orientamento. Proprietario, ispiratore ed animatore, Silvio Renesto :

 

 

Link to comment
Share on other sites

  • M&M pinned this topic
 Share

×
×
  • Create New...