Jump to content

Ma sinceramente, a chi piacciono ancora le 'rotelle' ?


Recommended Posts

  • Administrator

Sta per uscire la Nikon Z fc di cui per ora sappiamo solo che sarà una Z50 ricarrozzata per dare una esperienza d'uso simile alla macchina a cui si ispira : la vecchia Nikon FM.

Lo farà ricorrendo ai "quadranti" o "ghiere" in stile analogico, quelle con le tacche per i tempi e per la sensibilità ISO. E addirittura ad un mini-display superiore con il diaframma impostato per lo scatto.

Secondo la tendenza "o moda" in voga, di altri costruttori e dopo il timido tentativo fatto da Nikon con la reflex digitale Df.

Nikon_FM_(top_view).thumb.jpg.3bb724b6e79ffd98476887a95109f4d1.jpg

la Nikon FM originale. I diaframmi si cambiano con la ghiera dell'obiettivo, un lusso che negli obiettivi moderni non c'è.
I tempi si impostano a passi di 1EV/Stop sul quadrante di destra che contiene anche la ghiera per modificare l'impostazione ISO che all'epoca della pellicola era conveniente non variare durante gli scatti ...
C'è poi il contascatti che, per fortuna, oggi non serve più.

nikon_df_top_1200px.thumb.jpg.0054f7fe7d2f6aff7b51ec30b377df57.jpg

la Nikon Df che nel 2013 ha replicato alla sua maniera questa impostazione, con una ridondanza esponenziale di controlli, ghiere, display, quadranti ma rinunciando al diaframma sugli obiettivi, per ovvie ragioni.

fujifilm_x-h1_top_1200px.thumb.jpg.915fa9dccb944286372866f45c027ffa.jpg

la Fujifilm X-H1, che é sostanzialmente una macchine di quel genere ma con una bella impugnatura.

Fujifilm-Xpro3-body-Black-extra-big-12002.thumb.jpg.34b861b677a73ffd3510fdef7b78729d.jpg
La Fujifilm X-Pro3 "a mattonella"

come anche la Fujifilm X-Pro3 che mantiene un approccio simile a quello della Nikon FM ma in un corpo a "mattonella" stile Leica M.

Ma la stessa Fujifilm negli ultimi corpi professionali di taglio 44x33mm, ha rinunciato a questo "paradigma" :

fujifilm_gfx100s_top_1200px.thumb.jpg.9394e66fc189979a062557ab620b2a57.jpg

Fujifilm GFX 100s, medio formato da 100 megapixel, 44x33mm

E al posto delle rotelline di destra campeggia un bel display Oled che personalmente trovo ben più utile.

Io ho utilizzato in passato sia Fujifilm che la Df e, giusto, sempre escludendo del tutto quei controlli che trovavo scomodi già nel 1983 ...

E voi, sinceramente, che ne pensate ?

Fate ancora come mio padre che con la sua Zeiss ricorreva ad un fogliettino che a seconda dello stato del cielo suggeriva di impostare 1/125''/F4, 1/250''/f8 e via discorrendo ?

Realmente, usate/usereste ancora una macchina con le rotelle e le impostazioni di esposimetro a passi di uno stop ?
Magari senza mai rivedere le foto scattate se non una settimana dopo averle riprese ... e solo su carta, stampate tutte e ... 34 ... per vedere quelle "che sono venute" ?

:x3x:

 

Link to comment
Share on other sites

  • M&M changed the title to Ma sinceramente, a chi piacciono ancora le 'rotelle' ?
  • Redazione

Raccolgo la sfida e rilancio. Potrebbe interessarmi (pochino pochino pochino) ma solo se avesse baionetta F e fosse ottimizzata per lavorare con le lenti AI in Manual focus, a cominciare dall’esperienza nel mirino.Lo so, ne venderebbero 3 o 4! Ma così un senso, piccolo piccolo piccolo, lo avrebbe. Scimiottare il passato è operazione senza senso, ancora di più se non sei in grado di mettere davanti una serie di lenti come quelle di Fuji (piccole e performanti).

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

  • Administrator
1 ora fa, Alex79 ha scritto:

Io la tengo d'occhio. Vediamo cosa faranno uscire

 

43 minuti fa, effe ha scritto:

Moderatamente curioso.

Non ci siamo capiti : sto chiedendo a "chi piacciono le rotelle" da usare, al posto dei controlli automatici a terzi di stop delle macchine moderne.
Insomma, non una questione di stile o design ma pratica.

C'è chi dice che un approccio del genere "riporta alle radici della fotografia", cosa che per me è un semplice non-sense.

Insomma, vorrei che qualcuno mi dicesse che per lui è meglio lasciare la visione della scena, guardare "il sopra" della macchina, regolare le "rotelline" ad 1/125'' ed f/2.8, mettere ISO 200 e poi fare uno scatto, uno scatto solo per poi chiudere sulla macchinetta l'apposita borsa pronto in similpelle. E soprattutto vorrei che mi dicesse perchè.

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano

Ormai è solo un fatto estetico. Diciamo che sul piano ergonomico le due ghiere di controllo sull'impugnatura delle fotocamere moderne sono enormemente più pratiche e veloci. Per cui le macchine con le rotelle non sono brutte da vedere ma sicuramente sono superate, difficile tornare indietro. Un modello vintage diventa un bell'oggetto ma al quale viene difficile chiedere rapidità di intervento anche solo per modificare qualche parametro.

  • Haha 2
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

saro un vecchio rimbambito pero a me piacciono, a morte  le rotelle sulla macchina.

Quindi tra pulsanti e rondelle, sceglierei , rondelle tutta la vita

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano

Mah, non so.

Ho sempre pensato e lo ribadisco qui, come già fatto altrove, che, rispetto ai cervellotici software e agli strani comandi adottati da alcune case produttrici, forse le ghiere e le rotelle di una volta erano più comode e pratiche. Dipende semmai quanto vengano rese ergonomiche dai progettisti.

Sono comunque d'accordo sul fatto che i comandi di una prosumer come ad esempio la mia vecchia D300 rimangono i più pratici ed immediati da utilizzare, più pratici anche di quelli a cui mi sono dovuto abituare con la D750 e la Z6.

:sono_muto:

  • Haha 2
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

A ma le rotelle piacciono,semplicità d’uso e praticità,potrebbe essere la mia futura senza specchio.

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander

Io sono un amante del bello, mi piacciono le cose fatte bene, costruite per durare, progettate con cognizione di causa. Provo un sottile piacere nell'utilizzare strumenti antichi o comunque provenienti dal passato, per esempio è una sensazione piacevolissima quando al mattino decido di radermi col mio Gillette Slim Adjustable del 1962 (per intendersi è decisamente più vecchio di me), rasoio di sicurezza regolabile in ottone cromato...un oggetto che era la massima espressione dell'ingegneria applicata alla rasatura in quegli anni (e che a differenza delle fotocamere è ancora estremamente attuale, piacevole ed efficace).

Riconosco il fascino che ha la FM ma non mi suscitano particolari emozioni le moderne camere che ne riprendono lo stile. Una fotocamera vintage ha il suo fascino, una fotocamera moderna identica a quella vintage per me non ha nessun senso di esistere. Sempre per rimanere in tema rasatura, se decido di voler godere di un momento vintage, prendo un oggetto vintage e lo utilizzo. Fuori da questo momento speciale prendo un moderno regolabile in acciaio 316L costruito nel 2021 e mi godo appieno le sue strepitose performance.

Quindi no, non mi interessa oggi utilizzare le rotelle e se decidessi di farlo, utilizzerei una FM con tutti i suoi limiti ma con tutto il suo immenso fascino.

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano

No, niente rotelle, spero che le prossime Nikon senza specchio abbiano la distribuzione dei comandi come la D850.

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

  • Redazione

Anche a me piacciono le rotelle, ma anche per me le due ghiere sono più efficienti, enormemente. Con due dita cambi tempi e diaframmi molto più rapidamente. Infatti anche le vintagissime Fuji x, peraltro molto belle, oltre alle rotelle hanno una o due ghiere, se non ricordo male, per chi vuole andare un po' più veloce. 

Comunque, una Nikon Z in formato Dx che somigli ad una FM (ma con una bocca smisurata!) senza un parco ottiche consono... no grazie.
Se volta volessi proprio divertirmi a fotografare con le rotelle, forse guarderei altrove.

 

Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander
5 ore fa, M&M ha scritto:

 

Non ci siamo capiti : sto chiedendo a "chi piacciono le rotelle" da usare, al posto dei controlli automatici a terzi di stop delle macchine moderne.
Insomma, non una questione di stile o design ma pratica.

C'è chi dice che un approccio del genere "riporta alle radici della fotografia", cosa che per me è un semplice non-sense.

Insomma, vorrei che qualcuno mi dicesse che per lui è meglio lasciare la visione della scena, guardare "il sopra" della macchina, regolare le "rotelline" ad 1/125'' ed f/2.8, mettere ISO 200 e poi fare uno scatto, uno scatto solo per poi chiudere sulla macchinetta l'apposita borsa pronto in similpelle. E soprattutto vorrei che mi dicesse perchè.

sottoscrivo anche le virgole

dalle rotelle ci sono passato necessariamente anch'io, avendo i capelli bianchi, ma non ne ho alcuna nostalgia.

Trovo insuperabile ciò che l'era digitale ci ha portato, cioè un sacco di comodità (non avere più solo 24 o 36 pose in macchina, vedere il risultato immediatamente, etc etc...) tra le quali certamente annovero il fatto di poter gestire la quasi totalità dei settaggi di una foto senza dover staccare l'occhio dal mirino 

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander
Posted (edited)

Io adoro le rotelle ! sulla mia macchina* posso impostare iso, diaframma e tempo e con una sola occhiata, tenendola in mano e senza mettere occhio a oculare o display vedo subito com'è impostata. 

E' anche vero che la mia macchina ha anche le due ghiere che possono automatizzare tutto, ma io le uso molto meno delle 'rotelle': con quelle si fa la roba 'veloce'... e io veloce non sono :P 

E' anche vero che le rotelle costano di più al produttore... ;)

*"la Fujifilm X-H1, che é sostanzialmente una macchine di quel genere ma con una bella impugnatura"

Edited by Adriano Max
  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

  • Nikonlander Veterano

A me le rotelle girano… 😂

Scherzi a parte a me piacevano quando stavo imparando, all’atto pratico oggi mi trovo molto bene con i tasti più ghiera, che mi consentono di fare tutto anche senza staccare gli occhi da mirino (con le reflex, con le ml arriverà il momento anche se non sono comunque malvagie a pulsanterie)

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

  • Administrator
9 ore fa, M&M ha scritto:

 

Non ci siamo capiti : sto chiedendo a "chi piacciono le rotelle" da usare, al posto dei controlli automatici a terzi di stop delle macchine moderne.
Insomma, non una questione di stile o design ma pratica.

C'è chi dice che un approccio del genere "riporta alle radici della fotografia", cosa che per me è un semplice non-sense.

Insomma, vorrei che qualcuno mi dicesse che per lui è meglio lasciare la visione della scena, guardare "il sopra" della macchina, regolare le "rotelline" ad 1/125'' ed f/2.8, mettere ISO 200 e poi fare uno scatto, uno scatto solo per poi chiudere sulla macchinetta l'apposita borsa pronto in similpelle. E soprattutto vorrei che mi dicesse perchè.

Continueranno a risponderti solo che la comprano o non la comprano.

Tutti quelli per cui non c'è differenza tra una Nikon FM ed una Z, ossia tutti quelli che continuano a tenere ISO fissi SEMPRE e quindi variano uno o al massimo due parametri dell'esposizione.

Per tutti quelli che come noi due non possono più fare a meno di AutoISO modalità M oppure saltuariamente S, è improponibile tornare a variare due rotelle soltanto alla volta, senza un combinato disposto con gli ISO (che su FM, mattonelle e simili si regolano con due mani: una che sblocca la rotella e l altra che la gira)

La spaccatura è ormai netta...   

Link to comment
Share on other sites

  • Administrator

Comunque se fosse carina, di bel colore, metallica e Nikon F compatibile via un FTZ slim di nuova concezione (senza piede)... entro i 750€ ...forse...

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

  • Administrator
9 ore fa, Max Aquila ha scritto:

Continueranno a risponderti solo che la comprano o non la comprano.
[...]
La spaccatura è ormai netta...   

Che non è la mia domanda : io sto chiedendo se (lei, genericamente, non la Z fc) la preferiscono in minigonna o in pantaloni e perché :strip:

Link to comment
Share on other sites

×
×
  • Create New...